Pagina 7 di 50 PrimoPrimo ... 5678917 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 61 a 70 di 500
Like Tree30Mi piace

Discussione: L'angolo degli "ortaioli" di CT

  1. #61
    L'avatar di Andy86
    Andy86 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    15,894
    Grazie
    4,591
    Ringraziato 2,364 volte in 2,011 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT



    hanno bisogno di concimazioni diverse.
    Invece lo stallatico (del supermercato) va bene per tutto senza farsi problemi?

    Nel caso lo stallatico in pellet si può mettere anche nei vasi già piantati?
    Si scioglie annaffiando?

    Sulle barrette in effetti c'è scritto per piante verdi, esalta la brillantezza delle foglie.
    Sul sangue di bue invece c'è scritto che favorisce la radicazione e la germogliazione, però oltre al sangue secco c'è una roba minerale, e richiede 10l d'acqua per una dose. Impossibile sia non esagerare, sia che vada bene per tutto.

    ps: grazie dei link.


    Edit:

    Che ne dici di questo?
    http://www.compo-hobby.it/it/it/prod...di-Pecora.html
    http://www.amazon.it/Concime-Biologi...pecora+concime

    Biologico, naturale, universale, si sparge sulla terra e si annaffia.
    Non bisogna diluire come per i liquidi e (forse) non devo convincere nessuno (a portare il letame in casa).
    Ultima modifica di Andy86; 25-03-16 alle 12: 42.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  2. Il seguente utente concorda / ringrazia Andy86 per questo post

    iaia (25-03-16)

  3. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  4. #62
    L'avatar di iaia
    iaia non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    20,739
    Grazie
    2,111
    Ringraziato 2,622 volte in 1,885 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Citazione Originariamente scritto da Andy86 Vedi messaggio




    Invece lo stallatico (del supermercato) va bene per tutto senza farsi problemi?
    Diciamo che lo stallatico è più adatto per le zucche che per i fagioli. Per i fagioli sarebbe meglio un concime privo di azoto.
    Come "biologico" conosco la cenere. Ci sono concimi chimici preparati senza azoto, ce n'è uno NPK 0:52:34, ma dicevamo che preferivi il naturale. (tra l'altro la cenere - so che non ce l'hai - si usa anche per esaltare la dolcezza dei prodotti. Per esempio dei meloni - e so che non coltivi i meloni, solo per informazione - )

    Sì, lo stallatico in pellet si può mettere anche più avanti, e si scioglie piano piano. In ogni caso non ha un forte odore e se lo copri con la terra non si sente.


    Infatti le barrette non te le consiglio. Come dicevo non me ne intendo perché non le uso, ma nella verdura io non le metterei.
    Sono un po' talebana in questo. Capisco che viviamo in un mondo inquinato e che i veleni che non mangiamo li respiriamo e li beviamo, ma torniamo allo stesso discorso! Conviene lavorare e poi usare prodotti chimici?
    L'orto non è poi quel gran risparmio. Se si mettesse un costo orario al lavoro fatto e al materiale che serve, la verdura acquistata costa 10 volte meno! Allora, visto che si fatica e che non si può evitare l'inquinamento ambientale, almeno evitiamo di aggiungerne altro tramite prodotti chimici e pesticidi.


    Il sangue di bue so che è un ottimo prodotto, ma non ti so dire se sia particolarmente adatto ai fagioli o alle zucche. Purtroppo non me ne intendo.

    Ho sentito parlare benissimo del concime con lana di pecora, sia del concime già "pronto" che della lana di pecora vera e naturale triturata in proprio.
    Questo poi deve essere buonissimo, perché è formato da una parte che agisce subito e dalla lana che agisce lentamente nel tempo, quindi non ci devi più pensare.
    Ma ci sono tanti "MA".
    La formulazione del concime comunemente in commercio (quelli non da professionisti) di solito contiene i tre principali elementi, che sono N (azoto) P (fosforo) K (potassio) con le varie quantità.
    Purtroppo non so leggere questa etichetta.
    Io posso capire che è un concime binario, perché dice "Miscela di concimi organici NP 4,6 - 4 - (6)"
    cioè non cita il potassio tra gli ingredienti. Ma il 6 tra parentesi a cosa si rifersce? Ecco, questo non lo so.

    Il problema è che costa 15,90 euro per 2 kg di prodotto e se ne usano 60 - 100 gr/m2.
    Significa una scatola ogni 20 m2?
    Mi sa che ti conviene chiedere cosa usa tuo cugino!
    Se nemmeno il cugino ti aiuta prendi uno stallatico in sacco, sfarinato o in pellet come preferisci, poi disfi il materasso della nonna e triti la lana. e ce la aggiungi!!!

    Oppure prendi lo stallatico, stai scarsissimo nell'aiuola dei fagioli, e se trovi la cenere da qualcuno che ha la stufa o il caminetto poi gliela aggiungi, e invece metti lo stallatico con più abbondanza nell'aiuola delle zucche.

    Hai mai pensato di fare il compost? Inizia per l'anno prossimo.
    Ci sono tante istruzioni su internet e poi ho le dispense di un corso che ti potrei girare, con compiti ed esercizi.

    Non devi per forza farlo in casa. Si tratta di dividere l'umido in compostabile (vegetale) e non compostabile (animale). Il compostabile lo porti in campagna e avvii la produzione. Se hai anche modo di aggiungere sfalci d'erba o segatura di legna vera (non legno truciolato impregnato di colle e simili) poi foglie cadute dagli alberi in autunno, tante cose ci puoi mettere. Non ti basterà probabilmente, ma ci puoi provare. Anche a me non basta, ma qualcosa fa ed è naturale.
    Intanto studia su internet.

  5. Il seguente utente concorda / ringrazia iaia per questo post

    Andy86 (25-03-16)

  6. #63
    L'avatar di Andy86
    Andy86 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    15,894
    Grazie
    4,591
    Ringraziato 2,364 volte in 2,011 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Significa una scatola ogni 20 m2?
    Ehmm... in realtà io stavo pensando solo per rinvigorire la terra morta dei vasetti per il semenzaio.
    E poi al massimo si "trapianta" anche lui assieme al pane di terra.
    Non avevo calcolato l'utilizzo per tutto l'orto.
    Per quello poi sento mio cugino, ma all'orto lo stallatico posso metterlo.

    Il sangue di bue leggo che contiene tanto azoto. Poi bisogna diluirlo, stare attenti a non esagerare.
    Io volevo solo rinvigorire la terra.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  7. #64
    L'avatar di iaia
    iaia non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    20,739
    Grazie
    2,111
    Ringraziato 2,622 volte in 1,885 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Allora è diverso. Però una scatola di concime alla pecora costa davvero molto.

    Io diffido dai concimi liquidi perché tendono a bruciare le piantine, ma visto che il sangue di bue ce l'hai usa quello.
    Sangue di Bue

    Leggo che ha molto azoto e che è adatto alle acidofile.
    Quindi io non lo metterei per niente ai fagioli o solo pochissime gocce, e pochissimo alle zucche.
    Giusto per rinvigorire la terra, tanto in vaso ci stanno poco, non ti conviene acquistarne apposta.
    Pensavo che lo avresti messo in campo.

  8. Il seguente utente concorda / ringrazia iaia per questo post

    Andy86 (25-03-16)

  9. #65
    L'avatar di Andy86
    Andy86 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    15,894
    Grazie
    4,591
    Ringraziato 2,364 volte in 2,011 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    tanto in vaso ci stanno poco, non ti conviene acquistarne apposta.
    Beh, l'avevi detto anche tu che la mia terra è probabilmente poco nutriente quando ti ho detto che era vecchia e secca, e poi sei partita a parlare di concime. Io pensavo ti riferissi a concimare quella.

    Se mi dici che invece concimare il semenzaio non serve è diverso.

    Leggo che ha molto azoto e che è adatto alle acidofile.
    L'ho letto anch'io. Per quello non mi fidavo.

    Il concime di pecora posso anche non comprarlo su Amazon.
    (c'è anche il sacco da 4kg a 23,90€).

    Magari domani o dopo guardo cosa c'è al supermercato, tanto se posso aggiungerlo dopo posso continuare a fare i vasetti nel frattempo e poi lo metto, no?
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  10. #66
    L'avatar di iaia
    iaia non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    20,739
    Grazie
    2,111
    Ringraziato 2,622 volte in 1,885 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Sì, la tua terra è vecchia e secca, qualcosina metti anche nei vasi. Se non puoi mettere lo stallatico per via dell'odore metti un minimo di sangue di bue che ce l'hai già, tanto in vaso staranno poco.
    (che poi io il sangue di bue non l'ho mai usato e mai annusato!)

    Sai, io uso la terra nuova (terriccio universale) per le semine così non è necessario concimare.

    Se poi vuoi spendere prendi quello di pecora e poi lo usi anche in campo, ma secondo me la spesa è esagerata.
    Allora conviene buttare la terra secca o almeno fare metà e metà con un terriccio universale nuovo, piuttosto che tenerla e spendere 23 euro per concimarla.

  11. Il seguente utente concorda / ringrazia iaia per questo post

    Andy86 (25-03-16)

  12. #67
    L'avatar di Andy86
    Andy86 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    15,894
    Grazie
    4,591
    Ringraziato 2,364 volte in 2,011 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Stasera mi hanno portato questo dal supermercato, non l'ho scelto io (se poi puzza si arrangiano):



    5,50€ la scatola da un kg. Guardando la dose sembra per circa 20 utilizzi/piante, ma io nei vasi piccoli ne metterei anche un po' meno.

    Mi sembra buono, poi da quel che leggo mi pare con poco azoto (3+3=6%), sugli altri leggo sempre percentuali molto più alte (tipo 13% e di più in quelli concentrati), può andare anche per i fagioli?

    Poi dall'anno prossimo terra nuova di sicuro. (anche perché questa finisce ).
    Per quest'anno diciamo che ho fatto le cose un po' inscì, senza organizzazione.
    Ma è dai propri errori che s'impara di più no?

    io il sangue di bue non l'ho mai usato e mai annusato!)
    Se lo annusi puro puzza, ma siccome si diluisce un tappo in 10 litri d'acqua si diluisce anche l'odore.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  13. #68
    L'avatar di iaia
    iaia non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    20,739
    Grazie
    2,111
    Ringraziato 2,622 volte in 1,885 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    A parte che mi pare parecchio costoso e "leggero" come potere concimante, dovrebbe essere buono.
    Cuoio e pelli sono a lenta cessione, quindi non va continuamente rimesso e non rischia di bruciare.
    Certo che in un vaso piccolo ne va poco, magari un pochino in più alle zucche e in meno ai fagioli, giusto per rivitalizzare la terra.
    L'anno prossimo con la terra nuova non servirà aggiungere niente.

    Poi in campo ci penserai, perché se usi solo quello ci spendi un patrimonio.

    Dovrei provare anche io il sangue di bue per le rose, ma quest'anno ho comperato il sale inglese, prima provo quello.
    Le mie rose fioriscono benissimo anche senza concimi, ma si ammalano di macchia nera. Spero che la pianta più nutrita sia più forte contro gli attacchi del fungo.


    Mi hai contagiata con i fagioli ne ho messi in ammollo alcuni anche io.

  14. #69
    L'avatar di Andy86
    Andy86 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    15,894
    Grazie
    4,591
    Ringraziato 2,364 volte in 2,011 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    In che senso leggero tra virgolette?

    L'importante è che crescono le piantine.

    A parte che in campo il mio pezzettino per adesso è un quadratino di 6 metri per 4, se dico che sono 5 m2 probabilmente arrotondo per eccesso.

    Certo che in un vaso piccolo ne va poco, magari un pochino in più alle zucche e in meno ai fagioli
    Esattamente quello che ho fatto. Sono andato a pizzichi, un po' come il sale. (uno per i fagioli, due per i pomodori, tre per le zucche).

    Tra l'altro sicuramente in alcuni vasi ho messo troppi semi (il numero esiguo di vasi e il posto per tenerli mi ci hanno costretto), quindi (credo) assorbiranno di più.
    Ultima modifica di Andy86; 27-03-16 alle 11: 47.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  15. #70
    L'avatar di iaia
    iaia non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    20,739
    Grazie
    2,111
    Ringraziato 2,622 volte in 1,885 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Ciao!
    Leggero, nel senso che le percentuali di nutrienti sono tutte basse. Ci sono concimi più concentrati e quindi ne serve meno.
    Poi occorre più attenzione, per evitare di esagerare e bruciare le piantine.

    Hai fatto bene a mettere i pizzichi, mescolalo un po' alla terra e annaffia un pochino. Se non c'è il drenaggio annaffia poco.

    No... 6 m x 4 fa 24m2 non 5...
    Io ne ho 70 in tutto, tra bordure, giardino, giardinetto e alberi da frutto. Direi che 24 per soli fagioli pomodori e zucche può bastare.

Pagina 7 di 50 PrimoPrimo ... 5678917 ... UltimoUltimo

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie