Con la nuova beta Firefox sarà possibile istallare estensioni e plugin ed inoltre permette la sincronizzazione con i PC e soprattutto sono state migliorate le prestazioni e la reattività. Ovviamente essendo sempre una beta, ha anche i suoi punti deboli.

Firefox è compatibile con tutti i dispositivi Android con firmware 2.0 e con Maemo per il Nokia N900. Questa versione mobile per Android è molto importante per Firefox, anche perchè Apple blocca i browser per i tipici dispositivi IOS. A differenza delle altre applicazioni Android Firefox è un software nativo,eseguito sul sottostante sistema operativo Linux e processore Arm piuttosto che basarsi su una piattaforma Java di Android. La versione beta di Firefox oltre a supportare avanzate tecnologie web, come il video ed il suono HTML5, canvas e Scalable Vector Graphics della grafica 2D ha il nuovo motore java script JaegerMonkey, estremamente potente. Tra i vantaggi offerti dalla versione, come detto, Firefox Sync, che permette agli utenti, di sincronizzare dal proprio computer la cronologia di navigazione, i preferiti, le password ecc.

Anche l'interfaccia utente è stata modificata ed è possibile passare da una scheda all'altra con un tocco, infatti c'è il supporto al multitouch e l'awesome screen che permette, attivando l'awesome bar, di accedere in modo immediato alla cronologia, ai segnalibri ed alle varie schede. Altre importanti novità Electrolysis e layer che permettono rispettivamente di caricare più velocemente le pagine e di velocizzare alcune funzioni come lo zoom ed il cambio pagina. Fra i dispositivi testati e nei quali la beta funziona, abbiamo HTC Desire, HTC Evo 4G, HTC Nexus One,Motorola Droid 2 e Nokia N900. Per le note di rilascio qui