Domani primi rimpatri di 79 nomadi irregolari o colpevoli di reati. Bruxelles segue "attivamente" la situazione. La replica: "Misure conformi alle regole europee". Bulgaria e Romania preoccupate: "Si rischia deriva populista".
Fonte Repubblica