• Diagnosi dei crash di sistema (schermata blu) e riavvii indesiderati.

    In caso di riavvi inattesi del sistema, vi fornisco una breve guida per recuperare le informazioni relative all'errore che ha causato il riavvio.
    Queste informazioni sono indispensabili per poter individuare ed eventualmente risolvere il problema.

    Lo stesso vale in caso di crash con BSOD (le famigerate schermate blu).

    Per consentire una corretta analisi del problema, prima di postare dovreste già avere a disposizione il codice di errore di stop, contrassegnato da alcune cifre esadecimali [es.: STOP 0x000000D1 DRIVER_IRQL_NOT_LESS_OR_EQUAL (0x0,0x0,0x0,0x0)] ed eventualmente il modulo (file) che l'ha generato (solitamente è un driver, ossia un file con estensione .sys o una libreria .dll o un .exe).

    La seguente procedura è valida per windows XP, ma con qualche adattamento è applicabile anche a Vista.

    Per reperire le info bisogna impedire il riavvio automatico in caso di errori:


    Andate nel Pannello di controllo, prestazioni e manutenzione, sistema, avanzate, avvio e ripristino, cliccate su impostazioni e levate la spunta da "riavvia automaticamente".

    Questo impedirà il riavvio del sistema e fara invece comparire la classica BSOD con le informazioni richieste.

    Se per qualunque motivo non fosse possibile ottenere le informazioni di cui sopra, oppure fossero incomplete (ovvero mancasse ad esempio il nome del modulo), bisogna procurarsi il minidump.

    Di norma il minidump viene generato ad ogni errore di sistema e lo troverete nella cartella indicata più sotto.
    Se così non dovese essere, controllate le seguenti impostazioni:

    pannello di controllo -> (prestazioni e manutenzione) -> sistema -> avanzate -> avvio e ripristino -> impostazioni -> errore di sistema -> scrivi informazioni di debug -> selezionate "immagine della memoria ridotta (64KB)" e assicuratevi che in "directory immagine memoria ridotta" sia impostato %SystemRoot%\Minidump.
    Riavviate ed aspettate pazientemente un novo crash (tanto non tarderà ).
    Dopo esservi beccata la vostra brava schermatina blu, andate nella cartella WINDOWS\Minidump, ci dovrebbe essere almeno un file tipo Mini102506-01.dmp che indica la data in cui il crash si è verificato, zippate i più recenti e allegateli (sotto al box in cui si scrive il messaggio vi è il pulsante "Gestisci allegati").


    Inoltre, tra gli strumenti di amministrazione (Pannello di controllo, prestazioni e manutenzione) c'è il visualizzatore eventi di sistema.
    Qui, nella cartella sistema potrebbero esserci ulteriori informazioni utili circa l'errore.
    Sono da prendere in considerazioni solo gli eventi contrassegnati in rosso, verificati in corrispondenza della data ed ora dell'errore, basta cliccarci sopra 2 volte e riportare:
    - Origine
    - ID evento
    - Descrizione

    Postando nel forum le informazioni di cui sopra altri utenti potranno cercare di aiutarvi nella diagnosi.

    Chi vuole può cimentarsi nell'analisi del minidump, installando i Debugging tools scaricabili da qui.
    Consiglio di non scaricare il pesante archivio dei simboli, ma di usare il collegamento al server dei simboli, come spiegato qui.

    ...Buon CRASH!!!
    Questo articolo era stato originariamente pubblicato nella discussione del forum: Diagnosi dei crash di sistema (schermata blu) e riavvii indesiderati. iniziato da ginalfa Visualizza Messaggio Originale

    Se questo articolo ti è tornato utile o ti è piaciuto segnalalo su facebook e su google + attraverso i pulsanti che trovi all'inizio.
    Grazie per la collaborazione.
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie