Pagina 3 di 39 PrimoPrimo 1234513 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 21 a 30 di 386
Like Tree81Mi piace

Discussione: Che mangiamo?

  1. #21
    Kirk78 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie
    1,307
    Ringraziato 1,322 volte in 996 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Ho comprato una ventina di Alici che ho già pulito e sfilettate: vorrei avere una ricetta da voi (non quelle su Internet) per farle senza friggerle. Che mi suggerite? Una cosa sfiziosa anche elaborata ma che avete fatto personalmente ... buona ovviamente. Grazie.
    Ultima modifica di Kirk78; 02-12-11 alle 20: 23. Motivo: Fatte da voi!

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #22
    L'avatar di marcella36
    marcella36 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,957
    Grazie
    2,083
    Ringraziato 1,564 volte in 938 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Ecco come propongo di cucinare le alici. Mi domando però, caro Kirk78, come possano essere le alici sfilettate, forse intendevi spinate.
    Prima proposta: dopo aver pulito e spinato le alici circa 250 gr. a persona,ricordarsi di sciacquarle brevemente e di farle asciugare un poco sulla carta da cucina: intanto preparate del pane grattugiato 2/3 pugni a testa, un ciuffo di prezzemolo tritato, un po' di aglio tritatissimo, il succo di un limone e qualche goccia d'aceto, sale e pepe e naturalmente olio di oliva. Con questi ingredienti condire il pane grattugiato, deve risultare morbido, non papposo. In una pirofila unta d'olio mettere le alici aperte una accanto all'altra, copritele con il condimento preparato formando degli strati. Infornare per 20 minuti a forno caldo 180°.

    Seconda proposta: Dopo avere pulito le alici, preparate un sughetto con del pomodoro, olio, aglio, sale e pepe o peperoncino. Mettere le alici nel sughetto e far insaporire. cuociono in breve tempo.

    Terza proposta: Alici pulite e spinate, mozzarella, uovo, farina sale e pepe, olio d'oliva. Battete le uova condite con il sale ed il pepe, prendete le alici a due alla volta e accoppiatele mettendo fra di loro un filetto di mozzarella. Infarinate le coppiete, immergetele bene nell'uovo battuto e friggetele.
    variazione
    Se non vi piace la mozzarella o le desiderate più leggere, potete friggerle dopo averle semplicemente infarinate e tenendole sdoppie. Se dovessero avanzare, schizzatele con dell'aceto, le mangerete a cena e saranno appetitose.

    Buon pro vi faccia, e fatemi sapere, con l'occasione ho cercato di accontentare più gusti.
    Ultima modifica di marcella36; 02-12-11 alle 23: 41.
    la vera vecchiaia è la solitudine

  4. Il seguente utente concorda / ringrazia marcella36 per questo post

    Kirk78 (03-12-11)

  5. #23
    Kirk78 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie
    1,307
    Ringraziato 1,322 volte in 996 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Mitica marcella36 come del resto ho sempre pensato! L'idea con la mozzarella è interessante, anche se poi si parla di fritto. Non sopporto l'aceto quindi evenutualmente tolgo questo ingrediente. Visto la tua precisione sulla prima proposta suppongo che per te sia la più gustosa (l'idea di informarle era una mia idea iniziale magari insieme ci faccio dei cannelloni per ottimizzare energia elettrica)?

  6. #24
    L'avatar di marcella36
    marcella36 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,957
    Grazie
    2,083
    Ringraziato 1,564 volte in 938 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Kirk78, ti ringrazio per il complimento, ma devo chiarire, nelle successive proposte sono stata più breve per non riscrivere quanto suggerito poco sopra, quando descrivo come preparare un piatto cerco di non omettere mai piccoli particolari che fanno la differenza, come la spruzzata di aceto, .
    Cuocere insieme al pesce altre vivande, io non lo raccomanderei, ma se proprio lo ritieni necessario cuoci prima i cannelloni (propongo di magro), e poi dato il tempo minimo occorrente cuoci il pesce.
    Mi sorge un dubbio: hai scherzato parlando di una ventina di alici, anche per una sola persona mi sembrano poche, adatte forse meglio a preparare un piattino di alici marinate. Ma non l'ho proposto perché prima di prepararle dobbiamo essere certissimi che il pesce sia veramente molto fresco. Diffido di pesce già pulito, pronto per la vendita, a meno che non sia stato preparato su precisa ordinazione. Meglio usare una certa accortezza nell'acquisto.
    la vera vecchiaia è la solitudine

  7. Il seguente utente concorda / ringrazia marcella36 per questo post

    Kirk78 (05-12-11)

  8. #25
    Kirk78 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie
    1,307
    Ringraziato 1,322 volte in 996 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Grazie marcella36. Non erano 20 ma poco di più (le ultime della pescheria), però erano freschissime visto che erano belle sode, colore vivo, tipo di occhio (non rosso) e il fatto che la lisca interna non si togliesse facilmente. Poi i cannelloni, come giustamente dici tu, li ho messi dopo la cottura del pesce (buona la prima ricetta anche se devo dire non ho messo alcune gocce di aceto ) li ho messi dopo, giusto per non sprecare energia elettrica. La prossima volta provo le altre 2, ma ultimamente non le trovo mai in offerta.

  9. #26
    L'avatar di marcella36
    marcella36 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,957
    Grazie
    2,083
    Ringraziato 1,564 volte in 938 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    mi fa piacere suggerire una ricetta e sapere che è piaciuta. Consigliare senza conoscere i gusti non è cosa semplice.
    Le alici si dovrebbero trovare quasi tutto l'anno, ma se c'è maltempo ogni tipo di pesce "fresco" scarseggia e nel contempo lievita il prezzo, in particolar quando si acquista nei supermercati o peggio nelle pescherie boutique!!

    Oggi fa piuttosto freddo, e avrei voglia di qualcosa di dolce, ma non troppo, e necessità di provvedere alla cena, per conciliare il tutto ho pensato ad una vecchia ricetta romana, alla quale era stata dedicato anche uno stornello di cui ricordo solo qualche parola, si tratta della "pizza di polenta" (vieni a sentì si quant'è bbona la pizza col zibibbo calla calla,.....morirai senza assaggialla la pizza col zibibbo calla calla)
    Pizza di polenta
    250 gr farina di mais (io uso quella precotta)
    100 gr uvetta (zibibbo) potete anche abbondare, ricordatevi di lavarla ed ammollarla.
    150 gr ricotta tagliata a pezzetti
    3 cucchiai colmi di zucchero
    3 cucchiai di olio d'oliva. una presa di sale
    1/2 l. d'acqua piuttosto calda.
    In una insalatiera mettere tutti gli ingredienti, mischiando bene e avendo l'accortezza di aggiungere sia l'olio che l'acqua sempre mescolando e un poco alla volta. dovete ottenere una pastella filante ma soda.
    Ungere una teglia, versarci il composto e infornare a forno caldo 180°, fin quando non sarà dorata e asciutta.
    Mangiarla calda ma non bollente, attenzione ustiona.

    L'ultima pizza di polenta mangiata a Roma ero a piazza Navona, una mattina chiara ma con una tramontana penetrante, c'era un forno a via di Tor Millina che la preparava abitualmente. Tempo che fù.
    la vera vecchiaia è la solitudine

  10. #27
    Kirk78 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie
    1,307
    Ringraziato 1,322 volte in 996 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    uno stornello
    suppongo
     
    Tiritalla, tiritalla,
    'l prete sona e la serva balla.
    Pe' non fasse cojonà,
    pure 'l prete se mise a ballà
    Tiritalla, tiritalla
    morirà senza assaggialla
    ....
    la pizza col zibibbo calla, calla.


    Ultima modifica di Kirk78; 05-12-11 alle 15: 29.

  11. #28
    L'avatar di marcella36
    marcella36 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,957
    Grazie
    2,083
    Ringraziato 1,564 volte in 938 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Penso che la stornellata fosse abbastanza lunga, io nel caso dei versi gentilmente citati non li conoscevo, a me sembra ci fosse di mezzo una comare. L'educazione severa con una censura strettissima ha sicuramente edulcorato i versi. Comunque grazie,
    la vera vecchiaia è la solitudine

  12. #29
    Anakin-89 non è in linea Member CT
    Data registrazione
    Jul 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Grezzana (VR) / Udine
    Messaggi
    32
    Grazie
    3
    Ringraziato 25 volte in 11 post

    Riferimento: Che mangiamo?

    Nuova ricetta per i single xD

    Risotto alla salsiccia

    Prefazione: a Verona lo chiamano il risotto al tastasal ma è un pò diverso: il tastasal è la pasta del salame (quindi una carne più pregiata) mentre io ho usato delle salsicce.

    Ingredienti (per due persone): due salsicce piccole (io ho usato quelle confezionate senza pelle), mezza cipolla, olio di oliva, un bicchiere di riso, acqua, un dado, butto, formaggio grattuggiato.

    Mettere a bollire in una pentola a parte dell'acqua (un litro - un litro e mezzo dovrebbero bastare). Spezzare le salsicce in minuscole parti (con le mani o con un coltello), aggiungere in una pentola antiaderente l'olio e la cipolla tagliata; soffriggere a fuoco lento e quando la cipolla comincia a scurirsi buttare i pezzi di salsiccia mescolando di tanto in tanto. Quando la salsiccia è cotta, buttare il riso e mescolare per un paio di minuti finchè non assorbe l'olio rimasto; cominciare a buttare due mestoli di acqua nel riso e mescolare buttando dentor un dado: aggiungere man mano l'acqua se il riso comincia ad asciugarsi. Verso la fine della cottura assicurarsi che non ci sia troppa acqua e buttare due cucchiai di formaggio mescolando per bene, aggiungere un pò di burro per mantecare il risotto e servirlo.

    Buon appettito ^^

  13. Il seguente utente concorda / ringrazia Anakin-89 per questo post

    marcella36 (06-12-11)

  14. #30
    L'avatar di Andy86
    Andy86 non è in linea Senior Member CT
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,319
    Grazie
    4,665
    Ringraziato 2,438 volte in 2,070 post

    Riferimento: Che mangiamo?



    Io con la pasta di salame lo faccio spesso, la nostra "pasta de salam", ma anche con la classica "luganega", la salsiccia del risotto alla milanese, ma anche le salamelle vanno benissimo. Invece non ci metto mai la cipolla, che mi da fastidio. Di rigore è lo zafferano.

    Ps: io, nella piena tradizione milanese, faccio soffriggere tutto col burro.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  15. Il seguente utente concorda / ringrazia Andy86 per questo post

    marcella36 (06-12-11)

Pagina 3 di 39 PrimoPrimo 1234513 ... UltimoUltimo

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie