Pagina 7 di 8 PrimoPrimo ... 5678 UltimoUltimo
Mostra risultati da 61 a 70 di 77

Discussione: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come le fanno loro

  1. #61
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,018
    Grazie dati 
    4,804
    Grazie ricevuti 
    2,590
    Ringraziato in
    2,189 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l



    Mi pare che lo avessi già detto... ma non è solo una questione di termostato, il tipo che mi ha insegnato fa tutto ad occhio, con la piastra a gas,
    Infatti, guardando bene quella che sta cuocendo (senza girarla, proprio osservando la cottura) si può capire se sta bruciando troppo ed abbassare un po' la fiamma, in attesa che quella dopo raffreddi quel pochino che serve.

    Certo, con quella elettrica è un po' diverso, ma ci sto arrivando.

    L'impasto va benissimo quello liquido, che se non stai attendo ti "vola" fuori dalla piastra.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #62
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,018
    Grazie dati 
    4,804
    Grazie ricevuti 
    2,590
    Ringraziato in
    2,189 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l



    basta poi una breve pausa e si rischia di bruciarle.
    Su questo punto vorrei di nuovo ringraziare chi mi aveva suggerito che il troppo zucchero brucia in fretta. Riducendo notevolmente le dosi non bruciano quasi per niente, e diventa più facile fare le creps da passeggio così come mi è stato spiegato, senza che diventino nere.

    Solo dovrei capire come non farle troppo amare, ne troppo salate. Forse più burro? O forse il latte intero?

    Alle prossime provo con più burro.

    Certo già ci pensa la nutella a farle molto dolci, quindi in effetti potrebbe proprio essere che come per le pettule (tipo frittelle) lo zucchero non ci vada.

    ps: Volevo postarvi una foto, ma non si vedeva bene.
    Magari la prossima.
    Ultima modifica di Andy86; 15-01-12 alle 18: 19.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  4. #63
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,961
    Grazie dati 
    2,101
    Grazie ricevuti 
    1,565
    Ringraziato in
    939 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    Solo dovrei capire come non farle troppo amare, ne troppo salate. Forse più burro? O forse il latte intero?
    Alle prossime provo con più burro.
    Certo già ci pensa la nutella a farle molto dolci, quindi in effetti potrebbe proprio essere che come per le pettule (tipo frittelle) lo zucchero non ci vada.
    Si impara a cucinare proprio quando si comprende che il troppo storpia, ma il poco immiserisce.
    Ci sono delle ricette antiche che provengono da alcuni conventi che usano come esempio di dose la parola "sospetto" per esempio io un "sospetto" di sale lo uso qualunque cosa cucini anche se dolce.
    Attenzione alla quantità di burro, proprio solo quella necessaria, altrimenti ottieni un composto troppo grasso e non gustoso.
    Altro non so.

  5. #64
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,531
    Grazie dati 
    2,248
    Grazie ricevuti 
    2,916
    Ringraziato in
    2,053 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    Non sono mai stata in Puglia, però le crepes sono molli.
    Chiameranno crepe un'altra cosa. Prova a fare i tulipani. Non ho la ricetta, però.
    Ci vogliono bianchi d'uovo assolutamente non montati, zucchero e farina. Mescoli il tutto, spargi nella padella da crepes e fai cuocere a fuoco basso, giri.
    Caldi sono molli, si mettono capovolti su un bicchiere così prendono la forma, poi si riempiono di gelato o di quello che vuoi.
    Io le crepes le faccio con uova, sale, latte, farina e niente altro. Deve essere piuttosto liquido e si sparge muovendo la padella. Non metto condimenti nemmeno nella padella. Si possono farcire dolci o salate, ma l'impasto si fa uguale.

  6. #65
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,961
    Grazie dati 
    2,101
    Grazie ricevuti 
    1,565
    Ringraziato in
    939 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    Che simpatica idea i tulipani, certo una ricetta così approssimativa si addice agli esperimenti di arte culinaria! ma provando provando...Mi sono proprio incuriosita, grazie.

  7. #66
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,018
    Grazie dati 
    4,804
    Grazie ricevuti 
    2,590
    Ringraziato in
    2,189 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l



    Eppure sono proprio crepes. Se fossero un'altra cosa non capisco proprio come si dovrebbero chiamare.

    Anche se non sono croccanti ma più morbide stanno comunque in piedi, ed è soltanto questione di cuocerle in modo diverso, in modo che ci compra non debba andarsene con il piatto in mano.

    Edit:
    sotto video migliore.
    Ultima modifica di Andy86; 16-01-12 alle 17: 36. Motivo: Tolto video in favore di quello sotto
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  8. #67
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,531
    Grazie dati 
    2,248
    Grazie ricevuti 
    2,916
    Ringraziato in
    2,053 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    L'ho fatta una volta quando ero ragazzina, chi si ricorda? E per il resto hai proprio indovinato, io non seguo mai ricette!
    Ma sai cosa ho pensato? Ho due amiche pugliesi, tre, ma una abita a Milano. Posso chiedere se le sanno fare!

  9. #68
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,018
    Grazie dati 
    4,804
    Grazie ricevuti 
    2,590
    Ringraziato in
    2,189 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l



    Beh, tanto ormai la lezione l'ho presa (vedere qualche post sopra). Con l'allenamento diventerò sempre più bravo.

    Puoi chiedere a loro se non ti fidi, magari le avranno mangiate.

    Per i curiosi, ecco proprio un video fatto in salento:


    Non ho flash
    .

    Ovviamente non sono tutti esaltati come quello lì, anzi...

    Comunque vedete che la crepes rimane in piedi, nonostante ci balli mentre la tiene in mano, proprio come fosse pane.
    Ultima modifica di Andy86; 16-01-12 alle 17: 36.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  10. #69
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,531
    Grazie dati 
    2,248
    Grazie ricevuti 
    2,916
    Ringraziato in
    2,053 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    Bello il video!
    Anche se personalmente preferirei darci una scottata da entrambi i lati prima di mangiarle.
    Ho già ricevuto le risposte dalle due amiche che abitano a Bari.
    Una non ha mai sentito parlare di crepe non morbide
    veramente non le conosco,sono dolci?forse sono dei panzerottini ripieni di pasta di mandorle,in effetti dolcissimi,quasi stucchevoliche si fanno a natale e naturalmente io non conosco la ricetta.

    e l'altra pure
    anche a me venivano morbide e tanto vale mangiare un panino con la nutella che si fa prima.

    ingredienti:
    250 ml di latte
    1 uovo intero
    una bustina di vanillina
    50 g di zucchero
    e farina finchè non diventa semidensa (la consistenza deve essere più liquida di uno yogurt in vasetto)

    C'e chi ci mette anche un cucchiaio di liquore aromatico, tipo Grand Marnier, ma sono più buone senza liquore.

    La piastra deve essere unta con qualche goccia di burro e poi asciugata con lo scottex.
    Sai cosa?
    Una mia collega tanti anni fa invitò a cena me e altre colleghe e preparò le crepes.
    Per "fare prima" aveva comperato delle crepes già pronte. Erano molto grandi, piegate in 4 e croccantissime.
    Il "fare prima" consisteva nell'immergerle nel latte per farle venire morbide e poi friggerle in abbondante burro.
    Insomma, nel latte non si ammollavano, erano rigide e questo faceva traboccare il latte dai piatti dove le aveva messe in ammollo. (forse andavano ammollate il giorno prima?) alla fine ha cercato di aprirle ugualmente e si sono spezzettate, ha fritto nel burro i pezzetti ma alla fine erano ancora croccanti.
    Servite con certosino (che odio) e rucola (che secondo me puzza di fogna)
    Non ho idea di che marca fossero, e non credo di averle mai viste nei negozi, ma io non compero cibi precucinati per cui potrei essere l'unica a non averle mai viste.

  11. #70
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,018
    Grazie dati 
    4,804
    Grazie ricevuti 
    2,590
    Ringraziato in
    2,189 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l



    La ricetta che hai postato è già passata altre volte, ed io stesso l'avevo trovata nel forum di origine, ma già so che il problema non è quello.
    A parte gli esperimenti per lo zucchero sono già perfette come mi vengono.

    rucola (che secondo me puzza di fogna)
    E magari non hai neanche assaggiato quella selvatica che cresce dalle parti di Lecce...
    Questione di gusti comunque.

    Una non ha mai sentito parlare di crepe non morbide l'altra pure
    Forse ha ragione quella famosa maglietta in vendita in tutti i negozi di lecce: Salento is not Puglia.
    Comunque ripeto, a volte sono anche morbide, ma comunque stanno in piedi da sole, come nel video.

    forse sono dei panzerottini ripieni di pasta di mandorle, in effetti dolcissimi, quasi stucchevoli, che si fanno a natale
    No. I panzerotti sono buonissimi, li prendo tutti gli anni, anche con la marmellata. Una volta pure mia nonna li faceva, insieme a tutte le altre specialità della sua terra. Ma sono un altra cosa.

    -----------------------------------------------------

    In ogni caso lo stesso, ma la discussione si può considerare come risolta, poiché una mezza lezione l'ho presa, e facendo esperimenti sono riuscito a ottenere anche diversi livelli di croccantezza. Ora devo solo lavorare sul sapore della pasta.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie