PDA

Visualizza versione completa : (Europa League) Panathinaikos 3 - Roma 2



Revenge_89
19-02-10, 12: 59
Roma beffata ad Atene
Il Panathinaikos vince 3-2

Nei sedicesimi di Europa League non bastano le reti di Vucinic e Pizarro: i greci non mollano e, complici alcune ingenuità di Doni, riescono a trovare il successo nel finale. Preoccupa l'infortunio di Julio Sergio
gazzetta.it (http://www.gazzetta.it/Calcio/SerieA/Roma/18-02-2010/roma-ko-ad-atene-603042932478.shtml)

ma39
19-02-10, 13: 37
Avremo sicuramente l'opportunità di annientarli in casa :hap

:bai

Rodolfo Tatana
19-02-10, 14: 09
é davvero un peccato aver perso una partita che nel primo tempo si era messa nel binario giusto, il Panathinaikos in casa è forte va sempre goal e non perdeva non so da quanto ma nel primo tempo la roma poteva stare tranquillamente sullo 0-2, vedi il palo di riise, con un Panathinaikos che ha fatto davvero poco.
La roma mi ha dato l'impressione di voler difendere l'1-1, e questa non è stata una gran mossa, e l'1-2 ha forse dato troppa sicurezza alla roma pensando che bastasse difendere per ottenere la vittoria, cosi' non è stato, la mavovra lenta e semplice dei greci ha avuto la meglio, 10 minuti di amnesia son costati la sconfitta, ci voleva ben piu grinta nel secondo tempo, la roma è decisamente piu forte e il modo in cui si è giocato dopo l'1-2 è imperdonabile, troppo molli e sopraffatti da giocatori decisamente modesti a parte cissé, al ritorno l'avversario verra' a fare del catenaccio e giocheranno di contropiede, bisognera' stare molto attenti e cercare di sbloccare il risultato subito in modo da costringerli ad attaccare e scoprirsi, una gara da prendere con le molle e giocare con molta piu girnta di quella vista ieri, io penso che la roma non avra' problemi, basta giocare come sanno

danystreet
19-02-10, 15: 48
bella partita....
roma davvero ben messa in campo nella prima frazione...
un splendida perla di mirko " mi è sembrato di rivedere il delpiero dei tempi doro "
quella conclusione a giro è stata davvero una delizia per gli amanti del calcio
anche se la difesa greca là lasciato davvero troppo libero..

roma che pecca di concentrazione e soprattutto di sicurezza nella sua area di rigore, che è venuta fortemente a mancare con l'infortunio di sergio
non a caso 2 dei tre gol presi son venuti su palle inattive buttate in mezzo all'area piccola...

brutta mossa quella di togliere vucinic che faceva salire la squadra
per menz un contropiedista che se visto solo in una timida occasione...
abbassando notevolmete il baricentro dei giallorossi ed allungandone di consegueza la comapatteza fra i reparti che fino a li l'avevano fatta da padrona
ho apprezzato invece la sostituzione di taddei piuttosto stanco nel seconto time con cerci
che con la sua freschezza e vivacita li ha portati al raddoppio

sul terzo gol che dire se lo meritavano per come la roma ha mollato il campo e mentalmente..

tutto sommato puo anche andare bene ai giallorossi un 3 a 2 fuori casa...quelle 2 reti in trasferta sono pesanti
anche se la faccia di ranieri sul gol del vantaggio greco la dice lunga...

penso propio che con una roma ben messa in campo come nel primo tempo
piu attenzione la dietro e magari un totti in forma nella gara di ritorno
non dovrebbero aver problemi a passare il turno :bai:bai:bai

jacklostorto
19-02-10, 18: 44
non credo che i giallorossi si lascino sfuggire l'opportunità di passare il turno,all'Olimpico vedremo solo Roma:gogo

HHH
23-02-10, 16: 23
è vero che all'olimpico sarà tutta da vedere, ma secondo me, come ancora ci succede, seppur raramente, abbiamo dei momenti di vuoto mentale. è bastata l'uscita di sergio per complicare una partita che si era messa bene. hanno dato tutti la colpa a doni, perché hanno detto che non è uscito in occasione dei primi due gol su palla inattiva. io sinceramente non sono riuscito a vederli, ma doni ha sempre avuta questa lacuna delle palle inattive: ogni volta che c'è una palla alta in area, inizia a recitare l'aamletico dilemma: "Esco o non esco, questo è il problema...". a prescindere da quello che è accaduto, spero, mi auguro, che l'assenza di julio sergio non si faccia sentire sul lungo termine, perché già ci mancano i due pezzi novanta in attacco, (uno comprato apposta per sostituire l'altro, tenderei a sottolineare l'aspetto ironico della cosa): se poi dobbiamo rimpiangere quello che è stato uno dei principali artefici della nostra rinascita, perché anche se è vero che ranieri ha dato nuova linfa a una squadra che sembrava morta, non saremmo lassù se sergio non avesse salvato più di un risultato, be' allora addio secondo posto!