Pagina 23 di 50 PrimoPrimo ... 13212223242533 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 221 a 230 di 500
Like Tree30Mi piace

Discussione: L'angolo degli "ortaioli" di CT

  1. #221
    L'avatar di Andy86
    Andy86 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    15,919
    Grazie
    4,594
    Ringraziato 2,367 volte in 2,013 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Scusa la solita ignoranza, che significa che è acida?

    Il panno umido lo lavi o lo cambi, la terra no, può ammuffire.
    Io intendevo coprire la vaschetta con dentro il panno e lo scottex, in modo che non si asciughino se non riesco a tenerlo bagnato con regolarità.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #222
    L'avatar di iaia
    iaia non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    20,769
    Grazie
    2,112
    Ringraziato 2,631 volte in 1,889 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    I terreni possono essere più o meno acidi o alcalini. Ci sono certe piante che preferiscono i suoli acidi e vengono dette acidofile.
    Tra queste ci sono le azalee, i mirtilli, i rododendri e le carnivore.
    Le piante da orto preferiscono in genere i terreni più pesanti e argillosi, tendenzialmente alcalini.

    Io uso gli aghi di pino che cadono dal pino dei vicini come pacciamatura e per aerae il mio terreno troppo argilloso. Li uso perché dal pino ne cadono a bizzeffe, anziché comperare la paglia li uso (la pacciamatura di plastica da me non esisterà mai, la mia terra è dura e argillosa e deve respirare). Il problema è che potrebbero rendere acido il terreno, e quindi inadatto alla maggior parte delle verdure.
    Ci dovrò stare molto attenta.

    Se copri il panno umido o chi per esso va bene. Non è più comodo infilare il tutto in un sacchetto di plastica, che lo riutilizzi? Oppure infilare i pacchettini di semi nel sacchetto di plastica direttamente?

  4. #223
    L'avatar di Andy86
    Andy86 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    15,919
    Grazie
    4,594
    Ringraziato 2,367 volte in 2,013 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Nel sacchetto di plastica mi sembrano più difficili da controllare e inumidire, poi li devo muovere sempre.
    Al massimo lo farò se deciderò di mettere i peperoni a dicembre, visto che non li posso mettere fuori.

    Controindicazioni nel mettere le verdure in un terreno troppo alcalino?
    Cambia il sapore? Muore la pianta? Cresce più lentamente?
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  5. #224
    L'avatar di iaia
    iaia non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    20,769
    Grazie
    2,112
    Ringraziato 2,631 volte in 1,889 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Vengono un po' meno bene, perché alcuni micro elementi sono più disponibili in suolo acido e altri sono più disponibili in suolo alcalino.
    ma tanto i semenzali ci restano poco. Se proprio mescolala con la terra dell'orto.

  6. #225
    L'avatar di Andy86
    Andy86 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    15,919
    Grazie
    4,594
    Ringraziato 2,367 volte in 2,013 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Si, bé. Stavo già facendo a strati. Uno strato terra avanzata/orto e uno strato terriccio.
    Magari alcune piantine delle prime sono andate a male perché parte della mia terra dei vasi che avevo era troppo alcalina, dato che non so di che fiori era, poteva anche essere di piante grasse, che ne abbiamo avute in passato. Può essere?
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  7. #226
    L'avatar di iaia
    iaia non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    20,769
    Grazie
    2,112
    Ringraziato 2,631 volte in 1,889 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Non credo, alle piante da orto piace la terra alcalina.

  8. #227
    L'avatar di Andy86
    Andy86 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    15,919
    Grazie
    4,594
    Ringraziato 2,367 volte in 2,013 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Io invece credo di avere fatto un po' di confusione tra acida e alcalina.
    Insomma, come la torba per agrumi e piante grasse che dici che non va tanto bene. Qual è, quella acida?

    Di quella io mi chiedevo le possibili controindicazioni e se poteva essere quella la causa di alcune piantine non venute tanto bene.




    Comunque alla fine i semi-straccio li ho fatti in tre modi diversi.
    I primi (pomodori) ho fatto straccio-scottex-vaschetta e coperto con pellicola, però la pellicola stava poco, così per i peperoni ho messo direttamente la vaschetta in un sacchetto, l'unico grande, e per gli altri peperoni invece ho messo il pacchetto di scottex-straccio direttamente nel sacchetto. Lunedì scoprirò quale dei tre sistemi ha trattenuto di più l'umidità e poi decido.

    Ah, e ho messo anche un po' di pomodori direttamente in terra, al massimo li ripicchetto.
    Ho fatto la prova perché sono semi piccolissimi e avevo paura che poi trasferirli già germinati ci voleva la pinzetta.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  9. #228
    L'avatar di iaia
    iaia non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    20,769
    Grazie
    2,112
    Ringraziato 2,631 volte in 1,889 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Semplificando, in genere la terra più è soffice più è acida, più è argillosa e pastosa da bagnata e crepata da asciutta (dopo pioggia abbondante) più è argillosa e alcalina. (terreno pesante).
    Per le verdure in genere è meglio un terreno più tendente al pesante che al torboso. Senza esagerare, perché non sempre gli eccessi garantiscono buoni risultati. Il mio era decisamente troppo argilloso, tanto da "stritolare" e impedire di svilupparsi alle verdure da radice.
    In questi casi si usa "ammendare" cioè correggere, risanare un terreno non particolarmente adatto.
    Avevi trovato una pagina dove spiegavano molto bene i tipi di terreno.

    Per i semi o metti una vaschetta più piccola, oppure la elimini del tutto oppure usi un sacchetto di plastica per la spesa, ce ne sono di molto grandi. Non devi preoccuparti per la luce perché prima di germogliare non ne hanno bisogno.
    Li dovrai controllare molto spesso e trapiantare appena nascono.

    Ovviamente nascono anche in terra. Il panno umido serve per controllare i semi, e per non avere in giro tanti vasi in caso di semi lenti.
    Il vantaggio con i semi veloci è che non ho piantine troppo fitte o troppo rade, né vaschette vuote in caso non nascesse nulla.

    Per i semi piccoli infatti non va bene.
    La pinzetta è pur sempre di metallo o plastica, quindi meno morbida delle dita.

  10. #229
    L'avatar di Andy86
    Andy86 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    15,919
    Grazie
    4,594
    Ringraziato 2,367 volte in 2,013 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT



    Oggi uno dei semini di pomodoro trattati con acqua e sale per 48h e messo nello straccio sabato aveva già la radicina. Buon segno, il sistema probabilmente funziona.

    Per quanto riguarda l'umidità hanno funzionato più o meno tutti e tre i sistemi di chiusura, però mi sembra che quello con tutta la bacinella nel sacchetto avesse creato più condensa degli altri, forse c'era semplicemente più spazio per l'aria.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  11. #230
    L'avatar di iaia
    iaia non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    20,769
    Grazie
    2,112
    Ringraziato 2,631 volte in 1,889 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Benissimo per il pomodoro! Quelli non trattati ancora nulla?

    Se ti fa la condensa sul sacchettino penso che ci sia troppa umidità. Rischi il marciume.

Pagina 23 di 50 PrimoPrimo ... 13212223242533 ... UltimoUltimo

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie