Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: Consiglio: acquisto stampante o ricarica cartucce

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,016
    Grazie dati 
    4,803
    Grazie ricevuti 
    2,589
    Ringraziato in
    2,188 post

    Consiglio: acquisto stampante o ricarica cartucce



    Aleggia l'idea, per il prossimo futuro, di acquistare una stampante alternativa, in quanto le cartucce per l'attuale lexmark x1100, causa testina integrata, costano più di 20€ l'una e non durano poi così tanto... , dura invece la stampante, che ormai da c/a 14 anni lavora imperterrita...

    Dunque pensavo di prendere una laser a cartucce colore divise (così non si secca l'inchiostro e si può cambiare solo il colore che finisce) ma ho bisogno di una mano per orientarmi tra i modelli e scegliere il miglior rapporto velocità/prezzo (per la qualità delle stampe basta un livello buono, la hd per foto sarebbe solo uno sfizio) e non finire su una paciuga marchiata famosa che magari va più lenta di una normale ink-jet.

    -------------------

    Ricapitolando:

    - stampa a laser
    - cartucce colori divise ed economiche
    - buona velocità di stampa

    Consigli per il modello su cui orientarmi?

    Ultima modifica di Andy86; 22-12-10 alle 21: 35. Motivo: Errori di battitura
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: Consiglio acquisto stampante

    Laser? Ouch. Costono non poco, e la qualita' del colore non e' poi gran che', di certo non ci puoi stampare foto.
    Cominciamo dall'inchiostro, che nelle laser non esiste ;-) Le laser usano "toner", che e' secco in partenza, e viene sciolto ad alta temperatura, di conseguenza funzionano sempre finche' il toner finisce, anche se le lasci ferme per anni. A parte quel vantaggio, hanno una qualita' di stampa in bianco e nero molto migliore delle inkjet, e la stampa dura piu' a lungo e non si scioglie facilmente.

    Ma hanno anche moltissimi svantaggi, tipo sono ingombranti, non esistono "all in one" (ossia in genere non le puoi usare come copiatrice o fax), generano un sacco di calore (e quando dico "un sacco" non scherzo), la stampa a colori non e' gran che', e infine costano un occhio. Una buona stampante laser a colori si aggira attorno ai 500 dollari. In genere chi usa le laser sono uffici che stampano a grandi volumi e principalmente in bianco e nero (e parlo di stampanti da diversi migliaia di dollari, quindi per giustificare il prezzo si parla veramente di un alto volume di stampa)

    Piuttosto che dirci che tipo di stampante vuoi dovresti dire che tipo di uso ne fai, potremmo in tale modo aiutarti meglio. Per esempio le moderne inkjet hanno cassette di inchiostro separate, una di esse per la stampa in nero, e quindi cambi solo quelle che si consumano, anche se poi in genere un uso "normale" della stampante consuma le cassette in modo uguale.

    Nel mio caso, ho comprato una iinkjet Canon Pixma all-in-one, perche' mia moglie stampa foto e per il suo lavoro ha bisogno di una fotocopiatrice e di una macchina per fax, con quella stampante ho buttato via tutto il resto (incluso lo scanner) e ho solo un dispositivo (anche se parecchio grosso, ma almeno occupa solo un tavolinetto)

    Se hai una rete domestica, vedi se ti conviene l'opzione di potere connettere direttamente la stampante al router, in modo che la puoi usare da tutti i computer di casa senza bisogno che uno dei computer sia sempre acceso.

    Ma come dicevo, molto dipende dall'uso che ne fai. Il mercato delle stampanti e' pazzo...
    Ultima modifica di MarcoStraf; 22-12-10 alle 22: 54.

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  4. #3
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,016
    Grazie dati 
    4,803
    Grazie ricevuti 
    2,589
    Ringraziato in
    2,188 post

    Riferimento: Consiglio acquisto stampante



    Le laser usano "toner", che e' secco in partenza, e viene sciolto ad alta temperatura, di conseguenza funzionano sempre finche' il toner finisce, anche se le lasci ferme per anni.
    Lo so, ed è il motivo per cui pensavo ad una laser, ho l'impressione che le mie cartucce durino poco e temo che si secchino.

    hanno cassette di inchiostro separate, una di esse per la stampa in nero,
    Intendi che hanno una cartuccia per il nero ed una per i colori? Anche la mia...

    Il problema è che i tre colori sono tutti in una cartuccia sola, e se, esempio, finisce il giallo, comincia a stampare tutto in viola, , però stampa ancora parecchio.

    perciò volevo poter cambiare una cartuccia per volta.

    500 dollari
    Ne ho viste parecchie a meno di 100 ,ma molte erano più lente di alcune ink-jet, cosa che mi ha disorientato.

    Piuttosto che dirci che tipo di stampante vuoi dovresti dire che tipo di uso ne fai, potremmo in tale modo aiutarti meglio.
    Uso normale, fotocopie e stampe colorate all'occorrenza.

    Il problema di fondo però resta il costo delle cartucce, per 25€ a volta durano troppo poco. Avevo anche pensato a ricaricarle, ma la procedura per le lexmark risulta troppo complessa, in quanto bisogna staccare la cima e praticare uno o più fori.

    ho comprato una inkjet Canon Pixma all-in-one
    Ho avuto due canon prima della lexmark, mi sono durate in tutto circa 5 anni (meno di 2 e mezzo per una), poi entrambe bisognava spendere più che averla nuova per cambiare le testine, che non erano attaccate alla cartuccia.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  5. #4
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: Consiglio acquisto stampante

    La mia Canon ha cinque cartucce: una (grossa) per la stampa solo in bianco e nero, e quattro per il colore (tre per i colori principali e una per il nero/grigio) Bada bene: non sto "spingendo" la Canon, e' quella che per il "mio" uso domestico si e' rivelata la piu' vantaggiosa, ma ci ho messo parecchio per trovarla, buttando via nel frattempo quattro Epson.

    Sono sicuro che puoi trovare una laser per meno 100 euro, ma cosa c'e' dentro?

    Quello che devi fare e' stimare quante stampe fai durante l'anno, dopodiche' vedere quanto ti costa ogni stampa usando una laser e una inkjet. Per poche stampe (tipico uso domestico) una inkjet e' piu' conveniente, mentre una laser la vince alla lunga.

    Tiene anche presente un altro fattore: quanto spesso cambi stampante e computer. Le stampanti cambiano cosi' spesso, che se cambi computer c'e' la grossa possibilita' che non esistano i driver per una stampante vecchia, che diventa cosi' inutilizzabile.

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  6. #5
    Data registrazione
    Aug 2009
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    1,323
    Grazie dati 
    341
    Grazie ricevuti 
    1,798
    Ringraziato in
    719 post

    Riferimento: Consiglio acquisto stampante

    Le laser hanno tutte un toner per colore, quindi per quelle a colori sono 4, e qui cadde l'asino: sotto i 100 euro sono monocromatiche, per le color si parte più o meno dai 150 euro, se ne hai viste a meno probabilmente stiamo parlando della Samsung Clp-310... personalmente dopo un multifunzione monocromatico, uno colore e quella clp-310, mi taglio le mani se compro un'altra laser Samsung (l'unica che non ha "tradito" è la piccolina a casa).
    Il problema più grosso sono i toner, che costano nella migliore delle ipotesi (per 1000 stampe) circa 50 euro cadauno, uguale a dire che ti sarebbe più economico buttare la stampante ogni volta e acquistarla nuova (pure se Samsung i toner in dotazione li riempe al 40%)

    Valuta bene perchè se in monocromatico il costo/copia è sempre a favore della laser, sul colore c'è da stare piuttosto attenti pur considerando i rischi della getto d'inchiostro: sulle cartucce separate c'è il rischio di seccare la testina che stà sulla stampante, con quelle a due cartucce il rischio non c'è perchè la testina è sulla cartuccia.

    Personalmente sono comunque in linea con la valutazione di Marco sulle Canon

    Dum differtur, vita transcurrit

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  7. #6
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,016
    Grazie dati 
    4,803
    Grazie ricevuti 
    2,589
    Ringraziato in
    2,188 post

    Riferimento: Consiglio acquisto stampante



    delle risposte. Sinceramente non mi aspettavo che un toner costasse così tanto.
    Pensavo che non avendo le testine ma solo l'inchiostro sarebbero costate meno.

    A questo punto prendo per buona l'idea di ricaricare le cartucce, tra l'altro ho visto che la procedura di rimozione del coperchio verde non è così difficile come sembrava da altre istruzioni.
    Vengono via benissimo simulando con un dito il procedimento della clip in queste guide: nero / colore.

    Anche se le posso ricaricare solo 3/4 volte almeno non devo spendere 25€ euro ogni volta che se ne scarica una, ma solo una volta ogni 4.

    Avete consigli sul tipo di kit di ricarica da acquistare?
    Ultima modifica di Andy86; 23-12-10 alle 18: 20.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  8. #7
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: Consiglio acquisto stampante

    Devo ammettere che la mia esperienza di ricarica cartucce è decisamente negativa. Il problema è che non è facile ricaricarle, e se si mettono a perdere inchiostro danneggiano la stampante in tale maniera che la devi buttare via. Dalle mie parti anni fa i negozi che ricaricavano cartucce crescevano come funghi, adesso non si trovano più.

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  9. #8
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,016
    Grazie dati 
    4,803
    Grazie ricevuti 
    2,589
    Ringraziato in
    2,188 post

    Riferimento: Consiglio acquisto stampante

    e se si mettono a perdere inchiostro
    Credo che proprio per questo su quella guida c'è scritto di attendere 10min prima di usarla e vedere che non perda. Penso che se non perde prima non perderà neanche dopo.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  10. #9
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: Consiglio acquisto stampante

    Non e' detto, e' possibile che perda solo quando sia in funzione, ho buttato via una inkjet proprio per quel motivo. Quello che occorre fare e' di togliere la cartucce ricaricate ogni tanto, per controllare che non abbiano iniziato a perdere. Personalmente, visto che ho una stampante costosuccia, preferisco non rischiare piu'. Ricorda che le cartucce non sono fatte per essere ricaricate

    C'e' anche da dire che ormai certe cartucce hanno un chip di sicurezza, che non ne permette la ricarica (ossia, anche se le si ricarica il chip continua a dire che sono scariche, per cui la stampante non funziona. Ormai i costruttori di stampanti si sono fatti furbi, come pure noi: e' possibile infatti comprare dispositivi che "resettano" tali chip. Ma quanto uno vuole continuare a spendere tempo e soldi?

    Personalmente, uso la stampante solo come scanner :-) In casa e' solo mia moglie che la usa (e ne fa un uso pesantuccio anche...)

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  11. #10
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,016
    Grazie dati 
    4,803
    Grazie ricevuti 
    2,589
    Ringraziato in
    2,188 post

    Riferimento: Consiglio acquisto stampante

    Non e' detto, e' possibile che perda solo quando sia in funzione, ho buttato via una inkjet proprio per quel motivo.
    Stavo pensando, non è che il danno che dici lo fa alle testine, che nel mio caso sono integrate nella cartuccia? Perché nella mia sotto l'alloggio cartucce c'è il niente. I rulli per il foglio sono prima e dopo.


    Ricorda che le cartucce non sono fatte per essere ricaricate
    ... e allora perché vendono i kit apposta?

    Un conto è che qualche produttore "càta palànc"* non voglia che si compri l'inchiostro da altri, e fa in modo che la cosa sia difficile, ma che ti fa le cartucce che rompono la stampante se ricaricate...

    (* tipica espressione milanese, letteralmente "cogli soldi", ma dal significato più ampio.)

    C'e' anche da dire che ormai certe cartucce hanno un chip di sicurezza, che non ne permette la ricarica (ossia, anche se le si ricarica il chip continua a dire che sono scariche, per cui la stampante non funziona. Ormai i costruttori di stampanti si sono fatti furbi, come pure noi: e' possibile infatti comprare dispositivi che "resettano" tali chip.
    Lo so.

    Nel mio caso sono fortunato, perché la mia resetta il chip in automatico (se di chip e non software si tratta, perché a volte, stampando in rete o da linux non viene conteggiato il consumo) quando gli si dice che si è installata una nuova cartuccia. Bisogna dirglielo, perché si accorge che l'hai tolta e rimessa.


    Ma quanto uno vuole continuare a spendere tempo e soldi?
    Il tempo non mi fa problemi, i soldi sì. È per questo che sto cercando una soluzione alternativa allo spendere 25 euro a cartuccia...
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie