Pagina 141 di 413 PrimoPrimo ... 4191131139140141142143151191241 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1,401 a 1,410 di 4126

Discussione: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

  1. #1401
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    Bravissimo Arma, complimenti bello vedere che la costanza viene premiata ed bello avere al timone facce nuove (e perch no, idee nuove).

    Francamente ho sperato per un po' di aver indovinato io, perch mi sembrava di aver interpretato correttamente il primo gruppo... quanto mi sbagliavo!!!!!!!

    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio
    gruppo indubbiamente difficile da capire, come giusto che sia per un 1 gruppo
    Evidentemente Ros ci ha abituato troppo ai suoi primi gruppi rompicapo e ho cercato una via difficilissima: altro che Dante Spinotti, per me il nesso era il cavaliere medievale (o in generale il Medioevo), perci ho detto titoli che avessero riferimenti sia contemporanei che storici. Il mestiere delle armi, L'armata delle tenebre e Piramide di Paura erano i miei riferimenti. Folle, no? Ero totalmente fuori

    Citazione Originariamente scritto da Lizard
    non sono d'accordissimo sulla frase che ho evidenziato in grassetto
    Beh ci credo, ti ripeto che i film non li ho visti , mi riferisco solo a ci che ho letto in giro da numerose fonti. Il film di Scorsese (erroneamente) bollato come "film per famiglie" (il che in critichese sempre dispregiativo), The Artist invece nella sua semplicit ha suscitato la curiosit dei nostalgici: bene o male che se ne parli si fatto notare e il risultato si visto

    Chiusa parentesi, aperte virgolette torniamo al bellissimo Insider, probabilmente il film di Mann che conosco meno perch l'ho visto solo una volta. Non l'avrei mai riconosciuto da quei pochi frames, quindi grande Arma un'altra volta
    La colonna sonora di Insider costituita da canzoni e musiche curate dalla vocalist australiana dei Dead Can Dance Lisa Gerrard, insieme a Pieter Bourke. La voce inconfondibile della Gerrard (poi esplosa a livello mondiale con Il Gladiatore) crea un sottofondo drammatico impressionante, e la sua particolare tonalit ed estensione si svolge in tutti i brani (alcuni gi editi).
    Vi propongo in versione live forse il pi famoso, intitolato Sacrifice composto nel 1998 e utilizzato al meglio in Insider:
    Lisa Gerrard & Pieter Bourke "Sacrifice" - YouTube

    Con un balzo indietro torniamo su Arizona Junior, bel film grottesco dei Cohen che come al solito si avvalgono delle musiche dell'amico Carter Burwell. Brano di punta dello score il tema "Way Out Here", dal tipico sapore bluegrass ma tutta la partitura piuttosto piacevole e spiritosa:
    Raising Arizona Theme by Carter Burwell - "Way Out There" Full Version - YouTube


    E ora onoriamo Arma col primo tentativo:
    1) Il pianista

    Buona serata

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #1402
    Data registrazione
    Jul 2011
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    1,206
    Grazie dati 
    437
    Grazie ricevuti 
    648
    Ringraziato in
    384 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    Beh ci credo, ti ripeto che i film non li ho visti , mi riferisco solo a ci che ho letto in giro da numerose fonti. Il film di Scorsese (erroneamente) bollato come "film per famiglie" (il che in critichese sempre dispregiativo), The Artist invece nella sua semplicit ha suscitato la curiosit dei nostalgici: bene o male che se ne parli si fatto notare e il risultato si visto
    Beh certo, se i film non li hai visti non puoi saperlo. La mia era una precisazione, nient'altro. Perch anch'io andando al cinema a vedere il film di Scorsese pensavo fosse un "filmetto".

    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    Con un balzo indietro torniamo su Arizona Junior, bel film grottesco dei Coen che come al solito si avvalgono delle musiche dell'amico Carter Burwell. Brano di punta dello score il tema "Way Out Here", dal tipico sapore bluegrass ma tutta la partitura piuttosto piacevole e spiritosa:
    Raising Arizona Theme by Carter Burwell - "Way Out There" Full Version - YouTube
    Davvero carino quel pezzo
    Non avendolo sentito tutto non sapevo della parte in cui viene riarrangiato l'inno alla gioia

    Per il quiz provo con

    2) Shine

  4. #1403
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    Grazie delle belle parole e della fiducia che spero di ricambiare
    Intervengo rapidamente per chiedere ai lor signori esperti delle delucidazioni....visto che questo quiz non prevederebbe indizi, potrei darne ugualmente ?
    E poi....se potessi darne, dovrebbero essere solo del tipo "regia, protagonista, ecc...." oppure sono libero di crearne di nuovi ?
    Grazie

    Questo post non azzera il counter


  5. #1404
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,624
    Grazie dati 
    11,542
    Grazie ricevuti 
    13,952
    Ringraziato in
    7,447 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    'sera

    Arma per la nuova manche e complimenti doppi per come hai risolto il quiz

    adesso per voglio dire qualcosina anche io sugli Oscar

    non ho ancora visto (ma lo far presto) n The artist n il film di Scorsese, ma il primo mi interessa di pi perch mi sembra un progetto pi interessante, coraggioso e significativo. Sono da sempre un sostenitore del Cinema Classico e penso che, con l'attuale crisi di idee e di soggetti interessanti e con la crescente deriva volta a saturare le pellicole di effetti speciali favorendo la logica del "copia & incolla" a danno della qualit dei contenuti, sia necessaria una pausa di riflessione ed un ritorno all'antico. In questo senso la vittoria di The artist potrebbe essere un segnale interessante, o almeno me lo auguro. Certo fa riflettere che nell'era dell'high tech sfrenato, del 3d e del full HD abbia vinto un modello di cinema "preistorico"

    che poi il film di Hazanavicius sia anche "furbo" ne sono assolutamente convinto, altrimenti non potrebbe essere piaciuto a tutti ed aver vinto tutti questi premi . Se c' un sintomo certo per riconoscere il grande Cinema d'Autore, questo la sua capacit di spiazzare la critica e dividere i giudizi, spesso in modo antitetico. Tutti i grandi capolavori lo hanno fatto alla loro uscita. Quando un film mette tutti d'accordo vuol dire che, sotto sotto, possiede un'anima "commerciale"

    quindi io non mi aspetto chiss cosa da questo The artist ma applaudo al significato che la sua vittoria potrebbe avere, o, almeno, mi auguro che sia cos.

    Sulla condizione del povero cinema italiano ha gi detto tutto Shiny, siamo davvero messi male.

    Le cause le abbiamo gi affrontate in passato: sono spariti i grandi autori, sparito il cinema di genere, si investe poco e male e si guarda solo al profitto e non alla crescita culturale. Manca il coraggio di rischiare e la crisi ormai profonda. A parte qualche nome (Tornatore, Sorrentino e qualche "vecchio") c' davvero poco da salvare. E il problema che non si vede una via d'uscita dal tunnel perch ormai la gente cerca solo i prodotti usa e getta di facile intrattenimento.

    Sia chiaro: il cinema "leggero" sempre esistito ed ha sempre avuto successo in Italia. Un tempo i film di Tot, di Franco e Ciccio, le commedie sexy o i "poliziotteschi" riempivano le sale ed incassavano centinaia di milioni al botteghino ed erano considerati, dalla critica, "spazzatura" esattamente come oggi i cinepanettoni, le commedie trash di Zalone o la solfa mielosa di Moccia.

    Per, al fianco di questo cinema popolare, esistevano anche il cinema di genere (quello di qualit) e quello d'Autore che ci hanno reso grandi nel mondo. Oggi, purtroppo, questi due sono praticamente spariti e non viene pi considerato utile investire in codesti settori.

    I francesi (ma anche gli spagnoli ed i tedeschi) ci hanno superato da tempo : hanno un cinema di genere (vedi gli horror estremi o i polizieschi) molto vivace ed opere di notevole interesse e contenuto artistico. Ad esempio un film come il recente e bellissimo Welcome ce lo possiamo sognare qui da noi

    va beh, adesso passo al quiz di Arma, al quale auguro di restare in sella molto a lungo

    1) Il quarto protocollo

    Citazione Originariamente scritto da Armandillo Vedi messaggio
    Grazie delle belle parole e della fiducia che spero di ricambiare
    Intervengo rapidamente per chiedere ai lor signori esperti delle delucidazioni....visto che questo quiz non prevederebbe indizi, potrei darne ugualmente ?
    E poi....se potessi darne, dovrebbero essere solo del tipo "regia, protagonista, ecc...." oppure sono libero di crearne di nuovi ?
    Grazie
    Arma, nell'Indovina il Fotogramma non dovresti dare indizi ma solo i frame. Poi sei libero di fare come vuoi perch abbiamo sempre detto che ogni conduttore ha piena discrezionalit sulla sua manche. Di solito noi facciamo cos a questo gioco: solamente i frames e poi, se si va avanti, si comincia anche a dare qualche aiuto o esplicito o con il sistema dei gruppi.
    Insomma disponi pure liberamente ...
    Ultima modifica di Strider; 27-02-12 alle 23: 02.
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  6. #1405
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio
    Sulla condizione del povero cinema italiano ha gi detto tutto Shiny, siamo davvero messi male.
    Non seguo il cinema ma seguo l'andamento della nostra societa' e nonostante non ne abbia mai parlato e' lampante osservare come la cultura, nelle sue varie forme, sia rimasta ad appannaggio delle poche persone di buona volonta'.
    La politica ha sempre sottovalutato l'immenso valore della cultura, madre della liberta', e benche' l'Italia sia stata la culla della civilta' i suoi abitanti non ne hanno compreso il valore accettando invece a piene mani la "materia" come segno di distinzione !

    Tanti anni, troppi, di noncuranza e di degrado hanno portato questo paese a perdere le sue principali caratteristiche che, in vari campi, se sfruttati a dovere, avrebbero potuto portare ricchezza e contribuire ad una crescita corposa delle nuove generazioni.

    Cinema, teatro, musica, beni culturali....lasciati al loro destino poiche' investire in queste arti avrebbe rappresentato elargire somme per risultati solo a lungo periodo....ben triste considerazione ....il futuro negato dal presente !


    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio
    va beh, adesso passo al quiz di Arma, al quale auguro di restare in sella molto a lungo
    Beh, di questo gia' se n'e' parlato....tirarla alle lunghe e' facile ma a me non piace e quindi se non commettero' errori cerchero' di postare frame indicativi ma non troppo semplici

    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio
    Arma, nell'Indovina il Fotogramma non dovresti dare indizi ma solo i frame. Poi sei libero di fare come vuoi perch abbiamo sempre detto che ogni conduttore ha piena discrezionalit sulla sua manche. Di solito noi facciamo cos a questo gioco: solamente i frames e poi, se si va avanti, si comincia anche a dare qualche aiuto o esplicito o con il sistema dei gruppi.
    Insomma disponi pure liberamente ...
    Infatti il dubbio m'e' venuto confrontando "Indovina il film" e "Indovina il fotogramma", questo secondo diventerebbe il primo se adoperassi indizi quindi avevo pensato ad una alternativa "visiva" senza l'aggiunta di commento o indicazioni....seguiro' il tuo consiglio.

    Questo post non azzera il counter


  7. #1406
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    ciao a tutti!
    bravo Arma! complimenti! fregare cos la volpe una grande soddisfazione oltre che difficile :-)

    1)Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto

  8. #1407
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,624
    Grazie dati 
    11,542
    Grazie ricevuti 
    13,952
    Ringraziato in
    7,447 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    buongiorno

    Citazione Originariamente scritto da Armandillo Vedi messaggio
    tirarla alle lunghe e' facile ma a me non piace
    dillo a bassa voce Arma, altrimenti finisce che ti porti sfiga da solo


    Citazione Originariamente scritto da Armandillo Vedi messaggio
    Infatti il dubbio m'e' venuto confrontando "Indovina il film" e "Indovina il fotogramma", questo secondo diventerebbe il primo se adoperassi indizi quindi avevo pensato ad una alternativa "visiva" senza l'aggiunta di commento o indicazioni....seguiro' il tuo consiglio.
    io ti consiglierei di procedere cos, se mi consenti:

    vai con i soli frame fino ad un certo numero di tentativi, io direi non meno di 50 o anche 60, decidi pure tu. Poi, se il quiz ancora in piedi, puoi iniziare a dare qualche indizio :

    - puoi usare aiuti espliciti (film americano, film del secolo scorso, etc etc)
    - puoi usare aiuti fotografici "sciolti"
    - puoi usare aiuti fotografici con un nesso tra di loro da decifrare, ovvero i classici gruppi

    tutti questi tipi di aiuti non sono esclusivi ovvero li puoi anche usare insieme

    spero di essere stato un po' pi chiaro di ieri sera


    2) Il divo
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  9. #1408
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    ciao Fox

    2)Il braccio violento della legge

  10. #1409
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,624
    Grazie dati 
    11,542
    Grazie ricevuti 
    13,952
    Ringraziato in
    7,447 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    ciao a te Key

    3) I cento passi
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  11. #1410
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    3)Il braccio violento della legge 2

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti alluso dei cookie