Pagina 12 di 17 PrimoPrimo ... 21011121314 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 111 a 120 di 165
Like Tree109Mi piace

Discussione: Curiosita' etimologiche

  1. #111
    L'avatar di Armandillo
    Armandillo non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    32,116
    Grazie
    10,859
    Ringraziato 8,360 volte in 5,391 post

    Riferimento: Curiosita' etimologiche

    barbers.medium.jpg
    Questa e' una antica insegna di barberia ma sapete perche' e' così ?

    L'ho scoperto solo ora ...un tempo i barbieri erano anche dei chirurghi quindi i colori rosso e blu dell'insegna rappresentavano rispettivamente il sangue arterioso e quello venoso mentre il bianco spesso associato rappresentava il colore delle bende o delle garze.

    Poi, siccome sono curioso, non capivo perche' il sangue venoso fosse rappresentato in blu quando si sa che e' del medesimo colore di quello venoso...beh, solo per distinguerli si e' scelto il blu dato da una illusione ottica che fa apparire le nostre vene appunto di colore blu
    marcella36 and iaia like this.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #112
    L'avatar di iaia
    iaia non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    20,692
    Grazie
    2,105
    Ringraziato 2,601 volte in 1,875 post

    Riferimento: Curiosita' etimologiche

    Ma pensa!
    A me ricorda i barbershop quartet
    https://www.youtube.com/watch?v=I-4FtBjjelA

    Poi mi sono ricordata una cosa... da noi c'erano i sarti-barbieri. Chissà se in realtà, già che ti tagliavano il vestito e la barba facevano anche qualche piccolo intervento. Sempre di tagliare si tratta.

  4. Il seguente utente concorda / ringrazia iaia per questo post

    Armandillo (01-07-14)

  5. #113
    L'avatar di Armandillo
    Armandillo non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    32,116
    Grazie
    10,859
    Ringraziato 8,360 volte in 5,391 post

    Riferimento: Curiosita' etimologiche

    Anche se non c'entra con l'etimologia mi pareva interessante postare qui, senza dover aprire una discussione apposita, una curiosita' di cui sono venuto a conoscenza solo ora

    La guida a sinistra o a destra

    Le motivazioni storiche che hanno portato alla scelta di uno dei due sensi di marcia sono probabilmente legate alle abitudini dei cavalieri medievali e alle modifiche imposte successivamente da Napoleone. In pratica fino alla Rivoluzione Francese in tutta l'Europa era consuetudine per un viaggiatore che incontrava qualcuno proveniente dalla direzione opposta, a piedi o a cavallo che fosse, spostarsi sulla sinistra in modo tale da poter sfoderare la spade con la mano destra, in caso di necessità. Inoltre in Francia la consuetudine voleva che gli aristocratici viaggiassero con le loro carrozze velocemente sulla sinistra della strada mentre il popolo era costretto a mantenere la destra. I rivoluzionari imposero un cambiamento a quasta abitudine e nel 1794 venne introdotta a Parigi una legge che stabiliva di tenere la destra, ovvero il lato del popolo. Con l'ascesa di Napoleone e la conquista di gran parte dell'Europa vennero esportati e imposti gran parte dei costumi francesi tra i quali il senso di marcia a destra. Secondo alcuni storici Napoleone scelse il lato destro perchè era mancino. Ovviamaente gli inglesi non si adeguarono ai costumi dei nemici e successivamente diffusero le proprie abitudini alle colonie conquistate. Negli Stati Uniti prevalsero le consutudini delle colonie francesi, olandesi, spagnole e portoghesi rispetto a quelle inglesi.

    Fonte
    Andy86, marcella36 and iaia like this.

  6. #114
    L'avatar di marcella36
    marcella36 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,907
    Grazie
    2,028
    Ringraziato 1,553 volte in 929 post

    Riferimento: Curiosita' etimologiche

    Ratafia
    la Ratafia è un liquore più o meno alcolico di frutta zucchero e alcool o vino, macerati al sole.
    E' presente con qualche variazione in diverse regioni italiane, in Portogallo e altri nazioni.
    Era consuetudine berlo dopo aver definito un qualche accordo, sia commerciale sia politico o sociale. La frase del brindisi era:
    "Pax rata fiat" La pace sia ratificata.
    Con l'andare del tempo questa frase contratta diventò il nome del liquore, assumendo a seconda dei luoghi piccole variazioni come rataffiat, o Ratafià.
    chi lo volesse preparare può guardare la ricetta in che mangiamo?
    iaia, Andy86 and Armandillo like this.
    la vera vecchiaia è la solitudine

  7. Il seguente utente concorda / ringrazia marcella36 per questo post

    Armandillo (13-07-14)

  8. #115
    L'avatar di Armandillo
    Armandillo non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    32,116
    Grazie
    10,859
    Ringraziato 8,360 volte in 5,391 post

    Riferimento: Curiosita' etimologiche

    Caterva

    Una parola spesso usata ed usata male..."una caterva di un qualcosa"...inteso come quantita' piu' che qualita'
    Invece proprio a quest'ultima e' riferita in quanto gli antichi romani indicavano in particolare con questa parola le "massicce e disordinate orde dei barbari" confrontandole con le "ordinate" legioni romane.
    La parola quindi e' passata ad indicare un disordinato mucchio di cose.
    marcella36 and iaia like this.

  9. #116
    L'avatar di iaia
    iaia non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    20,692
    Grazie
    2,105
    Ringraziato 2,601 volte in 1,875 post

    Riferimento: Curiosita' etimologiche

    Perdere la trebisonda

    La frase perdere la trebisonda è un'espressione che si utilizza per indicare la sensazione di essere smarriti, disorientati o confusi, analogamente al modo di dire perdere la bussola. Trebisonda, per chi non lo sapesse, è una città turca di origini antichissime che si affaccia sul Mar Nero. Da sempre costituisce un importantissimo punto di riferimento visivo per le navi che attraversano il tratto di mare antistante la città. Anticamente, quando non c'erano i moderni strumenti di aiuto alla navigazione, perderne la localizzazione poteva voler dire andare incontro a naufragi o collisioni sulle coste circostanti. Da qui si diffuse il famoso detto.

    Fonte
    Andy86, marcella36 and Armandillo like this.

  10. Il seguente utente concorda / ringrazia iaia per questo post

    Armandillo (20-07-14)

  11. #117
    L'avatar di Armandillo
    Armandillo non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    32,116
    Grazie
    10,859
    Ringraziato 8,360 volte in 5,391 post

    Riferimento: Curiosita' etimologiche

    Boicottare

    Impedire, anche con mezzi violenti, l'esercizio di un'attività altrui, questa la sua definizione.

    "Boycott era amministratore terriero di una contea irlandese appartenente a tale lord Erne. Questo Boycott era uno stronzo: pagava i suoi lavoratori meno del pattuito e vessava come poteva i suoi dipendenti. Inutile dire che era odiato da tutti, ma la risposta collettiva ai suoi comportamenti fu delle migliori: i braccianti iniziarono a rifiutarsi di lavorare le terre che gestiva.
    Così in poco tempo le tenute andarono in malora e Boycott fu licenziato."

    Fonte
    marcella36 and iaia like this.

  12. #118
    L'avatar di marcella36
    marcella36 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,907
    Grazie
    2,028
    Ringraziato 1,553 volte in 929 post

    Riferimento: Curiosita' etimologiche

    E ben gli stette!!!
    E' bello conoscere la provenienza delle delle parole, in questo modo pronunciandole in un discorso hanno un significato più pieno
    iaia piace questo
    la vera vecchiaia è la solitudine

  13. #119
    L'avatar di Armandillo
    Armandillo non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    32,116
    Grazie
    10,859
    Ringraziato 8,360 volte in 5,391 post

    Riferimento: Curiosita' etimologiche

    Citazione Originariamente scritto da marcella36 Vedi messaggio
    E' bello conoscere la provenienza delle delle parole, in questo modo pronunciandole in un discorso hanno un significato più pieno
    Verissimo...per fortuna il nostro vocabolario e' unico al mondo e ci sono parole adatte ad ogni occasione
    Credo sia affascinante conoscerne l'origine proprio perche' da' carattere ad una parola e usandola possiamo esprimere stati d'animo e sentimenti con piu' precisione

    iaia piace questo

  14. Il seguente utente concorda / ringrazia Armandillo per questo post

    marcella36 (21-07-14)

  15. #120
    L'avatar di iaia
    iaia non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    20,692
    Grazie
    2,105
    Ringraziato 2,601 volte in 1,875 post

    Riferimento: Curiosita' etimologiche

    Primo Levi, ne "L'altrui mestiere" scriveva:
    "Abbiamo una responsabilità, finché viviamo: dobbiamo rispondere di quanto scriviamo, parola per parola, e far sì che ogni parola vada a segno."

  16. I seguenti 2 utenti concordano e/o ringraziano iaia per questo post

    Armandillo (22-07-14), marcella36 (21-07-14)

Pagina 12 di 17 PrimoPrimo ... 21011121314 ... UltimoUltimo

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie