Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Cane lanciato da un palazzo.. non ci sono parole.

  1. #1
    Data registrazione
    Aug 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Padova
    Messaggi
    100
    Grazie dati 
    0
    Grazie ricevuti 
    35
    Ringraziato in
    30 post

    Cane lanciato da un palazzo.. non ci sono parole.

    Non so se siete a conoscenza di questa notizia datata ieri:

    "IL CAIRO - Lo ha trascinato con la forza, poi lo ha lanciato, senza pensarci, dal terrazzo. Il cane vittima della crudeltà del ragazzo ha fatto un volo di circa quindici metri, schiantandosi al suolo. Il giovane egiziano, in compagnia di un coetaneo che lo filmava, fiero della sua 'impresa', ha subito pubblicato su Facebook il video choc, girato da un amico che si trovava con lui. La polizia sta cercando di risalire all'autore del macabro gesto sfruttando proprio le tracce lasciate sul web. La città egiziana dove il fatto è avvenuto non è stata ancora individuata. Un gruppo su Facebook a questo indirizzo (Accedi | Facebook) è già attivo."

    - GIOVANE*LANCIA CANE DAL TERRAZZO -FOTO/VIDEO CHOC*-*Leggo -

    Non linko direttamente il video perche posso dire con certezza che è il peggior filmato che io abbia mai visto su internet, e credetemi ne ho visti tanti... comunque basta fare una ricerca su google anche se non ve lo consiglio...

    Ovviamente non posso dire niente di fronte a questo SCHIFO, dico solo che la natura troverà la maniera di sistemare le cose, e che riserverei lo stesso trattamento a lui, anzi forse no, morirebbe troppo in fretta.

    Edit:

    Leggendo su facebook apprendo che l'essere virile ha lanciato anche un altro cane sempre dallo stesso stabile però dal primo piano, infatti quest'ultimo animale si è salvato a differenza di quello lanciato dal 20esimo piano... che stanotte è morto in seguito a ferite interne

    Ma in compenso il vigliacco è stato preso e arrestato 16 ore dopo l'atto, chi ha facebook può leggere la notizia ufficiale dell'ente di protezione animali egiziana: https://www.facebook.com/esma.egypt/...05786332786025

    Mi domando solo dove andremo a finire...
    Ultima modifica di chrix; 29-04-11 alle 18: 52.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Cane lanciato da un palazzo.. non ci sono parole.

    Ho letto dell'impresa di questi due ma mi sono rifiutato di guardare il video perchè io certe cose non le posso vedere che mi rovino la giornata, non sapevo l'avesse fatto gia con un altro cane evidentemente gli piaceva questo sport, non ho parole non riesco a immaginare cosa possa avere in testa un individuo del genere, quali sensazioni possa provare, non posso capire, spero gliela facciano pagare cara, ma non ho molta fiducia, gia le leggi italiane sono sempre troppo morbide di fronte a queste cose, non so come funzioni in egitto, spero siano piu severi e sopratutto spero che questo tipo riesca a pentirsi di cio che ha fatto e non lo ripeta mai piu

  4. #3
    Data registrazione
    Aug 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Padova
    Messaggi
    100
    Grazie dati 
    0
    Grazie ricevuti 
    35
    Ringraziato in
    30 post

    Riferimento: Cane lanciato da un palazzo.. non ci sono parole.

    l'unica spiegazione è che questo essere vile non provi emozioni a mio parere.

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie