Mostra risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Disabilitare gli extents su ext4 per retrocompatibilitÓ con ext3

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,018
    Grazie dati 
    4,803
    Grazie ricevuti 
    2,590
    Ringraziato in
    2,189 post

    Disabilitare gli extents su ext4 per retrocompatibilitÓ con ext3



    Cercando soluzioni a questo problema, ho scoperto che sarebbe possibile rendere l'ext4 montabile come ext3 disabilitando gli extents.

    Il comando dovrebbe essere "-o noextends", ma non ho capito a cosa devo darlo in pasto... ho provato con tune2fs e mettendo la seconda parte nell'fstab, ottenendo solo rifiuti.

    Sapete indicarmi la sintassi corretta?
    źNessuna quantitÓ di esperimenti potrÓ dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrÓ dimostrare che ho sbagliato.
    ╗ (A. Einstein)

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Nel mondo degli svarioni
    Messaggi
    1,403
    Grazie dati 
    149
    Grazie ricevuti 
    471
    Ringraziato in
    421 post

    Riferimento: Disabilitare gli extents su ext4 per retrocompatibilitÓ con ext3

    il -o mi puzza di opzione del comando mount (di conseguenza va bene anche in fstab). Comunque Ŕ noextents, non noextends.
    tuttavia essendo solo una opzione di mount, temo che non sia sufficiente a risolvere il tuo problema.

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  4. #3
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,018
    Grazie dati 
    4,803
    Grazie ricevuti 
    2,590
    Ringraziato in
    2,189 post

    Riferimento: Disabilitare gli extents su ext4 per retrocompatibilitÓ con ext3



    (di conseguenza va bene anche in fstab)
    Ho provato, mi dice che l'opzione non Ŕ riconosciuta, come quanto tentai di montare l'ext4 con userid.

    essendo solo una opzione di mount
    Volendo giocare alle ipotesi, potrebbe anche essere che scrivendo i file sulla partizione cosý montata vengano scritti in modo compatibile, viceversa verrebbero scritti con gli extends, che il driver non Ŕ in grado di modificare.

    Sto sparando, per˛ se cosý fosse verrebbe quasi voglia di rifare il procedimento di backup e tornare a ext3, montando poi in ext4 su ubuntu.
    Ultima modifica di Andy86; 30-09-11 alle 12: 58.
    źNessuna quantitÓ di esperimenti potrÓ dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrÓ dimostrare che ho sbagliato.
    ╗ (A. Einstein)

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  5. #4
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Nel mondo degli svarioni
    Messaggi
    1,403
    Grazie dati 
    149
    Grazie ricevuti 
    471
    Ringraziato in
    421 post

    Riferimento: Disabilitare gli extents su ext4 per retrocompatibilitÓ con ext3

    Se tu hai formattato la partizione come ext4, hai giÓ perso perchÚ in questo caso hai giÓ perso la retrocompatibilitÓ.
    Se tu avessi avuto la partizione ext3, montandola in ext4 l'avresti convertita mantenendone la retrocompatibilitÓ.
    A questo punto andando per esclusione deduco che quell'opzione sia di mke2fs, dunque dovresti riformattare la partizione.

    So che esistono dei tool di riconversione a ext3 (per android) ma onestamente non so quanto siano affidabili.

    P.S: extents con la T

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community Ŕ vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti allĺuso dei cookie