Pagina 8 di 8 PrimoPrimo ... 678
Mostra risultati da 71 a 77 di 77

Discussione: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come le fanno loro

  1. #71
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,530
    Grazie dati 
    2,248
    Grazie ricevuti 
    2,916
    Ringraziato in
    2,053 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    Già che ci sono ti dico che anche l'altra amica non sa la ricetta.
    Ma io ho pensato... visto che hai già fatto un'immensità di esperimenti, ti andrebbe di provare con i bianchi montati e il lievito, tipo pancake, poi farli sottili tipo crepes?

    Ingredienti:
    200 gr di farina
    2 cucchiaini da tè di lievito in polvere
    1/2 cucchiaino da tè di sale
    1 cucchiaio di zucchero
    2 uova
    250 ml di latte
    3 cucchiai di olio di semi vari

    In un recipiente medio unire: farina, lievito, sale e zucchero. Mescolare e mettere da parte. In un altro recipiente medio battere i bianchi d'uovo finchè diventano consistenti. In un terzo recipiente medio, senza lavare lo sbattitore, battere leggermente i tuorli.
    Mescolare bene il latte e l'olio. Aggiungere i liquidi agli ingredienti solidi e mescolare finchè il composto è omogeneo ed aggiungere
    infine i bianchi d'uovo montati.
    Ungere e riscaldare una padella di diametro medio a fuoco moderato. Mettere circa 3 cucchiai del composto per pancake ottenuto nella padella. Distribuire fino ad ottenere un cerchio di circa 10 cm. di diametro. Cuocere finchè la parte superiore fa bolle ed appare asciutta;
    girare il pancake e cuocerlo dall'altra parte finchè si scurisce. Mangiare caldi cosparsi di miele o sciroppo d'acero.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #72
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,013
    Grazie dati 
    4,802
    Grazie ricevuti 
    2,588
    Ringraziato in
    2,187 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    e

    Quello che sono riuscito a fare mi va bene. I pankake sono un'altra cosa, e non ha senso farli sottili, perché i bianchi si montano proprio per farli venire spessi senza usare lievito.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  4. #73
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,013
    Grazie dati 
    4,802
    Grazie ricevuti 
    2,588
    Ringraziato in
    2,187 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    e nel forum.

    Ciao, ho letto con interesse la discussione sul forum relativa alle crepes salentine.
    Alla fine dopo le innumerevoli prove sei riuscito a farle come le loro?
    Ho fatto anche io dei tentativi ma son sempre molli....grazie
    Appunto... ero riuscito a farle.

    Ultimamente sono stato fermo un po' di mesi, e quando le ho rifatte ho scoperto di aver perso un po' la mano.

    Volevo provare a eliminare completamente lo zucchero e a mettere meno uovo, perché ultimamente mi venivano un sacco gialle, però facendo poca pasta per volta vengono gialle anche con un uovo solo.

    Se vuoi sperimentare con criterio, tieni presente che il "trucco" consiste nel farle venire "troppo" cotte senza farle bruciare.
    , l'ho detto.

    Se rimangono sempre molli puoi provare a giocare con la quantità di farina, io ultimamente faccio circa i tre quinti del latte, naturalmente non devi esagerare, altrimenti rischiano di sembrare piadine.

    Naturalmente devono cuocere uniformemente, quindi se usi una padella rischi che ti vengono croccanti al centro e molli all'esterno, oppure buone all'esterno e bruciate al centro. Se ti succede così sei sulla buona strada.
    Ultima modifica di Andy86; 06-10-13 alle 12: 34.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  5. #74
    Data registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2
    Grazie dati 
    2
    Grazie ricevuti 
    2
    Ringraziato in
    2 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    Sssalve a tutti! Sono nuovo del forum e mi sono registrato per aiutarvi a preparare le fantastiche crepes salentine a casa :D La ricetta è quella comparsa in numerosi link dalla ragazza di Gallipoli e la riquoto : ciaooooo io posso a8iutarti perchè faccio le crepes proprio a lecce (anke a gallipoli)
    ti d la ricetta, di solito lo preparo a litri quindi ti d la dose di un quarto di litro che basta e avanza.

    250 ml di latte
    1 uovo intero
    una bustina di vanillina
    50 g di zucchero
    un cucchiaio di grand marnier
    e farina finchè non diventa semidensa

    E aggiungo : Montare uovo e zucchero, aggiungere latte, gran marnier e vanillina e infine la farina. Io metto tutto nel mixer con questo procedimento! Non bisogna usare per forza il gran marnier! Inizialmente usavo del liquore ( non ricordo il nome ma sempre tipo cognac) ma ora sto utilizzando il gran marnier (ha lo stesso aroma all'arancia ed è buonissimo). Il segreto sta nell'impasto...deve uscire semidenso! Sembra facile a dirsi ma difficile a farsi! Le prime volte sarà difficile vedere la densità dell'impasto ma io la vedo in questo modo : appena la frusta del mio kenwood inizia a formare dei movimenti ondulatori ( tipo onde) sulla superficie dell'impasto, significa che è pronto! ( Se si lascia riposare l'impasto è meglio )
    QUESTA ERA LA FASE 1..ORA ARRIVA LA PARTE DIFFICILE!
    La cottura...bene! Sembra facile ma non lo è! La cosa fondamentale è la padella per crepes. Io ne uso una della Bialetti con diametro 33cm ed è comodissima poiché escono delle crepes GIGANTESCHE! La seconda cosa importante da vedere è la fiamma...ne troppo bassa ne troppo alta! Nel primo caso ci vuole molto tempo affichè cuociano e nel secondo si bruciano! Io di solito uso una fiamma medio-bassa e mi trovo benissimo!
    ED ECCOCI ARRIVATI AL DUNQUE...
    Bisogna mettere un mestolo di impasto sulla pentola e, con l'aiuto di un gira-crepes (non so il nome specifico), iniziare a ruotare l'impasto in modo che si disponga uniformemente su di essa. Aspettare che i bordi inizino a colorarsi, staccare metà crepes dalla pentola con l'aiuto di un coltello lungo e sottile ( quello del prosciutto per intenderci) oppure con un mestolo non ricurvo ma piano e sempre sottile. A questo punto cospargere con abbondante nutella la mezza superficie circolare e infine piegare due volte a metà ( la prima per far diventare la crepes 1/4 di quella iniziale e la seconda per farla diventare la metà di quella ottenuta). A questo punto avrete la vostra bella CREPES SALENTINA DA GUSTARE A CASA!
    Ormai per tutte le volte che ho provato a farle potrei aprirmi anche una piccola creperia perché nella mia città (BENEVENTO) le crepes sono non altro che frittate! Ho cercato anche io la ricetta perché dopo numerose vacanze a PORTO CESAREO mi è venuta voglia di provare a farle a casa....nel momento in cui cuoce l'impasto l'odore è quello ma certo, per la perfezione dovrò allenarmi duramente.
    P.S: Vi allego delle foto! Spero che vi piacciano! Se avete qualche domanda basta chiedere IMG-20131219-WA0001.jpgIMG-20131219-WA0003.jpg

  6. #75
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,013
    Grazie dati 
    4,802
    Grazie ricevuti 
    2,588
    Ringraziato in
    2,187 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l



    Anch'io vado in vacanza a porto cesareo. Ho dei parenti lì e uno di loro che aveva il chiosco mi ha insegnato proprio alcuni dei trucchetti che hai appena illustrato tu.

    Per la pasta mi aveva detto che non era importante per la croccantezza, ma solo la fase di cottura e la dose di impasto, farla cuocere di più senza farla bruciare, se viene molle è perché non è abbastanza cotta, oppure perché è troppo spessa.

    Nei miei esperimenti ho visto che quando la pasta è troppo densa si fa più fatica a stendere, per cui la lasciavo un po' più molle.

    Quella padella lì l'ho cercata ma non l'ho trovata e alla fine ho preso una piastra elettrica. E un po' scomoda perché ci vuole il posto, invece che piazzarla sul fornello, però fa bene il suo lavoro e non scalda uniformemente invece di cuocere di più al centro, cosa che succede di più con le padelle.
    Il girocrep lo chiamo così anch'io, non so se c'è un altro nome, e la cosa più difficile è stata imparare ad usarlo senza far volare pasta dappertutto.

    Bisogna mettere un mestolo di impasto sulla pentola e
    La prima cosa che ho imparato a Cisaria e che la pasta va stesa a secco, la padella dev'essere asciutta, senza burro, altrimenti non aderisce e forma tutti i puntini marroni.

    staccare metà crepes dalla pentola
    In questa fase a me hanno insegnato a staccare la parte più sottile, quella che si cuoce prima, così si evita che si bruci e intanto l'altra metà continua a cuocere.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  7. #76
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,961
    Grazie dati 
    2,101
    Grazie ricevuti 
    1,565
    Ringraziato in
    939 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    Ciao e benvenuto mene96,
    sei entrato nel forum CT devo dire, dolcemente, e quindi piacevolmente, credo una buona parte di noi sia piuttosto goloso e buongustaio.
    Oltre questo dedicato alle crepes croccanti, amate da Ady86, se ti interessa, puoi trovare e dare altre ricette in "cosa mangiamo?"
    Nell'augurarti buone feste, spero di rileggerti ancora.

  8. #77
    Data registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2
    Grazie dati 
    2
    Grazie ricevuti 
    2
    Ringraziato in
    2 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    Grazie mille per gli auguri e spero che grazie a questa guida tutti possano mangiare questa fantastica delizia a casa :)

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie