Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: Rugby - Coppa del Mondo 2011

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    3,307
    Grazie dati 
    1,368
    Grazie ricevuti 
    1,610
    Ringraziato in
    1,003 post

    Rugby - Coppa del Mondo 2011

    Dal 9 settembre inizierà la settima edizione della Coppa del Mondo di Rugby, che si terrà in Nuova Zelanda. Ecco i gironi:

    Girone A

    Nuova Zelanda
    Francia
    Tonga
    Canada
    Giappone

    Girone B

    Argentina
    Inghilterra
    Scozia
    Georgia
    Romania

    Girone C

    Australia
    Irlanda
    Italia
    USA
    Russia

    Girone D

    Sudafrica
    Galles
    Fiji
    Samoa
    Namibia


    Il punteggio dovrebbe essere quello usato 4 anni fa, ossia:

    4 punti per la vittoria
    2 punti per il pareggio
    0 punti per la sconfitta

    Sono inoltre assegnati un punto di bonus per

    la squadra (vincente o perdente) che realizza quattro mete nell'incontro
    un punto per la squadra sconfitta con 7 punti o meno.

    Dovrebbero passare le prime due di ogni girone.


    Domani c'è Nuova Zelanda - Tonga, ore 10.30, prima partita del torneo (e del gruppo A).

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Veridian III
    Messaggi
    1,740
    Grazie dati 
    419
    Grazie ricevuti 
    856
    Ringraziato in
    620 post

    Riferimento: Rugby - Coppa del Mondo 2011

    Italia che ancora un volta tenterà di passare il primo turno giocandosi probabilmente tutto nell'ultima partita del girone.
    Il debutto è proibitivo, contro l'Australia c'è poco da fare, poi dopo Russia e Usa (abbordabili) il confronto finale con l'Irlanda deciderà il passaggio della seconda qualificata per i quarti.

    Brevemente gli altri gironi: nel A All Blacks e Francia nettamente favoriti, il B invece è più interessante, Inghilterra e Argentina leggermente favorite ma la Scozia è in agguato. Nel gruppo D, oltre al Sudafrica, favorito è il Galles che però dovrà fare attenzione alle squadre oceaniche, cioè Samoa e Fiji.

    Per il successo finale, padroni di casa favoriti, non vincono proprio dalla prima edizione casalinga (87), occhio però alle altre 2 squadre australi, che hanno già 2 coppe nell'albo d'oro.

    L'unica volta che la coppa è stata portata nell'emisfero nord è stato nel 2003, quando vinse l'Inghilterra, ma questa volta, non sembra il caso, almeno per i pronostici del rugby non così facili da sovvertire (la palla non è tonda :-D).

  4. #3
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Rugby - Coppa del Mondo 2011

    Citazione Originariamente scritto da Kirk Vedi messaggio
    (la palla non è tonda :-D).

    All Blacks favoriti se non altro perchè in casa

  5. #4
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    3,307
    Grazie dati 
    1,368
    Grazie ricevuti 
    1,610
    Ringraziato in
    1,003 post

    Riferimento: Rugby - Coppa del Mondo 2011

    Occhio al Tonga nel gruppo A (anche se stanno perdendo 29-3 con gli All Blacks dopo il primo tempo) mentre a noi serve un'impresa per battere l'Irlanda.

  6. #5
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Veridian III
    Messaggi
    1,740
    Grazie dati 
    419
    Grazie ricevuti 
    856
    Ringraziato in
    620 post

    Riferimento: Rugby - Coppa del Mondo 2011

    Alla fine Tonga perde 41-10, comunque il primo big-match del mondiale vede l'Inghilterra che soffrendo batte l'Argentina con una meta a 13 dalla fine, mentre, nello stesso girone, oltre misura le sofferenze della Scozia a battere la Romania, 2 mete nel finale la salvano da un brutto esordio.
    Nel girone degli all blacks soffre anche la Francia contro il Giappone, che per oltre un'ora resta aggrappato al match (21-25), poi 3 mete negli ultimi dieci minuti dilatano il punteggio.
    Nel girone del Sudafrica, le isole Figi travolgono la Namibia.
    E domani all'alba in Italia tocca agli azzurri nel loro match più duro, dove probabilmente nulla si potrà se non cercare la dignità nella sconfitta, contro l'Australia.

  7. #6
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    3,307
    Grazie dati 
    1,368
    Grazie ricevuti 
    1,610
    Ringraziato in
    1,003 post

    Riferimento: Rugby - Coppa del Mondo 2011

    Da segnalare che domani c'è un interessante Sudafrica - Galles, valido per il gruppo D.

  8. #7
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Veridian III
    Messaggi
    1,740
    Grazie dati 
    419
    Grazie ricevuti 
    856
    Ringraziato in
    620 post

    Riferimento: Rugby - Coppa del Mondo 2011

    Interessante si, perchè il Galles infatti ci mette l'anima e fa sudare a freddo i campioni del mondo che alla fine vincono solo di misura (17-16) con una meta a 7 minuti dalla fine e graziati da un errore finale gallese su punizione.
    L' Italia, come spesso è capitato in passato con le grandi, regge un tempo (6-6) l' Australia, che poi dilaga nel secondo con 4 mete. Sofferta la vittoria della Scozia contro gli Usa, senza bonus, Usa che poi non saranno forse così semplici per gli azzurri, che alla prossima contro la Russia dovrebbero avere il match più facile.

    Secondo turno che sarà forse tra i meno interessanti da qui alla fine dei gironi, proprio nel nostro la partita più da seguire sarà Australia-Irlanda, con gli wallabies comunque favoriti. A meno che il Sudafrica non si trovi problemi anche con le Figi, Italia che riposa, con la Russia gioca il 20 settembre.

  9. #8
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    3,307
    Grazie dati 
    1,368
    Grazie ricevuti 
    1,610
    Ringraziato in
    1,003 post

    Riferimento: Rugby - Coppa del Mondo 2011

    L'Irlanda, non la Scozia.

    Comunque veramente un peccato. L'unico dispiacere è la meta mancata a causa di un calo di disattenzione di Gori. Sconfitta onorevole ed ora non bisogna perdersi d'animo e battere Usa e Russia prima di giocarsi il tutto per tutto con l'Irlanda.

    Su Sudafrica - Galles c'è da segnalare questo episodio decisivo: un piazzato di Hook non convalidato. Ecco l'immagine:



    Direi che è dentro.

  10. #9
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    3,307
    Grazie dati 
    1,368
    Grazie ricevuti 
    1,610
    Ringraziato in
    1,003 post

    Riferimento: Rugby - Coppa del Mondo 2011

    Intanto arrivano i primi risultati della seconda giornata:

    Samoa - Namibia 49-12
    Tonga - Canada 20-25
    Scozia - Georgia 15-6

    La Scozia fatica più del previsto contro la modesta Georgia, ma riesce a portare a casa il successo. Il Tonga, invece, viene battuto anche dal modesto Canada ed è praticamente eliminato.

  11. #10
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Veridian III
    Messaggi
    1,740
    Grazie dati 
    419
    Grazie ricevuti 
    856
    Ringraziato in
    620 post

    Riferimento: Rugby - Coppa del Mondo 2011

    Effettivamente la Scozia ha faticato, anche se la Georgia nel ranking è comunque la prima europea escludendo le "grandi del 6 nazioni e difatti ha stravinto il campionato europeo (1a divisione) quest'anno. Deludenti Tonga e la Namibia.
    Mi sembra ci sia solo USA-Russia domani, americani favoriti lo scorso anno vinsero 39-22 alla Churchill Cup.

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie