Riportano molti media, ad esempio il New York Times che Google e Verizon stanno raggiungendo un accordo privato che potrebbe interessare il futuro di internet.
Del resto le due società hanno grossi interessi in comune e molti telefoni Google Android utilizzano la rete Verizon, anche l'ultimo , uscito X-droid. In base alle notizie riportate dai media, l'accordo permetterebbe a Verizon di veicolare più velocemente i contenuti di chi paga per questo e Google s'impegnerebbe a non discutere su come Verizon gestisce la sua banda. Tale accordo, fra i due giganti potrebbe dare il via a modelli, anche legislativi, che permetterebbero agli ISP di ritardare e bloccare il traffico internet.

Tutte le maggiori associazioni a difesa della net neutrality hanno rilasciato dichiarazioni dichiarando di essere uniti nello sgomento nel vedere come due società gigantesche stanno decidendo le sorti di milioni di utenti di internet ed aggiungono che sarebbe inappropriato da parte del Congresso e della FCC, utilizzare questo accordo come base per l'ordine pubblico.