”immagineIl lancio di “Pioneer One”, la nuova serie TV, è attivamente sostenuto da BitTorrent e dai più grandi siti P2P, per far capire che la condivisione non è solo pirateria ed invogliare artisti indipendenti, ad usare la tecnologia BitTorrent, per diffondere liberamente i loro contenuti.
Per tale scopo è stata Lanciata VODO, la piattaforma indipendente powered by BitTorrent.
In ogni caso ogni lungometraggio rilasciato su VODO ha avuto un discreto successo ed anche nel caso dell'episodio della nuova serie TV, si prevede che oltre un milione di persone, almeno, lo scaricheranno e sarà sponsorizzato da siti come Pirate Bay, EZTV, Limewire con milioni di visitatori.
Per VODO il rilascio di questo episodio TV è un'altra pietra miliare in quanto è la prima produzione che oltre alle donazioni, ha uno sponsor ufficiale MOFILM e Berhnard il produttore della serie, che verrà tutta distribuita gratuitamente su VODO, spera che si aggiungeranno altri sponsor, pronti a finanziare i successivi episodi.
Pioneer Uno è un progetto di Josh Smith, Bernhard e Bracey che avevano precedentemente collaborato, a “The Lionshare', un film BitTorrent, che è stato pubblicato su Vodo, all'inizio di quest'anno.
Bernhard spera che il successo riportato dal film, possa essere esteso anche alla serie TV e alla domanda di perchè abbiano scelto BitTorrent per diffondere liberamente la loro serie, dice che era la risposta più logica dal momento che difficilmente qualche grossa azienda sarebbe stata interessata al loro pilota e c'è troppa offerta e poca domanda,
Oltre a questo, tutti i responsabili della serie pensano che internet e BitTorrent rappresentino il futuro, quindi è meglio salire sulla nave, quando ancora non c'è bisogno di fare a gomitate.
Si può, comunque, scaricare il primo episodio su VODO ed assicurarsi direttamente se la serie piace o no e magari, ricompensare i creatori con una donazione.