Vedi risultati sondaggio: Quali animali avete o avete posseduto ?

Votanti
9. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Cani

    5 55.56%
  • Gatti

    6 66.67%
  • Pesci

    4 44.44%
  • Conigli

    2 22.22%
  • Criceti

    1 11.11%
  • Tartarughe

    3 33.33%
  • Uccelli

    4 44.44%
  • Cavalli

    0 0%
  • Animali esotici

    0 0%
  • Altro

    1 11.11%
Sondaggio a scelta multipla.
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: In compagnia di "fido"

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    In compagnia di "fido"

    M'e' venuto in mente questo sondaggio leggendo questa notizia.
    Tante altre volte ho ascoltato cose simili e sempre mi hanno emozionato fin da quando, adolescente, lessi il libro "Lampo, cane viaggiatore" che mi e' saltato in mente appena letta quella notizia a dimostrazione che anche se son passati molti anni vi sono storie che colpiscono nel profondo dell'animo.

    Si potrebbe fare della retorica facilmente sull'episodio....cane miglior amico dell'uomo, meglio una bestia che gli uomini, ecc....ma resta comunque significativo quel feeling particolare che si crea tra i due esseri, poi ognuno lo puo' vivere come crede e dargli il valore che preferisce.

    Io mi ritengo un amante degli animali....quindi non ne posseggo !!

    Ne ho posseduti diversi ma il tempo e le riflessioni relative mi hanno convinto che per rispettarli a dovere essi debbano vivere nel loro habitat tenendo ben presente che cio' significa un territorio adeguato per le loro esigenze.
    Un canarino in gabbia non puo' star bene...un pesce rosso nella boccia idem !

    Comunque non voglio qui criticare scelte diverse che rispetto, ma solo verificare quanti e quali animali abbiamo o abbiamo avuto e se qualche utente ha vissuto una storia particolare col suo animale

    Nel sondaggio ho inserito animali comuni lasciando una opzione per quelli non in lista e lasciando liberta' di piu' voti....se vi va

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: In compagnia di "fido"

    Citazione Originariamente scritto da Armandillo Vedi messaggio
    ... essi debbano vivere nel loro habitat ...
    Beh, io non terrei mai un "leone" in casa, ma ormai cani e gatti coabitano con gli uomini da millenni.

    I cani sono animali "da branco", gregari, che fanno di tutto per accontentare il capo-branco, un cane domestico vede il padrone come il proprio "comandante" ne e' ossequioso fino alla morte (con eccezioni) e fa di tutto per ricevere lodi. Ma hanno anche bisogno di moto, per cui non mi piace quando li vedo affossarsi in un appartamento, devono uscire almeno due volte al giorno per una corsetta. Sia io e mia moglie vorremmo un cane, ma solo quando andremo in pensione e avremo tempo da dedicare (se mai riusciremo ad andare in pensione, visto i tempi che corrono).

    I gatti invece sono animali predatori, ma si affezionano molto facilmente e non dicono mai di no a una scodella di cibo, dopodiche' se ne vanno a dormire. Veramente non dormono mai, ma passano la maggior parte del tempo appisolati, per cui non mi pongo il problema di lasciarli a casa da soli, quando sono a casa gioco con loro e sono contentissimi perche' cerco sempre giochi nuovi e stimolanti. Quando sono a casa la mia gattina mi segue ovunque, manco fosse un cane, e quando la chiamo arriva subito.

  4. #3
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: In compagnia di "fido"

    Ciao, io ho un cane e due gatti, il cane è un bastardino di quelli provenienti da mille incroci diversi, piccolino nero e peloso, intelligentissimo, ce lo ha regalato una vicina di casa, l'abbiamo preso perchè abbiamo un cortile grande e poi un orto, da cui riesce sempre a fuggire nonostante continuamente tappo i buchi che si scava, quindi libero di andare dove vuole, spesso si fa tutto un giro e poi bussa alla porta di casa, una settimana fa è scappato ed è tornato dopo 4 giorni, probabilmente ha trovato una cagnetta, l'ho preso solo perchè potevo assicurargli la liberta, non prenderei mai un cane per tenerlo in appartamento e portarlo in giro al guinzaglio per fare i bisogni due volte al giorno, non prenderei mai un cane di razza, non comprerei mai un cane (ce ne sono cosi' tanti abbandonati nei canili..)

    Poi due gatti, uno è un siaseme, figlio di una siamese che avevamo nella stessa casa ma viveva da gatto selvatico, questo l'abbiamo portato invece in appartamento, è sterilizzato, col senno di poi credo che non prenderei piu un gatto per sterilizzarlo e tenerlo chiuso in casa, ma ha ormai 16 anni e tutti i suoi fratellini per un motivo o per l'altro sono morti da parecchio, credo di avegli dato una vita serena e mi vuole un bene enorme, almeno quanto gliene voglio io. L'altro è un gattone nero a pelo lungo, l'ho trovato per strada, aveva massimo una settimana di vita, lasciarlo li significava ammazzarlo, non ci ho pensato due volte, lho preso e anche lui vive con me da 15 anni.

    credo che saranno gli unici animali che avro' in vita mia, ti affezioni troppo, ti influenzano la vita (non puoi stare fuori casa piu di tre giorni) e prima o poi se ne andranno lasciandoti da solo...è bello vivere con loro ma ti lasciano un vuoto dentro, come i miei ex gatti ercolino e pippo, é stato bello conoscerli, ma dopo ci rimani troppo male

  5. #4
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: In compagnia di "fido"

    Bellissima discussione, sono d'accordo con quanto detto, amo gli animali ma non ho il tempo per occuparmene come vorrei, quindi poichè ho una specie di vera e propria pozza, ci tengo dei pesci, che i gatti randagi dei dintorni insidiano e noi li ricompriamo, comunque anche lì, gli abbiamo creato un sistema di ricambio dell'acqua quindi non soffrono.
    Mi piacerebbe prendere un coniglio però penso che anche quello abbia bisogno di dedicargli del tempo che non ho.

  6. #5
    Data registrazione
    Oct 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    in una bellissima patria poco vivibile
    Messaggi
    3
    Grazie dati 
    1
    Grazie ricevuti 
    3
    Ringraziato in
    3 post

    Riferimento: In compagnia di "fido"

    e tutto vero quello che dici.ho avuto tanti animali "grazie" a mio padre,e grazie a questa discussione mi hai fatto tornare indietro nel tempo quando avevo una cagnetta e un gatto (la casa era piccolissima e noi gia' eravamo in 5)che per me erano tutto.un grande abbraccio al mio vecchissimo amico.ciao gyuly.

  7. #6
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: In compagnia di "fido"

    Citazione Originariamente scritto da MarcoStraf Vedi messaggio
    Beh, io non terrei mai un "leone" in casa, ma ormai cani e gatti coabitano con gli uomini da millenni.
    Come avrai capito Marco, la mia non era una affermazione in assoluto....le condizioni indispensabili sono quelle citate da Rodolfo e Janet...spazio adeguato e tempo da dedicare.
    In un appartamento non terrei ne' cani ne' gatti che per quanto abituati hanno sempre delle necessita' inderogabili senz'altro maggiori di quelle, che pur ci sono, di noi stessi umani.
    Ne' avrei mai fatto riferimento a quei casi in cui un animale rappresenta l'unica vera compagnia della persona.
    Piuttosto sono abbastanza critico quando l'animale viene ritenuto un giocattolo o peggio un oggetto per accontentare magari i capricci di un bambino !
    Educazione e rispetto di debbono all'essere umano e ugualmente si deve insegnare per i nostri amici animali e non vorrei che con la scusa dell'amore ci si dimentichi che una gabbietta 50x50, per esempio, e' una vera prigione per un volatile che allo stato brado occuperebbe un territorio di chilometri !

    Citazione Originariamente scritto da gyuly Vedi messaggio
    un grande abbraccio al mio vecchissimo amico.ciao gyuly.
    FINALMENTE !!!!
    Sono felice di leggerti e seppur in modo poco ortodosso ti presento qui nel forum come mio ex collega e vero amico !!

    Spero ti farai vivo piu' spesso

  8. #7
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: In compagnia di "fido"

    Citazione Originariamente scritto da Armandillo Vedi messaggio
    ... Piuttosto sono abbastanza critico quando l'animale viene ritenuto un giocattolo o peggio un oggetto per accontentare magari i capricci ...
    Io userei un avverbio molto piu' forte di quel "piuttosto", purtroppo la stupidita' e' un pozzo senza fine. Certo, i bambini vogliono il "cucciolo" e mamma e papa' li accontantano, poi il "cucciolo" cresce, i "bambini" perdono interesse e nelle prossime vacanze estive viene abbandonato in una piazzola dell'autostrada. Mia nonna diceva "chi non ama le bestie non vuole bene neanche ai cristiani", dimostrazione che la saggezza non ha nulla a che fare con la cultura (mia nonna non ando' mai a scuola)

  9. #8
    Data registrazione
    Mar 2010
    Sesso
    Boh
    Località
    Italia
    Messaggi
    829
    Grazie dati 
    116
    Grazie ricevuti 
    189
    Ringraziato in
    145 post

    Riferimento: In compagnia di "fido"

    Bellissimo argomento!!
    Sono anni che lotto per il bene degli animali è sono ormai tre anni che mi impegno attivamente in un'associazione che ho fondato con l'aiuto di tantissimi volontari presenti sulla rete, ho avuto tanti animali ma sono particolarmente affezionato ai cani forse perchè nella mia zona il randagismo è molto molto forte e le atrocità verso questi fedeli compagni sono all'ordine del giorno...
    Mi piacerebbe fare un po di pubblicità all'associazione ma credo che il regolamento non me lo permetta ;)

  10. #9
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,013
    Grazie dati 
    4,802
    Grazie ricevuti 
    2,588
    Ringraziato in
    2,187 post

    Riferimento: In compagnia di "fido"

    Io mi ritengo un amante degli animali....quindi non ne posseggo !!
    Ragionissima. Io ho votato cane, ma in realtà, anche se ubbidisce anche a me, il cane è di mia nonna, e lei ha il cortile dove poterlo tenere.
    Io mi occupo di cibarlo e pulirne gli escrementi, e con gli anni mi ci sono affezionato (ormai ne ha tredici).

    Mi piacerebbe fare un po di pubblicità all'associazione ma credo che il regolamento non me lo permetta ;)
    Se è un associazione senza fini di lucro, penso che non ci siano problemi. Un po' come le iniziative benefiche di Kirk78.
    Anzi... do un incipit anch'io:

    Ultima modifica di Andy86; 24-08-11 alle 19: 33.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  11. #10
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: In compagnia di "fido"

    Visto che stiamo parlando di un corretto rapporto con gli animali non posso non fare riferimento a quelli che credo si possano definire fanatici atteggiamenti.
    Anche se c'e' l'amore e il rispetto l'animale tale resta ed esternare l'affetto baciando l'animale o addirittura facendolo risiedere dove non dovrebbe o facendo usare ai bambini oggetti dello stesso, credo che oltre cattiva educazione rappresenti, come dire, una poco consona attitudine nel voler paragonare esseri umani ed animali.

    Un corretto distacco ed una corretta interpretazione dei ruoli garantisce un rapporto reciprocamente valido soprattutto in presenza di figli piccoli che potrebbero crescere con osservazioni distorte ed idee sbagliate.

    Ho seguito con molto interesse le puntate di "Dog Whisperer with Cesar Millan", interessante trasmissione, che ha evidenziato quante nostre azioni anche involontarie possano ingenerare problemi nei cani o condizionarli oltre misura molto piu' di quello che si possa immaginare
    Succo di cio' che ho veduto e' quell'atteggiamento rispettoso e al contempo severo che un padrone-capobranco deve tenere e mantenere durante questo coinvolgente rapporto d'affetto.


Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie