Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 11 a 18 di 18

Discussione: Premier League 2010/2011

  1. #11
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Premier League 2010/2011

    Ma è pazzo?!?
    no è scemo, ora voglio vedere cosa gli fanno

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Dec 2010
    Sesso
    Donna
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    155
    Grazie dati 
    24
    Grazie ricevuti 
    47
    Ringraziato in
    35 post

    Riferimento: Premier League 2010/2011

    Questa è la sanzione del club:



    A mio giudizio, le multe sono il provvedimento più inutile da imporre ad un calciatore, non comporta alcun sacrificio per lui, nè tantomeno lo invita a riflettere su ciò che ha fatto. Tra l'altro mi chiedo: possibile che non ci siano controlli agli allenamenti? Agli stadi stappano persino le bottigliette d'acqua per impedire che vengano gettate piene sui giocatori, ed agli allenamenti chiunque può entrare anche armato? Comincio a spiegarmi tante cose, anche su quanto circolato in rete a proposito di De Rossi

  4. #13
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Premier League 2010/2011

    a proposito di De Rossi
    io non ho sentito niente, comunque tornando a cole sono daccordo la multa da parte della societa' è tutta da ridere, piuttosto mi aspetterei una denuncia per lesioni colpose, tentato omicidio, qualcosa del genere, se faccio io la stessa cosa mi arrestano come minimo

  5. #14
    Data registrazione
    Dec 2010
    Sesso
    Donna
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    155
    Grazie dati 
    24
    Grazie ricevuti 
    47
    Ringraziato in
    35 post

    Riferimento: Premier League 2010/2011

    Citazione Originariamente scritto da Rodolfo Tatana Vedi messaggio
    io non ho sentito niente
    Meglio così, è una vicenda talmente brutta ed inquietante che mi auguro non sia vera, anche se tanti indizi fanno credere ormai il contrario
    Da Ancelotti mi aspettavo un polso più fermo, certi episodi non possono essere catalogati come errori o bravate, di questo passo si arriva davvero a giustificare tutto



    Carletto è notoriamente un grande estimatore del mio avatar, ma se questo è l'ambientino che troverebbe al Chelsea è di gran lunga meglio che resti dov'è, anche se van Gaal sarebbe capace di farlo giocare anche in porta

  6. #15
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    160
    Grazie dati 
    473
    Grazie ricevuti 
    289
    Ringraziato in
    150 post

    Riferimento: Premier League 2010/2011

    Manchester, che trionfo
    Titolo Utd, Coppa al City


    Lo United pareggia 1-1 sul campo del Blackburn (Rooney su rigore) e stacca di sette punti il Chelsea. I Red Devils conquistano il titolo n. 19. Ai Citizens di Mancini la Fa Cup: 1-0 allo Stoke, decide Yaya Tourè. Balotelli 'man of the match'...continua

    -----------------------------------------------------------------

    Nella giornata di sabato 14, a poche ore di distanza, si è decisa la stagione con il trionfo delle due squadre Mancuniane; lo UTD diventa dunque la squadra più scudettata d'Inghilterra, staccando il Liverpool (19 a 18) ed aggiungendo un'altra medaglia al petto dei diavoli rossi di Sir Alex Ferguson, al suo dodicesimo (!!!) titolo, così come Giggs.

    Diverse le chiavi di lettura dell'ennesimo trionfo dello UTD:
    Innanzi tutto l'Old Trafford, autentico fortino inespugnabile, dove il Manchester ha costruito la sua cavalcata; con ancora la partita conclusiva col Blackpool da disputare, in casa i Red Devils hanno conquistato 52 punti su 54, con 17 vittorie ed un solo pareggio (2-2 contro il WBA), segnando 45 goals e subendone appena 10...

    L'ottimo rendimento di svariati uomini chiave; Van Der Sar e Vidic davvero eccezionali per tutto l'anno, così come l'immortale Giggs ed il puntualissimo Carrick (davvero rare le battute a vuoto dell'Inglese), il capocannoniere Berbatov (21 goals in Premier, senza rigori o punizioni) e naturalmente il Chicharito Hernandez, con 20 goals (complessivi, 13 in Premier) al suo primo anno in Inghilterra...

    Questi sono indubbiamente gli elementi di riferimento immediato che vengono in mente, ma non bisogna dimenticare ovviamente Rooney (11 goals in campionato), in una stagione travagliata, tra voci di divorzio sia matrimoniale che societario, ma comunque di gran sacrificio e spirito di squadra; Nani, 9 goals in campionato e tantissimi assist; il recupero di Rio Ferdinand nel momento clou della stagione e, nel complesso la panchina lunga, che ha permesso frequenti turnover in grado di assicurare rendimento pressochè costante per tutto il campionato: Smalling (stagione davvero brillante per il difensore Inglese), Anderson, i gemelli Da Silva ed il recuperato Valencia (dopo il terribile infortunio di settembre); unica nota negativa: Michael Owen, davvero sfortunato per tutto l'anno, con pochissimi acuti...

    Ma il merito maggiore, inutile negarlo, va a Sir Alex Ferguson, santone calcistico capace di stupire ogni anno per tenacia, inventiva e calorosa passione; il Man UTD mai domo, tostissimo e duro a morire, riflette lo spirito del suo inossidabile guru (indimenticabile la sua gioia al triplice fischio della sfida col Chelsea), osannato e -ovviamente- MAI messo in discussione dai tifosi; davvero una leggenda vivente...

    Tra le rivali, il Chelsea si è rivelato l'avversario più tosto, anche se diversi uomini decisivi son venuti meno; se pensiamo che il miglior marcatore è Maluda (13), Drogba appena 11 goals e Lampard 10...E' mancato l'apporto di Torres (1 goal), ma nel complesso i Blues hanno segnato poco; 67 goals contro i 103 (record) della stagione precedente; parecchie battute a vuoto durante la stagione (ben 8 sconfitte) ne han ridimensionato il valore, anche se la squadra di Ancelotti ha avuto il merito di crederci sempre, recuperando un gap a tratti davvero profondo

    L'Arsenal è un discorso a parte; squadra bellissima da vedere per gran parte della stagione, dimostra una fragilità mentale enorme nel momento di imprimere la svolta; nel giro di poche settimane è riuscita a gettare alle ortiche l'annata (finale di coppa di Lega incredibile!) e adesso rischia anche il terzo posto a spese dei Citizens (che hanno a disposizione ancora due partite); sarà la gioventù di tanti grandi talenti (Wilshere su tutti), sarà Arsene Wenger o l'assenza di un vero centravanti d'area, ma i Londinesi, ogni anno, restano con le pive nel sacco...

    Ed ora, rendiamo merito al Ciuffo...

    Eh sì, perché il Mancio, si dica quel che si vuole, entra comunque nella storia del Man City, con la vittoria meritatissima della FA Cup che, va ricordato, in Inghilterra ha un'importanza enorme (per storia e tradizione), rispetto, ad esempio, alla nostra bistrattata coppa Italia (specie di portaombrelli per molte società).

    Naturalmente il passo decisivo, il City lo ha compiuto in semifinale, sconfiggendo gli odiati cugini dello UTD con un goal di Yaya Toure (che si è ripetuto in finale); la finale contro lo Stoke City, tenace, coriaceo quanto si vuole, è stata dominata dall'inizio alla fine, grazie anche all'apporto di Balotelli, determinante e sempre nel vivo del gioco (il portiere avversario gli ha negato la gioia del goal con una prodezza notevole); Mario, addirittura, s'è beccato una gomitata (da rosso diretto) dal difensore Huth, ma con sorprendente spirito di squadra ha tenuto i nervi ben saldi per tutto l'incontro; considerato che il sottoscritto ne dice peste e corna del soggetto, stavolta gli devo riconoscere il gran merito per la prestazione; che sia iniziata un'altra vita calcistica lo si vedrà la prossima stagione.

    Il City ha ottenuto anche l'accesso ai preliminari di Champions, ma, tenuto conto dei potenziali 6 punti a disposizione, non mi stupirei se beffasse l'Arsenal sul filo di lana (vedremo); comunque complimenti anche a Mancini che ha ripagato con grandi risultati gli enormi sforzi societari...

    Well, è tutto

    Adiós

  7. #16
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    32,599
    Grazie dati 
    7,586
    Grazie ricevuti 
    5,372
    Ringraziato in
    3,547 post

    Riferimento: Premier League 2010/2011

    e adesso aspettiamo la dura prova del MU contro il Barca sperando in una vittoria che mi farebbe veramente felice

  8. #17
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Premier League 2010/2011

    anche se la squadra di Ancelotti ha avuto il merito di crederci sempre, recuperando un gap a tratti davvero profondo
    speravo che il chelsea ce la facesse, ha recuperato tanti punti, purtroppo paga la prima parte della stagione, quindi complimenti al MU che ha dimostrato piu continuita', ma adesso forza barcellona

  9. #18
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Premier League 2010/2011

    Però mancano il ricambio le novità, da qualche anno sempre le stesse MU, Li o Che

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie