Pagina 8 di 43 PrimoPrimo ... 67891018 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 71 a 80 di 425

Discussione: Che mangiamo?

  1. #71
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,743
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,541
    Ringraziato in
    2,145 post

    Riferimento: Che mangiamo?



    Mi ricordano tanto le pettule che fa mia nonna a Natale, tipo queste -> Ricette natalizie 2011: Le pittule o pettule | Ricette Donna Trendy. Anche se la ricetta sua non la so. Sbaglio?

    Prendendo un po’ di pasta con il cucchiaino e aiutandovi con un altro dategli una forma arrotondata.
    Se si tratta di fare delle palline o "polpette" trovo che sia molto più semplice fare il lavoro a mano. Basta tenere il poco di pasta tra le due mani aperte e parallele e, senza schiacciare, fare un movimento circolare sull'asse orizzontale con una o entrambe le mani. Vi faccio una figura:



    Lo so... fa venire il mal di macchina... ma almeno fa capire ciò che intendo.

    Consiglio: bagnate un po' le mani - funzionerà meglio.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #72
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,516
    Grazie dati 
    2,245
    Grazie ricevuti 
    2,901
    Ringraziato in
    2,044 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Bellissimo disegno, ma forse quella pasta è un po' troppo collosa e con le mani verrebbe una... maschera di bellezza per le mani?

  4. #73
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,961
    Grazie dati 
    2,101
    Grazie ricevuti 
    1,565
    Ringraziato in
    939 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Caro Andy86 ecco la ricetta per Le pittule o pettule per 6/7 persone:
    INGREDIENTI
    600 gr di farina
    1 uovo
    1 pizzico di sale
    1,5 cucchiiai di zucchero
    1 dl di latte
    mezzo cubetto di lievito di birra
    500 gr di acqua tiepida
    1 cucchiaino raso di bicarbonato
    olio per friggere

    PREPARAZIONE per Le pittule o pettule:

    In una ciotola, unite la farina, l’uovo, il lievito sbriciolato, lo zucchero e il sale. Aggiungete il latte e mescolate con le mani. Poco a poco unite l’acqua fino ad ottenere un composto morbido.
    Lasciate lievitare per due ore circa.
    Spolverizzate ora di farina aggiungete il bicarbonato e mischiate con energia.
    Fate scaldare l’olio per friggere, quindi bagnate un cucchiaio e prendete una punta di impasto. Tuffetela nell’olio bollente e fate dorare.
    Scolate e servite.
    come vedi sono veramente una cosa diversa. La ricetta dei bignè, quelli cotti al forno, è la stessa o dovrebbe esserlo di quella dei bignè di pasticceria. Io infatti le pastarelle le preparo e me le pappo senza spendere una fortuna!!

  5. #74
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,743
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,541
    Ringraziato in
    2,145 post

    Riferimento: Che mangiamo?



    La preparazione la sapevo, e la ricetta non è forse quella del post che ho linkato?

    In ogni caso grazie, ma non ho detto che mi serve, già ci pensa mia nonna a farle, e quando sarà il momento di tramandarle lo fara lei.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  6. #75
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    e allora ? non voglio essere ignorante ma che ci sbatte di tua nonna che le tramanda ? E sopratutto perchè offendere Marcella che non sta bene ed ha fatto lo sforzo di scriverle,pensando di fare un piacere a te e a noi del forum, sono realmente basita e la prossima volta che postiamo qualcosa chiederemo il parere a te e a tua nonna.

  7. #76
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,743
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,541
    Ringraziato in
    2,145 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Scusa, non voleva essere ne un offesa ne un egoismo, tra l'altro della stessa ricetta avevo messo il link io prima, dicendo che non sapevo se era uguale a quelle che mangio io.

    Se la ricetta di mia nonna la sapessi, condividerei io quella, ma anche se ho una mezza idea, non sono in grado di metterla insieme.

    Marcella ha fatto copia e incolla del sito che ho indicato io prima, senza degnarsi di citarlo, e io i copia-incolla fatti così senza fonte non li sopporto.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  8. #77
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Scusa Andy volevo modificare il post è che Marcella non sta bene e non voleva affliggere gli altri lo spinta io a ripostare qui dove ha tutti amici, quindi mi sentivo responsabile, scusa ancora e scusate l'ot.

  9. #78
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,961
    Grazie dati 
    2,101
    Grazie ricevuti 
    1,565
    Ringraziato in
    939 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Grazie amica avvocato janet, e scusate tutti se ho postato in maniera inesatta. era mio desiderio passarvi una ricetta tradizionale per la festività di s. Giuseppe che è anche la festa del papà. Sembra sia difficile farsi comprendere, meglio tacere.

  10. #79
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,322
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Indice aggiornato delle ricette CT (in ordine alfabetico):

    Alici - varie proposte su mia richiesta (GRAZIE!) by marcella36
    Bigne di San Giuseppe - by marcella36
    Crepes pugliesi e altri tipi di crepes - più cuochi (discussione ad-hoc)
    Dolce con crema pasticcera - by Armandillo (discussione per golosi)
    Fagioli Trinità - by marcella36
    Gelato/Sorbetto al limon-meringa - by Andy86
    Lasagne ai carciofi e prosciutto cotto - by marcella36
    Mont Blanc di Batata - by marcella36
    Orecchiette al pesto di broccoli - by MarcoStraf
    Pancake - by iaia
    Pasta alla carbonara by Anakin-89 e marcella36
    Pittule o Pettule - presa da DonnaTrendy ricette
    Pizza di polenta - by marcella36
    Pupazze di Frascati - by marcella36
    Purè di patate - by Armandillo
    Purè di patate alla pugliese - by Andy86
    Risotto alla salsiccia - by Anakin-89
    Risotto alla zucca - by Andy86
    Salamini di cioccolata di Nena - by marcella36
    Strudel - by deathwish
    Soufflé di patate - by Armandillo e variante di janet
    Torta al cioccolato detta Bilbolbul - by marcella36
    Torta di pane - by marcella36 (discussione, dedicata , a parte)
    Tortino di alici - by marcella36

  11. #80
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,743
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,541
    Ringraziato in
    2,145 post

    Riferimento: Che mangiamo?



    GELATO AGLI AMARETTI (SENZA LIQUORE e CON GELATIERA).

    Ingredienti:
    (x 5-6 persone normali)

    100 - 110 g c/a di amaretti.
    3 tuorli. (rossi d'uovo).
    400 ml c/a di latte.
    100g di zucchero (se non vi piace troppo dolce calate)
    Un pizzico di sale.
    50g di panna da montare.

    Procedimento:


    Macinate gli amaretti in farina quasi palpabile (a velo) senza bisogno di setacciare.

    Aiutandovi con le fruste elettriche, ottenete un composto uniforme unendo il latte, i tuorli, lo zucchero, il sale, e la farina di amaretti precedentemente preparata.

    Versate il tutto in una casseruola, e fate cuocere senza smettere di mescolare e senza portare a completa ebollizione, appena assume un aspetto vellutato è pronta.

    Fate raffreddare a temperatura di frigorifero, eventualmente aggiustate di sale e di zucchero secondo gusto personale (previo assaggino!!!) e se troppo densa anche di latte.

    Montate la panna ed aiutandovi con le fruste elettiche unitela al composto precedentemente raffreddato.

    Versate tutto nella gelatiera preparata secondo istruzioni del produttore e lasciate mantecare per c/a 45-50 minuti.

    Buon Appetito.

    Note:

    Quella che leggete è una mia variante personale di una ricetta molto diffusa in rete, ho eliminato il liquore in quanto a me l'alcool da fastidio, ma ho fatto cuocere anche gli amaretti in farina in modo che rilasciassero il loro aroma nel latte.

    Se volte stringere i tempi di raffreddamento, unite una parte del latte freddo a cottura terminata.

    Mi raccomando non mettete il composto in gelatiera se non è ben freddo, a meno che non abbiate un autorefrigerante, rischierebbe di uscirne già sciolto.

    Conclusioni:

    Proposto stasera come dessert, ho riscosso un successone assoluto. Mai gelato da me preparato era tanto piaciuto.

    Ora vediamo chi mi batte.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie