Pagina 3 di 3 PrimoPrimo 123
Mostra risultati da 21 a 25 di 25

Discussione: Gestione della parte audio nei contenitori multimediali

  1. #21
    Data registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    6
    Grazie dati 
    2
    Grazie ricevuti 
    0
    Ringraziato in
    0 post

    Riferimento: Gestione della parte audio nei contenitori multimediali

    Se ti vuoi "divertire" il BD è Shelock Holmes, non penso ci siano software commerciali che possano permettere un muxing dell'audio.

    Mi dispiace che multiAVCHD non venga più aggiornato, avevo pensato di sostituire nella cartella "tools" l'eseguibile "tsMuxeR.exe" con la versione più recente, ma ho notato la presenza anche di "tsMuxeR199.exe" che non so a cosa si riferisca.

    Comunque grazie per l'interessamento.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #22
    Data registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    2
    Grazie dati 
    0
    Grazie ricevuti 
    0
    Ringraziato in
    0 post

    Riferimento: Gestione della parte audio nei contenitori multimediali

    Citazione Originariamente scritto da Sabotender Vedi messaggio
    Conversione dell’Audio

    Le formule base per trovare il valore dello stretch
    Ciao, provo a riesumare questa discussione..anzichè aprirne una nuova..
    ma nel caso invece che audio e video pur proveniendo da fonti diverse abbiano la stesso fps ma durata diversa?
    devo utilizzare ugualmente il rapporto? oppure basta solo adattare la durata dell'audio con Audacity?
    o ancora che altro eventualmente?
    grazie a tutti.
    (video FRA a 25000 fps e audio ITA da video ITA a 25000 fps)

  4. #23
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    18,819
    Grazie dati 
    5,600
    Grazie ricevuti 
    3,659
    Ringraziato in
    2,973 post

    Riferimento: Gestione della parte audio nei contenitori multimediali

    e

    Come dice Sabo nella guida se le durate sono diverse anche a parità di fps significa che ci sono differenze dei contenuti, non devi adattare la durata dell'audio cambiandone la velocità (con il rapporto) altrimenti non riesci più a sincronizzare (il video va più veloce dell'audio o viceversa).

    Nell'ipotesi più semplice devi solo shiftare perché in uno ci sono loghi (o riassunti, nel caso delle serie) che nell'altro non ci sono.

    Nell'ipotesi meno semplice in uno ci sono "schermate nere" più lunghe tra una scena e l'altra, oppure ci sono fotogrammi in più che in una delle due versioni sono stati eliminati, in questo caso dipende da qual'è il tuo scopo.

    Io se voglio fare un mux solo per me apro l'audio direttamente con il player e poi uso i tasti di scelta rapida per modificare shiftare l'audio di volta in volta.

    Se devi fare un mux da conservare o da vedere dopo senza dover regolare il ritardo ogni volta devi per forza tagliare, ovvero devi capire quali parti di audio in più o in meno ci sono rispetto al video e farle corrispondere togliendo il video/audio in più (se ininfluente) o dividendo l'audio in parti e poi sincronizzarle separatamente.
    #SaveYourInternet - Fight the #CensorshipMachine
    «non esistono "mani destre di Dio" ma solo utenti con la volontà di aiutare.» (LadyHawke)

  5. #24
    Data registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    2
    Grazie dati 
    0
    Grazie ricevuti 
    0
    Ringraziato in
    0 post

    Riferimento: Gestione della parte audio nei contenitori multimediali

    Citazione Originariamente scritto da Andy86 Vedi messaggio
    e

    ....in questo caso dipende da qual'è il tuo scopo....

    Io se voglio fare un mux solo per me apro l'audio direttamente con il player e poi uso i tasti di scelta rapida per modificare shiftare l'audio di volta in volta.

    Se devi fare un mux da conservare o da vedere dopo senza dover regolare il ritardo ogni volta devi per forza tagliare, ovvero devi capire quali parti di audio in più o in meno ci sono rispetto al video e farle corrispondere togliendo il video/audio in più (se ininfluente) o dividendo l'audio in parti e poi sincronizzarle separatamente.
    Ciao..grazie innanzitutto..
    la mia idea è quella di avere una copia da poter poi rivedere a piacimento nella mia collezione di film (da riprodurre con PLEX sullo smarttv)

    avrei alcune domande..perchè in questo mondo..sono davvero agli inizi..
    shiftare lo faccio con Audacity? come?
    come taglio il video/audio? con quale strumento? Avidemux ?..o che altro?
    esiste un applicazione che mi faccia vedere in contemporanea due video e li proietti insieme facendomi capire quale parte è in anticipo/ritardo?

  6. #25
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    18,819
    Grazie dati 
    5,600
    Grazie ricevuti 
    3,659
    Ringraziato in
    2,973 post

    Riferimento: Gestione della parte audio nei contenitori multimediali



    Per "shiftare" intendo spostare tutto l'audio in blocco, lo puoi fare con audacity, ma con avidemux è più semplice, c'è un opzione nel menù di sinistra con scritto "ritardo", metti la spunta e imposti il ritardo che ti serve, controlli che sia sincronizzato con le labbra e semmai modifichi.

    Il video lo puoi tagliare con avidemux che lavora in modalità copia senza riconvertire, è un lavoro un po' lungo perché non dispone di una timeline, quindi devi sincronizzare l'audio con la prima parte del video, poi salvi fino a dove l'audio comincia a non essere più in sincronia (es. dopo una schermata nera) in un file video, tagli la parte salvata e ri-sincronizzi quella che ora è la "prima" parte, continui finché non hai sincronizzato la parte finale del video e l'hai salvata.

    Dopo di che riapri la prima parte con avidemux e in sequenza riapri le altre da "file -> aggiungi", controlli che sia tutto a posto e salvi il file completo.
    #SaveYourInternet - Fight the #CensorshipMachine
    «non esistono "mani destre di Dio" ma solo utenti con la volontà di aiutare.» (LadyHawke)

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie