Pagina 4 di 5 PrimoPrimo ... 2345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 40 di 50

Discussione: Giochi: vecchi o nuovi, commenti, regole, immagini, trucchi...tutto !

  1. #31
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,013
    Grazie dati 
    4,802
    Grazie ricevuti 
    2,588
    Ringraziato in
    2,187 post

    Riferimento: Giochi: vecchi o nuovi, commenti, regole, immagini, trucchi...tutto !


    Complimenti per la fantasia , anche se non ho capito esattamente come funziona quello che ti sei inventato...

    Anche a me piace molto usare la fantasia, ma i giochi inventati non sempre sono ben visti, qualcuno infatti si dimentica che i giochi esistono per qualcuno li ha... Inventati.
    Quindi non mi sono mai cimentato più di tanto.

    Comunque visto che siamo in tema, propongo anch'io un frutto della mia fantasia, sperando di raccogliere almeno qui qualche parere positivo, il:


    MONOPOLI SENZA DADI

    La cosa che mi piace meno del monopoli sono I DADI, infatti a me piace giocare ragionando e penso che perdere ragionando male è più bello che perdere per un lancio sfortunato, perciò ho pensato a come avrei voluto che fosse il monopoli: ma come sostituire i dadi?

    La mia idea è semplice, ma non per questo l'applicazione è banale. Invece dei dadi, infatti, basta utilizzare dei "biglietti", dati in dotazione ai giocatori in egual numero, che rappresentano diversi valori di movimento.

    I biglietti possono ovviamente essere rappresentati da qualunque cosa (bottoni, pezzi di altri giochi, fogliettini di carta, ecc...) chiaramente devono essere ben distinguibili e, se non c'è scritto sopra nulla, elencati su di un foglio per ricordare i valori ad esso associati.

    Io ho preso in prestito oggetti facenti parte del gioco "EURO":



    Biglietti.jpg


    Poi si devono definire i tagli, ad esempio 6 (come le 6 facce del dado, tanto per restare in tema), dando 10 copie per ogni taglio, quindi 60 biglietti per ogni giocatore.

    A questo punto il giocatore di turno, anziché tirare i dadi, potrà decidere su quale casella recarsi spendendo uno (e solo uno, senza cumulare) dei suoi biglietti, che andrà restituito alla banca.

    Dopo di che si gioca a Monopoli , fermo restando che ad ogni turno, invece di tirare i dadi, si ragiona sulla mossa più appropriata.

    Esempio: Pinco Pallino vorrebbe muoversi di 4 caselle, ma avendo finito i biglietti da 4, ha due possibilità di arrivarci in due turni: muoversi di 3 caselle prima ed una poi, oppure di 2 caselle per volta, valutando la sosta meno costosa o il numero di biglietti disponibili.

    Chiaramente i colpi di sfortuna non mancheranno, infatti potrebbe succedere di trovarsi a due caselle dalla prigione o dalla "tassa di lusso" e possedere soltanto biglietti da due.

    Se i biglietti finiscono prima della fine della partita, si può decidere di ridistribuire i biglietti usati, sempre nello stesso numero di partenza.

    È chiaro che, se si è rispettata la regola, tutti i giocatori finiranno i biglietti allo stesso turno.

    Di comune accordo è anche possibile diminuire (o aumentare) il numero dei biglietti e/o dei tagli disponibili, al fine di rendere il tutto più movimentato.

    BUON DIVERTIMENTO


    Ad alcuni non è piaciuto, voi che ne pensate?
    Ultima modifica di Andy86; 13-11-10 alle 15: 04. Motivo: Rimossa riduzione immagine
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #32
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: Giochi: vecchi o nuovi, commenti, regole, immagini, trucchi...tutto !



    Hai detto fantasia...ed e' giusto !

    Ora, io non conosco i dati del mercato dei giochi da tavolo ne' quanto siano attuali, ma ho voluto parlarne col mio esempio perche' per chi avesse , appunto, fantasia da spendere, ne potrebbe trarre vantaggio !

    Racconto una cosina accaduta quando ero giovane.

    A quel tempo mi dilettavo ad inventare giochi ed un giorno ebbi l'opportunita' di giocare con la console di un amico (la Intellivision).
    Era un gioco dove si doveva pilotare dei camion su varie strade cercando di percorrerle piu' velocemente possibile ma senza incappare nella stradale e farsi multare.

    Questo spunto mi spinse a creare un gioco da tavolo.
    Feci il tabellone col percorso, misi caselle-citta', preparai tabelle con liste di merci da caricare trasportare e scaricare con i relativi profitti.
    Creai carte imprevisto e perfino mini-mini macchinine come segnalini personalizzati.

    Il gioco piacque molto agli amici

    Tempo dopo (forse un anno), scorrendo degli opuscoli della Ravensburger, notai un gioco, questo .

    Era un gioco distribuito solo in Germania. Mi informai e ne trassi che trattava proprio la mia idea !!

    Da allora alcuni amici iniziarono a spingermi e stimolarmi affinche' provassi a presentare le mie creazioni ad una casa editrice.

    Non l'ho mai fatto e chissa', forse adesso non sarei qui a parlarne !!

    La vita presenta a volte delle opportunita' che andrebbero colte.....mi resta quel rimpianto e tanti interrogativi !

    Beh, passiamo al tuo gioco

    Interessante variabile Andy

    Io avrei una ulteriore variazione alla tua che si potrebbe sperimentare

    In pratica bisognerebbe creare un mazzo di biglietti (magari con delle carte) con delle mosse gia' predefinite (tipo +2 passi avanti, -1 passo, +5 e così via) ed ogni giocatore partirebbe con 3 di esse potendone pero' giocare 1 alla volta !

    Per ogni carta-mossa giocata ne riceverebbe un'altra in modo da gestire sempre non piu' di tre carte.
    Oltre cio' qualche carta pescata potrebbe contenere la dicitura "scambia le carte con l'avversario di fronte" oppure un "vai dove vuoi" contemplando, cioe', degli imprevisti

    Questo per bilanciare dei colpi troppo fortunati

    Riguardo alle regole di quel mio gioco mi parrebbe inutile spiegarle visto che servirebbe a poco se non per ricostruirlo.
    Comunque se qualcuno volesse farlo non ho problema a stamparle e proporle.

    Ultima modifica di Armandillo; 13-11-10 alle 16: 02.

  4. #33
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,013
    Grazie dati 
    4,802
    Grazie ricevuti 
    2,588
    Ringraziato in
    2,187 post

    Riferimento: Giochi: vecchi o nuovi, commenti, regole, immagini, trucchi...tutto !



    Beh, sì, sempre meglio dei dadi... Ma considerato che gli imprevisti nel monopoli già ci sono...

    Questo per bilanciare dei colpi troppo fortunati
    Perché, pensi che nel mio modo possa entrare in gioco la fortuna in modo consistente?

    Io penso che, a meno di carte imprevisto che fanno muovere (però sulla casella "imprevisto" ci devi andare volentieri) sia tutto dettato da un ragionamento, che può essere fatto bene o male.

    -1 passo
    Questo credo che sia fuori luogo, nel monopoli ci sono regole tipo "ritira 20.000 lire (o 10€) quando passi dal via" che sarebbero danneggiate dal potersi muovere in più direzioni, nel mio modo il senso di marcia è sempre uno solo.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  5. #34
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: Giochi: vecchi o nuovi, commenti, regole, immagini, trucchi...tutto !

    Citazione Originariamente scritto da Andy86 Vedi messaggio
    Perché, pensi che nel mio modo possa entrare in gioco la fortuna in modo consistente?
    No...pero' bisognerebbe provare nel momento in cui c'e' da costruire; valutare i pro ed i contro durante l'arco del gioco.

    Col tuo metodo, che mi ricorda in parte la gestione dei movimenti in Scotland Yard , il giocatore deve essere molto oculato nel gestire quelle carte che dovrebbero avere tutti i passi possibili equivalenti a quelli delle combinazioni di due dadi.


    La mia variazione ha un arco di possibilita' ristrette dal decidere solo su 3 carte e quindi nella fase di acquisizione terreni e poi della costruzione puo' incidere maggiormente sulla oculatezza della scelta....ma sono tutte congetture ....per sapere quale e' il migliore metodo non c'e' alternativa che provare provare provare !

    Ultima modifica di Armandillo; 13-11-10 alle 17: 07.

  6. #35
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,013
    Grazie dati 
    4,802
    Grazie ricevuti 
    2,588
    Ringraziato in
    2,187 post

    Riferimento: Giochi: vecchi o nuovi, commenti, regole, immagini, trucchi...tutto !

    Col tuo metodo, che mi ricorda in parte la gestione dei movimenti in Scotland Yard ,
    Che occhio!! In effetti ho preso inconsciamente ispirazione anche da quel gioco; non l'ho nominato perché ci giocai poche volte e diversi anni fa, perciò ricordavo solo quella cosa dei movimenti che mi ha in parte ispirato (ora l'ho riconosciuto dalle immagini che vedo nella pagina che hai collegato).

    equivalenti a quelli delle combinazioni di due dadi.
    Ho provato solo con le combinazioni equivalenti ad un dado, in quanto altrimenti richiederebbe troppo occorrente.

    nella fase di acquisizione terreni e poi della costruzione puo' incidere maggiormente sulla oculatezza della scelta....
    Beh, la poca possibilità di scelta è una delle cose che non mi piace del monopoli coi dadi.

    In ogni caso, girando solo in un senso, la possibilità di fare un po' quello che si vuole è comunque ridotta.

    E poi anche se uno si prende subito tutti i verdi e viola, basta scegliere i biglietti (all'inizio è facile) in modo da non passarci sopra, quindi per un po' resta fregato.

    E poi ci sono sempre le trattative tra giocatori...

    provare provare provare
    Concordo, io ho provato decentemente una sola volta, , ma è uscita bene.
    Anche perché qui è difficile trovare qualcuno disposto a storpiare le regole.

    -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Ed ora, tanto per restare in tema, la:

    TRIVIA SENZA DADI

    Questa variante non è del mio sacco e non so la fonte precisa, ci giocai una volta ad una festa, la suggerirono perché non bastavano i segnalini e non gli diedero un nome, perciò non so neanche se si possa chiamare così.

    In pratica della trivia si tengono soltanto le carte con le domande e si consegna ad ognuno un pezzo di carta su cui scrivere le risposte (e ovviamente una penna).

    Poi si decide un jackpot, cercando di evitare quozienti con la virgola, e lo scrive, magari annotandosi tutto lo schemino dei quozienti, per distribuire i punti con semplicità.

    A questo punto un giocatore a testa porrà una domanda estratta a caso dal mazzo (le materie vanno a rotazione) e gli altri scriveranno la risposta che ritengono corretta sul loro foglietto (in un angolino, non buttatemi via 10cm di carta per una parola ).

    Quando tutti hanno scritto (o "sparato", dipende ) si girerà il foglio e si dichiarerà pubblicamente la risposta, mostrando che la si è scritta e non copiata a voce.

    A questo punto si assegnano i punti () in base al numero di giocatori che hanno indovinato. Mettendo caso che il jackpot sia 10.000, si avranno 1000 punti a testa se indovinano tutti, 2.000 a testa se indovinano in cinque (0 chi non ha indovinato), ecc...

    Se non indovina nessuno chi ha posto la domanda (e non può rispondere) prenderà l'intero montepremi, gli altri 0 punti.

    BUONA TRIVIA IN 20 GIOCATORI.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  7. #36
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: Giochi: vecchi o nuovi, commenti, regole, immagini, trucchi...tutto !

    Citazione Originariamente scritto da Andy86 Vedi messaggio
    Ho provato solo con le combinazioni equivalenti ad un dado, in quanto altrimenti richiederebbe troppo occorrente.
    36 !!!

    Le combinazioni di due dadi sono solo 36, quindi basterebbe questo numero di bigliettini distribuito per 4 giocatori (9 a testa) da rimescolare una volta terminato.

    Circa il tuo "trivia" posso dirti che noi avevamo il nostro personale "Master quiz" i cartoncini del quale adoperavamo per il "gioco dei mimi".

    A turno le due squadre (di solito maschi contro femmine) pescavano una domanda di sport, storia, scienze, arte, parole o geografia (queste le materie) e dovevano mimarne la risposta riportata in calce e con una clessidra da 5 minuti (si possono comperare di vari formati) si calcolava il tempo impiegato; chi ne impiegava meno vinceva.

    Vedi quante storie possono venire fuori ?
    Chissa' quanti altri, nel tempo, avranno pensato ed applicato varianti magari assai interessanti !


  8. #37
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,013
    Grazie dati 
    4,802
    Grazie ricevuti 
    2,588
    Ringraziato in
    2,187 post

    Riferimento: Giochi: vecchi o nuovi, commenti, regole, immagini, trucchi...tutto !

    quindi basterebbe questo numero di bigliettini distribuito per 4 giocatori (9 a testa) da rimescolare una volta terminato.
    Si, nel tuo modo, io ho provato dando i bigliettini "contati", non mescolati, quindi ad ognuno: 10 da 1, 10 da 2, 10 da 3 e così via, in modo da eliminare completamente la componente "sfortuna".

    Se dovessi farlo con le 36 combinazioni mi servirebbero 360 bigliettini per giocatore (a meno di ridurre un po' la disponibilità per taglio) un po' tanti, non trovi?
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  9. #38
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: Giochi: vecchi o nuovi, commenti, regole, immagini, trucchi...tutto !

    Citazione Originariamente scritto da Andy86 Vedi messaggio
    ... quindi ad ognuno: 10 da 1, 10 da 2, 10 da 3 e così via, in modo da eliminare completamente la componente "sfortuna".
    Potresti ulteriormente variarne il numero se prendessi in esame la proporzione con la tabella (due dadi) seguente:

    6 carte per 7 passi
    5 carte per 6 passi
    5 carte per 8 passi
    4 carte per 5 passi
    4 carte per 9 passi
    3 carte per 4 passi
    3 carte per 10 passi
    2 carte per 3 passi
    2 carte per 11 passi
    1 carta per 2 passi
    1 carta per 12 passi

    così da distribuire ad ognuno per esempio

    3 carte per fare 7 passi
    1 carta per fare 6 passi
    1 carta per fare 8 passi
    1 carta per fare 6 o 8 passi
    1 carta per fare 5 passi
    1 carta per fare 9 passi
    1 carta per fare 4 passi
    1 carta per fare 10 passi
    1 carta per fare 4 o 10 passi
    1 carta per fare 3 passi
    1 carta per fare 11 passi
    1 carta per fare 2 o 12 passi

    per un totale di 14 a testa mantenendo una certa proporzione con l'uscita dei dadi oppure restare nelle 10 introducendo carte dal doppio valore

    Ultima modifica di Armandillo; 13-11-10 alle 20: 19.

  10. #39
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: Giochi: vecchi o nuovi, commenti, regole, immagini, trucchi...tutto !



    Oggi vi parlo di un gioco del 1988 apparentemente introvabile (per cui penso di esserne uno dei pochi possessori !) :


    E' un gioco con le carte, forse uno dei primi del suo genere, che consiste nella simulazione di una gara automobilistica sulla distanza delle 1.000 miglia.

    Si puo' giocare da 2 a 6 giocatori ed appartiene a quella categoria di giochi piacevoli ma non divertentissimi dove una manciata di strategia ed un pizzico di fortuna possono contribuire ad una partita avvincente dall'esito incerto fino all'ultimo.

    Il gioco si compone di 2 mazzi di carte particolari:


    - carte miliari; di vari tagli (25, 50, 75, 100 e 200) rappresentano le miglia giocate e percorse

    - carte ostacolo; sono 18 carte (serbatoio vuoto, foratura, incidente, limite di velocita' e stop) che servono ad ostacolare l'avversario

    - carte difesa; 38 carte (rifornimento, ruota di scorta, riparazioni, fine del limite e avanti) che ovviamente contrastano quelle precedenti

    - carte sicurezza; 4 carte (autocisterna, pneumatici speciali, asso del volante e veicolo di soccorso) che potremmo considerare dei jolly

    Scopo del gioco: il primo che giocando le carte miliari raggiunge esattamente il totale di 1.000 miglia vince la gara; il primo che raggiunge o supera i 5.000 punti vince la partita.

    Svolgimento: vengono distribuite 6 carte a testa e si procede pescando dal mazzo (tallone) al centro del tavolo una carta e subito dopo giocandone o scartandone altra.

    Davanti a se ogni giocatore porra' le sue carte movimento giocate, poi le eventuali carte ostacolo (e quindi le carte difesa relative) e poi ancora eventuali carte sicurezza così da avere sempre sotto controllo la propria situazione.

    Spiegare nei particolari lo svolgimento sarebbe difficile viste le numerose varianti ma posso dire che si tratta di continui "blocchi" e "difese" per impedire all'avversario di continuare a giocare le sue "carte percorso"....in altre parole si tenta di ostacolare il "viaggio" degli avversari rendendo piu' scorrevole il proprio

    Quando un giocatore raggiunge precisamente 1000 miglia la gara si arresta.
    Ognuno contera' le proprie miglia percorse ed aggiungera' eventuali punti per le carte sicurezza (jolly) e per ogni ostacolo che avra' superato piu' un ulteriore bonus in caso di vittoria schiacciante, calcolando poi il globale.

    Come si vede il gioco non e' semplicissimo perche' caratterizzato da diversi fattori concomitanti e necessitano piu' partite per prendere una certa dimestichezza con carte e punteggi.

    Ritengo sia un gioco abbastanza completo che pero' non credo abbia avuto la fortuna che meritava forse proprio per questa latente difficolta' iniziale o, forse, per il suo stesso carattere di "corsa automobilistica" piu' adatto a determinati giocatori

    Resta comunque un gioco interessante nel panorama dei giochi con carte che a quanto pare rimarra' quasi sconosciuta data la difficolta' di reperirlo !

    Al prossimo

  11. #40
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: Giochi: vecchi o nuovi, commenti, regole, immagini, trucchi...tutto !



    Oggi posto un piccolo aiuto per tutti gli amanti di questo gioco.

    In questo file bookworm.rar trovate parole da 3, 4 o piu' lettere che possono aiutarvi quando non sapete come eliminare "lettere scomode" e siete gia' ad un buon livello nel gioco.

    Come potete notare alcune di loro sono sconosciute e non sembrano avere un significato per cui sarebbe difficile saperle individuare
    Oltre cio' spesso contengono lettere poco comuni nella nostra lingua e/o abbinamenti che forse nemmeno potremmo immaginare !

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie