Mostra risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Da HD esterno ad interno

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    9
    Grazie dati 
    5
    Grazie ricevuti 
    4
    Ringraziato in
    Ringraziato %1$s volte in un post

    Da HD esterno ad interno

    'Sera a tutti, :-) solo la vostra competenza mi può salvare mi sa... :-D

    ho avuto un problema con il mio Hard Disk esterno, un Teac WD3000JB, alimentato esternamente. Tutto l'apparato USB è saltato e non veniva più rilevato in alcun PC, quindi pensavo, pure per una questione di praticità, di renderlo interno. Per le partizioni so come procedere (con Gnome Partition Editor si fanno miracoli xD), ma il problema sorge quando lo attacco al cavo interno della scheda madre, visto che il BIOS non me lo rileva proprio.

    Volevo sapere se ci possono essere problemi di incompatibilità con la scheda madre (ASUS P4S800) o se devo smanettare qualcosa col BIOS.

    Spero di non dover perdere tutti quei dati... :/ Grazie in anticipo a tutti! ;-)

    Rispondi citando Rispondi citando

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    483
    Grazie dati 
    150
    Grazie ricevuti 
    272
    Ringraziato in
    218 post

    Riferimento: Da HD esterno ad interno

    Devi rendere l'HD, che è sata2, compatibile con lo standard sata1. Leggi qui come modificare il jumper -> click


    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  4. #3
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    9
    Grazie dati 
    5
    Grazie ricevuti 
    4
    Ringraziato in
    Ringraziato %1$s volte in un post

    Riferimento: Da HD esterno ad interno

    Grazie per la risposta. :)

    Il fatto è che io non devo aggiungere, bensì sostituire completamente un'HD con l'altro, visto che la mia scheda madre ha un solo attacco per gli HD. Inoltre non ho ben capito il Jumper come devo modificarlo... :( Fammi sapere...

    Rispondi citando Rispondi citando

  5. #4
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    483
    Grazie dati 
    150
    Grazie ricevuti 
    272
    Ringraziato in
    218 post

    Riferimento: Da HD esterno ad interno

    Come settare il jumper non te lo posso dire, perchè ogni HD (o quasi) ha le sue indicazioni. Sullo stesso HD c'è sicuramente un immagine che rappresenta la posizione da settare per rendere l'HD un sata1.
    Per esempio vedi qui -> click
    Se il jumper lo posizioni unendo i primi 2 pin lo rendi compatibile con lo standard sata1. Se non lo metti sarà "visto" come sata2.

    Non ho ben capito cosa vuoi fare però...
    L'HD è solo dati? C'è un sistema operativo sopra?
    Vuoi creare una partizione per il sistema operativo e mantenere i dati esistenti? Se vuoi fare quest'ultima cosa, con l'attuale pc non puoi farlo.

    Prima di dilungarmi, meglio capire bene


    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  6. #5
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    9
    Grazie dati 
    5
    Grazie ricevuti 
    4
    Ringraziato in
    Ringraziato %1$s volte in un post

    Riferimento: Da HD esterno ad interno

    Eheh, troppo frettoloso io nella spiegazione forse. :P Voglio mantenere i dati e creare una partizione (restringendo quella già presente quindi) nella quale mettere il sistema operativo. Si può fare con la versione live CD di un qualsiasi Linux tranquillamente, ci ho già provato. xD

    Scusa la mia ignoranza in materia, ma il Jumper dovrebbe trovarsi nella confezione dell'Hard Disk?

    Rispondi citando Rispondi citando

  7. #6
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    483
    Grazie dati 
    150
    Grazie ricevuti 
    272
    Ringraziato in
    218 post

    Riferimento: Da HD esterno ad interno

    Prima di creare una partizione dovresti fare una deframmentazione così sposti tutti i dati all'inizio; non facendola potresti cancellare alcuni dati (o parte di essi rendendoli inutilizzabili).
    Non so se puoi fare una deframmentazione da live

    In teoria si, dovrebbe trovarsi nella confezione. Il fatto che sia un HD esterno però mi fa pensare che magari non sia stato fornito, visto che non viene valutata la possibilità di renderlo sata1...
    Il vecchio HD non ha un jumper?


    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  8. #7
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    /dev/null
    Messaggi
    830
    Grazie dati 
    132
    Grazie ricevuti 
    426
    Ringraziato in
    341 post

    Riferimento: Da HD esterno ad interno

    Prima di creare una partizione dovresti fare una deframmentazione così sposti tutti i dati all'inizio; non facendola potresti cancellare alcuni dati (o parte di essi rendendoli inutilizzabili).
    Non so se puoi fare una deframmentazione da live
    Beh Gparted sposta i dati , generalmente per perdere i dati succedono altri casini.
    Infatti, dal man di ntfsresize (che Gparted utilizza):
    The ntfsresize program safely resizes Windows XP, Windows Server 2003, Windows 2000, Windows NT4 and Longhorn NTFS filesystems without data loss. All NTFS versions are supported, used by 32-bit and 64-bit Windows. Defragmentation is NOT required prior to resizing because the program can relocate any data if needed, without risking data integrity.
    Comunque non è possibile fare un defrag dalla live, almeno non per i file system di Microsoft.

    Rispondi citando Rispondi citando

  9. #8
    Data registrazione
    Jan 2009
    Sesso
    Boh
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    2,689
    Grazie dati 
    445
    Grazie ricevuti 
    2,879
    Ringraziato in
    1,250 post

    Riferimento: Da HD esterno ad interno

    Scusa visto il rischio di perdere tutto, perchè non acquisti un cavo ide a due canali e rendi quel disco come slave (sempre se la tua scheda è questa ). Se il disco principale non ha problemi non vedo il motivo per eliminarlo
    ama la vita.... è l'unico regalo che non riceverai due volte.....

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  10. #9
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    483
    Grazie dati 
    150
    Grazie ricevuti 
    272
    Ringraziato in
    218 post

    Riferimento: Da HD esterno ad interno

    Ma che ho visto ieri sera?? Forse il ws300jd e non jb....
    L'HD è un IDE e non un SATA!!! Quindi quoto quanto detto da Asterix

    Per definire il master e lo slave segui sempre quello indicato dall'immagine incollata sull'HD (o meglio sugli HD).

    Il problema potrebbe nascere se hai il masterizzatore IDE!!! In questo caso, non si può fare nulla (se non cambiare qualche componente) perchè i 2 canali sono già occupati e quindi puoi solo fare la sostituzione dell'HD...


    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie