I due massimi dirigenti Steve Balmer della Microsoft ed il CEO di Adobe Shantanu Narayen, secondo alcune fonti anonime del Times si sarebbero incontrati per discutere di due punti molto importanti. Il primo avrebbe riguardato la ricerca di strategie comuni per combattere lo strapotere di Apple nel mobile che soprattutto domina con iphone ed ipad, cosa che non conviene alla Microsoft, che vuole fare emergere il suo sistema operativo, Windows phone 7 ed anche ad Adobe, dal momento che Adobe Flash è fuori dai dispositivi Apple. I due però, non hanno confermato le voci ed hanno detto che non avrebbero commentato pubblicamente i loro incontri privati.

Il secondo punto in discussione sarebbe potuto, essere, sempre secondo le fonti, quello dell'acquisizione di Adobe da parte della Microsoft che già aveva espresso, simili intenzioni, ma si era tirato indietro per paura dell'antitrust. Allora però, la Microsoft era la figura dominante nel mondo tecnologico ed Apple e Google non erano i giganti che sono divenuti ora, secondo gli analisti.
Essendo, quindi,ora il successo della Microsoft appannato, potrebbe essere l'occasione giusta per rialzare le sue sorti, anche nel mondo mobile in quanto anche tutte le applicazioni Android si basano su Adobe Flash.