Anche senza COICA, continua l'opera del governo americano che blocca i domini, in effetti questo che fa pensare l'home di Torrent-Finder che stato, molto probabilmente, sequestrato per violazione del copyright e commercio di merci contraffatte. La cosa che stupisce di pi gli osservatori che Torrent-Finder non aveva contenuti o un tracker ma funzionava come motore di ricerca Torrent .

Sembrerebbe che Torrent. Finder sia ancora operativo attraverso un altro sito, Torrent-Finder.info, ma la lista dei siti e domini chiusi, dall' ICE Homeland Security, come riporta Torrent Freak molto lunga, a cominciare da RapGodFathers e altri siti di musica dello stesso genere OnSmash.com e DaJaz1.com e sono stati oscurati molti altri siti web, probabilmente legati alle merci contraffatte.