Pagina 49 di 342 PrimoPrimo ... 3947484950515999149 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 481 a 490 di 3415

Discussione: L'Angolo del Cinefilo - 2011 (1 semestre)

  1. #481
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2011 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da Armandillo
    Mi fermo qui perche' son andato gia' OT ma non volevo esimermi dal rispondere
    Arma qui l'OT abbastanza comune, non ti far troppi problemi

    Discorso interessante ma oltremodo spinoso, ci vorrebbe molto spazio per discuterne e probabilmente non se ne uscirebbe fuori.
    Mi limito a dire che in linea di massima concordo su quello che ha detto Stridy: il sesso (ancora) scandaloso. Il perch lo sia francamente non lo so ma da spirito gaudente quale io sono non lo concepisco.
    Per motivi anagrafici non ho vissuto il '68 e tutta la sua deriva negli anni '70 ma sono cresciuto in quegli anni post-liberazione (o almeno presunta tale) cio i rampanti anni '80 dello yuppismo e del consumo sfrenato.
    Ad oggi mi sento di dire che quei piccoli progressi fatti per infrangere degli stupidi tab non siano serviti a nulla, anzi siamo di fronte ad un'involuzione del libero pensiero.
    Alla base di tutto c' una cattiva preparazione, che parte da un'ignoranza di fondo dell'argomento, il che porta a giudicare lo stesso in modo distorto.

    Una cosa per cambiata, fate attenzione: il sesso oggi si mostra e in grande quantit, di sesso se ne parla (molto spesso male) e rimane assolutamente scandaloso l'uso che se ne fa. Se non si va oltre la mercificazione del corpo vuol dire che la cultura del sesso manca del tutto.
    E' il retaggio dell'antico tab figlio dell'ignoranza di cui parlavo.

    Parlando invece di tab "visivi" (occupandoci di cinema per noi ovviamente prevale l'immagine) ne rimane solo uno, quello per l'organo genitale maschile (bruttino in effetti ). Il resto ormai "normalmente" accettato.

    Nel discorso bacchettoni/moralisti non entro ma ribadisco il concetto di ignoranza: rimaniamo in ambito cinematografico e pensate ai film cosiddetti "scandalosi" recenti (senza entrare nel merito della loro qualit artistica). Titoli come "Ken Park", "Shortbus", "The Brown Bunny", lo stesso "Antichrist" o l'invisibile "9 Songs" di Winterbottom (solo per citare pellicole legate al sesso esplicito) non sono quasi stati distribuiti. I torture porn tornati di moda invece vanno alla grande e non c' molta differenza.
    Detta cos la tesi di Strider corretta.
    La censura in questi casi per preventiva, conoscendo il contenuto parte l'iter censorio (oggi si punta sull'occultamento e non pi sulle forbici). Medievale ma ci sta.
    Il vero problema quando si giudica senza conoscere, con moratorie a priori, ed l che si prendono sonore cantonate e ci si veste da bacchettoni.

    Se in America danno la R (o il PG-13) a un film come "Il discorso del re" perch c' una scena piena di "f*uck" forse non siamo sulla strada giusta.
    Se in Italia si inserisce un film come "Yattaman" in una rassegna pomeridiana per bambini (perch tratto da un colorato cartone) chi spiega poi a questi bambini tutti i riferimenti sessuali che contiene? (con i robottoni che ci danno pure dentro...) Tra l'altro anche nel cartone originale Miss Dronio finiva sempre con una tetta di fuori...
    E' un esempio stupido ma sottolinea bene che chi giudica cosa dovrebbe essere virtuoso e cosa invece immorale, forse non ha ancora capito la differenza che passa tra il bianco e il nero.

    Ognuno di noi ha una sensibilit diversa che deriva dal proprio livello culturale e di emancipazione: ci che offensivo per me magari non lo per un altro e viceversa. Basta intendersi e rispettarsi.
    Se mi viene offerto un prodotto IO e solo io devo avere il diritto di poterlo rifiutare e non accetto che qualcun altro decida per me, tantomeno se inadeguato al ruolo. Questa libert.

    Chiudo con una frecciatina: forse oggi Pasolini avrebbe spostato il suo "Sal" dal Lago di Garda alla Brianza
    Direte, che c'entra questo col discorso? C'entra c'entra... anche in questo caso tutto il bailamme si basa sulla percezione del "comune senso del pudore". Ma ce l'abbiamo davvero un "comune senso del pudore"?
    Borowczyk li chiamava "Racconti Immorali"...per si divertiva un mondo!!


    al quiz, al quiz!!!
    1) Forrest Gump - Sally Field

    Ultima modifica di shiny; 10-02-11 alle 03: 56.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #482
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    32,599
    Grazie dati 
    7,586
    Grazie ricevuti 
    5,372
    Ringraziato in
    3,547 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2011 (1 semestre)

    buond a tutti

    1)Harold e Maude - Ruth Gordon Jones

  4. #483
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,622
    Grazie dati 
    11,542
    Grazie ricevuti 
    13,952
    Ringraziato in
    7,447 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2011 (1 semestre)

    buond

    vedo che vi siete dati da fare con ... le risposte , bene

    tutto molto interessante e concordo con quasi tutto ci che avete scritto. Il cinema e la storia (e quindi la vita) vanno spesso di pari passo, anzi, molte volte, il primo ha addirittura anticipato, grazie allo sguardo lungimirante di qualche genio, tendenze o avvenimenti

    va beh, adesso ho meno tempo per disquisire e vado al sodo...

    2) Mean Streets Domenica in chiesa, luned all'inferno - Amy Robinson
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  5. #484
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2011 (1 semestre)

    ciao a tutti!
    vi dico subito che il quiz prosegue! :-)

    anche oggi abbiamo problema con internet,la rete va e viene,adesso sembra funzionare per fortuna. Condivido i vostri interventi,sempre molto interessanti.Io aggiungo questo:secondo me la crociata contro Ultimo tango a Parigi e Sal fu anche politica e personale contro gli autori,liberali,di sinistra e scomodi. Se Ultimo tango a Parigi non lo avesse fatto Bertolucci credo ci sarebbe stato meno casino. Ma vero che il sesso crea maggior imbarazza e "disturbo" della violenza,forse perch non siamo capaci di viverlo nel modo naturale ma sempre col senso di peccato tramandato dalla tradizione.
    Vado al quiz prima che la rete cadi di nuovo,con 2 nuove tessere del mosaico dato che avete superato le 50 risposte

    GLI INVISIBILI




    - Film non di questo millennio
    - L'attore protagonista vincitore di Oscar

    e come chiesto da Stridy:
    Dopo 53 tentativi non avete nominato n il film n l'interprete (attore o attrice)

    Riepilogo Tentativi (53)
     

    9 settimane e - Kim Basinger
    American Graffiti - Cindy Williams
    Arma letale - Mitchell Ryan
    Brubaker - Jane Alexander
    Bulworth - Il senatore (Bulworth) - Halle Berry
    Cadaveri eccellenti - Maria Carta
    Clockers - Regina Taylor
    Cocoon - Jessica Tandy
    Cocoon - Maureen Stapleton
    Come eravamo - Barbra Streisand
    Come eravamo - Lois Chiles
    Effetto notte - Valentina Cortese
    Essi vivono - Meg Foster
    Fedora - Marthe Keller
    Forrest Gump - Sally Field
    Giovent ribelle (The Incredible Mrs. Ritchie)- Gena Rowlands
    Harold e Maude - Ruth Gordon Jones
    I senza nome - Anna Douking
    Il Cacciatore - Meryl Streep
    Il colore dei soldi - Helen Shaver
    Il fascino discreto della borghesia - Milena Vukotic
    Il padre della sposa - Diane Keaton
    Kramer contro kramer - Meryl Streep
    La baia di Napoli - Clark Gable
    La conversazione - Teri Garr
    La morte ti fa bella - Meryl Streep
    La rosa purpurea del Cairo - Mia Farrow
    La vita davanti a se' - Simone Signoret
    Le ali della libert (The Shawshank Redemption)- Tim Robbins
    Le regole dell'attrazione (The Rules of Attraction) - James William Van Der Beek Junior
    Leoni per agnelli - Meryl Streep
    L'uomo senza volto - Margaret Whitton
    Manhunter Frammenti di un omicidio - Joan Allen
    Mean Streets Domenica in chiesa, luned all'inferno - Amy Robinson
    Misery non deve morire - Kathy Bates
    Molto incinta (Knocked Up) - Seth Rogen
    Momenti di gloria - Alice Krige
    Nemiche amiche - Susan Sarandon
    Norma Rae - Sally Field
    Obiettivo Brass - Sofia Loren
    Out of Sight - Jennifer Lopez
    Piume di struzzo - Nathan Lane
    Prt--Porter - Lauren Bacall
    Quinto potere - Faye Dunaway
    Silkwood - Cher
    Strptease - Frances Fisher
    The Good Shepherd - L'ombra del potere - Margaret "Clover" Russell Wilson - Angelina Jolie
    Todo Modo - Mariangela Melato
    Tucker, un uomo e il suo sogno - Joan Allen
    Ultimo tango a Parigi - Maria Schneider
    Un tocco di classe - Glenda Jackson
    Voglia di tenerezza - Debra Winger
    Voglia di Tenerezza - Shirley MacLaine



    Riepilogo Indizi
     

    - Un attore non protagonista ha lavorato con Clint Eastwood
    - Film non italiano
    - Film non di questo millennio
    - L'attore protagonista vincitore di Oscar

    Aiuto sul film (trama):


    Aiuto sul film (generico):

    Ultima modifica di keyser_soze60; 10-02-11 alle 10: 15.

  6. #485
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    32,599
    Grazie dati 
    7,586
    Grazie ricevuti 
    5,372
    Ringraziato in
    3,547 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2011 (1 semestre)

    1)Piume di struzzo (The Birdcage) - Robin Williams

  7. #486
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,622
    Grazie dati 
    11,542
    Grazie ricevuti 
    13,952
    Ringraziato in
    7,447 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2011 (1 semestre)

    Jack Key

    Key trovo molto sensata la tua osservazione su Pasolini e Bertolucci, "sorvegliati speciali" dal potere politico dominante , tuttavia la sessuofobia italica , per me, un dato di fatto e continua ad esplicitarsi oggi come allora, anche se con forme e modalit differenti

    1) Serpico - Barbara Eda-Young
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  8. #487
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2011 (1 semestre)

    Siamo un popolo di moralisti/bacchettoni...quando ci fa comodo, che forse peggio.
    Il discorso lungo e ora non ho tempo di addentrarmi, vi cito (lapidaria) solo un fatto relativamente recente: la censura assurda dello spot delle patatine PAI (la patatina tira ), che non era certo fine, ma doppi sensi a parte non conteneva nulla di che.

    Per il quiz, anche qui mi tolgo un dubbio:
    1 - 1975: occhi bianchi sul pianeta Terra - Linda Redfearn

  9. #488
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,622
    Grazie dati 
    11,542
    Grazie ricevuti 
    13,952
    Ringraziato in
    7,447 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2011 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da Mnemosyne Vedi messaggio
    la censura assurda dello spot delle patatine
    ma quale ? quella del Rocco nazionale ?

    va beh...scemenze a parte...

    2) Il mondo dei robot - Linda Gaye Scott
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  10. #489
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    32,599
    Grazie dati 
    7,586
    Grazie ricevuti 
    5,372
    Ringraziato in
    3,547 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2011 (1 semestre)

    2)Gangster Story - Faye Dunaway

  11. #490
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,622
    Grazie dati 
    11,542
    Grazie ricevuti 
    13,952
    Ringraziato in
    7,447 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2011 (1 semestre)

    3) Salvate la tigre - Laurie Heineman
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti alluso dei cookie