Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 11 a 12 di 12

Discussione: Linux sui desktop? Non lo vogliono nemmeno i sysadmin Linux

  1. #11
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    452
    Grazie dati 
    91
    Grazie ricevuti 
    268
    Ringraziato in
    174 post

    Riferimento: Linux sui desktop? Non lo vogliono nemmeno i sysadmin Linux

    Come vedi si tratta di esigenze specifiche, dettate spesso dalle chiusure dei sw proprietari.
    E' il motivo per cui sono costretto a tenere win in dual boot.
    Ma questo non va certo a detrimento di gnu-linux.
    E' un fatto e basta.

    Rispondi citando Rispondi citando

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Nel mondo degli svarioni
    Messaggi
    1,403
    Grazie dati 
    149
    Grazie ricevuti 
    471
    Ringraziato in
    421 post

    Riferimento: Linux sui desktop? Non lo vogliono nemmeno i sysadmin Linux

    Lo so, semplicemente spiegavo per quale motivo in produzione con ambiente misto possa essere pi pratico avere una macchina con mac piuttosto che una con ubuntu.
    Il fatto che io non possa leggermi la posta di Exchange su Ubuntu ovvio che non sia colpa di ubuntu, ci nonostante continua ad essere un fastido. Ovvio che posso usare una macchina virtuale piuttosto che un dual boot, ma non comodo lo stesso.

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

Tags per questo thread

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti alluso dei cookie