Pagina 9 di 43 PrimoPrimo ... 789101119 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 81 a 90 di 425

Discussione: Che mangiamo?

  1. #81
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Ahhh ma sei un goloso Andy!

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #82
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,758
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,545
    Ringraziato in
    2,148 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Non mi conosci abbastanza. Se fossi veramente goloso forse non peseri solo 57kg per 1,76.

    Pensa che mancava poca roba alla fine della coppetta ed ero tanto pieno che li ha mangiati qualcun altro.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  4. #83
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,322
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Citazione Originariamente scritto da Andy86
    Se fossi veramente goloso forse non peseri solo 57kg per 1,76
    Quindi vuoi dire che la bilancia che ha chiesto asilo politico alla Svizzera per maltrattamenti non era la tua?
    Scherzo ovviamente . Appena ho gli amaretti ci provo... tempo permettendo.

    Io la prossima settimana penso invece di fare un classico Roast Beef pensavo semplicemente arrostendolo da tutti i lati in padella con un po' d'olio d'oliva, poi lo cospargo di un po' erbette in polvere (se volete ci sono anche dei preparati in barattolo o bustina) e un po' di sale e pepe (a me piace quello bianco). Si mette quindi il pezzo di carne così "chiuso" dalla piccola arrostitura in padella, in forno per una ventina di minuti e poi lo si taglia e io lo servo con varie salse, che quando ho tempo le faccio personalmente.
    Anche freddo è buono. Chi non lo vuole al sangue? Allora faccia un arrosto normale e non il Roast Beef che deve essere internamente al sangue.

    Il pezzo di carne bovina deve essere magro.

    Sui tempi in forno dipende molto sia dal forno che dal diametro del pezzo di carne, ma 20 minuti mi sembrano una via di mezzo accettabile.
    Vino rosso.

    Buon appetito, ovviamente ai non vegani / vegetariani.

    Ultima modifica di Kirk78; 24-03-12 alle 22: 27.

  5. #84
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Citazione Originariamente scritto da Andy86 Vedi messaggio
    Non mi conosci abbastanza. Se fossi veramente goloso forse non peseri solo 57kg per 1,76.
    Che c'entra, ci sono mangiatori incalliti da olimpiade magrissimi e viceversa, dipende dalla costituzione fisica e dal metabolismo di ognuno.
    Sei un goloso

  6. #85
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,201
    Grazie dati 
    11,421
    Grazie ricevuti 
    8,800
    Ringraziato in
    5,657 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Rinnovo gli auguri a tutti

    Questi due giorni ben si addicono alla discussione sia per la varieta' di cibi che inevitabilmente sara' sulle nostre tavole ma anche perche' qui abbiamo l'opportunita' di confrontare alimenti di tante regioni italiane

    Di questi tempi il cibo e' rimasto l'ultimo e forse l'unico baluardo che resiste poiche' per tradizione e uso, noi italiani, ad esso non rinunciamo facilmente spostando i sacrifici su altro, specie sul superfluo ma, diversamente dagli anni precedenti, qualche modifica la si e' fatta.

    Senza pretendere di voler dettare il menu' classico della Pasqua, posto quello che a casa la mia compagna ha preparato per i due giorni festivi e che potrebbe risultare quindi un po' anomalo

    Dico subito che il primo piatto si e' deciso di saltarlo, quindi:

    Antipasto

    Si e' iniziato con classiche uova sode e salamella romana accompagnati da una classica pizza di Terni (ne' dolce ne' salata) mentre l'alternativa e' stata della fava fresca con pecorino romano.
    Non essendo molto amanti del vino abbiamo scelto un Fragolino veramente squisito

    La signora poi ha preparato una sua torta confezionata con pasta sfoglia, uova sode, carciofi, prosciutto cotto, asparagi e maionese che e' andata a ruba !

    Secondo

    Beh qui abbiamo dovuto scegliere gia' partendo dalla spesa e abbiamo voluto eliminare l'abbacchio preferendo il coniglio.

    In tavola c'era quindi:

    coniglio alla cacciatora, coratella, arrosto di maiale e per contorno asparagi, carciofi alla romana e funghi in umido.

    Dolce

    Anche qui quest'anno si eì deciso di eliminare le costosissime uova di cioccolato preferendo una classica colomba e come novita' una strepitosa pastiera napoletana.

    Frutta

    Niente di speciale, solo una macedonia di fragole e banane.

    Debbo dire con soddisfazione che il pranzo e' stato gradito e la mancanza di un paio di pietanze classiche non ha pesato.
    Credo che in definitiva qualunque cosa si cucini nelle nostre case si e' sempre in grado di preparare cibi succulenti, anche con poco, poiche' questa "arte" e' prerogativa esclusiva del nostro paese e almeno questa nessuno ce la puo' portare via !

    Aspetto altri graditi menu'......

  7. #86
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,758
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,545
    Ringraziato in
    2,148 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    il primo piatto si e' deciso di saltarlo
    E meno male... c'è da magiare per una settimana lì...
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  8. #87
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,758
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,545
    Ringraziato in
    2,148 post

    Riferimento: Che mangiamo?



    Visto che siamo in stagione, ho provato a fare...

    IL CASTAGNACCIO "morbido" (alcuni lo chiamano "castagnaccia").

    Dolce tipico di questa stagione, nasce nel centro Italia dai contadini che nel 19 secolo cercavano di riutilizzare le castagne tutto l'anno.
    Questa ricetta mi sono ispirato alla lista ingredienti del mio panificio di fiducia (), e credo che venga in aiuto a tutti coloro che voglio un castagnaccio ne' croccante, ne colloso e nemmeno budinoso.

    Ingredienti (per una pirofila 30x15 c/a):

    - Farina di castagne 200 g
    - Acqua 600 ml
    - 4/5 albumi per c/a 200 ml (i bianchi dell'uovo)
    - Zucchero 100 g (qui potete regolarvi in base a quanto lo volete dolce)
    - Se volete uvetta e/o pinoli a piacere. (io l'ho fatto senza).

    Procedimento:

    Munitevi di fruste elettriche e miscelate tutti gli ingredienti fra di loro (non è necessario montare gli albumi), l'impasto risultante dev'essere semiliquido, come se steste facendo il budino (si addenserà in cottura grazie agli albumi, che hanno un potere "rassodante"), una volta ottenuta la soluzione versate il tutto in una pirofila non troppo larga (si mangia bene anche se vi rimane un filo troppo spesso) ed infornate a 200° per 30/40 minuti, finché non vedete apparire delle crepe sulla superficie (se volete evitarle fate la prova dello stuzzicadenti).

    Buon appetito.

    Giudizio: mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm mmmmmmmmm!!!!!!!!!!!!!!!!!
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  9. #88
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,961
    Grazie dati 
    2,101
    Grazie ricevuti 
    1,565
    Ringraziato in
    939 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Il castagnaccio, detto, una volta quando era di uso comune,anche gnaccia, non ha mai visto l'uso degli albumi! E' sufficiente preparare una pastella non troppo acquosa ma non troppo densa unendo: farina di castagne, zucchero (assaggiare la farina per giudicarne la dolcezza naturale) acqua un poco alla volta per non esagerare e un filo d'olio d'oliva estra-vergine. Ottima l'aggiunta di pinoli ed uvetta, che sarà bene passare prima nella farina per evitare che precipitino troppo nel fondo. E' anche usanza cospargere la superficie con degli aghi di rosmarino fresco. La cottura è giusta quando sulla superficie si formano delle crepe. Così è, a parer mio.
    Tanti anni fa si poteva trovare insieme alla pizza dolce di polenta, e una svirgolata dell'una o dell'altra era il contentino per ingraziarsi il cliente affezionato.

  10. #89
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,758
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,545
    Ringraziato in
    2,148 post

    Riferimento: Che mangiamo?



    Del castagnaccio ne esistono forse mille varianti. Io ho scelto questa perché ho ritenuto che rimanesse più morbida rispetto alla classica che forse è più simile alla farinata e risulta più croccante in superficie, e così è stato, niente crosticina in superficie e solo mi sono scappate due crepe piuttosto profonde, che in quello che compro non ci sono mai.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  11. #90
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,961
    Grazie dati 
    2,101
    Grazie ricevuti 
    1,565
    Ringraziato in
    939 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    E' vero vi sono moltissime ricette con qualche variante. Io sono per la tradizione le rivisitazioni non mi convincono sempre. A parer mio, calcolando che il castagnaccio era un cibo "popolare" e povero l'uso delle chiare d'uovo mi appare un inutile spreco, Le crepe ci devono essere! Comunque bravo.

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie