Pagina 35 di 195 PrimoPrimo ... 2533343536374585135 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 341 a 350 di 1946

Discussione: L'Angolo Nerazzurro

  1. #341
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Veridian III
    Messaggi
    1,740
    Grazie dati 
    419
    Grazie ricevuti 
    856
    Ringraziato in
    620 post

    Riferimento: L'Angolo Nerazzurro

    e scordandoci la partecipazione alla Champions, dalla prossima solo 3 squadre, ricordiamocelo, ed al momento l'Inter non è la terza
    La quarta di questo campionato si che va in Champions Sabo, almeno ai preliminari, dal prossimo solo 3

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #342
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    32,599
    Grazie dati 
    7,586
    Grazie ricevuti 
    5,372
    Ringraziato in
    3,547 post

    Riferimento: L'Angolo Nerazzurro

    Citazione Originariamente scritto da vane Vedi messaggio
    Ciao Faghes, benvenuto.
    Faghes è una gentil donzella tifosa Interista,che aprofitto per salutare

  4. #343
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    1,155
    Grazie dati 
    206
    Grazie ricevuti 
    673
    Ringraziato in
    401 post

    Riferimento: L'Angolo Nerazzurro

    Mizzica Kirk, ho seguito la discussione che hai aperto in proposito ma ogni volta dovrei andarmela a rileggere che mi confondo sempre...

    Naturalmente benvenutA a Faghes

  5. #344
    Data registrazione
    Nov 2010
    Sesso
    Donna
    Località
    Taranto
    Messaggi
    71
    Grazie dati 
    23
    Grazie ricevuti 
    19
    Ringraziato in
    18 post

    Riferimento: L'Angolo Nerazzurro

    Citazione Originariamente scritto da jacklostorto Vedi messaggio
    Faghes è una gentil donzella tifosa Interista,che aprofitto per salutare
    grazieee jack
    adesso commento anche qui

    ---Post unito in modo automatico ---

    CIAO GRAZIE! eh si mi piace commentare , nel bene e nel male ..

  6. #345
    Data registrazione
    Dec 2010
    Sesso
    Donna
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    155
    Grazie dati 
    24
    Grazie ricevuti 
    47
    Ringraziato in
    35 post

    Riferimento: L'Angolo Nerazzurro

    Ringrazio tutti quelli che che mi stanno accogliendo calorosamente
    Citazione Originariamente scritto da Lo Zio T
    Capello è da escludere perchè ha un contratto con l'Inghilterra ed onestamente mi ha deluso molto al Mondiale. Hiddink sarebbe il sogno proibito, ma se si è rifiutato di venire quest'estate, non credo che verrà adesso. Devo ancora capire cosa ha fatto di buono nella sua carriera Zenga per meritare tanta considerazione. Trapattoni andava bene una decina d'anni fa. Simeone non è un'allenatore. Leonardo per quanto non mi dispiaccia lo vedo meglio dietro una scrivania. Spalletti non lo vedo come un fenomeno. Mourinho è solo una nostra paranoia e chissà se l'umiliazione con il Barcellona avrà tolto le fette di prosciutto dagli occhi di qualcuno
    Premetto che, avendo vissuto le vicissitudini degli anni '90, il mio sogno più grande come interista, ancor prima di vincere, è quello di avere un'identità di gioco ben definita e diversa da quella delle altre squadre. In particolare, sono stufa di sentire i giocatori stranieri he quando devono affrontarci dicono "è la tipica squadra italiana che si chiude in difesa e sfrutta solo le ripartenze, sarà difficile segnare"...Mi piacerebbe sentire finalmente "Dobbiamo affrontare l'Inter, una squadra italiana atipica che non sa costruire gioco e mette in difficoltà con la sua imprevedibilità"
    Fatta questa piccola premessa, sono sostanzialmente d'accordo con quanto detto dallo Zio:
    -Capello: non mi è mai piaciuto, detesto il suo gioco ed il suo dispotismo. In più, ha il gravissimo difetto di non credere nei giovani (o nel non aver il coraggio di farlo) e per una squadra che deve rinnovarsi ciò sarebbe tremendo;
    -Hiddink: mi è sempre piaciuto moltissimo, ma ha un contratto ed una sfida affascinante davanti. La Turchia è una bella squadra, ancora in costruzione ma con giocatori di prospettiva che possono dargli grande soddisfazione (se ricordate, vi parlavo spesso di Sahin, dicendovi che presto in tanti sarebbero caduti dal pero per lui: infatti adesso, a scoppio ritardato, lo cercano tanti grandi club)
    -Zenga: vero nerazzurro, ottima persona che stimo tanto. Ma non so se è pronto per un'avventura impegnativa come quella interista, dove sarebbe chiamato a vincere e convincere subito
    -Trapattoni: ottima persona, grande compattatore di spogliatoi, ma il suo calcio è ormai antico e superato...Forse potrebbe bastare per il campionato italiano, sempre più mediocre, ma sarebbe deleterio per le competizioni internazionali
    -Simeone è un allenatore, e pure parecchio bravo, sa parlare con i giovani e tirare fuori il meglio da loro. Ma un conto è la Cantera, un altro l'Europa, non so se riuscirebbe a preparare le competizioni europee (comunque lo adoro, non lo scorderò mai e mi manca sempre)
    -Leonardo: troppo gentile e tranquillo per un ambiente ostile e difficile come quello interista, in più non credo che la sua idea di calcio si sposi bene con la squadra
    -Spalletti: non mi è mai piaciuto, il suo calcio non sarebbe neppure male, ma in vista dei traguardi importanti strasmette la sua ansia alla squdra. E' successo con la Roma e pure con lo Zenit, con i russi ha vinto lo scudetto per i punti accumulati in precedenza, ma si è visto chiaramente che sulla rimonta del CSKA i suoi erano in affanno, fortuna sua che lo scontro diretto era alla fine del campionato
    -Mourinho: l'ho sempre difeso quando stava da noi, ma non lo rivorrei mai. Non mi piacciono le minestre riscaldate, specie quelle che vengono da noi per rifarsi una verginità dopo altri flop. E' un grandissimo motivatore, ma è pessimo nel mercato (non sa una cippa dei campionati con i talenti più interessanti, come quello tedesco e polacco, per esempio, se non è affiancato da qualcuno competente è capace di depauperare inutilmente qualunque club), se lo vedessi giocare con le monetine mentre la squadra incassa un 5-0 (come ha fatto a Barcellona) gli staccherei la testa con un morso.
    -Il mio nome, ovviamente non per una successione immediata, ma solo a fine stagione, e solo se Benitez non si ambienterà, è quello di van Gaal. Dispotico, spesso irritante, capace di far giocare un calciatore in 1.500 ruoli diversi finchè non si convince della sua posizione in campo (il mio avatar ne sa qualcosa), ma anche pronto a fare mercato cedendo i pezzi pregiati, non ha dei veri preferiti, al massino dei giocatori che stima, ma è il massimo sostenitore della politica "tutti necessari, nessuno indispensabile", esattamente ciò che servirebbe all'Inter, secondo me.

    Citazione Originariamente scritto da vane
    ps: io non venderei nessuno, men che meno Sneijder che soffre solo una crisi (Zidane ci mise 8 mesi per fare gol al Real e noi non perdoniamo a Sneijder una crisi assolutamente "normale" nell'anno post abbuffata?)
    Per me quella di Sneijder non è solo una crisi passeggera posta abbuffata...Da quando è iniziata la nuova stagione non fa altro che rimpiangere ai quattro venti Mourinho, non c'è intervista in cui non lo ribadisca, assieme all'ossessivo pensiero di quello stramaledetto Pallone di Coccio. Non è un atteggiamento di chi sta attraversando solo un brutto momento di forma, basti fare il confronto con Eto'o. Lui ha iniziato la nuova stagione con lo stesso spirito della vecchia, non pensa a Mourinho e non parla di lui, le sue dichiarazioni sono tutte incentrate sulla squadra, sul presente e sul futuro del gruppo. E' questo che mi infastidisce, molto più del rendimento, che a ben vedere è osceno anche per i suoi compagni di squadra: non c'è solo involuzione fisico-tecnica, ma anche mentale, di chi non sa staccarsi dal passato per andare incontro al futuro, un mal di pancia strisciante che me lo rende veramente indigesto.

    Citazione Originariamente scritto da Sabo
    Hiddings e Mourinho hanno dimostrato più lungimiranza di Benitez: uno non ha voluto sostituire l'altro e tutti e due avevano capito che questa sarebbe stata un'annata sotto tono
    Più che lungimiranza, è opportunismo: andarsene da vincenti (o non arrivare per perdere) è sicuramente più semplice e meno rischioso che affrontare la sfida
    Riconosco ed apprezzo il coraggio di Benitez nel voler intraprendere una sfida così difficile ed insidiosa...Resto comunque fortemente convinta che per convincerlo gli abbiano promesso i rinforzi che chiedeva, salvo poi fregarlo e lasciarlo con un pugno di dilettanti allo sbaraglio tra le mani. Anche sul Mondiale condivido il parere di Sabo: ho le mie perplessità, e per me se lo perdessimo per certi versi sarebbe meglio che vincerlo (il rischio che vincendo Moratti dichiari tutto tronfio che aveva ragione lui, e che si può andare avanti così è altissimo); il fatto che non conosciamo le avversarie che affronterà l'Inter non significa che siano deboli o poco organizzate. Per fare un esempio, nessuno in Italia conosceva il Lech Poznan che ha eliminato la Juventus, eppure è lo stesso club che ha ceduto in estate l'ottimo Lewandowsky al Borussia Dortmund (sta facendo molto bene, ha segnato anche in Europa League), segno che pur non essendo una squadra fortissima ha individualità molto buone: non essere famosi non significa essere pippe, e neppure che ci si scansa davanti all'avversaria

  7. #346
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: L'Angolo Nerazzurro

    PRETENDO, che la squadra giochi al 200% la Champions da gennaio in poi, visto che torneranno gli infortunati e MM sistemerà le voragini (altro che buchi...), vorrò vedere che scusa pianterà
    vane a cosa puo' servire spendere ogni energia in champions? per me è scontato che la champions la vinca una tra barcellona e real madrid, alle nostre squadrette possiamo chiedere imho al massimo i quarti di finale, invece il campionato è importante per la qualificazione in champions, al momento escluderei l'inter dalle possibili vincitrici ma non è neanche cosi' scontato che si raggiunga il quarto posto se si continua di questo passo, e non qualificarsi è una botta economica pesantissima che influisce pesantemente sulla stagione sucessiva, e l'inter sappiamo bene, come ogni squadrone europeo, ha i debiti fino al collo per cui non puo' permettersi di perdere quei soldi.

    anche io non vedrei nessuno, ma sento addirittura che c'è chi venderebbe snaider ma come..gli avreste dato il pallone d'oro e poi intendete magari svenderlo, per poi comprare chi? pandev ugualmente si è rivelato utilissimo l'anno scorso ora lo vendereste, ma per comprare chi? bibiani o come si chiama, giovanissimo con buone prospettive, vi lamentate che si danno in prestito i giovani e poi ne avete uno valido in prima squadra e lo considerate una pippa dopo pochi mesi? lasciatelo maturare, anche muntari io me lo terrei, mourigno lo faceva giocare molto e anche con profitto spesse volte, poi a volte faceva una cavolata e lo espellevano, ma spesso è stato determinante. io mi terrei la squadra cosi' com'è, al massimo venderei mancini e suazo.
    per quanto riguarda gli acquisti imho moratti non spender' chissa' quanto a gennaio se non per prendere un centrale di difesa che sostituisca samuel, e secondo me visto i discorsi che si fanno sul risanamento dei conti delle squadre di calcio in previsione di sto famoso fair play finanziario secondo me non ha alcuna intenzione di indebitarsi ancora per rinforzare una squadra che ora come ora non puo' avere altre ambizioni se non la qualificazione alla prossima champions, non ne vale la candela, e sopratutto non vedo la possibilita' di fare chissa' quale acquisto, e secondo me anche moratti la pensa come me, prima di fare discorsi di cessioni e acquisti bisognera' vedere quanti infortunati si recuperano da qui a un mese

  8. #347
    Data registrazione
    Sep 2009
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    884
    Grazie dati 
    211
    Grazie ricevuti 
    525
    Ringraziato in
    271 post

    Riferimento: L'Angolo Nerazzurro

    Rodolfo sono consapevole che l'Inter non vincerà la Champions ma io VOGLIO come minimo i quarti e, Barca/Real permettendo, la semifinale perché a parte Balotelli non è stato venduto nessuno e una squadra non può cadere nel baratro da un anno all'altro. E' ora che Benitez dimostri di essere all'altezza dell'Inter. Il campionato è perso per la sfortuna e Mourinho? Beh allora quando torneranno tutti io voglio vederli al massimo e voglio vedere una squadra che dimostra di avere ancora qualcosa da dare. Voglio carattere e voglio impegno in Champions. Confermarci tra le 4 più forti d'Europa è tanto, anche per rispondere al rosicone del Barca che ha detto che l'Inter e Mourinho non resteranno nella storia. Ci resterà la remuntada.

  9. #348
    Data registrazione
    Jan 2009
    Sesso
    Uomo
    Località
    Mantova
    Messaggi
    122
    Grazie dati 
    56
    Grazie ricevuti 
    169
    Ringraziato in
    72 post

    Riferimento: L'Angolo Nerazzurro

    Mi ricollego dopo un pochino di tempo e chi mi ritrovo? La Gnappa!!
    Che piacere rileggere una della "vecchia guardia", ovviamente calcisticamente parlando...
    Non ho potuto guardare la partita di venerdì sera (e forse è stato meglio così), comunque dagli highlights ho notato i soliti problemi che puntualmente si ripresentano ad ogni partita.
    Troppe le "variabili" in gioco: mancanza di attaccanti, difesa sempre riassemblata con quello che rimane, gioco farraginoso, portiere determinante fino ad un certo punto (il gol su punizione è una "mangiata" pazzesca)...
    Io Benitez non lo manderei via, il mondiale per club è alle porte e sarà quello il torneo che decreterà il prosieguo o la fine della carriera dell'allenatore spagnolo in casa inter.

    PS: viva la Gnappa!!!!

  10. #349
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: L'Angolo Nerazzurro

    vane hai ragionissima e sono il primo firmatario del tuo sfogo non è ammissibile che una SOCIETA come l'inter che vince 5 scudetti di fila e poi sale sul trono d'europa l'anno dopo fatichi parecchio in campionato e non possa competere per rivincere l'altro torneo, la societa' stessa deve essere altezza dei trionfi passati, non solo benitez, tutti quanti, chi l'ha giocata e l'ultimo arrivato, dicevo solo che non è cosi' scontato che l'inter si qualifichi per la prossima champions, e in previsione futura secondo me si deve prestare parecchia attenzione in campionato, per non perdere la strada, e ovviamente dare tanto in champions, il milan vinse la champions nel 2007, l'anno dopo fu umiliata dall'arsenal di fabregas e adebayor, e lo stesso anno non riusci a raggiungere la qualificazione, l'anno dopo gioco' la uefa e si fece eliminare dal werder di diego, non mi piace portare sfiga ne avete gia abbastanza, ma sottovalutare il campionato puo' significare prendere la strada del milan di due anni fa, cioè ritrovarvi magari al quinto posto e umiliati in champions, io penso che l'inter non puo' permettersi questo come non se lo poteva permettere il milan,uindi fate attenzione al campionato perchè se non raggiungi il quarto posto butti via il lavoro di 5 anni

  11. #350
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    1,155
    Grazie dati 
    206
    Grazie ricevuti 
    673
    Ringraziato in
    401 post

    Riferimento: L'Angolo Nerazzurro

    Citazione Originariamente scritto da Rudy
    pandev ugualmente si è rivelato utilissimo l'anno scorso ora lo vendereste [...] anche muntari io me lo terrei, mourigno lo faceva giocare molto e anche con profitto spesse volte, poi a volte faceva una cavolata e lo espellevano, ma spesso è stato determinante. io mi terrei la squadra cosi' com'è, al massimo venderei mancini e suazo.
    L'anno scorso sarei stato "determinante" anch'io al pari di Muntari e Pandev, la squadra girava a 1000 e tutto filava liscio compresa la fortuna che non ci ha mai abbandonato ma nonostante tutto in molte partite a Muntari avrei staccato la testa a morsi dalla rabbia che faceva.
    Qust'anno ci sono tante difficoltà e ci aspettavamo da loro un contributo positivo, io me lo aspettavo principalmente da Pandev che però ha dimostrato di essere mediocre in maniera eccessiva per una squadra di livello superiore, ora che siamo in difficoltà ne azzeccano meno che meno...
    Proprio in funzione del fpf li sostituirei con altri, la squadra sicuramente si rinforzerebbe, se passano da noi un'altra stagione dovremo pagare perchè qualcuno se li prenda, tipo la situazione di Mancini e Quaresma.
    Mancini e Suazo secondo me non se ne andranno nemmeno con le cannonate purtroppo per noi.

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie