Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: HTPC per uso cinema (lungo)

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    123
    Grazie dati 
    38
    Grazie ricevuti 
    44
    Ringraziato in
    20 post

    HTPC per uso cinema (lungo)

    Inizio con il mettere le mani avanti: ci capisco poco e niente, sono settimane che leggo i più svariati forum tecnici e la confusione in me aumenta in maniera costante.
    Se inizialmente cambiavo idea regolarmente una volta al giorno, in questi ultimi tempi la cambio quasi ad ogni ora. Più leggo in giro e più mi informo, e maggiori sono le problematiche saltano fuori.

    Il mio intento è quello di creare un impianto Home Theater dedicato soprattutto all'aspetto video ed in seconda istanza a quello audio utilizzando anche device informatici come gli htpc o mini pc. Tutto questo in un arco di tempo abbastanza lungo che mi permette di poter valutare con la dovuta calma diversi aspetti. Non vorrei infatti iniziare a reperire i vari componenti prima di due mesi a partire da adesso, e vorrei terminare per inizio aprile.

    Dispongo di una sala abbastanza ampia sui 40 mq con una postazione primaria (divano e poltrone) a circa 4 metri di distanza dalla parete, e una postazione secondaria (di relativa importanza) a circa 6 o 7 metri.
    Le mie esigenze riguardano soprattutto:
    - la visione di filmati con blu ray
    - la visione di file di vari formati (divx, xvid, h264, iso hd) sia in in bassa che alta risoluzione
    - l'ascolto di musica liquida in lossless (flac, wavepack, ape…)
    - l'accesso ad internet ed alla rete domestica (possibilmente via cavo) e poter leggere i vari hard disk o device condivisi che fanno parte della rete.
    - la possibilità di utilizzare servizi extra oltre quelli canonici offerti dai produttori (ad esempio voglio poter guardare le partite in streaming, voglio poter leggere i forum, voglio poter usare justinTV, lastfm, jamendo etc)
    - Sarei orientato, per gusti personali, ad utilizzare come sistema operativo Ubuntu + XBMC o al limite Win 7 + XBMC anche se questa non è proprio una priorità legata all'aspetto qualitativo quanto a una cosa soggettiva.
    - la silenziosità è importante, ma non da feticista. Deve essere sì meno rumoroso del classico desktop, ma sono abituato alla play 3 e quella non mi disturba.

    Dispongo già di un computer (Windows 7 Home), che funziona anche da NAS con cui fare le canoniche operazioni che mi servono.
    A questo punto mi volevo orientare su una delle seguenti soluzioni (premesso che per adesso le uniche cose immodificabili e di cui sono sicuro sono il TV LG 55LE8800 ed un amplificatore :

    1)Asrock 330 HT BD. Di interessante ha il lettore blu ray, uscita hdmi e l'uscita audio ottica. Viene fornito senza SO ed è possibile fare upgrade hardware, anche se poco convenienti dal punto di vista del prezzo, vistoc he il materiale in dotazione risulterebbe in più. Mi sembra che costi sui 450 euro.

    2)Asus eeeBox 1501 + LG BD390. Non avendo un lettore blu ray mi oriento verso una soluzione che ne vede uno creato ad hoc per la visualizzazione. I costi si aggirano sui 590 euro, però posso farli in momenti separati. Il lettore LG infatti legge anche diversi formati e si collega alla rete domestica. Viene venduto con SO Win 7, quindi anche cambiando SO "perdo" i soldi della licenza.

    3)Dell Zino HD. Questo è un vero mini pc, con componenti personalizzabili molto più rispetto agli altri prodotti, come la ram, il processore, l hard disk. Il costo della configurazione che vorrei si aggira tra gli 800 ed i 900 euro, ma comprende hard disk itnerno da 1 Tera, Blu ray, etc. Non so però se ha la connessione ethernet e non mi riesce di capirlo. Così come per il numero di hdmi e se ha l'uscita ottica

    4)HTPC fatto costruire + LG BD390 + HD esterno. Questa la soluzione verso cui ero orientato maggiormente fino a ieri (poi ho visto lo Zino). Credevo che un htpc assemblato (non da me che non so fare niente) costasse come o addirittura meno rispetto alle proposte di Asus, Asrock, Acer o MSI… Invece c'è da spararsi. Soprattutto che non ci capisco nulla di quale scheda madre può essere silenziosa e potente, quale processore usare, quale ram e così via.
    Però ripensandoci i costi di un simile HTPC potrebbero scendere in quanto non mi serve che abbia alcune cose. Ad esempio l hard disk, posso prenderne uno esterno successivamente, l importante è che si colleghi alla rete domestica e abbia porte USB. Quindi è possibile installare l SO su una memoria flash (dico un'eresia??). Avere poi scheda video potente, processore potente, scheda audio con uscita ottica, lettore di schede, infrarossi e uno slot libero per un hdd interno? Il lettore (neanche cd o dvd) non mi servirebbe. Il case però deve essere piccolo, e non da far schifo.

    Inoltre vorrei usare anche qualcosa per comandare quesi htpc da distanza. Alcuni vengono forniti con telcomando (che non mi interessa). A me piacevano due soluzioni. Una della Trust (che però non mi è mai piaciuta come marca) che ha una tastiera wireless con integrato un pad da usare tipo mouse. Garantisce un uso a 360° fino a 10 metri. Utile quindi per la mia postazione secondaria.
    L'altra è un prodotto Logitech, molto più bello e molto più costoso. Ma è blutooth (che differenza c'è tra wireless e blutooth in termine di prestazioni?) e non so che distanza raggiunga.
    Comunque voi che soluzione consigliereste? Arrivare ad una spesa totale di 1000 - 1200 euro non è un problema. Certo che se poi spendo la metà o un terzo, non è che piango…
    Ho scartato i vari popcorn hour C200, extreamer et similia perché non posso installarci un SO, però sono accettate anche soluzioni su questo genere di cose.
    Ultima modifica di Old_Glory; 22-10-10 alle 16: 58.

    Rispondi citando Rispondi citando

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Apr 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Torino
    Messaggi
    241
    Grazie dati 
    71
    Grazie ricevuti 
    37
    Ringraziato in
    35 post

    Riferimento: HTPC per uso cinema (lungo)

    Io sto riciclando materiale che ho in casa, occasioni su ebay e rovistando negli sgabuzzini di amici per costruire un minipc/mediacenter/htpc (chiamiamolo come vogliamo alla fine è un pc attaccato alla tv), la cosa più conveniente per me è costruirlo da se, i modelli che hai citato li avevo adocchiati anche io, specie l'eeebox...
    La scheda madre: non so se siano uscite di nuove, quelle basate su nvidia ion e atom 330 sono più che sufficienti per riprodurre blue ray e filmati in 1080p (il mio atom 330 con cheda video intel 945 riproduce h264 a 720p senza troppi problemi in 20 minuti che ho monitorato il picco del processore non era mai salito oltre il 30%, mi interessava la temperatura ma non sono riuscito a prenderla; quando mi arriva poi la ram provo anche il via c7);
    Ram: 1 giga potrebbe essere sufficiente se vuoi risparmiare, ma nel dubbio ne metterei 2
    Hard disk: ho sentito chi consiglia un hard disk praticamente solo per il SO e poco altro, chi grande da non pensarci più (io la penso così, penso di procurarmi almeno 1 tera, se non 1,5), comunque tanto ci si può espandere cosi dischi esterni sia in un caso che nell'altro, vediamo poi quanto mi resta
    Case: spero di poterti linkare per farti vedere la foto (se no cancellate pure non x è pubblicità al negozio): questo (che ho adocchiato io) o questo un po più grande sono quelli che vedo di più in giro; ovviamente in altri posti se ne trovano altri a prezzi più competitivi
    Ovviamente a questa base bisogna poi aggiungre lettore blue ray e quant'altro... (non so ricevitore digitale o satellite)
    Comando a distanza: è anche il mio cruccio, quando avrò tutto pronto inizialmente userò anyremote e cellulare bluetooth per gestire il tutto (e l'ottica di risparmio e riciclaggio di componenti)
    Prezzo non so di preciso, ma per me vai si finisce sui 350, meno comprando un po' di cose su internet
    Ultima modifica di mich; 22-10-10 alle 21: 24.

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  4. #3
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    123
    Grazie dati 
    38
    Grazie ricevuti 
    44
    Ringraziato in
    20 post

    Riferimento: HTPC per uso cinema (lungo)

    sì, ma io però non so farmelo da me e non so neanche imparare. Quindi devo andare dal negozio di fiducia e vedere se possono farlo e quanto viene comrpando i singoli pezzi.

    Per la ram vero che 1 o 2 potrebbero essere giuste, ma considera che ci metto Ubuntu o Win 7 con xbmc e puppa un po' eh...
    Per hard disk per me non è fondamentale, ho già più o meno 2 tera condivisi. Qui ne basterebbe uno da boh, o ci attacco uno esterno.

    Rispondi citando Rispondi citando

  5. #4
    Data registrazione
    Aug 2009
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    1,323
    Grazie dati 
    341
    Grazie ricevuti 
    1,798
    Ringraziato in
    719 post

    Riferimento: HTPC per uso cinema (lungo)

    Citazione Originariamente scritto da Old_Glory Vedi messaggio
    Quindi è possibile installare il SO su una memoria flash
    Negativo. Se vuoi suicidarti con un sistema lento e arrancante su flash (ma neppure su alcuni SSD di piccole dimensioni) scordatelo: può andare bene (al limite) per un Linux che non deve impegnarsi con troppe applicazioni da far girare fluidamente, ma niente da fare per quelli che sono i tuoi obiettivi.

    Una della Trust (che però non mi è mai piaciuta come marca) che ha una tastiera wireless con integrato un pad da usare tipo mouse. Garantisce un uso a 360° fino a 10 metri. Utile quindi per la mia postazione secondaria.
    Se parli della Trust KB-2950 ce l'ho da un'annetto e la uso nello studio per pilotare dal divano: per me è stato un'ottimo acquisto.

    che differenza c'è tra wireless e blutooth in termine di prestazioni?
    Onde diverse intanto : a livello pratico è la soluzione che ho dovuto adottare in soggiorno perchè sotto alla TV ho un "mobiletto" di quelli metallici e il wireless non c'è stato verso di farlo funzionare perchè il metallo inibisce il segnale, e comunque il bluetooth rispetto al wireless è senza dubbio un segnale più stabile e fluido, perchè meno soggetto ad inteferenze: considera anche che per l'uso che devi farne dovrebbe essere una tastiera maneggevole, quindi in mancanza di una soluzione "mini" (l'unica che conosco è la Logitech DiNovo Mini), che almeno sia un formato "slim", sottile e leggero.

    Dum differtur, vita transcurrit

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  6. #5
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    123
    Grazie dati 
    38
    Grazie ricevuti 
    44
    Ringraziato in
    20 post

    Riferimento: HTPC per uso cinema (lungo)

    Negativo. Se vuoi suicidarti con un sistema lento e arrancante su flash (ma neppure su alcuni SSD di piccole dimensioni) scordatelo: può andare bene (al limite) per un Linux che non deve impegnarsi con troppe applicazioni da far girare fluidamente, ma niente da fare per quelli che sono i tuoi obiettivi.
    Ok, sì infatti ho letto che l'ha usata come sistema (era ssd flash) usava il pc per tutt altro.

    Se parli della Trust KB-2950
    No, intendevo la Trust Thinity che costa decisamente meno rispetto alla Logitech DiNovo Edge ma in effetti sono due prodotti totalmente diversi.
    La Trust però non è wireless. Di altre marche non ne conosco (a parte la Skintek che non ne fa) e non vorrei prendere cineserie con cui mi trovo male.
    La mini è una figata assurda, troppo bellina, ho letto però che in diversi si trovano male per la mancanza dei tasti funzione.
    Poi io ero rimasto anni indietro: sia le trust che le logitech si ricaricano in modo completamente easy e veloce.

    Tornando in argomento su, secondo te sarebbe fattibile, avendo una lista di componenti (case, cpu, memoria, hard disk, scheda video, scheda audio etc) far assemblare un mini pc? Magari "copiando" o prendendo spunto da una configurazione del Dell Zino e migliorandola per certi aspetti che interessano a me? Anche se il prezzo dovesse salire, avrei un prodotto con case che voglio io, e prestazioni idem, andando a togliere là dove invece Dell mi impone: Win 7, Office, McAfee, masterizzatore dvd (mi basterebbe un lettore cd)

    Rispondi citando Rispondi citando

  7. #6
    Data registrazione
    Apr 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Torino
    Messaggi
    241
    Grazie dati 
    71
    Grazie ricevuti 
    37
    Ringraziato in
    35 post

    Riferimento: HTPC per uso cinema (lungo)

    sì, ma io però non so farmelo da me e non so neanche imparare. Quindi devo andare dal negozio di fiducia e vedere se possono farlo e quanto viene comrpando i singoli pezzi
    neanche un amico che è capace o che ti aiuta? Non voglio insistere, però seguendo manuale non è complicato...

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  8. #7
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    123
    Grazie dati 
    38
    Grazie ricevuti 
    44
    Ringraziato in
    20 post

    Riferimento: HTPC per uso cinema (lungo)

    Sì qualcosa sappiamo fare, ma preferisco non toccare niente per la semplice teoria che se per una cosa o per l altra disgraziatamente non fuzniona o funziona male, la colpa è mia :)
    Il fatto è che al di là dell'atto pratico del montaggio mi piacerebbe che fosse assemblato per essere silenzioso, non vibrare etc. Di sicuro cose poco adatte alle mie mani...

    Una domanda sul case (non ho ancora visto i prezzi, non rovinatemi la sorpresa... ):
    Una roba tipo questo: Origen AE Technology - S14V HTPC Enclosure necessita di un SO particolare? Oppure il led può funzionare anche con Ubuntu? Giusto per sapere...

    Rispondi citando Rispondi citando

  9. #8
    Data registrazione
    Apr 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Torino
    Messaggi
    241
    Grazie dati 
    71
    Grazie ricevuti 
    37
    Ringraziato in
    35 post

    Riferimento: HTPC per uso cinema (lungo)

    Credo sia da configurare in una qualche maniera, ho visto su altri portali di gente che si costruisce quel display riciclandolo da altri apparecchi; se mi ricapita di vedere come funziona la gestione software ti linko la cosa...

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  10. #9
    Data registrazione
    Aug 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Padova
    Messaggi
    100
    Grazie dati 
    0
    Grazie ricevuti 
    35
    Ringraziato in
    30 post

    Riferimento: HTPC per uso cinema (lungo)

    quei display sono gestiti via USB o seriale da software proprietari
    Ultima modifica di chrix; 23-10-10 alle 12: 54.

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  11. #10
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    123
    Grazie dati 
    38
    Grazie ricevuti 
    44
    Ringraziato in
    20 post

    Riferimento: HTPC per uso cinema (lungo)

    E quei software girano su ubuntu? Oppure sono a se stanti e funzionano in ogni caso?

    Rispondi citando Rispondi citando

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie