Vedi risultati sondaggio: Gli italiani sono....

Votanti
9. Non puoi votare in questo sondaggio
  • tutti pasta, pizza e mandolino

    0 0%
  • prepotenti e maleducati

    2 22.22%
  • sempre allegri e socievoli

    3 33.33%
  • farfalloni e amanti del buon vivere

    2 22.22%
  • maschilisti e mammoni

    1 11.11%
  • eleganti, "maci" e amanti eccezionali

    0 0%
  • intolleranti e razzisti

    0 0%
  • fanatici o piagnoni, senza via di mezzo

    0 0%
  • tutti dei mafiosi

    0 0%
  • furbetti e maliziosi

    1 11.11%
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 10 di 24

Discussione: Stereotipi, luoghi comuni e cliche' degli Italiani

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,848
    Ringraziato in
    5,688 post

    Stereotipi, luoghi comuni e cliche' degli Italiani

    Generalizzare e' sempre sbagliato.

    Parto con questo assioma per introdurre un sondaggio, obbligatoriamente succinto nelle opzioni, per chiacchierare e, spero, fare autocritica su determinati modelli molto diffusi ed antipatici che ci contraddistinguono agli occhi degli stranieri e, putroppo, agli stessi nostri occhi !

    Si, perche' tendiamo spesso a farci male da soli !

    L'Italia e' piena di pregiudizi; lo sono i meridionali verso i settentrionali e viceversa, lo sono tutti verso lo straniero soprattutto immigrato fino al punto di creare motti e detti talora in forma di sfotto', talora folkloristici, talora imbottiti di rancore a piu' livelli.

    All'estero hanno a volte una immagine distorta del nostro paese ma e' anche vero che noi spesso non facciamo nulla per contraddirla, anzi, c'e' chi ne trae un vanto e gli episodi si sprecano a partire dai livelli piu' alti di responsabilita' !

    Dunque ho voluto stilare una serie di quelli che tutti noi conosciamo essere i piu' "riconoscibili", quelli che ci ritraggono sui giornali e che sono presenti nella filmografia mondiale.

    Alcuni di questi hanno basi solide e affondano le radici nella nostra storia o nella nostra tradizione, alcuni, invece, sono solo frutto dell'ignoranza, di pregiudizi appunto non sostenuti da un fondo veritiero e tramandati di bocca in bocca, di storia in storia.

    A voi utenti chiedo uno sforzo di sincerita', una scelta autocritica indicando quali pensiate abbiano una reale affinita' con le nostre caratteristiche e che sentite appartenervi così come i nostri capelli scuri, la nostra lingua, la nostra cultura.

    Se vi va....come al solito

    EDIT: scusate...per dimenticanza non ho dato la possibilita' di votare piu' opzioni...ho chiesto di correggere !
    Ultima modifica di Armandillo; 06-03-11 alle 18: 11.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: Stereotipi, luoghi comuni e cliche' degli Italiani

    L'idea dei capelli scuri è da parecchio superata, non solo perchè io sono bionda e con gli occhi celesti ma soprattutto perchè la maggior parte dei miei alunni non hanno capelli scuri nè occhi scuri nell'Italia Centrale, quindi giudico un eccesso di meridionalismo, come a volte solo i meridionali sanno fare chiudersi, in dialetti, etnie ecc.
    Per il resto credo che a parte la prima impressione, l'italiano nel mondo risulti subito allegro e socievole, rispetto ad altri popoli più chiusi, una caratteristica che spero geneticamente si conservi

  4. #3
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,848
    Ringraziato in
    5,688 post

    Riferimento: Stereotipi, luoghi comuni e cliche' degli Italiani

    Citazione Originariamente scritto da janet Vedi messaggio
    L'idea dei capelli scuri è da parecchio superata
    Solo per precisare, facevo riferimento alle caratteristiche antropometriche degli abitanti dell'area mediterranea che sono appunto capelli ed occhi scuri.


  5. #4
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: Stereotipi, luoghi comuni e cliche' degli Italiani

    Paradiso è un poliziotto inglese, un cuoco francese, un tecnico tedesco, un amante italiano; il tutto organizzato dagli svizzeri. L'Inferno è un cuoco inglese, un tecnico francese, un poliziotto tedesco, un amante svizzero; e l'organizzazione affidata agli italiani (John Elliot o Jim, ho trovato indicazioni contrastanti )
    Di questa famosa frase trovo azzeccata la definizione dell'inferno Diciamocelo, siamo dei gran pasticcioni e confusionari Difetto che poi volendo è l'altra faccia della medaglia fantasia e creatività.

    Un luogo comune, invece, che è purtroppo reale e che mi dà molto, molto fastidio è il fatto che noi italiani siamo chiassosi fino alla maleducazione: qualche giorno fa ero all'estero e puntualmente se sentivi qualcuno sbraitare era italiano.
    A proposito: ho trovato una famiglia fiorentina che faceva un caos epocale (appunto ) e la madre ha ripreso la figlia piccola che cercava di svicolare una fila dicendole "Siamo fiorentini!". Non ho capito se intendeva ci facciamo sempre riconoscere oppure abbiamo una reputazione da difendere. Mi togliete questa curiosità?

    p.s. ho votato per la maleducazione, ovviamente anche se (mafia a parte) sono tutte un po' vere

  6. #5
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Veridian III
    Messaggi
    1,740
    Grazie dati 
    419
    Grazie ricevuti 
    856
    Ringraziato in
    620 post

    Riferimento: Stereotipi, luoghi comuni e cliche' degli Italiani

    Voto lo stesso, un confronto con gli stranieri lo si puo' fare proprio vedendo all' estero come si comportono gli italiani e di conseguenza come ci considerano di primo impatto per esperienze diverse gli stranieri stessi, che con italiani hanno avuto a che fare, e che spesso questi hanno dato cattiva reputazione a chi poi l' ha seguito..

    Parlo dei turisti, chi si e' trasferito definitivamente forse invece tende piu' a far conoscere le cose buone dell' italianità, e assorbe anche metodi e comportamenti piu' educati dovendo vivere sempre in terra straniera con gente cresciuta con maggiore educazione e "apertura" verso il prossimo.

    Chiaro che siam tutti diversi e anche le altre opzioni valgono comunque piu' o meno su gente diversa.
    Ultima modifica di Kirk; 07-03-11 alle 12: 15.

  7. #6
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: Stereotipi, luoghi comuni e cliche' degli Italiani

    I turisti (di cui io faccio onorevolmente parte ) sono una categoria a parte che trascende la provenienza del singolo
    Nelle mie rare esperienze oltre confine mi sono trovata spesso ad osservare i comportamenti di tutti e mi rendo conto che il "turista" medio, che sia italiano, inglese o quant'altro, si comporta come se fosse a casa propria, dimenticando di essere ospite. Quindi vedi persone che pretendono che TUTTI conoscano la propria lingua, senza fare nemmeno lo sforzo di pronunciare nemmeno una parola nell'idioma locale; persone che pretendono di trovare il cibo tipico di casa (dalla pasta ai fagioli per colazione); persone che pretendono che TUTTO sia aperto a TUTTE le ore del giorno e TUTTI i giorni; persone che non hanno un minimo di rispetto per il luogo che visitano (puoi anche non essere credente, ma se visiti una chiesa rispetta coloro che son lì per pregare). ecc. ecc. ecc.
    Ultima modifica di Mnemosyne; 07-03-11 alle 12: 35.

  8. #7
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Veridian III
    Messaggi
    1,740
    Grazie dati 
    419
    Grazie ricevuti 
    856
    Ringraziato in
    620 post

    Riferimento: Stereotipi, luoghi comuni e cliche' degli Italiani

    I turisti (di cui io faccio onorevolmente parte ) sono una categoria a parte che trascende la provenienza del singolo
    No, su questo non concordo, ci sono posti dove ci sono andati "gli italiani sbagliati" (non sto a spiegare in che senso sbagliati ce ne sono vari), lo stesso non si puo' dire di altre culture.

    Un esempio sono anche i nostri bambini, tra i piu' viziati e chiassosi del mondo, anche in culture di "teste calde", a parte le eccezioni che confermano la regola, almeno fuori di casa e a livello generale, non fanno il caos dei bimbi "turisti".

    Ovviamente la colpa non è dei bimbi..

    E ripeto, chi va all' estero per vivere stabilmente si adatta, volente o dolente, alla cultura locale, non è come il turista di passaggio.

  9. #8
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: Stereotipi, luoghi comuni e cliche' degli Italiani

    Mah, ci sono certi inglesi che te li raccomando, francesi che se ne sbattono allegramente delle regole delle piscine e tedeschi che agli sforzi di una cameriera di parlare nella loro lingua rispondono in dialetto...
    Non voglio difendere a tutti costi i nostri connazionali, perché sono la prima che si incavola quando vede un italiano che "si fa riconscere", ma voglio solo dire che i maleducati sono spesso equamente distribuiti tra i turisti, tutto qua

    Poi, ovviamente, non si può e non si deve fare di tutta un'erba una fascio.

  10. #9
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Veridian III
    Messaggi
    1,740
    Grazie dati 
    419
    Grazie ricevuti 
    856
    Ringraziato in
    620 post

    Riferimento: Stereotipi, luoghi comuni e cliche' degli Italiani

    ci sono certi inglesi che te li raccomando, francesi
    Infatti la cultura europea è la piu' rozza per quanto riguarda l' educazione, io mi riferivo a un contesto un po' piu' "mondiale". (effettivamente gli inglesi sugli aerei sono un po' zozzoni).
    Quelli di lingua tedesca mi fanno ricordare gli altoatesini, questo è un discorso un po' a parte anche se sarebbero italiani e dunque non sarebbe O.T., si comportano male coi turisti parlando tedesco, anche se credo che in Austria, quella che considerano la loro patria, si comporterebbero in altra maniera.
    Ovviamente loro sono disdicevoli.. non tutti fan cosi' ovvio ma mi è capitato spesso.
    Ultima modifica di Kirk; 07-03-11 alle 14: 41.

  11. #10
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: Stereotipi, luoghi comuni e cliche' degli Italiani

    non mi ricordo se quel tipo era proprio tedesco o svizzero tedesco. Va bè, poco importa
    chi va all' estero per vivere stabilmente si adatta, volente o dolente, alla cultura locale, non è come il turista di passaggio
    Ma proprio per questo ho definito il turista come categoria a parte
    Ogni poplazione, come ogni persona, porta con sè un bagaglio di pregi e difetti da mostrare/condividre con gli altri. Ovviamente sarebbe auspicabile imparare dagli altri quando serve e valorizzare invece i pregi. Come dici tu, per far questo serve apertura verso gli altri, autocritica e (aggiungo io) curiosità verso qualcosa di diverso dal proprio orticello.
    Lo so, come al solito ho scoperto l'acqua calda

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie