Come già annunciato da vari rumors, Apple ha presentato un aggiornamento della sua linea di Mac Book Pro con quad-core i7. Tutti e tre i modelli della linea hanno ora una nuova porta Thunderbolt che Apple descrive come 12 volte più veloce della Fire Wire 800 e che supporta una velocità di trasferimento file fino a 10 Gbps e che si pensa si basi sulla nuova tecnologia Intel Light Peak, come anticipava un altro rumors. Secondo quanto poi scrive Apple sul suo sito, questa porta darà prestazioni plugs and play eccezionalmente veloci con tutta una serie di periferiche, ad esempio le mini display port e si possono collegare fino a sei dispositivi.

Un'altra sostanziale modifica riguarda la telecamera che è ora stata aggiornata con il “face time HD” ed è in grado di supportare la risoluzione a 720p e sono state migliorate le prestazioni in caso di scarsa risoluzione.
Altra novità riguarda la durata della batteria che nella versione a 13” pollici è previsto può arrivare fino a dieci ore, mentre nelle versioni a 15 ed a 17 pollici fra le 8 e le nove ore. In ogni caso si assicurano al minimo sette ore di durata e questo sembra dovuto ai nuovi processori.
Ma ora vediamo in dettaglio i nuovi modelli.
Il MacBook Pro da 13 pollici include ora un processore fino a 2.7GHz Intel HD 3000 e scheda grafica integrata ed è offerto ad un prezzo di 1.199 dollari.
Il modello base da 15 pollici svolge ha ora un processore 2,0 GHz Quad i7, 4GB di RAM, 500GB di hard disk, ed uno schermo con risoluzione 1440x900 con scheda grafica AMD Radeon HD 6490M ed è offerto a 1.799 dollari.

Il modello base da 17 ha, invece, un processore è un 2,2 GHz Quad i7 e ha un Hard disk d da 750GB, insieme ad un processore grafico 6750M AMD e una risoluzione di 1920x1200 e il prezzo di vendita è di 2.499 dollari. I MacBook Pro da 13 e 15 pollici hanno avuto anche un aggiornamento per quello che riguarda lo slot per schede SD ed infatti ora sono supportate schede SDXC fino a 64 GB.