Pagina 1 di 11 123 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 10 di 103

Discussione: STAR TREK: commenti, speranze, ricordi...

  1. #1
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    STAR TREK: commenti, speranze, ricordi...

    Spazio, ultima frontiera.
    Eccovi i viaggi dell'astronave Enterprise durante la sua missione quinquennale, diretta all'esplorazione di nuovi mondi, alla ricerca di altre forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare là dove nessuno è mai giunto prima.
    e per i puristi, come me del resto:

    Space the final frontier. These are the voyages of the Starship Enterprise. Her five year mission: to explore strange new worlds. To seek out new life and new civilizations. To boldly go where no man has gone before.
    Ditemi chi non ha mai sentito questa mitica frase, almeno in italiano!

    Ciao a tutti e, permettetemi, sopratutto ai Trekkers!

    Ho aperto questa discussione, che spero non finisca mai, per mettere commenti, ricordi, curiosità, desideri e quant'altro sulla mitica serie di

    STAR TREK


    .. che, come immaginate io AMO alla follia!

    La serie iniziò nel 1964 con un primo pilot chiamato in Italia come "Lo zoo di Talos" (The Cage in inglese), dove non c'era il conosciuto Capitano James T. Kirk, interpretato da William Shatner, ma dal Capitano Christopher Pike interpretato da Jeffrey Hunter, poi scartato per la realizzazione della prima serie.
    Già da lì c'erano alcuni dei personaggi che avrebbero avuto un ruolo nella prima stagione come Spock (Leonard Nimoy) e altri che hanno cambiato ruolo.

    Permettetemi prima di onorare su CT in questa discussione coloro che ci hanno lasciato dal pilot, perché nessuno dimentichi anche i primi:

    Majel Leigh Hudec Barrett-Roddenberry, come Numero uno e poi come come infermiera Christine Chapel
    Jon Lormer, come naufrago e poi il Dottor Theodore Haskins nella puntata "L'ammutinamento"
    Janos Prohaska, 2 prigionieri e poi altre creature come per esempio quella della puntata "Guerra privata"

    E ovviamente un tributo ai "classici" che ci hanno lasciato come:

    DeForest Kelley, il mitico "Bons" Leonard H. McCoy
    James Montgomery Doohan, il grande genio dei motori a curvatura Montgomery Scott

    Vi prego sbizzarritevi.

    W STAR TREK!
    Ultima modifica di Kirk78; 19-10-10 alle 04: 14.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    710 Avalon Ave. Wonderland M31
    Messaggi
    5,971
    Grazie dati 
    6,181
    Grazie ricevuti 
    5,879
    Ringraziato in
    3,009 post

    Riferimento: STAR TREK: commenti, speranze, ricordi...

    per il momento solo una piccola intro poi magari ci ritorno...

    il mio "Primo contatto" con Star Trek avvenne durante le vacanze estive tra il 73 e il 75 (non ricordo di preciso perché avevo tra i 5 e i 7 anni) e fu con i fumetti: un mio caro amico ne aveva alcune copie... ovviamente non ne capivo una beneamata cippa perché erano in inglese... poi alla fine dei settanta ne seguii parecchi episodi su TMC (di lì a non molto TMC avrebbe anche trasmesso quello che per me resta il cartone per eccellenza: "Gundam" ) - con le repliche negli anni successivi recuperai il resto.

    i film li ho visti tutti, mentre tutte le altre serie televisive derivate da quella originale non le ho seguite per niente


  4. #3
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Veridian III
    Messaggi
    1,740
    Grazie dati 
    419
    Grazie ricevuti 
    856
    Ringraziato in
    620 post

    Riferimento: STAR TREK: commenti, speranze, ricordi...

    Anch' io poi ci ritorno ;-)
    Le prime visioni da piccolo, mi sembra fosse dal 76 in poi, a quel tempo qui iniziarono a proporre a ciclo continuo T.O.S. e ovviamente mi riguardavo le successive repliche.
    Poi i film sempre della serie originale, che rispetto ai telefilm visti i tempi, offrivano effetti generali gia' piu' avanzati, quindi The Next Generation..devo dire che la serie con Captain Picard e' forse quella che alla fine ho visto maggiormente, creo una decina di volte ogni episodio come minimo.. anche perche' le 7 stagioni di TNG davano un certo senso del passare del tempo dei personaggi dell' Enterprise.

    Ho visto tutti anche gli episodi di "Voyager", anche se non sono riuscito ad affezionarmi come le prime 2 serie, mentre non ho visto tutti gli episodi di DS9, forse perche' non in movimento su un' enterprise, lo trovavo un po' troppo statico e tenebroso.

    Visto che integra entrambe le prime serie, anche se forse meno intrigante di StarTrek6, Generations (ST7) e' forse la pellicola a cui sono piu' legato, Picard che entra nel Nexus e trova Kirk..con buona pace dell' El Auriano, il Dottor Tolian Soran
    Ultima modifica di Kirk; 19-10-10 alle 13: 23.

  5. #4
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: STAR TREK: commenti, speranze, ricordi...



    Mi sono sempre appassionato ad ogni tipologia di telefilm o film che riguardasse lo spazio e i suoi misteri perche', anche se per finzione, hanno dato corpo e vita alla fantasia e all'immaginazione di ognuno.

    Gia' la serie "Spazio 1999" con il celebre "comandante John Koenig" (Martin Landau) mi aveva appassionato e in qualche modo aveva preparato le basi per il decollo di Star Trek ovviamente piu' coinvolgente e che ho seguito costantemente fino alla DS9 di cui ho seguito qualcosa ma senza costanza.

    Il massimo, e credo di interpretare il pensiero di molti, si e' avuto col film omonimo, con quel "vyger" affascinante e che riguardo sempre quando viene ritrasmesso

  6. #5
    Data registrazione
    Apr 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Dietro l'ultima stella che vedi guardando l'immensità.
    Messaggi
    988
    Grazie dati 
    706
    Grazie ricevuti 
    317
    Ringraziato in
    224 post

    Riferimento: STAR TREK: commenti, speranze, ricordi...

    E' una delle poche serie che ho veramente amato e che amo tutt'ora.
    Purtroppo non ho mai avuto il piacere di vedere gli episodi pilota che anticiparono la prima serie, ma dalla prima serie in poi è stato un crescendo di passione e man mano che la serie si sviluppava e migliorava io crescevo e mi appassionavo alla fantascienza e a tutto quello che riguarda l'elettronica-informatica.
    In effetti la mia passione per i computer e tutto quello che ci gira intorno è dovuto anche a questa stupenda serie.

    Grazie per aver aperto questa discussione.
    Meglio vivere un giorno da leoni che cento da pecora, ma dal secondo giorno il leone è morto e la pecora ha ancora novantanove giorni da vivere... quindi?

  7. #6
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: STAR TREK: commenti, speranze, ricordi...

    Forse a causa della mia eta', forse a causa che vivo negli States, ma mi sembra che io sia il piu' trekkie di tutti qui :)

    Ho visto la serie originale (TOS) molte volte, praticamente tutte le volte che veniva trasmessa in Italia, e continuo a rivedere in dvd (in versione originale)

    Dopo essermi trasferito in California, ho usato The Next Generation (TNG) per migliorare il mio americano, a parte un nuovo episodio per settimana, ogni giorno ne trasmettevano uno vecchio, per cui non so quante volte me lo sono guardato. Al momento me lo sto rivedendo tutto nuovamente, affittando i dvd.

    Ovviamente ho seguito tutta la serie Deep Space Nine (DS9) che divenne la mia preferita, e ho comprato anche alcuni episodi. Ho finito di rivedere la serie intera in dvd, pochi mesi fa, prima di tornare a TNG.

    Ho visto tutto Voyager, che non mi e' piaciuto gran che' e che non ho piu' rivisto.
    Dell'ultima serie, Enterprise, ho visto solo la prima stagione, mi sono interrotto durante la seconda e non ho nessunissa voglia di vederlo.

    Difficile fare commenti e confronti. La struttura di TNG e' simile a quella di TOS, ma si e' arricchita di personaggi e ha assunto un tono piu' serio, con la scomparsa del gigionesco William Shatner. DS9 e' un mondo a parte, e mi e' piaciuto per quello. Voyager riprende il tema delle esplorazioni spaziali, ma in un modo diverso: l'astronave non e' in missione, ma e' in un lungo viaggio per tornare a casa, essendo stata sbalzata lontana anni luce nel primo episodio. L'idea dell'Enterprise era ottima, ma fallisce nel modo in cui e' stata sviluppata, a confronto perfino la recitazione di Voyager era migliore.

    A riguardo i film, il mio preferito rimane Star Trek IV (The Voyage Home), il primo che vidi in lingua originale, in quanto a differenza degli altri e' anche un ottimo film, con una ottima trama e sviluppo (ma forse sono un po' campanilista, essendo il film girato a San Francisco) Vorrei anche segnalare l'ottimo "Galaxy Quest", una parodia di Star Trek e dei Trekkies, e un episodio di The West Wing, dove viene spiegato a un assistente temporaneo il perche' non e' una buona idea indossare un distintivo di Star Trek quando si va a lavorare alla Casa Bianca :)

    Una nota sul doppiaggio.
    Ovviamente adesso li guardo tutti in originale, ma ho visto alcuni episodi in quasi tutte le lingue. Nessun doppiaggio e' stato fatto bene, a parte forse la versione italiana di TOS. I doppiaggi spagnoli, francesi e tedeschi mi fanno solo ridere.

    Il mio favorito episodio di Star Trek? Strano ma vero, ne ho uno: "Far Beyond the Stars" (sesta stagione di DS9) ambientato negli anni '50, con i personaggi che recitano senza trucco, e che lavorano scrivendo per una rivista di fantascienza. Benjamin Sisko ha l'idea di un racconto che si svolge su una base spaziale, ma poiche' il comandante e' una persona di colore l'idea non viene presa troppo seriamente, in un periodo in cui i pregiudizi razziali erano ancora forti. Un ottimo episodio, con un sacco di ramificazioni sociali, inclusa la domanda "cosa e' reale e cosa e' realta'?"
    Far Beyond the Stars - Wikipedia, the free encyclopedia

    Alcuni siti (in inglese) con barzellette basate sulla serie:
    All the Star Trek Jokes you may have ever wanted
    Assorted Star Trek jokes
    The Star Trek version of "Why Did The Chicken Cross The Road?"

    Alcune informazioni sui Trekkies:
    Trekkie - Wikipedia, the free encyclopedia

    E ovviamente molte volte per Halloween ho indossato un costume di Start Trek... e ascolto un gruppo musicale che canta nel linguaggio Klingon, i Stovokor (che significa "afterlife") Pessima musica, a dire la verita'...

    Heghlu'meH QaQ jajvam! (Oggi e' un buon giorno per morire)

    YouTube - 03 Klingon Battle

  8. #7
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Veridian III
    Messaggi
    1,740
    Grazie dati 
    419
    Grazie ricevuti 
    856
    Ringraziato in
    620 post

    Riferimento: STAR TREK: commenti, speranze, ricordi...

    Sugli episodi preferiti, quelli in cui c'e' uno spostamento temporale degli eventi sono i miei preferiti, e essengo la mia serie preferita TNG, come non ricordare l' ultimissimo episodio di tutta la serie, cioe' All good things, dove Picard viene spostato nel tempo indietro e avanti (in italiano in fatti si intitola "ieri oggi e domani" da Q, per un' anomalia paradossale che Picard stesso ha generato ma nel futuro, emblematico quando Q porta Picard sulla terra di 4 miliardi di anni prima, l' anomalia occupa mezzo sistema solare, e' impedira' l' evoluzione della vita sulla Terra.
    Picard capi il paradosso e fece la stessa azione nei 3 differenti periodi temporali.

    Q e' sicuramente un personaggio che mi affascinava (buono De Lancie come attore), cosi come i Borg, dunque Chi e' Q? e l' attacco dei Borg sono altri episodi che ricordo particolarmente, cosi come "Tapestry", Una nuova vita.

    Ma ricordo anche episodi diversi e apparantemente meno fantascientifici (solo apparentemente), toccante ad esempio "The inner light", dove Picard, colpito da un raggio di una sonda, rimane inconscio per 25 brevi minuti, nei quali pero', vivra' una vita intera nei panni di Kamin, abitante del passato dell' ormai estinto pianeta Kataan.

    Gli abitanti di quel pianeta ormai morto, volevano lasciare un ricordo della loro esistenza a futuri visitatori del sistema, e Picard, una volta ripresosi, conservo i ricordi di quel popolo, cosi come l'abilita' di suonare il flauto come Kamin.

    Tornando un attimo a Q, i fan suppongono che il protagonista dell' episodio di T.O.S., che ricordo bene, "il cavaliere di Gothos" , cioe' Trelaine, era anch'esso un Q, visti i poteri.

  9. #8
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: STAR TREK: commenti, speranze, ricordi...

    ... Q, i fan suppongono che il protagonista dell' episodio di T.O.S., che ricordo bene, "il cavaliere di Gothos" , cioe' Trelaine, era anch'esso un Q, visti i poteri.
    Beh, il motivo è semplice: in uno dei libri della serie, anche se uno di quelli non originali, Trelane è descritto come un giovane Q "scappato di casa" che combina pasticci nel cosmo, per cui Q (quello che conosciamo noi) chiede l'aiuto di Picard per rimettere a posto le cose.

  10. #9
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    710 Avalon Ave. Wonderland M31
    Messaggi
    5,971
    Grazie dati 
    6,181
    Grazie ricevuti 
    5,879
    Ringraziato in
    3,009 post

    Riferimento: STAR TREK: commenti, speranze, ricordi...

    Citazione Originariamente scritto da Marco
    riguardo i film, il mio preferito rimane Star Trek IV (The Voyage Home)
    E' anche il mio preferito
    a seguire il primo, e poi "Primo contatto"

    questa è la mia personale top ten degli episodi della serie originale:

    10) Chicago anni 20 (A Piece of the Action) 2x20 (quello dei gangsters)

    9) Il paradiso perduto (The Paradise Syndrome) 3x03 (quello di Kirk che si sposa)

    8) Gli schemi della forza (Patterns of Force) 2x23 (quello dei nazisti)

    7) Il mostro dell'oscurità (The Devil in the Dark) 1x26 (quello della Horta)

    6) Una guerra incredibile (A Taste of Armageddon) 1x23 (quello della guerra virtuale)

    5) Lo spettro di una pistola (Spectre of the Gun) 3x01 (quello dell'OK Corral)

    4) Corte marziale (Court Martial) 1x14 (quello del processo a Kirk)

    3) Velocità luce (Wink of an Eye) 3x13 (quello che tutti vanno piano)

    2) Il duello (Amok Time) 2x05 (quello del pon farr)

    1) Uccidere per amore (The City on the Edge of Forever) 1x28 (quello con Joan Collins)

  11. #10
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Veridian III
    Messaggi
    1,740
    Grazie dati 
    419
    Grazie ricevuti 
    856
    Ringraziato in
    620 post

    Riferimento: STAR TREK: commenti, speranze, ricordi...

    E' anche il mio preferito
    a seguire il primo, e poi "Primo contatto"
    Primo contatto e ' interessante, ma troppo basato sui Borg, non lo ritengo il miglior film della saga, oltre al IV, il VI oltre al doppio 2 e 3 (basato su Spock) sono meno monotematici.

    Sempre sui Borg, il doppio episodio tra la terza e quarta stagione (L' attacco dei Borg), e' un doppio tra i piu memorabilibi, l' attacco a Wolf359, che se non ricordo male, e' nella realta' una delle stelle a noi piu vicine.
    Una delle piu grandi disfatte della flotta stellare, nell' anno 2366.

Tags per questo thread

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie