Pagina 2 di 8 PrimoPrimo 1234 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 11 a 20 di 77

Discussione: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come le fanno loro

  1. #11
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,026
    Grazie dati 
    4,806
    Grazie ricevuti 
    2,595
    Ringraziato in
    2,193 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l



    1 cucchiaio di olio d’oliva
    Che possa essere proprio l'olio d'oliva a far venire le crepes dense?

    In effetti, ora che ci penso, i pugliesi usano l'olio d'oliva per tutto... persino per friggere la carne...

    È anche la prima ricetta che vedo dire di lasciar riposare l'impasto a temperatura ambiente.

    Comunque grazie, penso di riuscire a provarla sabato.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Veridian III
    Messaggi
    1,740
    Grazie dati 
    419
    Grazie ricevuti 
    856
    Ringraziato in
    620 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    i pugliesi usano l'olio d'oliva per tutto... persino per friggere la carne...
    Beh questo non direi è strano, sono tutt'altro che pugliese ma una bella bistecca in padella la faccio con l' olio d' oliva (al sangue), cosi' come un po' ne metto per l' impasto della pizza, del quale sono ormai divenuto esperto.

  4. #13
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,026
    Grazie dati 
    4,806
    Grazie ricevuti 
    2,595
    Ringraziato in
    2,193 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l


    una bella bistecca in padella la faccio con l' olio d' oliva (al sangue),
    L'esatto contrario dei miei gusti...

    Ma poi è una questione di abitudine, mia nonna milanese mi ha abituato a farla stracotta col burro, che viene bella morbida, e ora con l'olio (la fa anche mia madre, che è figlia di pugliesi) non mi piace più...

    Nei racconti dei nonni ricorre sovente che una volta, qua a Milano, era difficile persino avere una noce di burro, e spesso la si faceva con un po' di latte avanzato, scuotendo una bottiglia per tutta la mattina e quando non c'era si friggeva col grasso del maiale... (mai provato... ) figurati avere dell'olio...

    Poi comunque l'olio pugliese fatto in casa è il migliore da usare crudo per condire le cose.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  5. #14
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    Citazione Originariamente scritto da Andy86
    Comunque grazie, penso di riuscire a provarla sabato.
    Figurati: mi raccomando facci sapere come sono !
    Citazione Originariamente scritto da Andy86
    l'olio pugliese fatto in casa è il migliore da usare crudo per condire le cose.
    A me personalmente non piace molto, ma ovviamente è un mio gusto personale: de gustibus . Per esempio come vino a me non piace il famoso EST EST EST italiano ne, per esempio, la Rezina greca .
    Ultima modifica di Kirk78; 10-02-11 alle 10: 00.

  6. #15
    Data registrazione
    Mar 2010
    Sesso
    Boh
    Località
    Italia
    Messaggi
    829
    Grazie dati 
    116
    Grazie ricevuti 
    189
    Ringraziato in
    145 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    Per esempio come vino a me non piace il famoso EST EST EST italiano ne, per esempio, la Rezina greca
    Allora viva il vino di Gragnano!!

  7. #16
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,026
    Grazie dati 
    4,806
    Grazie ricevuti 
    2,595
    Ringraziato in
    2,193 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    Kirk78, rileggendo la tua ricetta mi sono accorto di una cosa...

    Gli ingredienti dicono:

    250 grammi di farina
    2 uova
    ½ litro di latte
    1 cucchiaio di olio d’oliva (in alternativa una noce di burro)
    Poi nella preparazione:

    unisci la farina e lo zucchero e aggiungi le uova e l’olio.
    Salta fuori lo zucchero e sparisce il latte... dov'è l'errore?
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  8. #17
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    il latte lo metterei all'inizio per l'impasto (attento ai grumi) e anche lo zucchero (la quantità dipende da te se vuoi più o meno dolce la pasta delle crepes). Penso che vada bene. Eventualmente puoi provare a dimezzare le dosi per prova. Comunque non mi assumo la responsabilità della bontà

  9. #18
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,026
    Grazie dati 
    4,806
    Grazie ricevuti 
    2,595
    Ringraziato in
    2,193 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l


    Eventualmente puoi provare a dimezzare le dosi per prova.
    Però se poi mi sballa la percentuale addio durezza... o no?

    Comunque i cucchiai grossi quanto?

    Perché la ricetta dice due, però con ½ litro di latte + quella farina non penso che ci vengano otto cucchiai di roba... (4 persone * 2 cucchiai = 8 cucchiai)
    Ultima modifica di Andy86; 10-02-11 alle 14: 04.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  10. #19
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    Citazione Originariamente scritto da Kirk78 Vedi messaggio
    il latte lo metterei all'inizio per l'impasto (attento ai grumi)
    Giusto...con quella ricetta senza burro si puo' mettere tutto fin dall'inizio e poi si passa l'impasto col colino
    Il sale, anche un pizzico, comunque si deve sempre mettere
    Lo zucchero invece e' una opzione


  11. #20
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: Esperimenti di arte culinaria - Le creps pugliesi belle croccanti come l

    In realtà se dividi per 2 tutti gli ingedienti la consistenza non dovrebbe risentirne. E poi comunque anche se la fai completa non credo che ti esca cattiva che la butti no? Al massimo ingrassi un po' oppure devi invitare più amici-cavie
    Per quanto riguarda i "cucchiai" ti posso dire che un cucchiaio colmo di farina sono circa 25gr.
    1 crepes = 1 persona ... noooo si parla di 4 persone non a dieta e non di 4 bambini

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie