Mostra risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Violenza su disabile, arrestate quattro maestre

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Violenza su disabile, arrestate quattro maestre

    A Mileto in provincia di Vibo Valentia in Calabria, dopo tre mesi di indagini sono state denunciate quattro maestre, con l'accusa di aggravamenti aggravati a danno di un disabile, di nome Domenico.
    Il bambino sarebbe stato picchiato più volte al giorno e sottoposto ad altri tipi di vessazione.
    Fonte
    E' un mondo che lascia sgomenti, pieno di genitori che lasciano i figli in macchina, pieno di ventenni che sanno tutto e con papà e mamma di dietro si sentono re, pieno di educatori che lasciamo perdere... quando ci è sfuggito il mondo di mano ? Ora conviene solo chiudersi in casa a doppia mandata e frequentare amici sicuri, perchè per gli altri ci sarebbe da scrivere come per il fumo "nuocciono gravemente alla salute".

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,961
    Grazie dati 
    2,101
    Grazie ricevuti 
    1,565
    Ringraziato in
    939 post

    Riferimento: Violenza su disabile, arrestate quattro maestre

    Ciao Janet, sono con te nel pieno dello sconcerto e nell'orrore di quanto succede. Vorrei commentare di più, ma sono così colpita da quanto succede che non mi basterebbe il forum. Non conosco l'età di queste "educatrici" mi auguro che non possano mai godere la gioia di avere dei figli. Vessare i deboli, infierire sugli inermi, non comprendere che un piccolo essere possa soffrire di non sapersi esprimere normalmente e lo fa come può, non avere l'umanità e l'amore che dovrebbe essere insita in ogni donna, alla quale è stato dato il dono di dare la vita. Quelle di cui parliamo e le simili a loro che non conosciamo non sono degne di essere madri e nemmeno dell'appellativo di donne, di esseri umani. Io ho conosciuto e frequentato disabili e caratteriali, corrispondono all'amore pieno e incondizionato quando lo sidà a loro. Agli altri argomenti, che condivido tutti, riservo un commento in altro post.

  4. #3
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,848
    Ringraziato in
    5,688 post

    Riferimento: Violenza su disabile, arrestate quattro maestre

    Piu' e piu' volte abbiamo dovuto commentare simili scempi di umanita' e nonostante cio' voglio credere che siano sempre atti limitati ma il tempo e l'esperienza propendono per affermare l'opposto !
    Per ognuna di queste notizie probabilmente ve ne sono centinaia taciute e celate all'opinione pubblica.

    Il mondo Janet non e' cambiato....e' cambiata solo la comunicazione.
    Guerre, stupri, violenze d'ogni tipo si perpetano ogni giorno a nostra insaputa per mille cause diverse alla cui base c'e' l'uomo (o la donna) e i suoi istinti animali.

    Purtroppo a queste dolenti note gli spiriti sensibili mai si adegueranno denunciandoli ed esprimendo la propria rabbia e impotenza !

    Personalmente, ormai, quando mi capita di ascoltare tali misfatti spesso cambio canale poiche' conscio che sperare la piu' aspra delle vendette non servirebbe a lenire il dolore di quegli istanti, quel vuoto allo stomaco che fa star male e intristisce.


    Si potrebbe star qui a discutere sui meccanismi che portano tali persone ad agire così vigliaccamente, si potrebbe parlare su alquanto improbabili metodi educativi mirati ad evitare l'insorgere di problemi psicologici ma di certo non riusciremo mai a scandagliare l'animo umano nelle sue forme piu' terribili.


    Termino augurandomi che Domenico dimentichi poiche' l'odio e' un sentimento sconosciuto e la sua bonta' davvero non si intacca !!


    Ciao

  5. #4
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: Violenza su disabile, arrestate quattro maestre

    Il mondo Janet non e' cambiato....e' cambiata solo la comunicazione.
    Perchè dico che il mondo è cambiato ? E' un concetto un pò difficile ma sta poi alla base della gente che era iscritta a p2p forum, quindi se non mi si capisce qui è difficile altrove. Lì c'era gente con l'idea di aiutare gli altri ma anche con l'umiltà di imparare dagli altri.
    Io disgraziatamente me ne accorgo anno per anno che è peggio perchè ho per lavoro contatti con la fascia d'età dai 14 ai 19 anni e quest'anno ho fatto meglio il confronto perchè mi hanno mandato a fare gli esami dove c'erano gente della scuola serale, molto anta ma con una grinta e una voglia di recuperare il tempo perduto che faceva paura.
    Allora io dico, che se abbiamo la maggior parte dei giovani che non studia e non lavora e che non è disponibile ad imparare qualsiasi cosa e qui ritorno sul grande valore morale di posti come p2p forum, dove andiamo ? Ci sarà stato un altro periodo storico pieno di ignavi ? almeno capiamo come uscirne ? Alla fine non mi fanno paura tre educatrici cattive ma tutte le altre, inutili per i tempi attuali

  6. #5
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,848
    Ringraziato in
    5,688 post

    Riferimento: Violenza su disabile, arrestate quattro maestre

    Si Janet hai ragione, io avevo inteso quel mondo immutabile relativamente ai fatti di cronaca....in effetti si nota maggiormente una certa svogliatezza - vogliamo chiamarla così ? - causata anche dallo sconforto di non poter vedere i propri sacrifici ricompensati come si dovrebbe.


    Arretramento culturale ? Forse.
    Mancanza di stimoli ? Anche

    Il nostro paese invecchia e benche' noi ci lamentiamo invocando un "cambio" sacrosanto in quasi tutti i settori, c'e' da dire che una buona parte di questi "vecchi" ancor oggi svolge un ruolo non indifferente quando e' accompagnato dalla consapevolezza dei propri mezzi !

    I tempi stringati e il ritmo frenetico della vita, poi, costringono o obbligano ad agire di getto e spesso senza riflettere o capire in fondo il significato delle cose limitando la conoscenza allo strettissimo indispensabile cosicche' vengono meno le basi solide necessarie per costruirci sopra un futuro ben strutturato (IMHO).

    Non conosco altre realta' che non siano quelle nostre specifiche e quindi non potrei allargare il discorso anche ad altre nazioni e di conseguenza non me la sento di confermare questa come una malattia solo italiana, ne' solo giovanile.

    Mi baso su cio' che vedo e, ad esempio, nell'ambito del mio lavoro ho potuto notare che il celebrato "spirito di sacrificio" alberga unicamente nei miei pari eta' o giu' di lì tanto che, se dovessi dire, l'eta' media di tutti i colleghi e' oltre la soglia che natura vorrebbe sia mentalmente che fisicamente.


    La sommatoria di tutte le cose che abbiamo detto senza dubbio influisce anche su quei comportamenti disgraziati di cui al primo post poiche' menti intorpidite o ancor piu' deviate da valori e messaggi ingannevoli non possono che generare talvolta "mostri" da prima pagina o umani senza coscienza.



    Ciao

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie