Chiamata senza troppa fantasia Slate 500, e' dotata di uno stilo perche' usa Windows Seven, che come si sa non e' pensato per applicazioni touch-screen

HP Introduces Slate 500 Tablet -- InformationWeek

Assomiglia il tutto e per tutto all'iPad, anche se e' piu' piccolo (schermo da 8.9 pollici). Pesa 700 grammi, ha due fotocamere, 64GB di memoria flash, 2GB di memoria RAM, usa un processore Atom Z540, bluetooth e connessione wireless. e ha una autonomia di 5 ore. Per adesso uscira' solo nel mercato statunitense per 799 dollari.

HP si sbraccia molto nell'affermare che e' un dispositivo "progettato per professionisti che vogliono usare l'ambiente Windows". Ma cosa offre in realta' di piu' di quello che gia' hanno i notebook? Usare una tablet con uno stilo e' una cosa ridicola, occorrera' comprare la tastiera (a parte) e a quel punto il tablet non e' altro che un notebook, come ce ne sono molti, a prezzi anche inferiori. E la vita della batteria non e' un gran che'. Insomma, non certo il dispositivo che entrera' nelle case di ognuno. Quindi perche' HP ha deciso di uscire con tale aggeggio? Al momento ci sono gia' tablet per professionisti che girano Windows, non e' certo una novita'. E chi continua a dire che l'iPad non e' pensato per il mondo del lavoro, sembra non fare attenzione a tutti i professionisti che lo stanno gia' usando, tutte le applicazioni che si possono trovare, e che sia completamente compatibile con Microsoft Exchange.

Sospetto che il motivo sia che HP voglia mostrare al mercato che "ci stia lavorando su", ma che in realta' e' piu' difficile di come pensasse. E' in pratica la tablet che Ballmer aveva presentato all'inizio dell'anno, progetto che poi HP disse di avere terminato dopo l'aquisto di Palm. Ma anche con Palm, sembra non sia riuscita al momento di presentare una valida alternativa all'iPad, e quindi ha risiscitato lo Slate e deciso di metterlo sul mercato ad ogni modo.

Nel frattempo, il professionista (o no) che vuole un portatile ultra leggero ha diverse alternative. A parte i notebook e netbook, Apple e' appena uscita con il nuovo Air, il cui prezzo e prestazioni sono adesso competitive con la concorrenza, e ho gia' letto e parlato con colleghi e professionisti del settore che gia' ne stanno considerando l'acquisto.