Pagina 12 di 43 PrimoPrimo ... 2101112131422 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 111 a 120 di 425

Discussione: Che mangiamo?

  1. #111
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,322
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    In toscana si dice: fritte son buone anche le ciabatte
    Mi dispiace iaia che non ti piaccia il pesce, perché tra l'altro fa bene (Omega 3, Fosforo etc) ma magari tu sei vegetariana e quindi è un'altra cosa.

    Stasera mi sa che farò le sarde fritte, in olio di semi. Oppure darò un'occhiata alle ricettine che mi aveva dato la buona marcella36 (che sono in elenco). So che ha un certo costo, ma la cosa fondamentale del fritto, oltre a non distrarsi mai, sarebbe quella di friggere in abbondante olio, per fare in modo che ciò che volete friggere sia completamente immerso. Nel caso non sia troppo usato potreste nel caso, dopo che si è raffreddato , filtrarlo e metterlo in un contenitore di vetro, esempio una confettura vuota di marmellata. Consiglio di mettere sempre una etichetta con la data, e magari che cosa ci avete fritto.

    Buon appetito!


  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #112
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,961
    Grazie dati 
    2,101
    Grazie ricevuti 
    1,565
    Ringraziato in
    939 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Una volta ho sentito dire che qualunque cosa è buona se fritta, anche una pantofola vecchia!
    Personalmente adoro il fritto, peccato che per giuste ragioni non ne posso fare un grande uso. Desidero comunque passarvi una ricetta per una gustosa merenda. Mi è capitata sotto gli occhi sul web, ma l'ho modificata e il risultato ha avuto successo.
    Frittelle o meglio Bombolini.
    Ingredienti:
    250 gr. di farina
    2 uova
    75 gr di zucchero (io lo passo al frullatore, viene più fino e rende di più)
    150 dl d'acqua
    2/3 cucchiai d'olio d'oliva
    1 bustina di vaniglia purissima
    1 pizzico di sale
    1 bustina di lievito per dolci
    la scorza grattugiata di un limone o d'arancia
    olio (meglio d'oliva) per friggere
    Procedimento:
    In una pentola mettete l'acqua, sale e zucchero, scorza di limone e olio.
    Non appena comincia a bollire versatevi la farina a pioggia, e mescolate per 10 minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo.
    Fate raffreddare, poi aggiungete le uova, la vaniglia la buccia grattugiata di limone e la bustina di lievito per dolci
    Mescolare per altri 5 minuti.
    Versate a cucchiaiate il composto in abbondante olio caldissimo, scolate le frittelle, che a me sono venute tonde come dei piccoli bombolotti, poggiatele su carta paglia perché perdano un po' dell'unto, copritele con lo zucchero nel metterle nel recipiente di portata.

    Il procedimento è simile a quello dei bignè, ma non vi confondete i bignè di San Giuseppe sono altra succulenta goduria, a richiesta ve la posso indicare.

  4. #113
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,516
    Grazie dati 
    2,245
    Grazie ricevuti 
    2,901
    Ringraziato in
    2,044 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    No, non sono vegetariana, solo il pesce non mi piace più!
    Ogni tanto ci provo ugualmente. Ho acquistato un polpo congelato e prima o poi lo lesserò.

  5. #114
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,322
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Citazione Originariamente scritto da iaia
    Ho acquistato un polpo congelato e prima o poi lo lesserò.
    troppo forte sei, se non ci fossi bisognerebbe inventarti
    Io, forse da vecchio toscano, amo il pesce anche se una bella fiorentina me la mangerei volentieri... se non fosse che la carne chianina (altrimenti si chiama solo taglio fiorentina e non una "fiorentina" ) costa parecchio e quindi risolvo con il pesce.

    Come mi sembra di aver detto in precedenza, a me piace cucinare anche reinventando ricette, quindi ti posso dire che il pesce se cucinato bene è eccezionale. Magari tu non hai fatto delle ricettine veloci veloci ma che rendono anche un pesce "povero" come il pesce azzurro molto ma molto buono. Cucinare bene è un'arte è vero, e che i cuochi professionisti eccellono (non tutti!) nelle preparazioni per esaltare il sapore di un alimento ma quì su CT siamo in famiglia, e se vedi le ricette in elenco, se preparate con attenzione ti danno sublimi sapori che ti deliziano il palato.

    Non fraintendermi: io non sono un cuoco... anzi, sai le volte che ho dovuto dare in pasto a Mr spazzatura il composto organico che era uscito dalla padella ma con l'andare degli anni un po' di esperienza me la sono fatta, e sto anche "studiando" alcuni cuochi per carpire le loro ricette o quantomeno affinare le mie tecniche.

    Come detto oggi mi sono fatto le sarde fritte: e come detto bisogna stare attenti... 4 telefonate al cellulare... e ho messo, per me, un po' troppa farina. Non al massimo ma sempre buone.

    Vedo che anche la buona marcella36, anche se Lei parlava di pantofole vecchie e io di ciabatte alla toscana, abbiamo avuto la stessa informazione. La mia mi è stata tramandata di nonni in nipoti per generazioni: ma è vera. Vero come prima detto che non potete mangiare fritto tutti i giorni, ma ogni tanto lo sfizio ci si può togliere.

    Appena ci sarà qualche altra ricettina, rifarò l'elenco aggiornato anche con le ultime ricette, compresa quella che sembra appetitosa di marcalla36.

    Buon appetito... o buona digestione per chi ha già mangiato.

    Ultima modifica di Kirk78; 15-03-13 alle 19: 51. Motivo: corretti Orrori ortografici

  6. #115
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,516
    Grazie dati 
    2,245
    Grazie ricevuti 
    2,901
    Ringraziato in
    2,044 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Citazione Originariamente scritto da Kirk78 Vedi messaggio
    ...Io, forse da vecchio toscano, amo il pesce anche se una bella fiorentina me la mangerei volentieri... se non fosse che la carne chianina (altrimenti si chiama solo taglio fiorentina e non una "fiorentina" ) costa parecchio e quindi risolvo con il pesce.
    ...
    Ecco, la carne bovina... scusa se te lo dico, ma non mi piace...

    Dai datemi una ricetta per il polpo surgelato.
    Io l'avrei fatto lessato accompagnato con verdure lessate e maionese.
    C'è di meglio?
    Ultima modifica di iaia; 15-03-13 alle 20: 15.

  7. #116
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,732
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,540
    Ringraziato in
    2,145 post

    Riferimento: Che mangiamo?



    A me il pesce carnoso piace (come il baccalà, il branzino, lo spigaluro, ecc..) ma il polpo non mi piace proprio per niente, l'unico pesce del genere che mi piace è il calamaro (buonissimo), ma il polpo proprio non mi sembra il pesce per una che non apprezza il pesce e ci vuole provare.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  8. #117
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Quando dici polpo per me parli di uno dei prodotti più profumati del mare, a me piace in tutti i modi ma particolarmante all'insalata. ma è buonissimo anche come l'ho mangiato la scorsa estate nel salento, fritto a pezzettoni, davvero spettacolare

  9. #118
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,961
    Grazie dati 
    2,101
    Grazie ricevuti 
    1,565
    Ringraziato in
    939 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Per iaia:
    Ecco la mia proposta per il polpo, è una ricetta di tradizione, in questa maniera il sapore del polpo non va sperso in acqua. Questa ricetta prende il nome dalla località Campana: Santa Lucia. Spero sia gradita.
    polpo alla Luciana
    Dopo aver pulito il polpo, Usiamo un tegame che abbia un coperchio ben stabile, e della giusta grandezza per poter sistemare i polpi a testa in giù, se sono più di uno devono stare uno accanto all’altro.
    Nel tegame aggiungere: olio, aglio a piccoli pezzi, peperoncino e una spruzzata di pepe (per il profumo).
    Mettere sul fuoco, il tegame ben chiuso dal coperchio, e cuocere a fuoco lento per circa mezz’ora, finché non risulti compatto e non molliccio, e la sua acqua si è consumata.
    Intanto in un altro tegame si prepara il sugo: Olio, aglio e pomodoro.
    Versare il sugo sui polpi, aggiungere capperi e olive nere. Continuare la cottura sempre a fuoco lento per 20 minuti circa, sempre con il tegame coperto.
    Preparare delle fette di pane tostate, e servirle con il polpo. Buon appetito.
    Mi farebbe piacere sapere se lo provi.

  10. #119
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,516
    Grazie dati 
    2,245
    Grazie ricevuti 
    2,901
    Ringraziato in
    2,044 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Grazie per le ricette.
    Marcella, il polpo è uno solo. Quindi lo devo mettere asciutto nella pentola e cuocerà con la sua acqua. Se lo farò sarà senza peperoncino. Indovina... non mi piace!
    Eres, ho trovato la ricetta specifica qui Purpo a' 'nzalata (Polpo all'insalata) : A tavola con Don Mimi'...

    Vi dirò. Grazie.

  11. #120
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Citazione Originariamente scritto da iaia Vedi messaggio
    Eres, ho trovato la ricetta specifica qui Purpo a' 'nzalata (Polpo all'insalata) : A tavola con Don Mimi'...

    Vi dirò. Grazie.
    Prego ma comunque quella ricetta la conosco già, in più a volte ci puoi aggiungere pezzi di olive, per me comunque resta fondamentale l'olio che dev'essere di buona qualità, poi molto limone e sopratutto tanto prezzemolo fresco, che a me piace moltissimo.
    Poi naturalmente il tutto va fatto riposare in frigo per almeno un paio d'ore. Alla fine ne viene fuori un poema di gusti e profumida ascociare con un buon vino bianco anche se a me piace anche associarci una birra fredda in fondo rimane un piatto estivo.
    L'ideale poi è degustarlo davanti al mare!
    Ultima modifica di Eres; 19-03-13 alle 15: 11.

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie