Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 10 di 39

Discussione: Nuovo crollo delle borse, si teme per il domani

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Nuovo crollo delle borse, si teme per il domani

    La fase odierna della borsa, al di là della difficile situazione di Italia e Spagna in Europa, sorrette, almeno per ora dalla Banca Centrale Europea, avrebbe confermato una nuova fase di recessione per l'economia mondiale.
    Ormai lo temono in molti ed il tracollo di Wall Street, dopo la bocciatura delle agenzie di rating al bilancio federale, ha provocato la caduta di Francoforte (-4,48% ) e di Parigi (-4,02%).
    Ma non è tanto questo a preoccupare, quanto la bassa crescita economia nei paesi occidentali. Un timore che si sta trasformando in drammatica certezza, come certificato anche dal dato del "superindice" calcolato dall'Ocse: secondo l'organismo internazionale, tutti i paesi del G7 hanno registrato a giugno un calo. Chi più contenuto come gli Usa (meno 0,1 per cento), chi più marcato come l'Italia (meno 0,7 per cento). Il problema, per l'Europa, è che Germania a Francia non sono lontane: entrambe hanno perduto lo 0,6%.
    Fonte
    Cosa ci riserverà il futuro con queste premesse ?

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Nuovo crollo delle borse, si teme per il domani

    Non sono un economista - per fortuna ma vi sembra possibile una crescita all'infinito?
    In qualsiasi cosa direi proprio di no e non c'è bisogno di essere economisti per capirlo.
    Il capitalismo occidentale è un sistema sballato destinato inevitabilmente a crollare

  4. #3
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: Nuovo crollo delle borse, si teme per il domani

    Guarda, che tu non sia un economista non c'era neppure bisogno di dirlo :-)

  5. #4
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: Nuovo crollo delle borse, si teme per il domani

    anch'io capisco poco di economia e non mi è chiaro cosa ci riserverà il futuro, forse anche perchè vedo sempre il tg della sette particolarmente pessimista e sinceramente comincio ad avere paura

  6. #5
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    1,155
    Grazie dati 
    206
    Grazie ricevuti 
    673
    Ringraziato in
    401 post

    Riferimento: Nuovo crollo delle borse, si teme per il domani

    Il TG di LA7 più che pessimista da quando è arrivato Mentana mi sembra antiberlusconiano.

    Comunque le agenzie di rating hanno troppa influenza sui destini addirittura di interi Paesi, considerato che sono composte da persone non sono immuni dal rilasciare errate valutazioni e addirittura dall'avere al loro interno personaggi che tentano di guadagnarci sopra. E' di oggi la notizia che:
    "la procura di Trani ha nesso nel mirino sei persone, nell’ambito dell’inchiesta aperta contro le agenzie di rating S&P e Moody’s, che avevano messo sotto osservazione il rating sul debito sovrano dell’Italia, dandone notizia a mercati aperti. Gli indagati sono tre analisti di S&P, uno di Moody’s e i due rappresentanti delle agenzie di rating. L’accusa per i sei è quella di aver emesso giudizi falsi, infondati o, comunque, imprudenti sul sistema economico-finanziario e bancario italiano, ottenendo la possibilità di poter manipolare il mercato." link

    La verità è che alla fine della fiera gli unci a rimetterci veramente siamo noi, ma lo siamo sempre stati quindi "Cosa ci riserverà il futuro con queste premesse?" All'incirca quello che ci sta accadendo oggi.

  7. #6
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: Nuovo crollo delle borse, si teme per il domani

    Citazione Originariamente scritto da Sabotender Vedi messaggio
    ... le agenzie di rating hanno troppa influenza sui destini addirittura di interi Paesi, considerato che sono composte da persone non sono immuni dal rilasciare errate valutazioni e addirittura dall'avere al loro interno personaggi che tentano di guadagnarci sopra...
    beh, mi spieghi come ci guadagnerebbero?
    Su una cosa ti do' ovviamente ragione, tali agenzie possono commettere errori e infatti ne hanno fatti nel passato (vedi la crisi del 2008). Ma qui il problema non è finanziario, ma politico. Quando tali agenzie pubblicano risultati positivi, tutti sono contenti. Quando le cose vanno male, i politici fanno prima a dare la colpa a loro invece che analizzare le cose e ammettere i propri errori. Lo stesso è successo qui, quando S&P (standard and poor) hanno tolto agli USA la categoria AAA, perfino il Presidente Obama si è inalberato, e democratici e repubblicani si sono alleati per la prima volta in anni contro il "nemico comune"

    Inutile negare la realtà, basta guardarsi intorno (e intendo nel mondo) per vedere che siamo a un punto di economia stagnante. Ma questo non vuole dire che bisogna svolazzare attorno starnazzando come pulcini con la paura che il cielo caschi sulle loro teste. Il cielo rimane al suo posto, anche con una crisi economica, eventualmente le cose torneranno a una normalità. Per noi significa pianificare il nostro futuro in maniera più attenta. Vorremmo cambiare il televisore vecchio di dieci anni per qualcosa di più moderno? Beh, se il vecchio tv funziona ancora, vediamo se ci sia un modo migliore per spendere quei soldi, o se invece sia meglio non spenderli affatto.

    Una parola sulle agenzie dei rating economici. Non sono perfette, possono commettere errori e ce ne sono più di una perché non esiste un unico modo per valutare la situazione. Ricordiamo che abbiamo a che fare con analisi statistiche, e come tali vanno prese con le dovute, mai guardare i risultati "crudi" (raw), aspettare invece che siano analizzati.

  8. #7
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    1,155
    Grazie dati 
    206
    Grazie ricevuti 
    673
    Ringraziato in
    401 post

    Riferimento: Nuovo crollo delle borse, si teme per il domani

    beh, mi spieghi come ci guadagnerebbero?
    Diffondere dati fuorvianti a mercati aperti, come sembra che facessero queste persone, è un'atto che tende a dirottare gli investimenti e quindi ad alterare il prezzo degli strumenti finanziari. Da qui a pensare che ci guadagnassero sopra il passo è breve, non vedo altro motivo per agire in questo modo.
    L'utilità delle agenzie di rating devo ancora scoprirla, l'unica cosa che ricordo bene è l'ultima crisi USA e come hanno fatto finta di non vedere, come per la Grecia ma in ogni caso hanno troppo potere o forse troppo credito.

    Non so bene li negli Stati Uniti com'è la situazione del credito ma da noi sta diventando veramente difficile accedervi specialmente per le piccole imprese, non vedo apertura da parte degli istituti finanziari e sta diventando un circolo vizioso: niente credito, niente acquisti, i soldi non girano, le industrie rallentano ecc. ecc. quindi la vecchia televisione ce la dovremmo tenere ben stretta ma purtroppo in questa situazione sono floridi istituti come Agos e Findomestic che ti "accompagnano" per mano nell'indebitamento con operazioni a tasso 0 che ti mettono in mano una bella carta di debito che prima o poi arriverai ad usare, e gli interessi lì si pagano cari.

  9. #8
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: Nuovo crollo delle borse, si teme per il domani

    Citazione Originariamente scritto da Sabotender Vedi messaggio
    Diffondere dati fuorvianti a mercati aperti, come sembra che facessero queste persone, è un'atto che tende a dirottare gli investimenti e quindi ad alterare il prezzo degli strumenti finanziari. Da qui a pensare che ci guadagnassero sopra il passo è breve, non vedo altro motivo per agire in questo modo.
    Innanzi tutto non c'è una sola di queste agenzie, quindi che fanno, combriccola? E sembra non sai rispondere alla mia domanda: loro che ci guadagnano a maneggiare i dati? Possibile che l'idea che, come tutte le aziende che lavorano mediante statistiche, possano sbagliare anche loro, come tutti? E come ho già detto, come mai non sbagliano mai quando le loro analisi ci fanno comodo? E il fatto che siano stati denunciati non significa affatto che siano colpevoli. Qualsiasi investigatore ti potrà dire che la prima cosa da fare è cercare un movente. Io non ne vedo nessuno.

  10. #9
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    1,155
    Grazie dati 
    206
    Grazie ricevuti 
    673
    Ringraziato in
    401 post

    Riferimento: Nuovo crollo delle borse, si teme per il domani

    Vabbè Marco, io non sto qui a fare l'accusatore di nessuno ma dopo aver letto questo articolo CRISI: PM TRANI, DA ANALISTI S&P E MOODY’S FUORVIARONO MERCATI - kimblo Network Magazine mi viene spontaneo pensare che un tornaconto ci sia a meno che non si voglia credere che questi giocano al Risiko con gli stati europei tanto per svagarsi.
    Quello che ci guadagnano non lo so ma qualcosa gli deve rendere in qualsiasi termine.
    Poi come tutte le cose a noi è dato sapere (poco) per fare illazioni (tante), anch'io espongo i miei dubbi come te e come tutti.

  11. #10
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: Nuovo crollo delle borse, si teme per il domani

    Per noi significa pianificare il nostro futuro in maniera più attenta. Vorremmo cambiare il televisore vecchio di dieci anni per qualcosa di più moderno? Beh, se il vecchio tv funziona ancora, vediamo se ci sia un modo migliore per spendere quei soldi, o se invece sia meglio non spenderli affatto.
    Grazie Marco, questo già mi sembra più chiaro ma i risparmi in banca sono sicuri ? Oppure quei pochi soldi messi da parte bisogna investirli, che so nel mattone o in qualche altra cosa ?

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie