PDA

Visualizza versione completa : Passatempo Una trama in ....10 post !



Pagine : 1 [2] 3 4 5

almenolinno
06-03-10, 19: 11
:bai:bai

FS, Pronti...................

1) Si chiamava John Doe. si era risvegliato dalla camera di ibernazione dell'astronave Cerbero già da qualche ora, ma ancora non aveva incontrato nemmeno un membro dell'equipaggio...
2)...dopo un controllo si accorse che altre camere erano stranamente vuote ! Dov'erano finiti i suoi compagni di viaggio ?
3) Si era svegliato dal sonno criogenico con la strana sensazione che il suo corpo non fosse il suo corpo........

Armandillo
06-03-10, 19: 17
Fantascienza

1) Si chiamava John Doe. si era risvegliato dalla camera di ibernazione dell'astronave Cerbero già da qualche ora, ma ancora non aveva incontrato nemmeno un membro dell'equipaggio...
2)...dopo un controllo si accorse che altre camere erano stranamente vuote ! Dov'erano finiti i suoi compagni di viaggio ?
3) Si era svegliato dal sonno criogenico con la strana sensazione che il suo corpo non fosse il suo corpo........
4)...ed ora era chiaro !! Per una imprevista situazione aveva "assorbito" anche caratteristiche dei suoi compagni...sentiva i loro pensieri, le loro paure...

:bai

almenolinno
06-03-10, 19: 54
Fantascienza

1) Si chiamava John Doe. si era risvegliato dalla camera di ibernazione dell'astronave Cerbero già da qualche ora, ma ancora non aveva incontrato nemmeno un membro dell'equipaggio...
2)...dopo un controllo si accorse che altre camere erano stranamente vuote ! Dov'erano finiti i suoi compagni di viaggio ?
3) Si era svegliato dal sonno criogenico con la strana sensazione che il suo corpo non fosse il suo corpo........
4)...ed ora era chiaro !! Per una imprevista situazione aveva "assorbito" anche caratteristiche dei suoi compagni...sentiva i loro pensieri, le loro paure...
5) e non solo, aveva gesti e movenze che non sentiva propri, apri bocca per chiedere informazioni a Asterix il computer di bordo, ma dalla bocca gli uscì un pietoso miagolio......:bai

jacklostorto
06-03-10, 19: 55
Fantascienza

1) Si chiamava John Doe. si era risvegliato dalla camera di ibernazione dell'astronave Cerbero già da qualche ora, ma ancora non aveva incontrato nemmeno un membro dell'equipaggio...
2)...dopo un controllo si accorse che altre camere erano stranamente vuote ! Dov'erano finiti i suoi compagni di viaggio ?
3) Si era svegliato dal sonno criogenico con la strana sensazione che il suo corpo non fosse il suo corpo........
4)...ed ora era chiaro !! Per una imprevista situazione aveva "assorbito" anche caratteristiche dei suoi compagni...sentiva i loro pensieri, le loro paure...
5)John si diresse verso Sotuttomi il Computer spaziale di bordo, che fortunatamente sembrava funzionare,alla richiesta di info però una strana luce blu comparve sullo schermo...

Armandillo
07-03-10, 00: 39
Fantascienza

1) Si chiamava John Doe. si era risvegliato dalla camera di ibernazione dell'astronave Cerbero già da qualche ora, ma ancora non aveva incontrato nemmeno un membro dell'equipaggio...
2)...dopo un controllo si accorse che altre camere erano stranamente vuote ! Dov'erano finiti i suoi compagni di viaggio ?
3) Si era svegliato dal sonno criogenico con la strana sensazione che il suo corpo non fosse il suo corpo........
4)...ed ora era chiaro !! Per una imprevista situazione aveva "assorbito" anche caratteristiche dei suoi compagni...sentiva i loro pensieri, le loro paure...
5)John si diresse verso Sotuttomi il Computer spaziale di bordo, che fortunatamente sembrava funzionare,alla richiesta di info però una strana luce blu comparve sullo schermo...
6)...una immagine confusa, femminile, che con tono deciso informo' John dell'avvenuto "innesto" fisico-intellettivo come test pluricondizionale per sperimentare...

:bai

HHH
07-03-10, 13: 05
:bai

Fantascienza

1) Si chiamava John Doe. si era risvegliato dalla camera di ibernazione dell'astronave Cerbero già da qualche ora, ma ancora non aveva incontrato nemmeno un membro dell'equipaggio...
2)...dopo un controllo si accorse che altre camere erano stranamente vuote ! Dov'erano finiti i suoi compagni di viaggio ?
3) Si era svegliato dal sonno criogenico con la strana sensazione che il suo corpo non fosse il suo corpo........
4)...ed ora era chiaro !! Per una imprevista situazione aveva "assorbito" anche caratteristiche dei suoi compagni...sentiva i loro pensieri, le loro paure...
5)John si diresse verso Sotuttomi il Computer spaziale di bordo, che fortunatamente sembrava funzionare,alla richiesta di info però una strana luce blu comparve sullo schermo...
6)...una immagine confusa, femminile, che con tono deciso informo' John dell'avvenuto "innesto" fisico-intellettivo come test pluricondizionale per sperimentare...
7)...l'empatia umana di un soggetto in condizioni proibitive. Eppure la domanda vorticava ancora nella testa di John che domandò:"Che vuol dire avvenuto innesto? Dove sono finiti tutti?" e l'immagine rispose:"Questa entità si meraviglia che il soggetto ancora non abbia compreso"...

Armandillo
07-03-10, 13: 56
HHH ...comprendo e ammiro lo slancio e la tua fantasia ma, come gia' accaduto, sarebbe meglio contenere la propria frase in un unico rigo...questo per non appesantire troppo la trama.
Solo nel finale, il 10mo rigo, e' consentito allargarsi un po' per evidenti necessita' di chiusura.
Poi, nel futuro o su richiesta degli utenti, si potra' modificare il thread se sara' necessario :bai

Fantascienza

1) Si chiamava John Doe. si era risvegliato dalla camera di ibernazione dell'astronave Cerbero già da qualche ora, ma ancora non aveva incontrato nemmeno un membro dell'equipaggio...
2)...dopo un controllo si accorse che altre camere erano stranamente vuote ! Dov'erano finiti i suoi compagni di viaggio ?
3) Si era svegliato dal sonno criogenico con la strana sensazione che il suo corpo non fosse il suo corpo........
4)...ed ora era chiaro !! Per una imprevista situazione aveva "assorbito" anche caratteristiche dei suoi compagni...sentiva i loro pensieri, le loro paure...
5)John si diresse verso Sotuttomi il Computer spaziale di bordo, che fortunatamente sembrava funzionare,alla richiesta di info però una strana luce blu comparve sullo schermo...
6)...una immagine confusa, femminile, che con tono deciso informo' John dell'avvenuto "innesto" fisico-intellettivo come test pluricondizionale per sperimentare...
7)...l'empatia umana di un soggetto in condizioni proibitive. Eppure la domanda vorticava ancora nella testa di John che domandò:"Che vuol dire avvenuto innesto? Dove sono finiti tutti?" e l'immagine rispose:"Questa entità si meraviglia che il soggetto ancora non abbia compreso"...
8)...e con meraviglia sullo schermo apparve il suo cranio...meraviglia....le entita' amiche volteggiavano nel liquido cerebrale e sembravano volergli parlare...

Strider
08-03-10, 12: 11
ci provo anch'io :ghgh


Fantascienza

1) Si chiamava John Doe. si era risvegliato dalla camera di ibernazione dell'astronave Cerbero già da qualche ora, ma ancora non aveva incontrato nemmeno un membro dell'equipaggio...
2)...dopo un controllo si accorse che altre camere erano stranamente vuote ! Dov'erano finiti i suoi compagni di viaggio ?
3) Si era svegliato dal sonno criogenico con la strana sensazione che il suo corpo non fosse il suo corpo........
4)...ed ora era chiaro !! Per una imprevista situazione aveva "assorbito" anche caratteristiche dei suoi compagni...sentiva i loro pensieri, le loro paure...
5)John si diresse verso Sotuttomi il Computer spaziale di bordo, che fortunatamente sembrava funzionare,alla richiesta di info però una strana luce blu comparve sullo schermo...
6)...una immagine confusa, femminile, che con tono deciso informo' John dell'avvenuto "innesto" fisico-intellettivo come test pluricondizionale per sperimentare...
7)...l'empatia umana di un soggetto in condizioni proibitive. Eppure la domanda vorticava ancora nella testa di John che domandò:"Che vuol dire avvenuto innesto? Dove sono finiti tutti?" e l'immagine rispose:"Questa entità si meraviglia che il soggetto ancora non abbia compreso"...
8)...e con meraviglia sullo schermo apparve il suo cranio...meraviglia....le entita' amiche volteggiavano nel liquido cerebrale e sembravano volergli parlare...
9) solo allora John capì che era divenuto un tuttuno con i suoi compagni ed anche con il computer di bordo. Ma adesso lui chi era ?

:bai

HHH
08-03-10, 18: 55
HHH ...comprendo e ammiro lo slancio e la tua fantasia ma, come gia' accaduto, sarebbe meglio contenere la propria frase in un unico rigo...questo per non appesantire troppo la trama.
sì, mi ero accorto che la frase era troppo lunga però non riuscivo ad accorciarla :boh in futuro starò più attento.

Fantascienza

1) Si chiamava John Doe. si era risvegliato dalla camera di ibernazione dell'astronave Cerbero già da qualche ora, ma ancora non aveva incontrato nemmeno un membro dell'equipaggio...
2)...dopo un controllo si accorse che altre camere erano stranamente vuote ! Dov'erano finiti i suoi compagni di viaggio ?
3) Si era svegliato dal sonno criogenico con la strana sensazione che il suo corpo non fosse il suo corpo........
4)...ed ora era chiaro !! Per una imprevista situazione aveva "assorbito" anche caratteristiche dei suoi compagni...sentiva i loro pensieri, le loro paure...
5)John si diresse verso Sotuttomi il Computer spaziale di bordo, che fortunatamente sembrava funzionare,alla richiesta di info però una strana luce blu comparve sullo schermo...
6)...una immagine confusa, femminile, che con tono deciso informo' John dell'avvenuto "innesto" fisico-intellettivo come test pluricondizionale per sperimentare...
7)...l'empatia umana di un soggetto in condizioni proibitive. Eppure la domanda vorticava ancora nella testa di John che domandò:"Che vuol dire avvenuto innesto? Dove sono finiti tutti?" e l'immagine rispose:"Questa entità si meraviglia che il soggetto ancora non abbia compreso"...
8)...e con meraviglia sullo schermo apparve il suo cranio...meraviglia....le entita' amiche volteggiavano nel liquido cerebrale e sembravano volergli parlare...
9) solo allora John capì che era divenuto un tuttuno con i suoi compagni ed anche con il computer di bordo. Ma adesso lui chi era ?
10) era un essere umano completo. l'ultimo rimasto. tutto era stato compiuto per perseguire un obiettivo ben più importante: raggiungere il gradino successivo della scala evolutiva al fine di stabilire un contatto con le entità che crearono l'universo. Il viaggio interstellare era appena cominciato.

FINE

jacklostorto
09-03-10, 11: 09
Guerra

1)Il Maggiore Skypper era intrappolato coi suoi uomini nel Fortino,la radio trasmittente era gravemente danneggiata e il nemico si preparava all'attacco finale...

Armandillo
10-03-10, 18: 05
:bai

Guerra

1)Il Maggiore Skypper era intrappolato coi suoi uomini nel Fortino,la radio trasmittente era gravemente danneggiata e il nemico si preparava all'attacco finale...
2)...bisognava trovare una soluzione...e alla svelta !! Il caporale Rusty ebbe un'idea ! Convoco' dal maggiore un certo Ki-Son-Mi, una guida coreana che collaborava...

jacklostorto
10-03-10, 18: 16
Guerra

1)Il Maggiore Skypper era intrappolato coi suoi uomini nel Fortino,la radio trasmittente era gravemente danneggiata e il nemico si preparava all'attacco finale...
2)...bisognava trovare una soluzione...e alla svelta !! Il caporale Rusty ebbe un'idea ! Convoco' dal maggiore un certo Ki-Son-Mi, una guida coreana che collaborava...
3)in primis coll'Alto Comando,il quale espose il proprio piano che consisteva nel mandare all'esterno il Caporale Sonracchyo travestito in abiti femminili a negoziare...

Nikelui
10-03-10, 22: 12
Guerra

1)Il Maggiore Skypper era intrappolato coi suoi uomini nel Fortino,la radio trasmittente era gravemente danneggiata e il nemico si preparava all'attacco finale...
2)...bisognava trovare una soluzione...e alla svelta !! Il caporale Rusty ebbe un'idea ! Convoco' dal maggiore un certo Ki-Son-Mi, una guida coreana che collaborava...
3)in primis coll'Alto Comando,il quale espose il proprio piano che consisteva nel mandare all'esterno il Caporale Sonracchyo travestito in abiti femminili a negoziare...
4)L'evacuazione dei (finti) civili, che in realtà erano soldati travestiti. In questo modo il caporale sperava di sgattaiolare dietro le linee nemiche per poter...

Armandillo
10-03-10, 23: 25
Guerra

1)Il Maggiore Skypper era intrappolato coi suoi uomini nel Fortino,la radio trasmittente era gravemente danneggiata e il nemico si preparava all'attacco finale...
2)...bisognava trovare una soluzione...e alla svelta !! Il caporale Rusty ebbe un'idea ! Convoco' dal maggiore un certo Ki-Son-Mi, una guida coreana che collaborava...
3)in primis coll'Alto Comando,il quale espose il proprio piano che consisteva nel mandare all'esterno il Caporale Sonracchyo travestito in abiti femminili a negoziare...
4)L'evacuazione dei (finti) civili, che in realtà erano soldati travestiti. In questo modo il caporale sperava di sgattaiolare dietro le linee nemiche per poter...
5)...inviare le coordinate agli alleati ed eliminare il nemico ! Bel piano ! Sonracchyo fu vestito, truccato...ma sempre racchio era ! Armato di bandiera bianca...

:bai

HHH
11-03-10, 15: 22
:bai

Guerra

1)Il Maggiore Skypper era intrappolato coi suoi uomini nel Fortino,la radio trasmittente era gravemente danneggiata e il nemico si preparava all'attacco finale...
2)...bisognava trovare una soluzione...e alla svelta !! Il caporale Rusty ebbe un'idea ! Convoco' dal maggiore un certo Ki-Son-Mi, una guida coreana che collaborava...
3)in primis coll'Alto Comando,il quale espose il proprio piano che consisteva nel mandare all'esterno il Caporale Sonracchyo travestito in abiti femminili a negoziare...
4)L'evacuazione dei (finti) civili, che in realtà erano soldati travestiti. In questo modo il caporale sperava di sgattaiolare dietro le linee nemiche per poter...
5)...inviare le coordinate agli alleati ed eliminare il nemico ! Bel piano ! Sonracchyo fu vestito, truccato...ma sempre racchio era ! Armato di bandiera bianca...
6)...e un po' impaurito, si avventurò nel campo base nemico. Senza tante cerimonie, venne immediatamente portato davanti al generale nemico...

Armandillo
11-03-10, 18: 57
:bai

Guerra

1)Il Maggiore Skypper era intrappolato coi suoi uomini nel Fortino,la radio trasmittente era gravemente danneggiata e il nemico si preparava all'attacco finale...
2)...bisognava trovare una soluzione...e alla svelta !! Il caporale Rusty ebbe un'idea ! Convoco' dal maggiore un certo Ki-Son-Mi, una guida coreana che collaborava...
3)in primis coll'Alto Comando,il quale espose il proprio piano che consisteva nel mandare all'esterno il Caporale Sonracchyo travestito in abiti femminili a negoziare...
4)L'evacuazione dei (finti) civili, che in realtà erano soldati travestiti. In questo modo il caporale sperava di sgattaiolare dietro le linee nemiche per poter...
5)...inviare le coordinate agli alleati ed eliminare il nemico ! Bel piano ! Sonracchyo fu vestito, truccato...ma sempre racchio era ! Armato di bandiera bianca...
6)...e un po' impaurito, si avventurò nel campo base nemico. Senza tante cerimonie, venne immediatamente portato davanti al generale nemico...
7)..al quale spiego' che una compagnia teatrale era rimasta bloccata tra le linee e che chiedeva un'ora di cessate-il-fuoco per evuacuare il campo...

jacklostorto
11-03-10, 20: 30
Guerra

1)Il Maggiore Skypper era intrappolato coi suoi uomini nel Fortino,la radio trasmittente era gravemente danneggiata e il nemico si preparava all'attacco finale...
2)...bisognava trovare una soluzione...e alla svelta !! Il caporale Rusty ebbe un'idea ! Convoco' dal maggiore un certo Ki-Son-Mi, una guida coreana che collaborava...
3)in primis coll'Alto Comando,il quale espose il proprio piano che consisteva nel mandare all'esterno il Caporale Sonracchyo travestito in abiti femminili a negoziare...
4)L'evacuazione dei (finti) civili, che in realtà erano soldati travestiti. In questo modo il caporale sperava di sgattaiolare dietro le linee nemiche per poter...
5)...inviare le coordinate agli alleati ed eliminare il nemico ! Bel piano ! Sonracchyo fu vestito, truccato...ma sempre racchio era ! Armato di bandiera bianca...
6)...e un po' impaurito, si avventurò nel campo base nemico. Senza tante cerimonie, venne immediatamente portato davanti al generale nemico...
7)..al quale spiego' che una compagnia teatrale era rimasta bloccata tra le linee e che chiedeva un'ora di cessate-il-fuoco per evuacuare il campo..
8Von Strider questo il nome del Generale,era un uomo di mondo che amava l'arte ai suoi estremi e curioso com'era volle vederci chiaro,così..

Nikelui
11-03-10, 21: 25
1)Il Maggiore Skypper era intrappolato coi suoi uomini nel Fortino,la radio trasmittente era gravemente danneggiata e il nemico si preparava all'attacco finale...
2)...bisognava trovare una soluzione...e alla svelta !! Il caporale Rusty ebbe un'idea ! Convoco' dal maggiore un certo Ki-Son-Mi, una guida coreana che collaborava...
3)in primis coll'Alto Comando,il quale espose il proprio piano che consisteva nel mandare all'esterno il Caporale Sonracchyo travestito in abiti femminili a negoziare...
4)L'evacuazione dei (finti) civili, che in realtà erano soldati travestiti. In questo modo il caporale sperava di sgattaiolare dietro le linee nemiche per poter...
5)...inviare le coordinate agli alleati ed eliminare il nemico ! Bel piano ! Sonracchyo fu vestito, truccato...ma sempre racchio era ! Armato di bandiera bianca...
6)...e un po' impaurito, si avventurò nel campo base nemico. Senza tante cerimonie, venne immediatamente portato davanti al generale nemico...
7)..al quale spiego' che una compagnia teatrale era rimasta bloccata tra le linee e che chiedeva un'ora di cessate-il-fuoco per evuacuare il campo...
8)Von Strider questo il nome del Generale,era un uomo di mondo che amava l'arte ai suoi estremi e curioso com'era volle vederci chiaro,così...
9)Accettò a patto che avessero rappresentato per lui "Sogno di una notte di mezza estate" di Shakespeare. Non sapendo che altro fare, i soldati accettarono di recitare la parte degli attori e...

jacklostorto
11-03-10, 22: 47
Guerra (più comica che vera:ghgh)

1)Il Maggiore Skypper era intrappolato coi suoi uomini nel Fortino,la radio trasmittente era gravemente danneggiata e il nemico si preparava all'attacco finale...
2)...bisognava trovare una soluzione...e alla svelta !! Il caporale Rusty ebbe un'idea ! Convoco' dal maggiore un certo Ki-Son-Mi, una guida coreana che collaborava...
3)in primis coll'Alto Comando,il quale espose il proprio piano che consisteva nel mandare all'esterno il Caporale Sonracchyo travestito in abiti femminili a negoziare...
4)L'evacuazione dei (finti) civili, che in realtà erano soldati travestiti. In questo modo il caporale sperava di sgattaiolare dietro le linee nemiche per poter...
5)...inviare le coordinate agli alleati ed eliminare il nemico ! Bel piano ! Sonracchyo fu vestito, truccato...ma sempre racchio era ! Armato di bandiera bianca...
6)...e un po' impaurito, si avventurò nel campo base nemico. Senza tante cerimonie, venne immediatamente portato davanti al generale nemico...
7)..al quale spiego' che una compagnia teatrale era rimasta bloccata tra le linee e che chiedeva un'ora di cessate-il-fuoco per evuacuare il campo...
8)Von Strider questo il nome del Generale,era un uomo di mondo che amava l'arte ai suoi estremi e curioso com'era volle vederci chiaro,così...
9)Accettò a patto che avessero rappresentato per lui "Sogno di una notte di mezza estate" di Shakespeare. Non sapendo che altro fare, i soldati accettarono di recitare la parte degli attori e...
10)dopo aver sostituito con pupazzi di polistirolo i soldati all'interno del Fortino,improvvisarono l'Opera,così Mi Son Racchio nella parte di Lady Titania e il Maggiore Jack in quella di Oberix con tutti gli altri a fare di contorno,incantarono le truppe nemiche ma nel ridere a crepapelle,finita l'Opera furono lasciati andare e potete immaginare come finì:ghgh
Fine

Armandillo
12-03-10, 18: 26
Parodia dall'Odissea

1) Qulisse stava affrontando un viaggio periglioso e il suo pensiero era solo per l'amata Tenel'ope e il figlio Telemako' . I suoi fidi marinai stufi di navigare...

:bai ...proviamo così....

jacklostorto
12-03-10, 18: 37
Parodia dall'Odissea

1) Qulisse stava affrontando un viaggio periglioso e il suo pensiero era solo per l'amata Tenel'ope e il figlio Telemako' . I suoi fidi marinai stufi di navigare...
2)proclamarono lo sciopero generale ed incrociarono i remi,al che Qulisse cominciò a trattare le condizioni,ma non si trovava d'accordo sul punto del TFR...

Armandillo
12-03-10, 18: 47
Parodia dall'Odissea

1) Qulisse stava affrontando un viaggio periglioso e il suo pensiero era solo per l'amata Tenel'ope e il figlio Telemako' . I suoi fidi marinai stufi di navigare...
2)proclamarono lo sciopero generale ed incrociarono i remi,al che Qulisse cominciò a trattare le condizioni,ma non si trovava d'accordo sul punto del TFR...
3)...Terraaaa ! Quel grido servì per riappacificare gli animi....una striscia di sabbia all'orizzonte...la mitica isola della mitica maga Girce...approdarono...

:bai

jacklostorto
12-03-10, 19: 32
Parodia dall'Odissea

1) Qulisse stava affrontando un viaggio periglioso e il suo pensiero era solo per l'amata Tenel'ope e il figlio Telemako' . I suoi fidi marinai stufi di navigare...
2)proclamarono lo sciopero generale ed incrociarono i remi,al che Qulisse cominciò a trattare le condizioni,ma non si trovava d'accordo sul punto del TFR...
3)...Terraaaa ! Quel grido servì per riappacificare gli animi....una striscia di sabbia all'orizzonte...la mitica isola della mitica maga Girce...approdarono
4)e la prima cosa che apparve loro fu un'orda di maialini festanti che si fece loro incontro grugnendo con in testa una splendida femmina dalle sembianze divine...

Armandillo
13-03-10, 11: 45
:bai

Parodia dall'Odissea

1) Qulisse stava affrontando un viaggio periglioso e il suo pensiero era solo per l'amata Tenel'ope e il figlio Telemako' . I suoi fidi marinai stufi di navigare...
2)proclamarono lo sciopero generale ed incrociarono i remi,al che Qulisse cominciò a trattare le condizioni,ma non si trovava d'accordo sul punto del TFR...
3)...Terraaaa ! Quel grido servì per riappacificare gli animi....una striscia di sabbia all'orizzonte...la mitica isola della mitica maga Girce...approdarono
4)e la prima cosa che apparve loro fu un'orda di maialini festanti che si fece loro incontro grugnendo con in testa una splendida femmina dalle sembianze divine...
5)...Qulisse, eccitato dall'astinenza, la vuole tutta per se e invita Girce a disfarsi dei suoi marinai che gli rompevano le scatole trasformandoli in eunuchi...

jacklostorto
13-03-10, 15: 50
Parodia dall'Odissea

1) Qulisse stava affrontando un viaggio periglioso e il suo pensiero era solo per l'amata Tenel'ope e il figlio Telemako' . I suoi fidi marinai stufi di navigare...
2)proclamarono lo sciopero generale ed incrociarono i remi,al che Qulisse cominciò a trattare le condizioni,ma non si trovava d'accordo sul punto del TFR...
3)...Terraaaa ! Quel grido servì per riappacificare gli animi....una striscia di sabbia all'orizzonte...la mitica isola della mitica maga Girce...approdarono
4)e la prima cosa che apparve loro fu un'orda di maialini festanti che si fece loro incontro grugnendo con in testa una splendida femmina dalle sembianze divine...
5)...Qulisse, eccitato dall'astinenza, la vuole tutta per se e invita Girce a disfarsi dei suoi marinai che gli rompevano le scatole trasformandoli in eunuchi...
6)ma la Maga ancor più eccitata trasformò Qulisse in porco e si fece tutti i marinai,che a un certo punto spossati più di prima rivollero il loro condottiero...

Armandillo
13-03-10, 16: 02
Parodia dall'Odissea

1) Qulisse stava affrontando un viaggio periglioso e il suo pensiero era solo per l'amata Tenel'ope e il figlio Telemako' . I suoi fidi marinai stufi di navigare...
2)proclamarono lo sciopero generale ed incrociarono i remi,al che Qulisse cominciò a trattare le condizioni,ma non si trovava d'accordo sul punto del TFR...
3)...Terraaaa ! Quel grido servì per riappacificare gli animi....una striscia di sabbia all'orizzonte...la mitica isola della mitica maga Girce...approdarono
4)e la prima cosa che apparve loro fu un'orda di maialini festanti che si fece loro incontro grugnendo con in testa una splendida femmina dalle sembianze divine...
5)...Qulisse, eccitato dall'astinenza, la vuole tutta per se e invita Girce a disfarsi dei suoi marinai che gli rompevano le scatole trasformandoli in eunuchi...
6)ma la Maga ancor più eccitata trasformò Qulisse in porco e si fece tutti i marinai,che a un certo punto spossati più di prima rivollero il loro condottiero...
7)...quindi Girce resetto' la magia e tutti tornarono come prima. Finita la bisboccia Qulisse riprese la navigazione ma una melodia attiro' il suo sguardo...

:bai

jacklostorto
13-03-10, 17: 41
Parodia dall'Odissea

1) Qulisse stava affrontando un viaggio periglioso e il suo pensiero era solo per l'amata Tenel'ope e il figlio Telemako' . I suoi fidi marinai stufi di navigare...
2)proclamarono lo sciopero generale ed incrociarono i remi,al che Qulisse cominciò a trattare le condizioni,ma non si trovava d'accordo sul punto del TFR...
3)...Terraaaa ! Quel grido servì per riappacificare gli animi....una striscia di sabbia all'orizzonte...la mitica isola della mitica maga Girce...approdarono
4)e la prima cosa che apparve loro fu un'orda di maialini festanti che si fece loro incontro grugnendo con in testa una splendida femmina dalle sembianze divine...
5)...Qulisse, eccitato dall'astinenza, la vuole tutta per se e invita Girce a disfarsi dei suoi marinai che gli rompevano le scatole trasformandoli in eunuchi...
6)ma la Maga ancor più eccitata trasformò Qulisse in porco e si fece tutti i marinai,che a un certo punto spossati più di prima rivollero il loro condottiero...
7)...quindi Girce resetto' la magia e tutti tornarono come prima. Finita la bisboccia Qulisse riprese la navigazione ma una melodia attiro' il suo sguardo...
8)erano le sirene della Fabbrica di Birra di Casteddu,subito si fece legare all'albero maestro,essendo alcolzzato cronico,e superato indenne anche quell'ostacolo...

Armandillo
13-03-10, 17: 59
Parodia dall'Odissea

1) Qulisse stava affrontando un viaggio periglioso e il suo pensiero era solo per l'amata Tenel'ope e il figlio Telemako' . I suoi fidi marinai stufi di navigare...
2)proclamarono lo sciopero generale ed incrociarono i remi,al che Qulisse cominciò a trattare le condizioni,ma non si trovava d'accordo sul punto del TFR...
3)...Terraaaa ! Quel grido servì per riappacificare gli animi....una striscia di sabbia all'orizzonte...la mitica isola della mitica maga Girce...approdarono
4)e la prima cosa che apparve loro fu un'orda di maialini festanti che si fece loro incontro grugnendo con in testa una splendida femmina dalle sembianze divine...
5)...Qulisse, eccitato dall'astinenza, la vuole tutta per se e invita Girce a disfarsi dei suoi marinai che gli rompevano le scatole trasformandoli in eunuchi...
6)ma la Maga ancor più eccitata trasformò Qulisse in porco e si fece tutti i marinai,che a un certo punto spossati più di prima rivollero il loro condottiero...
7)...quindi Girce resetto' la magia e tutti tornarono come prima. Finita la bisboccia Qulisse riprese la navigazione ma una melodia attiro' il suo sguardo...
8)erano le sirene della Fabbrica di Birra di Casteddu,subito si fece legare all'albero maestro,essendo alcolzzato cronico,e superato indenne anche quell'ostacolo...
9)...giunse al patrio suolo ! Qui seppe che l'amata Tenel'ope se la faceva con un gruppo di Broci quindi doveva ideare un modo per tornare unico re...

calaf
13-03-10, 18: 50
Parodia dall'Odissea

1) Qulisse stava affrontando un viaggio periglioso e il suo pensiero era solo per l'amata Tenel'ope e il figlio Telemako' . I suoi fidi marinai stufi di navigare...
2)proclamarono lo sciopero generale ed incrociarono i remi,al che Qulisse cominciò a trattare le condizioni,ma non si trovava d'accordo sul punto del TFR...
3)...Terraaaa ! Quel grido servì per riappacificare gli animi....una striscia di sabbia all'orizzonte...la mitica isola della mitica maga Girce...approdarono
4)e la prima cosa che apparve loro fu un'orda di maialini festanti che si fece loro incontro grugnendo con in testa una splendida femmina dalle sembianze divine...
5)...Qulisse, eccitato dall'astinenza, la vuole tutta per se e invita Girce a disfarsi dei suoi marinai che gli rompevano le scatole trasformandoli in eunuchi...
6)ma la Maga ancor più eccitata trasformò Qulisse in porco e si fece tutti i marinai,che a un certo punto spossati più di prima rivollero il loro condottiero...
7)...quindi Girce resetto' la magia e tutti tornarono come prima. Finita la bisboccia Qulisse riprese la navigazione ma una melodia attiro' il suo sguardo...
8)erano le sirene della Fabbrica di Birra di Casteddu,subito si fece legare all'albero maestro,essendo alcolzzato cronico,e superato indenne anche quell'ostacolo...
9)...giunse al patrio suolo ! Qui seppe che l'amata Tenel'ope se la faceva con un gruppo di Broci quindi doveva ideare un modo per tornare unico re...
10) ....ma sti brutti Broci non lo riconobbero per tale ed a lui non rimase che incamminarsi verso le colonne d'Arcore con il fido cane Cargo.

---Post unito in modo automatico ---

L'Urlando curioso

1) - L'escort, i driver, i mitra, gli supri, gli sgarbi, e le vigliaccherie mi pento e racconto di quando i biondi erano ancora mori e a cambiar sesso non ci miser tanto........

Armandillo
13-03-10, 19: 24
L'Urlando curioso

1) - L'escort, i driver, i mitra, gli stupri, gli sgarbi, e le vigliaccherie mi pento e racconto di quando i biondi erano ancora mori e a cambiar sesso non ci miser tanto........
2)Tra scontri pagani e incontri amorosi c'era sempre presente la bella ma pallosa Piangelica...piu' Urlando l'allontanava e piu' ella lo rincorreva e sempre...

:bai

calaf
13-03-10, 20: 36
L'Urlando curioso

1) - L'escort, i driver, i mitra, gli stupri, gli sgarbi, e le vigliaccherie mi pento e racconto di quando i biondi erano ancora mori e a cambiar sesso non ci miser tanto........
2)Tra scontri pagani e incontri amorosi c'era sempre presente la bella ma pallosa Piangelica...piu' Urlando l'allontanava e piu' ella lo rincorreva e sempre...
3)...ed essendo pallosa lo raggiunse a Roncispalle e disse a San Credi ma che ti credi ...mo' perchè ci hai la Burlindana mi stappi la sottana ?...Sai che ti dico.... io me ne vado inforcando l'Ippoingrifo e faccio un giro....

jacklostorto
13-03-10, 20: 38
L'Urlando curioso

1) - L'escort, i driver, i mitra, gli stupri, gli sgarbi, e le vigliaccherie mi pento e racconto di quando i biondi erano ancora mori e a cambiar sesso non ci miser tanto........
2)Tra scontri pagani e incontri amorosi c'era sempre presente la bella ma pallosa Piangelica...piu' Urlando l'allontanava e piu' ella lo rincorreva e sempre...
3)egli la respingeva ma mai le confessò il suo segreto,finchè Credoaniente lo guidò alla tomba del Mago Zurlì dove Friggero col suo Jeepyfigo lo attendeva per...

calaf
14-03-10, 09: 47
@ jack,
Proseguo da te.

L'Urlando curioso

1) - L'escort, i driver, i mitra, gli stupri, gli sgarbi, e le vigliaccherie mi pento e racconto di quando i biondi erano ancora mori e a cambiar sesso non ci miser tanto........
2)Tra scontri pagani e incontri amorosi c'era sempre presente la bella ma pallosa Piangelica...piu' Urlando l'allontanava e piu' ella lo rincorreva e sempre...
3)egli la respingeva ma mai le confessò il suo segreto,finchè Credoaniente lo guidò alla tomba del Mago Zurlì dove Friggero col suo Jeepyfigo lo attendeva per...
4).... farsi una scorta. Ne aveva tanta voglia e se la fece. Era la ex pittrice di alberi alpini a cui richiese lo schizzo d'un pino. Era la sesta volta che si pentiva. Oramai si poteva dire esìto. Inforcato l'Ippoingrifo si diresse per la tangente verso l'una aveva perso il seno. Se lo ritrovava........

Nikelui
15-03-10, 15: 57
L'Urlando curioso

1) - L'escort, i driver, i mitra, gli stupri, gli sgarbi, e le vigliaccherie mi pento e racconto di quando i biondi erano ancora mori e a cambiar sesso non ci miser tanto........
2)Tra scontri pagani e incontri amorosi c'era sempre presente la bella ma pallosa Piangelica...piu' Urlando l'allontanava e piu' ella lo rincorreva e sempre...
3)egli la respingeva ma mai le confessò il suo segreto,finchè Credoaniente lo guidò alla tomba del Mago Zurlì dove Friggero col suo Jeepyfigo lo attendeva per...
4).... farsi una scorta. Ne aveva tanta voglia e se la fece. Era la ex pittrice di alberi alpini a cui richiese lo schizzo d'un pino. Era la sesta volta che si pentiva. Oramai si poteva dire esìto. Inforcato l'Ippoingrifo si diresse per la tangente verso l'una aveva perso il seno. Se lo ritrovava........
5) vuol dire che aveva la testa fra le nubi... anzi sulla Luna, dove lo attendeva re Tarlo che gli affidò il compito di ritrovare il Santo Graal. Rendendosi poi conto di aver sbagliato poema, non sapendo che impresa affidargli lo spedì in Turchia dove...

Armandillo
15-03-10, 16: 45
:bai

L'Urlando curioso

1) - L'escort, i driver, i mitra, gli stupri, gli sgarbi, e le vigliaccherie mi pento e racconto di quando i biondi erano ancora mori e a cambiar sesso non ci miser tanto........
2)Tra scontri pagani e incontri amorosi c'era sempre presente la bella ma pallosa Piangelica...piu' Urlando l'allontanava e piu' ella lo rincorreva e sempre...
3)egli la respingeva ma mai le confessò il suo segreto,finchè Credoaniente lo guidò alla tomba del Mago Zurlì dove Friggero col suo Jeepyfigo lo attendeva per...
4).... farsi una scorta. Ne aveva tanta voglia e se la fece. Era la ex pittrice di alberi alpini a cui richiese lo schizzo d'un pino. Era la sesta volta che si pentiva. Oramai si poteva dire esìto. Inforcato l'Ippoingrifo si diresse per la tangente verso l'una aveva perso il seno. Se lo ritrovava........
5) vuol dire che aveva la testa fra le nubi... anzi sulla Luna, dove lo attendeva re Tarlo che gli affidò il compito di ritrovare il Santo Graal. Rendendosi poi conto di aver sbagliato poema, non sapendo che impresa affidargli lo spedì in Turchia dove...
6)...tutti fumavano e facevano la pipi' accosciati ! Per Urlando il curioso non pareva vero ! Non li vedeva come nemici...anzi...quello strano aroma d'erba...

jacklostorto
15-03-10, 17: 02
L'Urlando curioso

1) - L'escort, i driver, i mitra, gli stupri, gli sgarbi, e le vigliaccherie mi pento e racconto di quando i biondi erano ancora mori e a cambiar sesso non ci miser tanto........
2)Tra scontri pagani e incontri amorosi c'era sempre presente la bella ma pallosa Piangelica...piu' Urlando l'allontanava e piu' ella lo rincorreva e sempre...
3)egli la respingeva ma mai le confessò il suo segreto,finchè Credoaniente lo guidò alla tomba del Mago Zurlì dove Friggero col suo Jeepyfigo lo attendeva per...
4).... farsi una scorta. Ne aveva tanta voglia e se la fece. Era la ex pittrice di alberi alpini a cui richiese lo schizzo d'un pino. Era la sesta volta che si pentiva. Oramai si poteva dire esìto. Inforcato l'Ippoingrifo si diresse per la tangente verso l'una aveva perso il seno. Se lo ritrovava........
5) vuol dire che aveva la testa fra le nubi... anzi sulla Luna, dove lo attendeva re Tarlo che gli affidò il compito di ritrovare il Santo Graal. Rendendosi poi conto di aver sbagliato poema, non sapendo che impresa affidargli lo spedì in Turchia dove...
6)...tutti fumavano e facevano la pipi' accosciati ! Per Urlando il curioso non pareva vero ! Non li vedeva come nemici...anzi...quello strano aroma d'erba...
7)gli dava un senso di pace e volendo stringere amicizia coi nativi entrò nella Moschea,dimenticandosi però di togliersi le scarpe e suscitando così le ire dei turcomanni...

calaf
15-03-10, 20: 00
L'Urlando curioso

1) - L'escort, i driver, i mitra, gli stupri, gli sgarbi, e le vigliaccherie mi pento e racconto di quando i biondi erano ancora mori e a cambiar sesso non ci miser tanto........
2)Tra scontri pagani e incontri amorosi c'era sempre presente la bella ma pallosa Piangelica...piu' Urlando l'allontanava e piu' ella lo rincorreva e sempre...
3)egli la respingeva ma mai le confessò il suo segreto,finchè Credoaniente lo guidò alla tomba del Mago Zurlì dove Friggero col suo Jeepyfigo lo attendeva per...
4).... farsi una scorta. Ne aveva tanta voglia e se la fece. Era la ex pittrice di alberi alpini a cui richiese lo schizzo d'un pino. Era la sesta volta che si pentiva. Oramai si poteva dire esìto. Inforcato l'Ippoingrifo si diresse per la tangente verso l'una aveva perso il seno. Se lo ritrovava........
5) vuol dire che aveva la testa fra le nubi... anzi sulla Luna, dove lo attendeva re Tarlo che gli affidò il compito di ritrovare il Santo Graal. Rendendosi poi conto di aver sbagliato poema, non sapendo che impresa affidargli lo spedì in Turchia dove...
6)...tutti fumavano e facevano la pipi' accosciati ! Per Urlando il curioso non pareva vero ! Non li vedeva come nemici...anzi...quello strano aroma d'erba...
7)gli dava un senso di pace e volendo stringere amicizia coi nativi entrò nella Moschea,dimenticandosi però di togliersi le scarpe e suscitando così le ire dei turcomanni...
8)......per la putza, una putza tale che gli ungheresi al confronto sembravano educande. Detto fatto si recò a Gerusalemme che essendo liberata baciò il Tasso. Quest'ultimo era di sconto perché erano cominciati i saldi.....

almenolinno
15-03-10, 20: 05
L'Urlando curioso

1) - L'escort, i driver, i mitra, gli stupri, gli sgarbi, e le vigliaccherie mi pento e racconto di quando i biondi erano ancora mori e a cambiar sesso non ci miser tanto........
2)Tra scontri pagani e incontri amorosi c'era sempre presente la bella ma pallosa Piangelica...piu' Urlando l'allontanava e piu' ella lo rincorreva e sempre...
3)egli la respingeva ma mai le confessò il suo segreto,finchè Credoaniente lo guidò alla tomba del Mago Zurlì dove Friggero col suo Jeepyfigo lo attendeva per...
4).... farsi una scorta. Ne aveva tanta voglia e se la fece. Era la ex pittrice di alberi alpini a cui richiese lo schizzo d'un pino. Era la sesta volta che si pentiva. Oramai si poteva dire esìto. Inforcato l'Ippoingrifo si diresse per la tangente verso l'una aveva perso il seno. Se lo ritrovava........
5) vuol dire che aveva la testa fra le nubi... anzi sulla Luna, dove lo attendeva re Tarlo che gli affidò il compito di ritrovare il Santo Graal. Rendendosi poi conto di aver sbagliato poema, non sapendo che impresa affidargli lo spedì in Turchia dove...
6)...tutti fumavano e facevano la pipi' accosciati ! Per Urlando il curioso non pareva vero ! Non li vedeva come nemici...anzi...quello strano aroma d'erba...
7)gli dava un senso di pace e volendo stringere amicizia coi nativi entrò nella Moschea,dimenticandosi però di togliersi le scarpe e suscitando così le ire dei turcomanni...
8)......per la putza, una putza tale che gli ungheresi al confronto sembravano educande. Detto fatto si recò a Gerusalemme che essedo liberata baciò il Tasso. Quest'ultimo era di sconto perché erano cominciati i saldi.....
9) ma i tassi del Tasso non erano bassi e per dirla tutta erano proprio dei massi...........

Armandillo
15-03-10, 22: 08
L'Urlando curioso

1) - L'escort, i driver, i mitra, gli stupri, gli sgarbi, e le vigliaccherie mi pento e racconto di quando i biondi erano ancora mori e a cambiar sesso non ci miser tanto........
2)Tra scontri pagani e incontri amorosi c'era sempre presente la bella ma pallosa Piangelica...piu' Urlando l'allontanava e piu' ella lo rincorreva e sempre...
3)egli la respingeva ma mai le confessò il suo segreto,finchè Credoaniente lo guidò alla tomba del Mago Zurlì dove Friggero col suo Jeepyfigo lo attendeva per...
4).... farsi una scorta. Ne aveva tanta voglia e se la fece. Era la ex pittrice di alberi alpini a cui richiese lo schizzo d'un pino. Era la sesta volta che si pentiva. Oramai si poteva dire esìto. Inforcato l'Ippoingrifo si diresse per la tangente verso l'una aveva perso il seno. Se lo ritrovava........
5) vuol dire che aveva la testa fra le nubi... anzi sulla Luna, dove lo attendeva re Tarlo che gli affidò il compito di ritrovare il Santo Graal. Rendendosi poi conto di aver sbagliato poema, non sapendo che impresa affidargli lo spedì in Turchia dove...
6)...tutti fumavano e facevano la pipi' accosciati ! Per Urlando il curioso non pareva vero ! Non li vedeva come nemici...anzi...quello strano aroma d'erba...
7)gli dava un senso di pace e volendo stringere amicizia coi nativi entrò nella Moschea,dimenticandosi però di togliersi le scarpe e suscitando così le ire dei turcomanni...
8)......per la putza, una putza tale che gli ungheresi al confronto sembravano educande. Detto fatto si recò a Gerusalemme che essedo liberata baciò il Tasso. Quest'ultimo era di sconto perché erano cominciati i saldi.....
9) ma i tassi del Tasso non erano bassi e per dirla tutta erano proprio dei massi...........
10)...massi fessi a tassi fissi pero'...cosicche' l'Urlando curioso divenne appunto furioso dovendo sborsare da fesso un tasso fisso meno basso di quel Tasso d'un Torquato...che, furbetto, scritto ch'ebbe 'sto poema chiese e ottenne bei diritti colla storia de 'sti matti !!! THE END
:bai

jacklostorto
16-03-10, 13: 37
Sport calcio,parodia

1)Nonballopiù posò il pallone sul dischetto e si apprestò a calciare il rigore assegnato giustamente dall'arbitro Pussavia per il fallo di....

Armandillo
16-03-10, 19: 17
Sport calcio,parodia

1)Nonballopiù posò il pallone sul dischetto e si apprestò a calciare il rigore assegnato giustamente dall'arbitro Pussavia per il fallo di....
2) Tispiez, terzino destro. Nonballopiu' aveva sentito parlare di "cucchiaio", ma non avendo esperienza penso' che volesse significare...

:bai

Nikelui
16-03-10, 20: 56
Sport calcio,parodia

1) Nonballopiù posò il pallone sul dischetto e si apprestò a calciare il rigore assegnato giustamente dall'arbitro Pussavia per il fallo di....
2) Tispiez, terzino destro. Nonballopiu' aveva sentito parlare di "cucchiaio", ma non avendo esperienza penso' che volesse significare...
3) distrarre il portiere gustando una coppa gelato con un immenso cucchiaio, appunto. La fortuna giocava a suo favore, perché il portiere tiramisùchegiùnonciarrivo...

jacklostorto
16-03-10, 21: 44
Sport calcio,parodia

1) Nonballopiù posò il pallone sul dischetto e si apprestò a calciare il rigore assegnato giustamente dall'arbitro Pussavia per il fallo di....
2) Tispiez, terzino destro. Nonballopiu' aveva sentito parlare di "cucchiaio", ma non avendo esperienza penso' che volesse significare...
3) distrarre il portiere gustando una coppa gelato con un immenso cucchiaio, appunto. La fortuna giocava a suo favore, perché il portiere tiramisùchegiùnonciarrivo...
4)aveva un debole per i gelati e appena vide la coppa del nonno si avventò su di essa, e nacque una piccola rissa al che il Mr.Moucheoraè non seppe più che...

calaf
17-03-10, 12: 10
Sport calcio,parodia

1) Nonballopiù posò il pallone sul dischetto e si apprestò a calciare il rigore assegnato giustamente dall'arbitro Pussavia per il fallo di....
2) Tispiez, terzino destro. Nonballopiu' aveva sentito parlare di "cucchiaio", ma non avendo esperienza penso' che volesse significare...
3) distrarre il portiere gustando una coppa gelato con un immenso cucchiaio, appunto. La fortuna giocava a suo favore, perché il portiere tiramisùchegiùnonciarrivo...
4)aveva un debole per i gelati e appena vide la coppa del nonno si avventò su di essa, e nacque una piccola rissa al che il Mr.Moucheoraè non seppe più che...
5) .....fare. E se la prese col Cessi. I sanitari erano il suo pallino e gliene fece uno, veramente voleva farglielo Anche Lotti uno che più di coppe se ne intendeva ed anche di denari. A proposito di bastoni, l'asso aveva vinto il record e colse l'occasione per offrirla alla sua amante Indiana Jones che l'accettò sfrondadola....

jacklostorto
17-03-10, 13: 32
Sport calcio,parodia

1) Nonballopiù posò il pallone sul dischetto e si apprestò a calciare il rigore assegnato giustamente dall'arbitro Pussavia per il fallo di....
2) Tispiez, terzino destro. Nonballopiu' aveva sentito parlare di "cucchiaio", ma non avendo esperienza penso' che volesse significare...
3) distrarre il portiere gustando una coppa gelato con un immenso cucchiaio, appunto. La fortuna giocava a suo favore, perché il portiere tiramisùchegiùnonciarrivo...
4)aveva un debole per i gelati e appena vide la coppa del nonno si avventò su di essa, e nacque una piccola rissa al che il Mr.Moucheoraè non seppe più che...
5) .....fare. E se la prese col Cessi. I sanitari erano il suo pallino e gliene fece uno, veramente voleva farglielo Anche Lotti uno che più di coppe se ne intendeva ed anche di denari. A proposito di bastoni, l'asso aveva vinto il record e colse l'occasione per offrirla alla sua amante Indiana Jones che l'accettò sfrondadola....
6)a questo punto l'Arbitro Pussavia sospese il match e andò al Bar ordinando un Angelotti Bis con banna subito imitato da tutti i giocatori...



p.s.Arma perdonaci,per i post lunghi ma oggi è una giornata particolare:ghgh

calaf
17-03-10, 14: 43
Sport calcio,parodia

1) Nonballopiù posò il pallone sul dischetto e si apprestò a calciare il rigore assegnato giustamente dall'arbitro Pussavia per il fallo di....
2) Tispiez, terzino destro. Nonballopiu' aveva sentito parlare di "cucchiaio", ma non avendo esperienza penso' che volesse significare...
3) distrarre il portiere gustando una coppa gelato con un immenso cucchiaio, appunto. La fortuna giocava a suo favore, perché il portiere tiramisùchegiùnonciarrivo...
4)aveva un debole per i gelati e appena vide la coppa del nonno si avventò su di essa, e nacque una piccola rissa al che il Mr.Moucheoraè non seppe più che...
5) .....fare. E se la prese col Cessi. I sanitari erano il suo pallino e gliene fece uno, veramente voleva farglielo Anche Lotti uno che più di coppe se ne intendeva ed anche di denari. A proposito di bastoni, l'asso aveva vinto il record e colse l'occasione per offrirla alla sua amante Indiana Jones che l'accettò sfrondadola....
6)a questo punto l'Arbitro Pussavia sospese il match e andò al Bar ordinando un Angelotti Bis con banna subito imitato da tutti i giocatori...
7) ......i suoi giocatori. Ma la banna era agida e .... rimisero. Sì ci rimisero la Coppa ed anche gli sfrizzoli. Però gli diedero del salame.........

almenolinno
17-03-10, 14: 58
Ops ho saltato una pagina

jacklostorto
17-03-10, 15: 01
Sport calcio,parodia

1)Nonballopiù posò il pallone sul dischetto e si apprestò a calciare il rigore assegnato giustamente dall'arbitro Pussavia per il fallo di
2) mano ( morta ) ravvisato durante il contatto col terzino Bellachioma detto anche:" Baciamisubito" per via di una.........
:baiAlme,guarda che siamo alla 7°continua coll'8°:thx

calaf
17-03-10, 15: 05
Ciao almenolino,
hai sbagliato capitolo; siamo arrivati all'ottavo.
Riprendi la l'otta.

Armandillo
17-03-10, 17: 06
Calaf ...una preghiera....ti invito ad essere piu' breve con le frasi...:sisi

Anche se non esistono regole sarebbe meglio rimanere solo su 1 rigo o poco piu' per post con l'unica eccezione per il 10mo che puo' essere piu' lungo proprio perche' ultimo e quindi concludente !

Questa limitazione serve per evitare di "stancare" scrivendo un poema troppo lungo.
D'altra parte si chiama trama appunto per sottolinearne la "brevita'" :hap

:bai

jacklostorto
17-03-10, 17: 27
Sport calcio,parodia

1) Nonballopiù posò il pallone sul dischetto e si apprestò a calciare il rigore assegnato giustamente dall'arbitro Pussavia per il fallo di....
2) Tispiez, terzino destro. Nonballopiu' aveva sentito parlare di "cucchiaio", ma non avendo esperienza penso' che volesse significare...
3) distrarre il portiere gustando una coppa gelato con un immenso cucchiaio, appunto. La fortuna giocava a suo favore, perché il portiere tiramisùchegiùnonciarrivo...
4)aveva un debole per i gelati e appena vide la coppa del nonno si avventò su di essa, e nacque una piccola rissa al che il Mr.Moucheoraè non seppe più che...
5) .....fare. E se la prese col Cessi. I sanitari erano il suo pallino e gliene fece uno, veramente voleva farglielo Anche Lotti uno che più di coppe se ne intendeva ed anche di denari. A proposito di bastoni, l'asso aveva vinto il record e colse l'occasione per offrirla alla sua amante Indiana Jones che l'accettò sfrondadola....
6)a questo punto l'Arbitro Pussavia sospese il match e andò al Bar ordinando un Angelotti Bis con banna subito imitato da tutti i giocatori...
7) ......i suoi giocatori. Ma la banna era agida e .... rimisero. Sì ci rimisero la Coppa ed anche gli sfrizzoli. Però gli diedero del salame.........
8)piccante Negroni,che eccitò lo stomaco di tutti e si misero a tavola rotonda a magnà,il IV uomo che era rimasto in disparte,però non vide di...

Armandillo
17-03-10, 19: 39
Sport calcio,parodia

1) Nonballopiù posò il pallone sul dischetto e si apprestò a calciare il rigore assegnato giustamente dall'arbitro Pussavia per il fallo di....
2) Tispiez, terzino destro. Nonballopiu' aveva sentito parlare di "cucchiaio", ma non avendo esperienza penso' che volesse significare...
3) distrarre il portiere gustando una coppa gelato con un immenso cucchiaio, appunto. La fortuna giocava a suo favore, perché il portiere tiramisùchegiùnonciarrivo...
4)aveva un debole per i gelati e appena vide la coppa del nonno si avventò su di essa, e nacque una piccola rissa al che il Mr.Moucheoraè non seppe più che...
5) .....fare. E se la prese col Cessi. I sanitari erano il suo pallino e gliene fece uno, veramente voleva farglielo Anche Lotti uno che più di coppe se ne intendeva ed anche di denari. A proposito di bastoni, l'asso aveva vinto il record e colse l'occasione per offrirla alla sua amante Indiana Jones che l'accettò sfrondadola....
6)a questo punto l'Arbitro Pussavia sospese il match e andò al Bar ordinando un Angelotti Bis con banna subito imitato da tutti i giocatori...
7) ......i suoi giocatori. Ma la banna era agida e .... rimisero. Sì ci rimisero la Coppa ed anche gli sfrizzoli. Però gli diedero del salame.........
8)piccante Negroni,che eccitò lo stomaco di tutti e si misero a tavola rotonda a magnà,il IV uomo che era rimasto in disparte,però non vide di...
9)...buon occhio questo "inciucio" e minaccio' di denunciare tutti alla FIFFA se non lo avessero fatto accomodare con tarallucci e vino...così....

jacklostorto
17-03-10, 20: 25
Sport calcio,parodia

1) Nonballopiù posò il pallone sul dischetto e si apprestò a calciare il rigore assegnato giustamente dall'arbitro Pussavia per il fallo di....
2) Tispiez, terzino destro. Nonballopiu' aveva sentito parlare di "cucchiaio", ma non avendo esperienza penso' che volesse significare...
3) distrarre il portiere gustando una coppa gelato con un immenso cucchiaio, appunto. La fortuna giocava a suo favore, perché il portiere tiramisùchegiùnonciarrivo...
4)aveva un debole per i gelati e appena vide la coppa del nonno si avventò su di essa, e nacque una piccola rissa al che il Mr.Moucheoraè non seppe più che...
5) .....fare. E se la prese col Cessi. I sanitari erano il suo pallino e gliene fece uno, veramente voleva farglielo Anche Lotti uno che più di coppe se ne intendeva ed anche di denari. A proposito di bastoni, l'asso aveva vinto il record e colse l'occasione per offrirla alla sua amante Indiana Jones che l'accettò sfrondadola....
6)a questo punto l'Arbitro Pussavia sospese il match e andò al Bar ordinando un Angelotti Bis con banna subito imitato da tutti i giocatori...
7) ......i suoi giocatori. Ma la banna era agida e .... rimisero. Sì ci rimisero la Coppa ed anche gli sfrizzoli. Però gli diedero del salame.........
8)piccante Negroni,che eccitò lo stomaco di tutti e si misero a tavola rotonda a magnà,il IV uomo che era rimasto in disparte,però non vide di...
9)...buon occhio questo "inciucio" e minaccio' di denunciare tutti alla FIFFA se non lo avessero fatto accomodare con tarallucci e vino...così....
10)a grande richiesta arrivò il Pres.Abate e il CT Flippi che chiamatolo in disparte gli chiesero patente e libretto e gli fecero l'alcooltest al che il pover'uomo fuggì a gambe levate inseguito dai segugi di Rai Escort morale della favola se non ti adegui al sistema.....
FINE

calaf
17-03-10, 23: 35
Opera melodrammatica

1) Fu Don Carlos che durante i Vespri siciliani mi portò in un ballo in maschera dove fui traviata da Rigoletto che mi disse: vieni celeste Aida, abbandona Otello......

MarcoStraf
18-03-10, 00: 04
1) Fu Don Carlos che durante i Vespri siciliani mi portò in un ballo in maschera dove fui traviata da Rigoletto che mi disse: vieni celeste Aida, abbandona Otello.....
2) ... e tutti quei pagliacci, dai ascolto alla tua amica Carmen. E poiche' in fondo cosi' fan tutte, mezza sonnambula, mi trovai...

calaf
18-03-10, 08: 44
Opera melodrammatica

1) Fu Don Carlos che durante i Vespri siciliani mi portò in un ballo in maschera dove fui traviata da Rigoletto che mi disse: vieni celeste Aida, abbandona Otello......
2) ... e tutti quei pagliacci, dai ascolto alla tua amica Carmen. E poiche' in fondo cosi' fan tutte, mezza sonnambula, mi trovai...
3)...a disagio però non facciamo i Puritani.Anche Amelia al ballo incontrò l'Amico Firtz che con la sua Cavalleria rusticana ed il suo Amor di zingaro gli donò l'Anello del Nibelungo....

jacklostorto
18-03-10, 13: 16
Opera melodrammatica

1) Fu Don Carlos che durante i Vespri siciliani mi portò in un ballo in maschera dove fui traviata da Rigoletto che mi disse: vieni celeste Aida, abbandona Otello......
2) ... e tutti quei pagliacci, dai ascolto alla tua amica Carmen. E poiche' in fondo cosi' fan tutte, mezza sonnambula, mi trovai...
3)...a disagio però non facciamo i Puritani.Anche Amelia al ballo incontrò l'Amico Firtz che con la sua Cavalleria rusticana ed il suo Amor di zingaro gli donò l'Anello del Nibelungo
4)che lei rifiutò sdegnata preferendo il dono dell'appartamento di Andrea Chiènonso,che a sua volta donò a Carmen una parucchiera di Siviglia...

Armandillo
18-03-10, 16: 23
:bai

Opera melodrammatica

1) Fu Don Carlos che durante i Vespri siciliani mi portò in un ballo in maschera dove fui traviata da Rigoletto che mi disse: vieni celeste Aida, abbandona Otello......
2) ... e tutti quei pagliacci, dai ascolto alla tua amica Carmen. E poiche' in fondo cosi' fan tutte, mezza sonnambula, mi trovai...
3)...a disagio però non facciamo i Puritani.Anche Amelia al ballo incontrò l'Amico Firtz che con la sua Cavalleria rusticana ed il suo Amor di zingaro gli donò l'Anello del Nibelungo
4)che lei rifiutò sdegnata preferendo il dono dell'appartamento di Andrea Chiènonso,che a sua volta donò a Carmen una parucchiera di Siviglia...
5)...ma Porgy e Bess, i puritani, pretesero da Don Pasquale la loro parte...un elisir d'amore preparato da madama Butterfly e Turandot che in breve...

jacklostorto
18-03-10, 17: 31
Opera melodrammatica

1) Fu Don Carlos che durante i Vespri siciliani mi portò in un ballo in maschera dove fui traviata da Rigoletto che mi disse: vieni celeste Aida, abbandona Otello......
2) ... e tutti quei pagliacci, dai ascolto alla tua amica Carmen. E poiche' in fondo cosi' fan tutte, mezza sonnambula, mi trovai...
3)...a disagio però non facciamo i Puritani.Anche Amelia al ballo incontrò l'Amico Firtz che con la sua Cavalleria rusticana ed il suo Amor di zingaro gli donò l'Anello del Nibelungo
4)che lei rifiutò sdegnata preferendo il dono dell'appartamento di Andrea Chiènonso,che a sua volta donò a Carmen una parucchiera di Siviglia...
5)...ma Porgy e Bess, i puritani, pretesero da Don Pasquale la loro parte...un elisir d'amore preparato da madama Butterfly e Turandot che in breve...
6)lo fecero bere alla Tosca perchè non andasse alle Nozze di Figaro,ma improvvisamente irruppe Aida con Rigoletto e le fecero Verdi...

Armandillo
18-03-10, 17: 42
Opera melodrammatica

1) Fu Don Carlos che durante i Vespri siciliani mi portò in un ballo in maschera dove fui traviata da Rigoletto che mi disse: vieni celeste Aida, abbandona Otello......
2) ... e tutti quei pagliacci, dai ascolto alla tua amica Carmen. E poiche' in fondo cosi' fan tutte, mezza sonnambula, mi trovai...
3)...a disagio però non facciamo i Puritani.Anche Amelia al ballo incontrò l'Amico Firtz che con la sua Cavalleria rusticana ed il suo Amor di zingaro gli donò l'Anello del Nibelungo
4)che lei rifiutò sdegnata preferendo il dono dell'appartamento di Andrea Chiènonso,che a sua volta donò a Carmen una parucchiera di Siviglia...
5)...ma Porgy e Bess, i puritani, pretesero da Don Pasquale la loro parte...un elisir d'amore preparato da madama Butterfly e Turandot che in breve...
6)lo fecero bere alla Tosca perchè non andasse alle Nozze di Figaro,ma improvvisamente irruppe Aida con Rigoletto e le fecero Verdi...
7)...e Rossini come le mele di Guglielmo Tell che una donna del lago gli aveva venduto ma che, non soddisfatto, aveva messe di requiem e poi di traverso...

:bai

jacklostorto
18-03-10, 17: 53
Opera melodrammatica

1) Fu Don Carlos che durante i Vespri siciliani mi portò in un ballo in maschera dove fui traviata da Rigoletto che mi disse: vieni celeste Aida, abbandona Otello......
2) ... e tutti quei pagliacci, dai ascolto alla tua amica Carmen. E poiche' in fondo cosi' fan tutte, mezza sonnambula, mi trovai...
3)...a disagio però non facciamo i Puritani.Anche Amelia al ballo incontrò l'Amico Firtz che con la sua Cavalleria rusticana ed il suo Amor di zingaro gli donò l'Anello del Nibelungo
4)che lei rifiutò sdegnata preferendo il dono dell'appartamento di Andrea Chiènonso,che a sua volta donò a Carmen una parucchiera di Siviglia...
5)...ma Porgy e Bess, i puritani, pretesero da Don Pasquale la loro parte...un elisir d'amore preparato da madama Butterfly e Turandot che in breve...
6)lo fecero bere alla Tosca perchè non andasse alle Nozze di Figaro,ma improvvisamente irruppe Aida con Rigoletto e le fecero Verdi...
7)...e Rossini come le mele di Guglielmo Tell che una donna del lago gli aveva venduto ma che, non soddisfatto, aveva messe di requiem e poi di traverso...
8)per fortuna che arrivò Don Carlos e li invitò a Teatro ma quando salirono Amleto sbarrò loro la Scala sicchè anche Aida e Antonio...

calaf
19-03-10, 09: 06
Opera melodrammatica

1) Fu Don Carlos che durante i Vespri siciliani mi portò in un ballo in maschera dove fui traviata da Rigoletto che mi disse: vieni celeste Aida, abbandona Otello......
2) ... e tutti quei pagliacci, dai ascolto alla tua amica Carmen. E poiche' in fondo cosi' fan tutte, mezza sonnambula, mi trovai...
3)...a disagio però non facciamo i Puritani.Anche Amelia al ballo incontrò l'Amico Firtz che con la sua Cavalleria rusticana ed il suo Amor di zingaro gli donò l'Anello del Nibelungo
4)che lei rifiutò sdegnata preferendo il dono dell'appartamento di Andrea Chiènonso,che a sua volta donò a Carmen una parucchiera di Siviglia...
5)...ma Porgy e Bess, i puritani, pretesero da Don Pasquale la loro parte...un elisir d'amore preparato da madama Butterfly e Turandot che in breve...
6)lo fecero bere alla Tosca perchè non andasse alle Nozze di Figaro,ma improvvisamente irruppe Aida con Rigoletto e le fecero Verdi...
7)...e Rossini come le mele di Guglielmo Tell che una donna del lago gli aveva venduto ma che, non soddisfatto, aveva messe di requiem e poi di traverso...
8).....ciò accadde in occasione delle nozze di Figaro che furono celebrate all'ora del crepuscolo degli dei con un matrimonio segreto. Testimoni furono......

jacklostorto
19-03-10, 09: 28
Opera melodrammatica

1) Fu Don Carlos che durante i Vespri siciliani mi portò in un ballo in maschera dove fui traviata da Rigoletto che mi disse: vieni celeste Aida, abbandona Otello......
2) ... e tutti quei pagliacci, dai ascolto alla tua amica Carmen. E poiche' in fondo cosi' fan tutte, mezza sonnambula, mi trovai...
3)...a disagio però non facciamo i Puritani.Anche Amelia al ballo incontrò l'Amico Firtz che con la sua Cavalleria rusticana ed il suo Amor di zingaro gli donò l'Anello del Nibelungo
4)che lei rifiutò sdegnata preferendo il dono dell'appartamento di Andrea Chiènonso,che a sua volta donò a Carmen una parucchiera di Siviglia...
5)...ma Porgy e Bess, i puritani, pretesero da Don Pasquale la loro parte...un elisir d'amore preparato da madama Butterfly e Turandot che in breve...
6)lo fecero bere alla Tosca perchè non andasse alle Nozze di Figaro,ma improvvisamente irruppe Aida con Rigoletto e le fecero Verdi...
7)...e Rossini come le mele di Guglielmo Tell che una donna del lago gli aveva venduto ma che, non soddisfatto, aveva messe di requiem e poi di traverso...
8).....ciò accadde in occasione delle nozze di Figaro che furono celebrate all'ora del crepuscolo degli dei con un matrimonio segreto. Testimoni furono.....
9)Romeo e Giulietta accompagnati dalle allegre comari di Windsor e dopo la cerimonia ci fu The Cocktail Party nel cortile degli Aragonesi...

calaf
19-03-10, 14: 06
Opera melodrammatica

1) Fu Don Carlos che durante i Vespri siciliani mi portò in un ballo in maschera dove fui traviata da Rigoletto che mi disse: vieni celeste Aida, abbandona Otello......
2) ... e tutti quei pagliacci, dai ascolto alla tua amica Carmen. E poiche' in fondo cosi' fan tutte, mezza sonnambula, mi trovai...
3)...a disagio però non facciamo i Puritani.Anche Amelia al ballo incontrò l'Amico Firtz che con la sua Cavalleria rusticana ed il suo Amor di zingaro gli donò l'Anello del Nibelungo
4)che lei rifiutò sdegnata preferendo il dono dell'appartamento di Andrea Chiènonso,che a sua volta donò a Carmen una parucchiera di Siviglia...
5)...ma Porgy e Bess, i puritani, pretesero da Don Pasquale la loro parte...un elisir d'amore preparato da madama Butterfly e Turandot che in breve...
6)lo fecero bere alla Tosca perchè non andasse alle Nozze di Figaro,ma improvvisamente irruppe Aida con Rigoletto e le fecero Verdi...
7)...e Rossini come le mele di Guglielmo Tell che una donna del lago gli aveva venduto ma che, non soddisfatto, aveva messe di requiem e poi di traverso...
8).....ciò accadde in occasione delle nozze di Figaro che furono celebrate all'ora del crepuscolo degli dei con un matrimonio segreto. Testimoni furono.....
9)Romeo e Giulietta accompagnati dalle allegre comari di Windsor e dopo la cerimonia ci fu The Cocktail Party nel cortile degli Aragonesi...
10) ...a cui parteciparono Norma, Tosca, Adriana Lecouvreur, Fedora, Lucia di lamermour, Aida, l'Arlesiana, l'Africana, con la segreta speranza di rimorchiare un Don Giovanni.

Amen

Armandillo
19-03-10, 22: 10
Torno ad un classico

Western

1) A Gerson City ogni anno si svolge una gara particolare: lo sputo di tabacco piu' lontano !!! Il saloon e' stracolmo e volute di fumo invadono l'ambiente...


:bai

jacklostorto
19-03-10, 23: 11
Western

1) A Gerson City ogni anno si svolge una gara particolare: lo sputo di tabacco piu' lontano !!! Il saloon e' stracolmo e volute di fumo invadono l'ambiente...
2)John Stravolto era seduto come al solito al tavolo del Poker e Joe Panza il barista mesceva da bere ai cowboys assetati,quando lo Sceriffo Manolenta entrò...

calaf
22-03-10, 17: 51
Western

1) A Gerson City ogni anno si svolge una gara particolare: lo sputo di tabacco piu' lontano !!! Il saloon e' stracolmo e volute di fumo invadono l'ambiente...
2)John Stravolto era seduto come al solito al tavolo del Poker e Joe Panza il barista mesceva da bere ai cowboys assetati,quando lo Sceriffo Manolenta entrò...
3) ...mentre dal ballatoio si affacciava Minnie (la topolina), propietaria del locale, di cui, non ricambiato, era follemente invaghito.- Il solito...- disse e Panza gli allungo una scodella di....

jacklostorto
22-03-10, 18: 00
Western

1) A Gerson City ogni anno si svolge una gara particolare: lo sputo di tabacco piu' lontano !!! Il saloon e' stracolmo e volute di fumo invadono l'ambiente...
2)John Stravolto era seduto come al solito al tavolo del Poker e Joe Panza il barista mesceva da bere ai cowboys assetati,quando lo Sceriffo Manolenta entrò...
3) ...mentre dal ballatoio si affacciava Minnie (la topolina), propietaria del locale, di cui, non ricambiato, era follemente invaghito.- Il solito...- disse e Panza gli allungo una scodella di.
4)latte caldo che Manolenta trangugiò d'un fiato per poi avvicinarsi al tavolo dei giocatori e "posso unirmi?"chiese e,John"certo Sceriffo,abbiamo appena cominciato"....

calaf
23-03-10, 13: 04
Western

1) A Gerson City ogni anno si svolge una gara particolare: lo sputo di tabacco piu' lontano !!! Il saloon e' stracolmo e volute di fumo invadono l'ambiente...
2)John Stravolto era seduto come al solito al tavolo del Poker e Joe Panza il barista mesceva da bere ai cowboys assetati,quando lo Sceriffo Manolenta entrò...
3) ...mentre dal ballatoio si affacciava Minnie (la topolina), propietaria del locale, di cui, non ricambiato, era follemente invaghito.- Il solito...- disse e Panza gli allungo una scodella di.
4)latte caldo che Manolenta trangugiò d'un fiato per poi avvicinarsi al tavolo dei giocatori e "posso unirmi?"chiese e,John"certo Sceriffo,abbiamo appena cominciato"...
4)...Prima di sedersi si guardo intorno ed il suo sguardo penetrante si incrociò con quello spaurito di Kevin Bull:- E tu che ci fai qui?- Kevin intimorito gli rispose :- Sono appena arrivato da......

jacklostorto
23-03-10, 13: 20
Western

1) A Gerson City ogni anno si svolge una gara particolare: lo sputo di tabacco piu' lontano !!! Il saloon e' stracolmo e volute di fumo invadono l'ambiente...
2)John Stravolto era seduto come al solito al tavolo del Poker e Joe Panza il barista mesceva da bere ai cowboys assetati,quando lo Sceriffo Manolenta entrò...
3) ...mentre dal ballatoio si affacciava Minnie (la topolina), propietaria del locale, di cui, non ricambiato, era follemente invaghito.- Il solito...- disse e Panza gli allungo una scodella di.
4)latte caldo che Manolenta trangugiò d'un fiato per poi avvicinarsi al tavolo dei giocatori e "posso unirmi?"chiese e,John"certo Sceriffo,abbiamo appena cominciato"...
4)...Prima di sedersi si guardo intorno ed il suo sguardo penetrante si incrociò con quello spaurito di Kevin Bull:- E tu che ci fai qui?- Kevin intimorito gli rispose :- Sono appena arrivato da......
5)Collection City colla diligenza della mattina e"quindi non c'entro niente colla rapina alla Piduepi Bank di ieri"inel frattempo Minnie s'era avvicinata e con fare...

calaf
24-03-10, 11: 07
Western

1) A Gerson City ogni anno si svolge una gara particolare: lo sputo di tabacco piu' lontano !!! Il saloon e' stracolmo e volute di fumo invadono l'ambiente...
2)John Stravolto era seduto come al solito al tavolo del Poker e Joe Panza il barista mesceva da bere ai cowboys assetati,quando lo Sceriffo Manolenta entrò...
3) ...mentre dal ballatoio si affacciava Minnie (la topolina), propietaria del locale, di cui, non ricambiato, era follemente invaghito.- Il solito...- disse e Panza gli allungo una scodella di.
4)latte caldo che Manolenta trangugiò d'un fiato per poi avvicinarsi al tavolo dei giocatori e "posso unirmi?"chiese e,John"certo Sceriffo,abbiamo appena cominciato"...
4)...Prima di sedersi si guardo intorno ed il suo sguardo penetrante si incrociò con quello spaurito di Kevin Bull:- E tu che ci fai qui?- Kevin intimorito gli rispose :- Sono appena arrivato da......
5)Collection City colla diligenza della mattina e"quindi non c'entro niente colla rapina alla Piduepi Bank di ieri"inel frattempo Minnie s'era avvicinata e con fare...
6)-.....interlocutorio: - Lascia in pace Kevin e prendetela con me. Ma ricordati: io non sono Black Widow che hai annerito col fumo delle tue promesse non mantenute. Sono più di tre mesi che aspetto inutilmente che......

jacklostorto
24-03-10, 13: 20
Western

1) A Gerson City ogni anno si svolge una gara particolare: lo sputo di tabacco piu' lontano !!! Il saloon e' stracolmo e volute di fumo invadono l'ambiente...
2)John Stravolto era seduto come al solito al tavolo del Poker e Joe Panza il barista mesceva da bere ai cowboys assetati,quando lo Sceriffo Manolenta entrò...
3) ...mentre dal ballatoio si affacciava Minnie (la topolina), propietaria del locale, di cui, non ricambiato, era follemente invaghito.- Il solito...- disse e Panza gli allungo una scodella di.
4)latte caldo che Manolenta trangugiò d'un fiato per poi avvicinarsi al tavolo dei giocatori e "posso unirmi?"chiese e,John"certo Sceriffo,abbiamo appena cominciato"...
4)...Prima di sedersi si guardo intorno ed il suo sguardo penetrante si incrociò con quello spaurito di Kevin Bull:- E tu che ci fai qui?- Kevin intimorito gli rispose :- Sono appena arrivato da......
5)Collection City colla diligenza della mattina e"quindi non c'entro niente colla rapina alla Piduepi Bank di ieri"inel frattempo Minnie s'era avvicinata e con fare...
6)interlocutorio"Lascia in pace Kevin e prendetela con me ma ricordati:io non sono Black Widow che hai annerito col fumo delle tue promesse non mantenute. Sono più di di tre mesi che aspetto inutilmente che.....
7)mi accompagni a Connecticut City"Manolenta senza degnarla di una risposta incalzò Kevin"dove hai preso i dollari per giocare a poker?" e mentre...

calaf
24-03-10, 13: 45
Western

1) A Gerson City ogni anno si svolge una gara particolare: lo sputo di tabacco piu' lontano !!! Il saloon e' stracolmo e volute di fumo invadono l'ambiente...
2)John Stravolto era seduto come al solito al tavolo del Poker e Joe Panza il barista mesceva da bere ai cowboys assetati,quando lo Sceriffo Manolenta entrò...
3) ...mentre dal ballatoio si affacciava Minnie (la topolina), propietaria del locale, di cui, non ricambiato, era follemente invaghito.- Il solito...- disse e Panza gli allungo una scodella di.
4)latte caldo che Manolenta trangugiò d'un fiato per poi avvicinarsi al tavolo dei giocatori e "posso unirmi?"chiese e,John"certo Sceriffo,abbiamo appena cominciato"...
4)...Prima di sedersi si guardo intorno ed il suo sguardo penetrante si incrociò con quello spaurito di Kevin Bull:- E tu che ci fai qui?- Kevin intimorito gli rispose :- Sono appena arrivato da......
5)Collection City colla diligenza della mattina e"quindi non c'entro niente colla rapina alla Piduepi Bank di ieri"inel frattempo Minnie s'era avvicinata e con fare...
6)interlocutorio"Lascia in pace Kevin e prendetela con me ma ricordati:io non sono Black Widow che hai annerito col fumo delle tue promesse non mantenute. Sono più di di tre mesi che aspetto inutilmente che.....
7)mi accompagni a Connecticut City"Manolenta senza degnarla di una risposta incalzò Kevin"dove hai preso i dollari per giocare a poker?" e mentre...
8)...attendeva la risposta, Panza, presago della prossima rissa, metteva al sicuro specchi e bottigle. E Bull, terreo :- Me l'ha dati nonna Kwah. - Gaglioffo menti!. E con mano lenta......

Nikelui
24-03-10, 14: 09
Western

1) A Gerson City ogni anno si svolge una gara particolare: lo sputo di tabacco piu' lontano !!! Il saloon e' stracolmo e volute di fumo invadono l'ambiente...
2)John Stravolto era seduto come al solito al tavolo del Poker e Joe Panza il barista mesceva da bere ai cowboys assetati,quando lo Sceriffo Manolenta entrò...
3) ...mentre dal ballatoio si affacciava Minnie (la topolina), propietaria del locale, di cui, non ricambiato, era follemente invaghito.- Il solito...- disse e Panza gli allungo una scodella di.
4)latte caldo che Manolenta trangugiò d'un fiato per poi avvicinarsi al tavolo dei giocatori e "posso unirmi?"chiese e,John"certo Sceriffo,abbiamo appena cominciato"...
5)...Prima di sedersi si guardo intorno ed il suo sguardo penetrante si incrociò con quello spaurito di Kevin Bull:- E tu che ci fai qui?- Kevin intimorito gli rispose :- Sono appena arrivato da......
6)Collection City colla diligenza della mattina e"quindi non c'entro niente colla rapina alla Piduepi Bank di ieri"inel frattempo Minnie s'era avvicinata e con fare...
7)interlocutorio"Lascia in pace Kevin e prendetela con me ma ricordati:io non sono Black Widow che hai annerito col fumo delle tue promesse non mantenute. Sono più di di tre mesi che aspetto inutilmente che.....
8)mi accompagni a Connecticut City"Manolenta senza degnarla di una risposta incalzò Kevin"dove hai preso i dollari per giocare a poker?" e mentre...
9)...attendeva la risposta, Panza, presago della prossima rissa, metteva al sicuro specchi e bottigle. E Bull, terreo :- Me l'ha dati nonna Kwah. - Gaglioffo menti!. E con mano lenta......
10) gli infranse sulla testa una bottiglia di Jack Daniels dando così il via alla baraonda. Dopo tre ore ininterrotte di pestaggi, lo sceriffo fischiò tre volte. Quello era il segnale di "cessate ostilità". Lentamente la folla uscì dal saloon dandosi appuntamento per il giorno successivo, mentre il povero Joe Panza raccattava i cocci.

Fine

Corretta la numerazione, quindi questo è l'ultimo

jacklostorto
24-03-10, 14: 21
Bravo Nik bel finale,ora se vuoi puoi iniziarne uno tu a tua scelta e fantasia:bai

calaf
24-03-10, 15: 08
@ Arma

Se siete d'accordo propongo di passare a tre righe a messaggio e lasciare a chi posta l'ultimo l'assemblaggio di tutta la trama.
Concordate?
:eye:leg1:

jacklostorto
24-03-10, 15: 21
se per Arma va bene:sisi

calaf
24-03-10, 17: 01
Dall'ultimo post (http://www.collectiontricks.it/forum/showthread.php?t=1026&p=16719#post16719) pare che Arma si assenti per un pò

jacklostorto
24-03-10, 17: 03
OK Calaf parti allora:sisi

calaf
24-03-10, 19: 38
Il gatto azzurro

1) Borbottando una improbabile scusa riuscì a sottrarsi alle voluttuose lusinghe di Lucille. Era distrutto. Quella settimana osservava il turno di notte. Era mercoledì e tranne qualche minuto di cecagna aveva già passato due notti pressocchè in bianco. Strada facendo fece un salto da Fred per un boccone e..via. Arrivato all'11° distretto non fece in tempo ad entrare nel suo ufficio che già squillava il telefono per un.......

jacklostorto
24-03-10, 20: 20
Il gatto azzurro
1) Borbottando una improbabile scusa riuscì a sottrarsi alle voluttuose lusinghe di Lucille. Era distrutto. Quella settimana osservava il turno di notte. Era mercoledì e tranne qualche minuto di cecagna aveva già passato due notti pressocchè in bianco. Strada facendo fece un salto da Fred per un boccone e..via. Arrivato all'11° distretto non fece in tempo ad entrare nel suo ufficio che già squillava il telefono per un...
2)attimo John ebbe un'esitazione poi come in trance alzò la cornetta,cosa gli stava succedendo?gli girava la testa "pronto?"bisbigliò e dall'altro capo una voce cavernosa"hai tempo due ore per preparare 100.000 dollari e portarli nel luogo che ti farò sapere"e riattaccò,ora cominciava a capire,tutto era cominciato quando Lucille aveva portato in casa quello strano gatto dal colore..

Armandillo
27-03-10, 19: 44
@ Arma

Se siete d'accordo propongo di passare a tre righe a messaggio e lasciare a chi posta l'ultimo l'assemblaggio di tutta la trama.
Concordate?
:eye:leg1:

:bai

Sono democratico :hap ....quindi se anche altri utenti preferiscono postare 3 righi non mi oppongo anche se scorgo il pericolo di stancare con trame (che così non sono piu' !) troppo lunghe....ma posso sbagliare

Quindi, per correttezza, prego chiunque da ora posti in questo spazio di esprimersi al riguardo

:bai

jacklostorto
27-03-10, 20: 42
preferirei una riga ma sono democratico anch'io e qualunque decisione scegliate sarò d'accordo :bai

Armandillo
29-03-10, 19: 44
Nel frattempo ne inizio un'altra:

Horror

1) Notte. Piove. L'ululato lontano non fa dormire la bella Grumilde. Il suo sonno e' agitato da incubi dopo che il giorno precedente una gitana le aveva ...

:bai

jacklostorto
29-03-10, 20: 21
Horror

1) Notte. Piove. L'ululato lontano non fa dormire la bella Grumilde. Il suo sonno e' agitato da incubi dopo che il giorno precedente una gitana le aveva ...
2)dato uno strano avvertimento,"quando la luna sarà piena non uscire assolutamente dal castello"e non aveva continuato nonostante le suppliche...

Armandillo
29-03-10, 21: 38
Horror

1) Notte. Piove. L'ululato lontano non fa dormire la bella Grumilde. Il suo sonno e' agitato da incubi dopo che il giorno precedente una gitana le aveva ...
2)dato uno strano avvertimento,"quando la luna sarà piena non uscire assolutamente dal castello"e non aveva continuato nonostante le suppliche...
3)Gli incubi sono sempre piu' paurosi...nel peggiore vede uno sconosciuto prima accarezzarla, poi, di colpo, piantarle le forbici in pieno petto ed estrarre....

:bai

jacklostorto
29-03-10, 21: 46
Horror

1) Notte. Piove. L'ululato lontano non fa dormire la bella Grumilde. Il suo sonno e' agitato da incubi dopo che il giorno precedente una gitana le aveva ...
2)dato uno strano avvertimento,"quando la luna sarà piena non uscire assolutamente dal castello"e non aveva continuato nonostante le suppliche...
3)Gli incubi sono sempre piu' paurosi...nel peggiore vede uno sconosciuto prima accarezzarla, poi, di colpo, piantarle le forbici in pieno petto ed estrarre...
4)il cuore ancora palpitante e svegliatasi di soprassalto,ancora tremante nota la finestra aperta e dietro le tendine,mosse dalla brezza notturna...

Armandillo
29-03-10, 21: 51
Horror

1) Notte. Piove. L'ululato lontano non fa dormire la bella Grumilde. Il suo sonno e' agitato da incubi dopo che il giorno precedente una gitana le aveva ...
2)dato uno strano avvertimento,"quando la luna sarà piena non uscire assolutamente dal castello"e non aveva continuato nonostante le suppliche...
3)Gli incubi sono sempre piu' paurosi...nel peggiore vede uno sconosciuto prima accarezzarla, poi, di colpo, piantarle le forbici in pieno petto ed estrarre...
4)il cuore ancora palpitante e svegliatasi di soprassalto,ancora tremante nota la finestra aperta e dietro le tendine,mosse dalla brezza notturna...
5)una diafana figura femminile, immobile, poco vestita con un grosso foro all'altezza del petto ! Impietrita dal terrore resta seduta sul letto poi con voce roca....

:bai

jacklostorto
29-03-10, 22: 10
Horror

1) Notte. Piove. L'ululato lontano non fa dormire la bella Grumilde. Il suo sonno e' agitato da incubi dopo che il giorno precedente una gitana le aveva ...
2)dato uno strano avvertimento,"quando la luna sarà piena non uscire assolutamente dal castello"e non aveva continuato nonostante le suppliche...
3)Gli incubi sono sempre piu' paurosi...nel peggiore vede uno sconosciuto prima accarezzarla, poi, di colpo, piantarle le forbici in pieno petto ed estrarre...
4)il cuore ancora palpitante e svegliatasi di soprassalto,ancora tremante nota la finestra aperta e dietro le tendine,mosse dalla brezza notturna...
5)una diafana figura femminile, immobile, poco vestita con un grosso foro all'altezza del petto ! Impietrita dal terrore resta seduta sul letto poi con voce roca..
6)mormora"chi sei?"e quella paurosa figura comincia ad avvicinarsi lentamente quasi incespicando e giuntale vicino senza profferire parola...

Armandillo
29-03-10, 22: 17
Horror

1) Notte. Piove. L'ululato lontano non fa dormire la bella Grumilde. Il suo sonno e' agitato da incubi dopo che il giorno precedente una gitana le aveva ...
2)dato uno strano avvertimento,"quando la luna sarà piena non uscire assolutamente dal castello"e non aveva continuato nonostante le suppliche...
3)Gli incubi sono sempre piu' paurosi...nel peggiore vede uno sconosciuto prima accarezzarla, poi, di colpo, piantarle le forbici in pieno petto ed estrarre...
4)il cuore ancora palpitante e svegliatasi di soprassalto,ancora tremante nota la finestra aperta e dietro le tendine,mosse dalla brezza notturna...
5)una diafana figura femminile, immobile, poco vestita con un grosso foro all'altezza del petto ! Impietrita dal terrore resta seduta sul letto poi con voce roca..
6)mormora"chi sei?"e quella paurosa figura comincia ad avvicinarsi lentamente quasi incespicando e giuntale vicino senza profferire parola...
7)con le mani spalanca quell'orrido foro mostrando un cuore pulsante e sanguinante !! "E' tuo, e' tuo"....un flemile lamento esce dalla bocca di quella figura...

:bai

jacklostorto
29-03-10, 22: 30
Horror

1) Notte. Piove. L'ululato lontano non fa dormire la bella Grumilde. Il suo sonno e' agitato da incubi dopo che il giorno precedente una gitana le aveva ...
2)dato uno strano avvertimento,"quando la luna sarà piena non uscire assolutamente dal castello"e non aveva continuato nonostante le suppliche...
3)Gli incubi sono sempre piu' paurosi...nel peggiore vede uno sconosciuto prima accarezzarla, poi, di colpo, piantarle le forbici in pieno petto ed estrarre...
4)il cuore ancora palpitante e svegliatasi di soprassalto,ancora tremante nota la finestra aperta e dietro le tendine,mosse dalla brezza notturna...
5)una diafana figura femminile, immobile, poco vestita con un grosso foro all'altezza del petto ! Impietrita dal terrore resta seduta sul letto poi con voce roca..
6)mormora"chi sei?"e quella paurosa figura comincia ad avvicinarsi lentamente quasi incespicando e giuntale vicino senza profferire parola...
7)con le mani spalanca quell'orrido foro mostrando un cuore pulsante e sanguinante !! "E' tuo, e' tuo"....un flemile lamento esce dalla bocca di quella figura...
8)e Grumilde non sapeva cosa fare,cosa dire era terrorizzata,in quel preciso momento un lampo accecante illuminò la stanza a giorno...

Armandillo
31-03-10, 21: 35
Horror

1) Notte. Piove. L'ululato lontano non fa dormire la bella Grumilde. Il suo sonno e' agitato da incubi dopo che il giorno precedente una gitana le aveva ...
2)dato uno strano avvertimento,"quando la luna sarà piena non uscire assolutamente dal castello"e non aveva continuato nonostante le suppliche...
3)Gli incubi sono sempre piu' paurosi...nel peggiore vede uno sconosciuto prima accarezzarla, poi, di colpo, piantarle le forbici in pieno petto ed estrarre...
4)il cuore ancora palpitante e svegliatasi di soprassalto,ancora tremante nota la finestra aperta e dietro le tendine,mosse dalla brezza notturna...
5)una diafana figura femminile, immobile, poco vestita con un grosso foro all'altezza del petto ! Impietrita dal terrore resta seduta sul letto poi con voce roca..
6)mormora"chi sei?"e quella paurosa figura comincia ad avvicinarsi lentamente quasi incespicando e giuntale vicino senza profferire parola...
7)con le mani spalanca quell'orrido foro mostrando un cuore pulsante e sanguinante !! "E' tuo, e' tuo"....un flemile lamento esce dalla bocca di quella figura...
8)e Grumilde non sapeva cosa fare,cosa dire era terrorizzata,in quel preciso momento un lampo accecante illuminò la stanza a giorno...
9)...subito dopo la figura scomparve ! Grumilde sentiva che qualcosa di strano la pervadeva...l'istinto la portava ad uscire all'aperto...quasi ipnotizzata allora...

:bai

jacklostorto
01-04-10, 11: 29
Horror

1) Notte. Piove. L'ululato lontano non fa dormire la bella Grumilde. Il suo sonno e' agitato da incubi dopo che il giorno precedente una gitana le aveva ...
2)dato uno strano avvertimento,"quando la luna sarà piena non uscire assolutamente dal castello"e non aveva continuato nonostante le suppliche...
3)Gli incubi sono sempre piu' paurosi...nel peggiore vede uno sconosciuto prima accarezzarla, poi, di colpo, piantarle le forbici in pieno petto ed estrarre...
4)il cuore ancora palpitante e svegliatasi di soprassalto,ancora tremante nota la finestra aperta e dietro le tendine,mosse dalla brezza notturna...
5)una diafana figura femminile, immobile, poco vestita con un grosso foro all'altezza del petto ! Impietrita dal terrore resta seduta sul letto poi con voce roca..
6)mormora"chi sei?"e quella paurosa figura comincia ad avvicinarsi lentamente quasi incespicando e giuntale vicino senza profferire parola...
7)con le mani spalanca quell'orrido foro mostrando un cuore pulsante e sanguinante !! "E' tuo, e' tuo"....un flemile lamento esce dalla bocca di quella figura...
8)e Grumilde non sapeva cosa fare,cosa dire era terrorizzata,in quel preciso momento un lampo accecante illuminò la stanza a giorno...
9)...subito dopo la figura scomparve ! Grumilde sentiva che qualcosa di strano la pervadeva...l'istinto la portava ad uscire all'aperto...quasi ipnotizzata allora...
10)si alzò,chiuse la finestra,si diresse verso la porta e varcatola precipitò nel vuoto,un vuoto senza fine fece in tempo a vedere figure strane che danzavano al suono di strumenti misteriosi,elfi che inseguivano dame,poi il nulla,quando si risvegliò capì che era stato un brutto incubo e sospirando sollevata fece per alzarsi quando notò la finestra aperta e le tendine....
FINE

Armandillo
02-04-10, 23: 21
:bai

Picaresco

1) Maramaldo, di nome e di fatto, si aggirava vagando tra le vie del paese trovando meglio di fare che infastidire tutte le fanciulle e all'occorrenza rubacchiando....

jacklostorto
03-04-10, 13: 41
Picaresco

1) Maramaldo, di nome e di fatto, si aggirava vagando tra le vie del paese non trovando di meglio da fare che infastidire tutte le fanciulle e all'occorrenza..
2)madri e mogli,sempre di una certa età e bellezza,durante una di queste scorrerie il nostro eroe incontra la Beppa,bella Dama prosperosa,ma moglie di...

calaf
05-04-10, 12: 34
Picaresco

1) Maramaldo, di nome e di fatto, si aggirava vagando tra le vie del paese non trovando di meglio da fare che infastidire tutte le fanciulle e all'occorrenza..
2)madri e mogli,sempre di una certa età e bellezza,durante una di queste scorrerie il nostro eroe incontra la Beppa,bella Dama prosperosa,ma moglie di...
3) ...Cecco detto il Tarmato a causa del viso butterato dal vaiolo che aveva contratto durante la terza Crociata. Maramaldo pensò: -oh la Peppa!- ma ritenendo troppo pericoloso importunarla, causa l'iracondia del Tarmato, si limitò ad......

jacklostorto
05-04-10, 15: 08
Picaresco

1) Maramaldo, di nome e di fatto, si aggirava vagando tra le vie del paese non trovando di meglio da fare che infastidire tutte le fanciulle e all'occorrenza..
2)madri e mogli,sempre di una certa età e bellezza,durante una di queste scorrerie il nostro eroe incontra la Beppa,bella Dama prosperosa,ma moglie di...
3) ...Cecco detto il Tarmato a causa del viso butterato dal vaiolo che aveva contratto durante la terza Crociata. Maramaldo pensò: -oh la Peppa!- ma ritenendo troppo pericoloso importunarla, causa l'iracondia del Tarmato, si limitò ad......
4)un riverente inchino e ciò fatto si diresse all'Osteria del Colleziontrukko dove si sedette al tavolo di Sor Ciuciapoco il quale infastidito dell'odiosa presenza...

calaf
05-04-10, 15: 18
Picaresco

1) Maramaldo, di nome e di fatto, si aggirava vagando tra le vie del paese non trovando di meglio da fare che infastidire tutte le fanciulle e all'occorrenza..
2)madri e mogli,sempre di una certa età e bellezza,durante una di queste scorrerie il nostro eroe incontra la Beppa,bella Dama prosperosa,ma moglie di...
3) ...Cecco detto il Tarmato a causa del viso butterato dal vaiolo che aveva contratto durante la terza Crociata. Maramaldo pensò: -oh la Peppa!- ma ritenendo troppo pericoloso importunarla, causa l'iracondia del Tarmato, si limitò ad......
4)un riverente inchino e ciò fatto si diresse all'Osteria del Colleziontrukko dove si sedette al tavolo di Sor Ciuciapoco il quale infastidito dell'odiosa presenza...
5)......tracannò l'ultimo boccale di sidro, lasciò sul tavolo 1/2 fiorino e uscì.Appena fuori dalla taverna incontrò il Tarmato e gli riferì che Maramaldo si vantava d'aver manomesso i respingenti della Peppa. Cecco con fare indifferente.......

jacklostorto
05-04-10, 15: 38
Picaresco

1) Maramaldo, di nome e di fatto, si aggirava vagando tra le vie del paese non trovando di meglio da fare che infastidire tutte le fanciulle e all'occorrenza..
2)madri e mogli,sempre di una certa età e bellezza,durante una di queste scorrerie il nostro eroe incontra la Beppa,bella Dama prosperosa,ma moglie di...
3) ...Cecco detto il Tarmato a causa del viso butterato dal vaiolo che aveva contratto durante la terza Crociata. Maramaldo pensò: -oh la Peppa!- ma ritenendo troppo pericoloso importunarla, causa l'iracondia del Tarmato, si limitò ad......
4)un riverente inchino e ciò fatto si diresse all'Osteria del Colleziontrukko dove si sedette al tavolo di Sor Ciuciapoco il quale infastidito dell'odiosa presenza...
5)......tracannò l'ultimo boccale di sidro, lasciò sul tavolo 1/2 fiorino e uscì.Appena fuori dalla taverna incontrò il Tarmato e gli riferì che Maramaldo si vantava d'aver manomesso i respingenti della Peppa. Cecco con fare indifferente......
6)entrò a sua volta nel locale e dopo aver ordinato una pinta di vino rosso presa una sedia si accomodò allo stesso tavolo del Maramaldo che,nel frattempo..

calaf
05-04-10, 16: 31
1) Maramaldo, di nome e di fatto, si aggirava vagando tra le vie del paese non trovando di meglio da fare che infastidire tutte le fanciulle e all'occorrenza..
2)madri e mogli,sempre di una certa età e bellezza,durante una di queste scorrerie il nostro eroe incontra la Beppa,bella Dama prosperosa,ma moglie di...
3) ...Cecco detto il Tarmato a causa del viso butterato dal vaiolo che aveva contratto durante la terza Crociata. Maramaldo pensò: -oh la Peppa!- ma ritenendo troppo pericoloso importunarla, causa l'iracondia del Tarmato, si limitò ad......
4)un riverente inchino e ciò fatto si diresse all'Osteria del Colleziontrukko dove si sedette al tavolo di Sor Ciuciapoco il quale infastidito dell'odiosa presenza...
5)......tracannò l'ultimo boccale di sidro, lasciò sul tavolo 1/2 fiorino e uscì.Appena fuori dalla taverna incontrò il Tarmato e gli riferì che Maramaldo si vantava d'aver manomesso i respingenti della Peppa. Cecco con fare indifferente......
6)entrò a sua volta nel locale e dopo aver ordinato una pinta di vino rosso presa una sedia si accomodò allo stesso tavolo del Maramaldo che,nel frattempo..
6......seguitava a vantarsi delle sue conquiste. Lo stette ad ascoltare per un pò poi lo apostrofo:- Che c'è di vero su quanto mi hanno riferito circa alcune ....diciamo così palpate nei confronti della mia Peppa?...

jacklostorto
05-04-10, 16: 56
Picaresco

1) Maramaldo, di nome e di fatto, si aggirava vagando tra le vie del paese non trovando di meglio da fare che infastidire tutte le fanciulle e all'occorrenza..
2)madri e mogli,sempre di una certa età e bellezza,durante una di queste scorrerie il nostro eroe incontra la Beppa,bella Dama prosperosa,ma moglie di...
3) ...Cecco detto il Tarmato a causa del viso butterato dal vaiolo che aveva contratto durante la terza Crociata. Maramaldo pensò: -oh la Peppa!- ma ritenendo troppo pericoloso importunarla, causa l'iracondia del Tarmato, si limitò ad......
4)un riverente inchino e ciò fatto si diresse all'Osteria del Colleziontrukko dove si sedette al tavolo di Sor Ciuciapoco il quale infastidito dell'odiosa presenza...
5)......tracannò l'ultimo boccale di sidro, lasciò sul tavolo 1/2 fiorino e uscì.Appena fuori dalla taverna incontrò il Tarmato e gli riferì che Maramaldo si vantava d'aver manomesso i respingenti della Peppa. Cecco con fare indifferente......
6)entrò a sua volta nel locale e dopo aver ordinato una pinta di vino rosso presa una sedia si accomodò allo stesso tavolo del Maramaldo che,nel frattempo..
6......seguitava a vantarsi delle sue conquiste. Lo stette ad ascoltare per un pò poi lo apostrofo:- Che c'è di vero su quanto mi hanno riferito circa alcune ....diciamo così palpate nei confronti della mia Peppa?...
7)al chè ciò udito,il baldo giovane impallidi e non sapendo che pesci pigliare,cercando di cambiare discorso,levò alto il calice e suggerì un brindisi in...

calaf
05-04-10, 18: 01
Picaresco

1) Maramaldo, di nome e di fatto, si aggirava vagando tra le vie del paese non trovando di meglio da fare che infastidire tutte le fanciulle e all'occorrenza..
2)madri e mogli,sempre di una certa età e bellezza,durante una di queste scorrerie il nostro eroe incontra la Beppa,bella Dama prosperosa,ma moglie di...
3) ...Cecco detto il Tarmato a causa del viso butterato dal vaiolo che aveva contratto durante la terza Crociata. Maramaldo pensò: -oh la Peppa!- ma ritenendo troppo pericoloso importunarla, causa l'iracondia del Tarmato, si limitò ad......
4)un riverente inchino e ciò fatto si diresse all'Osteria del Colleziontrukko dove si sedette al tavolo di Sor Ciuciapoco il quale infastidito dell'odiosa presenza...
5)......tracannò l'ultimo boccale di sidro, lasciò sul tavolo 1/2 fiorino e uscì.Appena fuori dalla taverna incontrò il Tarmato e gli riferì che Maramaldo si vantava d'aver manomesso i respingenti della Peppa. Cecco con fare indifferente......
6)entrò a sua volta nel locale e dopo aver ordinato una pinta di vino rosso presa una sedia si accomodò allo stesso tavolo del Maramaldo che,nel frattempo..
6......seguitava a vantarsi delle sue conquiste. Lo stette ad ascoltare per un pò poi lo apostrofo:- Che c'è di vero su quanto mi hanno riferito circa alcune ....diciamo così palpate nei confronti della mia Peppa?...
7)al chè ciò udito,il baldo giovane impallidi e non sapendo che pesci pigliare,cercando di cambiare discorso,levò alto il calice e suggerì un brindisi in...
8) ......onore di tutte le donne brutte. Il Tarmato a quell'uscita si unfuriò come una belva e con gli occhi iniettati di sangue sguainò la durlindana ma per un'gnota ragione se ne ritrovo in mano soltanto l'elsa. Esterefatto sogghignò: - Rivestiti!.......

jacklostorto
05-04-10, 18: 20
Picaresco

1) Maramaldo, di nome e di fatto, si aggirava vagando tra le vie del paese non trovando di meglio da fare che infastidire tutte le fanciulle e all'occorrenza..
2)madri e mogli,sempre di una certa età e bellezza,durante una di queste scorrerie il nostro eroe incontra la Beppa,bella Dama prosperosa,ma moglie di...
3) ...Cecco detto il Tarmato a causa del viso butterato dal vaiolo che aveva contratto durante la terza Crociata. Maramaldo pensò: -oh la Peppa!- ma ritenendo troppo pericoloso importunarla, causa l'iracondia del Tarmato, si limitò ad......
4)un riverente inchino e ciò fatto si diresse all'Osteria del Colleziontrukko dove si sedette al tavolo di Sor Ciuciapoco il quale infastidito dell'odiosa presenza...
5)......tracannò l'ultimo boccale di sidro, lasciò sul tavolo 1/2 fiorino e uscì.Appena fuori dalla taverna incontrò il Tarmato e gli riferì che Maramaldo si vantava d'aver manomesso i respingenti della Peppa. Cecco con fare indifferente......
6)entrò a sua volta nel locale e dopo aver ordinato una pinta di vino rosso presa una sedia si accomodò allo stesso tavolo del Maramaldo che,nel frattempo..
6......seguitava a vantarsi delle sue conquiste. Lo stette ad ascoltare per un pò poi lo apostrofo:- Che c'è di vero su quanto mi hanno riferito circa alcune ....diciamo così palpate nei confronti della mia Peppa?...
7)al chè ciò udito,il baldo giovane impallidi e non sapendo che pesci pigliare,cercando di cambiare discorso,levò alto il calice e suggerì un brindisi in...
8) ......onore di tutte le donne brutte. Il Tarmato a quell'uscita si unfuriò come una belva e con gli occhi iniettati di sangue sguainò la durlindana ma per un'gnota ragione se ne ritrovo in mano soltanto l'elsa. Esterefatto sogghignò: - Rivestiti!..
9)ma il Maramaldo,alzandosi di scatto in fretta e furia guadagnò l'uscita inseguito dal tarmato che proprio sulla soglia incespicò e rovinò addosso...

calaf
05-04-10, 18: 29
Picaresco

1) Maramaldo, di nome e di fatto, si aggirava vagando tra le vie del paese non trovando di meglio da fare che infastidire tutte le fanciulle e all'occorrenza..
2)madri e mogli,sempre di una certa età e bellezza,durante una di queste scorrerie il nostro eroe incontra la Beppa,bella Dama prosperosa,ma moglie di...
3) ...Cecco detto il Tarmato a causa del viso butterato dal vaiolo che aveva contratto durante la terza Crociata. Maramaldo pensò: -oh la Peppa!- ma ritenendo troppo pericoloso importunarla, causa l'iracondia del Tarmato, si limitò ad......
4)un riverente inchino e ciò fatto si diresse all'Osteria del Colleziontrukko dove si sedette al tavolo di Sor Ciuciapoco il quale infastidito dell'odiosa presenza...
5)......tracannò l'ultimo boccale di sidro, lasciò sul tavolo 1/2 fiorino e uscì.Appena fuori dalla taverna incontrò il Tarmato e gli riferì che Maramaldo si vantava d'aver manomesso i respingenti della Peppa. Cecco con fare indifferente......
6)entrò a sua volta nel locale e dopo aver ordinato una pinta di vino rosso presa una sedia si accomodò allo stesso tavolo del Maramaldo che,nel frattempo..
6......seguitava a vantarsi delle sue conquiste. Lo stette ad ascoltare per un pò poi lo apostrofo:- Che c'è di vero su quanto mi hanno riferito circa alcune ....diciamo così palpate nei confronti della mia Peppa?...
7)al chè ciò udito,il baldo giovane impallidi e non sapendo che pesci pigliare,cercando di cambiare discorso,levò alto il calice e suggerì un brindisi in...
8) ......onore di tutte le donne brutte. Il Tarmato a quell'uscita si unfuriò come una belva e con gli occhi iniettati di sangue sguainò la durlindana ma per un'gnota ragione se ne ritrovo in mano soltanto l'elsa. Esterefatto sogghignò: - Rivestiti!..
9)ma il Maramaldo,alzandosi di scatto in fretta e furia guadagnò l'uscita inseguito dal tarmato che proprio sulla soglia incespicò e rovinò addosso...
10) ........alla moglie che armata d'un mattarello gli urlo sul grugno:- Brutto mascalzone ...Che stai a bighellonare qui all'osteria ..invece di cercarti qualche occupazione. Mi tocca a fare tutto a me.... avevo appena adescato quel cialtrone a cui scucire qualche fiorino!!!!!. E giù botte da orbi

....per omnia secula seculorum.....

jacklostorto
06-04-10, 08: 06
Parodia Guerra di troia

1)Al tavolo da gioco nell'accampamento Acheo,Greci e Spartani stavano litigando come al solito, secondo Jacus,Caluf avrebbe barato e l'eco delle loro urla giunse...

calaf
06-04-10, 12: 37
Parodia Guerra di troia

1)Al tavolo da gioco nell'accampamento Acheo,Greci e Spartani stavano litigando come al solito, secondo Jacus,Caluf avrebbe barato e l'eco delle loro urla giunse...
2).....ad Achille che in quel momento stava piacevolmente conversando con Patroclo. Disturbato da tanto fracasso chiamò un ilota che stava ramazzando la tenda e lo incaricò di .......

jacklostorto
06-04-10, 13: 17
Parodia Guerra di troia

1)Al tavolo da gioco nell'accampamento Acheo,Greci e Spartani stavano litigando come al solito, secondo Jacus,Caluf avrebbe barato e l'eco delle loro urla giunse...
2).....ad Achille che in quel momento stava piacevolmente conversando con Patroclo. Disturbato da tanto fracasso chiamò un ilota che stava ramazzando la tenda e lo incaricò di...
3)di indagare e poi riferirgli,e mentre quegli andava continuò a giocare a calcetto con Akàmenestò non accorgendosi della presenza della spia dei Troyans nascosta...

calaf
06-04-10, 15: 18
Parodia Guerra di troia

1)Al tavolo da gioco nell'accampamento Acheo,Greci e Spartani stavano litigando come al solito, secondo Jacus,Caluf avrebbe barato e l'eco delle loro urla giunse...
2).....ad Achille che in quel momento stava piacevolmente conversando con Patroclo. Disturbato da tanto fracasso chiamò un ilota che stava ramazzando la tenda e lo incaricò di...
3)di indagare e poi riferirgli,e mentre quegli andava continuò a giocare a calcetto con Akàmenestò non accorgendosi della presenza della spia dei Troyans nascosta...
4) .....da Ettore dentro lo stesso biliardino. Era il nano Farad che aveva la capacità di caricarsi un peso enorme sulla pancia ma quel giorno era imbarazzato di stomaco perchè non sopportava il maleodorante tallone d'Achille....

Armandillo
06-04-10, 18: 47
1)Al tavolo da gioco nell'accampamento Acheo,Greci e Spartani stavano litigando come al solito, secondo Jacus,Caluf avrebbe barato e l'eco delle loro urla giunse...
2).....ad Achille che in quel momento stava piacevolmente conversando con Patroclo. Disturbato da tanto fracasso chiamò un ilota che stava ramazzando la tenda e lo incaricò di...
3)di indagare e poi riferirgli,e mentre quegli andava continuò a giocare a calcetto con Akàmenestò non accorgendosi della presenza della spia dei Troyans nascosta...
4) .....da Ettore dentro lo stesso biliardino. Era il nano Farad che aveva la capacità di caricarsi un peso enorme sulla pancia ma quel giorno era imbarazzato di stomaco perchè non sopportava il maleodorante tallone d'Achille....
5)Nel frattempo Paride, che aveva rapito la Elena, non la sopportava piu' !!! Ogni giorno cucinava polenta e osei oppure osei e polenta ! Basta...era troppo...

:bai

calaf
06-04-10, 19: 55
1)Al tavolo da gioco nell'accampamento Acheo,Greci e Spartani stavano litigando come al solito, secondo Jacus,Caluf avrebbe barato e l'eco delle loro urla giunse...
2).....ad Achille che in quel momento stava piacevolmente conversando con Patroclo. Disturbato da tanto fracasso chiamò un ilota che stava ramazzando la tenda e lo incaricò di...
3)di indagare e poi riferirgli,e mentre quegli andava continuò a giocare a calcetto con Akàmenestò non accorgendosi della presenza della spia dei Troyans nascosta...
4) .....da Ettore dentro lo stesso biliardino. Era il nano Farad che aveva la capacità di caricarsi un peso enorme sulla pancia ma quel giorno era imbarazzato di stomaco perchè non sopportava il maleodorante tallone d'Achille....
5)Nel frattempo Paride, che aveva rapito la Elena, non la sopportava piu' !!! Ogni giorno cucinava polenta e osei oppure osei e polenta ! Basta...era troppo...
6).....rischiavano di fare la fine di Gioppino. -Porca Troia!- esclamò ed Elena che aveva capito l'antifona gli fece trovare i fagioli con le cotenne. Intanto le urla dei giocatori erano aumentate....

jacklostorto
07-04-10, 13: 56
Parodia Guerra di troia

1)Al tavolo da gioco nell'accampamento Acheo,Greci e Spartani stavano litigando come al solito, secondo Jacus,Caluf avrebbe barato e l'eco delle loro urla giunse...
2).....ad Achille che in quel momento stava piacevolmente conversando con Patroclo. Disturbato da tanto fracasso chiamò un ilota che stava ramazzando la tenda e lo incaricò di...
3)di indagare e poi riferirgli,e mentre quegli andava continuò a giocare a calcetto con Akàmenestò non accorgendosi della presenza della spia dei Troyans nascosta...
4) .....da Ettore dentro lo stesso biliardino. Era il nano Farad che aveva la capacità di caricarsi un peso enorme sulla pancia ma quel giorno era imbarazzato di stomaco perchè non sopportava il maleodorante tallone d'Achille....
5)Nel frattempo Paride, che aveva rapito la Elena, non la sopportava piu' !!! Ogni giorno cucinava polenta e osei oppure osei e polenta ! Basta...era troppo...
6).....rischiavano di fare la fine di Gioppino. -Porca Troia!- esclamò ed Elena che aveva capito l'antifona gli fece trovare i fagioli con le cotenne. Intanto le urla dei giocatori erano aumentate....
7)a tal punto che perfino Urlisse che stava giocando a videogame,cominciò ad infastidirsi e detto fatto si diresse verso i giocatori profferendo minacce non tanto velate...

Nikelui
08-04-10, 15: 42
Parodia Guerra di troia

1)Al tavolo da gioco nell'accampamento Acheo,Greci e Spartani stavano litigando come al solito, secondo Jacus,Caluf avrebbe barato e l'eco delle loro urla giunse...
2).....ad Achille che in quel momento stava piacevolmente conversando con Patroclo. Disturbato da tanto fracasso chiamò un ilota che stava ramazzando la tenda e lo incaricò di...
3)di indagare e poi riferirgli,e mentre quegli andava continuò a giocare a calcetto con Akàmenestò non accorgendosi della presenza della spia dei Troyans nascosta...
4) .....da Ettore dentro lo stesso biliardino. Era il nano Farad che aveva la capacità di caricarsi un peso enorme sulla pancia ma quel giorno era imbarazzato di stomaco perchè non sopportava il maleodorante tallone d'Achille....
5)Nel frattempo Paride, che aveva rapito la Elena, non la sopportava piu' !!! Ogni giorno cucinava polenta e osei oppure osei e polenta ! Basta...era troppo...
6).....rischiavano di fare la fine di Gioppino. -Porca Troia!- esclamò ed Elena che aveva capito l'antifona gli fece trovare i fagioli con le cotenne. Intanto le urla dei giocatori erano aumentate....
7)a tal punto che perfino Urlisse che stava giocando a videogame,cominciò ad infastidirsi e detto fatto si diresse verso i giocatori profferendo minacce non tanto velate...
8) e afferrò un cavalluccio a dondolo che stava a portata di mano per prenderli a mazzate. All'improvviso, osservando l'animale di legno gli venne un'illuminazione geniale...

jacklostorto
08-04-10, 15: 47
Parodia Guerra di troia

1)Al tavolo da gioco nell'accampamento Acheo,Greci e Spartani stavano litigando come al solito, secondo Jacus,Caluf avrebbe barato e l'eco delle loro urla giunse...
2).....ad Achille che in quel momento stava piacevolmente conversando con Patroclo. Disturbato da tanto fracasso chiamò un ilota che stava ramazzando la tenda e lo incaricò di...
3)di indagare e poi riferirgli,e mentre quegli andava continuò a giocare a calcetto con Akàmenestò non accorgendosi della presenza della spia dei Troyans nascosta...
4) .....da Ettore dentro lo stesso biliardino. Era il nano Farad che aveva la capacità di caricarsi un peso enorme sulla pancia ma quel giorno era imbarazzato di stomaco perchè non sopportava il maleodorante tallone d'Achille....
5)Nel frattempo Paride, che aveva rapito la Elena, non la sopportava piu' !!! Ogni giorno cucinava polenta e osei oppure osei e polenta ! Basta...era troppo...
6).....rischiavano di fare la fine di Gioppino. -Porca Troia!- esclamò ed Elena che aveva capito l'antifona gli fece trovare i fagioli con le cotenne. Intanto le urla dei giocatori erano aumentate....
7)a tal punto che perfino Urlisse che stava giocando a videogame,cominciò ad infastidirsi e detto fatto si diresse verso i giocatori profferendo minacce non tanto velate...
8) e afferrò un cavalluccio a dondolo che stava a portata di mano per prenderli a mazzate. All'improvviso, osservando l'animale di legno gli venne un'illuminazione geniale...
9)e senza indugio si recò nella tenda del Re Akàmenestò e gli confidò ciò che gli passava per la mente,ricevendo subito il suo benestare,Urlisse a quel punto...

Armandillo
17-04-10, 09: 17
:bai

Parodia Guerra di troia

1)Al tavolo da gioco nell'accampamento Acheo,Greci e Spartani stavano litigando come al solito, secondo Jacus,Caluf avrebbe barato e l'eco delle loro urla giunse...
2).....ad Achille che in quel momento stava piacevolmente conversando con Patroclo. Disturbato da tanto fracasso chiamò un ilota che stava ramazzando la tenda e lo incaricò di...
3)di indagare e poi riferirgli,e mentre quegli andava continuò a giocare a calcetto con Akàmenestò non accorgendosi della presenza della spia dei Troyans nascosta...
4) .....da Ettore dentro lo stesso biliardino. Era il nano Farad che aveva la capacità di caricarsi un peso enorme sulla pancia ma quel giorno era imbarazzato di stomaco perchè non sopportava il maleodorante tallone d'Achille....
5)Nel frattempo Paride, che aveva rapito la Elena, non la sopportava piu' !!! Ogni giorno cucinava polenta e osei oppure osei e polenta ! Basta...era troppo...
6).....rischiavano di fare la fine di Gioppino. -Porca Troia!- esclamò ed Elena che aveva capito l'antifona gli fece trovare i fagioli con le cotenne. Intanto le urla dei giocatori erano aumentate....
7)a tal punto che perfino Urlisse che stava giocando a videogame,cominciò ad infastidirsi e detto fatto si diresse verso i giocatori profferendo minacce non tanto velate...
8) e afferrò un cavalluccio a dondolo che stava a portata di mano per prenderli a mazzate. All'improvviso, osservando l'animale di legno gli venne un'illuminazione geniale...
9)e senza indugio si recò nella tenda del Re Akàmenestò e gli confidò ciò che gli passava per la mente,ricevendo subito il suo benestare,Urlisse a quel punto...
10)...si mise all'opera costruendo un enorme cavallo di legno all'interno del quale fece nascondere decine e decine di belle fanciulle prosperose. Il giorno dopo dono' il cavallo al nemico in segno di pace. Questi lo accettarono con piacere. La notte seguente le fanciulle uscirono dal cavallo e iniziarono a sedurre tutti i militi avversari rendendoli incapaci di difendersi !! Urlisse quindi, senza colpo ferire, pote' conquistare la citta' ! FINE

Al prossimo volontario l'inizio del nuovo

jacklostorto
17-04-10, 14: 48
Parodia Gioco Calcio

1)Mario,detto lo stanco,si apprestava a battere il calcio di rigore,generosamente concesso dall'arbitroghevedo pocho,il pubblico sulle tribune,ammutolito seguiva in silenzio ...

Armandillo
18-04-10, 12: 43
:bai

Parodia Gioco Calcio

1)Mario,detto lo stanco,si apprestava a battere il calcio di rigore,generosamente concesso dall'arbitroghevedo pocho,il pubblico sulle tribune,ammutolito seguiva in silenzio ...
2)...una rincorsa lunga...un colpo violento sotto....parte la palla...s'alza una zolla di terra...il pallone viaggia verso la rete...la zolla pure....il portiere...

jacklostorto
18-04-10, 15: 13
Parodia Gioco Calcio

1)Mario,detto lo stanco,si apprestava a battere il calcio di rigore,generosamente concesso dall'arbitroghevedo pocho,il pubblico sulle tribune,ammutolito seguiva in silenzio ...
2)...una rincorsa lunga...un colpo violento sotto....parte la palla...s'alza una zolla di terra...il pallone viaggia verso la rete...la zolla pure...
3)ma Mario invece casca inspiegalmente a terra,prontamente barella e infermieri irrompono sul campo,pure la squadra antidroga e il Commissario CianVittè...

Armandillo
23-04-10, 18: 48
1)Mario,detto lo stanco,si apprestava a battere il calcio di rigore,generosamente concesso dall'arbitroghevedo pocho,il pubblico sulle tribune,ammutolito seguiva in silenzio ...
2)...una rincorsa lunga...un colpo violento sotto....parte la palla...s'alza una zolla di terra...il pallone viaggia verso la rete...la zolla pure...
3)ma Mario invece casca inspiegalmente a terra,prontamente barella e infermieri irrompono sul campo,pure la squadra antidroga e il Commissario CianVittè...
4)...ma aveva fatto gol ? Eh gia' !!! Perche' il portiere, confuso, aveva parato la zolla e non il pallone che viaggiava nell'angolino in basso ! Rimessosi Mario...

jacklostorto
23-04-10, 22: 34
Parodia gioco calcio

1)Mario,detto lo stanco,si apprestava a battere il calcio di rigore,generosamente concesso dall'arbitro ghevedo pocho,il pubblico sulle tribune,ammutolito seguiva in silenzio ...
2)...una rincorsa lunga...un colpo violento sotto....parte la palla...s'alza una zolla di terra...il pallone viaggia verso la rete...la zolla pure...
3)ma Mario invece casca inspiegalmente a terra,prontamente barella e infermieri irrompono sul campo,pure la squadra antidroga e il Commissario CianVittè...
4)...ma aveva fatto gol ? Eh gia' !!! Perche' il portiere, confuso, aveva parato la zolla e non il pallone che viaggiava nell'angolino in basso ! Rimessosi Mario...
5)e usciti i soccorritori,GhevedoPocho fischiò la ripresa del gioco,il centravanti avversario un certo Tiritiotiromi dribblatia l'intera difesa scagliò un violento rasoterra...

Armandillo
23-04-10, 22: 59
1)Mario,detto lo stanco,si apprestava a battere il calcio di rigore,generosamente concesso dall'arbitro ghevedo pocho,il pubblico sulle tribune,ammutolito seguiva in silenzio ...
2)...una rincorsa lunga...un colpo violento sotto....parte la palla...s'alza una zolla di terra...il pallone viaggia verso la rete...la zolla pure...
3)ma Mario invece casca inspiegalmente a terra,prontamente barella e infermieri irrompono sul campo,pure la squadra antidroga e il Commissario CianVittè...
4)...ma aveva fatto gol ? Eh gia' !!! Perche' il portiere, confuso, aveva parato la zolla e non il pallone che viaggiava nell'angolino in basso ! Rimessosi Mario...
5)e usciti i soccorritori,GhevedoPocho fischiò la ripresa del gioco,il centravanti avversario un certo Tiritiotiromi dribblatia l'intera difesa scagliò un violento rasoterra...

6)...ma così potente che procuro' ustioni di terzo grado ai difensori avversari Tespakk e Tespiez ...la palla viaggiava ad una velocita' mai vista tanto che...

:bai

jacklostorto
24-04-10, 08: 45
1)Mario,detto lo stanco,si apprestava a battere il calcio di rigore,generosamente concesso dall'arbitro ghevedo pocho,il pubblico sulle tribune,ammutolito seguiva in silenzio ...
2)...una rincorsa lunga...un colpo violento sotto....parte la palla...s'alza una zolla di terra...il pallone viaggia verso la rete...la zolla pure...
3)ma Mario invece casca inspiegalmente a terra,prontamente barella e infermieri irrompono sul campo,pure la squadra antidroga e il Commissario CianVittè...
4)...ma aveva fatto gol ? Eh gia' !!! Perche' il portiere, confuso, aveva parato la zolla e non il pallone che viaggiava nell'angolino in basso ! Rimessosi Mario...
5)e usciti i soccorritori,GhevedoPocho fischiò la ripresa del gioco,il centravanti avversario un certo Tiritiotiromi dribblatia l'intera difesa scagliò un violento rasoterra...
6)...ma così potente che procuro' ustioni di terzo grado ai difensori avversari Tespakk e Tespiez ...la palla viaggiava ad una velocita' mai vista tanto che...
7)imboccata l'uscita d'emergenza e sotto gli occhi attoniti degli addetti al traffico,imboccò l'autostrada A22 e dopo un paio di KM decollò in verticale e sparì alla vista...

Armandillo
24-04-10, 10: 32
1)Mario,detto lo stanco,si apprestava a battere il calcio di rigore,generosamente concesso dall'arbitro ghevedo pocho,il pubblico sulle tribune,ammutolito seguiva in silenzio ...
2)...una rincorsa lunga...un colpo violento sotto....parte la palla...s'alza una zolla di terra...il pallone viaggia verso la rete...la zolla pure...
3)ma Mario invece casca inspiegalmente a terra,prontamente barella e infermieri irrompono sul campo,pure la squadra antidroga e il Commissario CianVittè...
4)...ma aveva fatto gol ? Eh gia' !!! Perche' il portiere, confuso, aveva parato la zolla e non il pallone che viaggiava nell'angolino in basso ! Rimessosi Mario...
5)e usciti i soccorritori,GhevedoPocho fischiò la ripresa del gioco,il centravanti avversario un certo Tiritiotiromi dribblatia l'intera difesa scagliò un violento rasoterra...
6)...ma così potente che procuro' ustioni di terzo grado ai difensori avversari Tespakk e Tespiez ...la palla viaggiava ad una velocita' mai vista tanto che...
7)imboccata l'uscita d'emergenza e sotto gli occhi attoniti degli addetti al traffico,imboccò l'autostrada A22 e dopo un paio di KM decollò in verticale e sparì alla vista...
8)...anni dopo si seppe che uno strano oggetto fu avvistato dalla stazione orbitale e credendolo una cometa venne battezzata TiritiotiromiHaley...nel frattempo...

jacklostorto
24-04-10, 12: 18
1)Mario,detto lo stanco,si apprestava a battere il calcio di rigore,generosamente concesso dall'arbitro ghevedo pocho,il pubblico sulle tribune,ammutolito seguiva in silenzio ...
2)...una rincorsa lunga...un colpo violento sotto....parte la palla...s'alza una zolla di terra...il pallone viaggia verso la rete...la zolla pure...
3)ma Mario invece casca inspiegalmente a terra,prontamente barella e infermieri irrompono sul campo,pure la squadra antidroga e il Commissario CianVittè...
4)...ma aveva fatto gol ? Eh gia' !!! Perche' il portiere, confuso, aveva parato la zolla e non il pallone che viaggiava nell'angolino in basso ! Rimessosi Mario...
5)e usciti i soccorritori,GhevedoPocho fischiò la ripresa del gioco,il centravanti avversario un certo Tiritiotiromi dribblatia l'intera difesa scagliò un violento rasoterra...
6)...ma così potente che procuro' ustioni di terzo grado ai difensori avversari Tespakk e Tespiez ...la palla viaggiava ad una velocita' mai vista tanto che...
7)imboccata l'uscita d'emergenza e sotto gli occhi attoniti degli addetti al traffico,imboccò l'autostrada A22 e dopo un paio di KM decollò in verticale e sparì alla vista...
8)...anni dopo si seppe che uno strano oggetto fu avvistato dalla stazione orbitale e credendolo una cometa venne battezzata TiritiotiromiHaley...nel frattempo...
9)sull'uno a zero per la squadra di Lo Stanco c'è stata un'invasione di campo da parte delle POM PORN GIRLS subito sedata dai volontari dell'AVIS che presa la palla al balzo fecero subito una trasfusione...

Armandillo
24-04-10, 13: 11
1)Mario,detto lo stanco,si apprestava a battere il calcio di rigore,generosamente concesso dall'arbitro ghevedo pocho,il pubblico sulle tribune,ammutolito seguiva in silenzio ...
2)...una rincorsa lunga...un colpo violento sotto....parte la palla...s'alza una zolla di terra...il pallone viaggia verso la rete...la zolla pure...
3)ma Mario invece casca inspiegalmente a terra,prontamente barella e infermieri irrompono sul campo,pure la squadra antidroga e il Commissario CianVittè...
4)...ma aveva fatto gol ? Eh gia' !!! Perche' il portiere, confuso, aveva parato la zolla e non il pallone che viaggiava nell'angolino in basso ! Rimessosi Mario...
5)e usciti i soccorritori,GhevedoPocho fischiò la ripresa del gioco,il centravanti avversario un certo Tiritiotiromi dribblatia l'intera difesa scagliò un violento rasoterra...
6)...ma così potente che procuro' ustioni di terzo grado ai difensori avversari Tespakk e Tespiez ...la palla viaggiava ad una velocita' mai vista tanto che...
7)imboccata l'uscita d'emergenza e sotto gli occhi attoniti degli addetti al traffico,imboccò l'autostrada A22 e dopo un paio di KM decollò in verticale e sparì alla vista...
8)...anni dopo si seppe che uno strano oggetto fu avvistato dalla stazione orbitale e credendolo una cometa venne battezzata TiritiotiromiHaley...nel frattempo...
9)sull'uno a zero per la squadra di Lo Stanco c'è stata un'invasione di campo da parte delle POM PORN GIRLS subito sedata dai volontari dell'AVIS che presa la palla al balzo fecero subito una trasfusione...
10)...approfittando della distrazione la squadra di Lo Sveglio pareggia ma il gol viene contestato dal 4to uomo (invidioso perche' l'avevano lasciato a bocca asciutta all'ultima passatella !) e allora si decide la partiata a tavolino....con tarallucci e vino....mentre una scia luminosa in cielo (quella di prima ) annunciava la comparsa sulla Terra di un nuovo idolo calcistico, certo....MarioCeL'hoConTutti 3.0 !!!!! FINE

:bai

Armandillo
06-06-10, 11: 43
:bai

Ne inizio un altro sperando qualcuno mi segua....

Western

1) Dany lo Smilzo giaceva nella suo letto. La bella Otero distesa accanto. Una notte di passione che presto gli sarebbe costata...

jacklostorto
06-06-10, 12: 26
Western

1) Dany lo Smilzo giaceva nella suo letto. La bella Otero distesa accanto. Una notte di passione che presto gli sarebbe costata...
2)la pelle,era infatti ricercato da Jackmanocalda e Armilfreddo per via di un debito di gioco mai saldato,dalla finestra aperta entrava una leggera brezza....

Armandillo
06-06-10, 13: 14
Western

1) Dany lo Smilzo giaceva nella suo letto. La bella Otero distesa accanto. Una notte di passione che presto gli sarebbe costata...
2)la pelle,era infatti ricercato da Jackmanocalda e Armilfreddo per via di un debito di gioco mai saldato,dalla finestra aperta entrava una leggera brezza....
3)...e il nitrito di qualche cavallo annoiato ! Era l'alba...il saloon ancora chiuso e le strade deserte. Dany inconsapevole riposava beatamente...

:bai

jacklostorto
06-06-10, 13: 20
Western

1) Dany lo Smilzo giaceva nella suo letto. La bella Otero distesa accanto. Una notte di passione che presto gli sarebbe costata...
2)la pelle,era infatti ricercato da Jackmanocalda e Armilfreddo per via di un debito di gioco mai saldato,dalla finestra aperta entrava una leggera brezza....
3)...e il nitrito di qualche cavallo annoiato ! Era l'alba...il saloon ancora chiuso e le strade deserte. Dany inconsapevole riposava beatamente...
4)lo scricchioio della scala suonò come un campanello d'allarme per Dany,svegliatosi di soprassalto,nella mano destra comparve come d'incanto la fida Colt....

Armandillo
06-06-10, 13: 28
Western

1) Dany lo Smilzo giaceva nella suo letto. La bella Otero distesa accanto. Una notte di passione che presto gli sarebbe costata...
2)la pelle,era infatti ricercato da Jackmanocalda e Armilfreddo per via di un debito di gioco mai saldato,dalla finestra aperta entrava una leggera brezza....
3)...e il nitrito di qualche cavallo annoiato ! Era l'alba...il saloon ancora chiuso e le strade deserte. Dany inconsapevole riposava beatamente...
4)lo scricchioio della scala suonò come un campanello d'allarme per Dany,svegliatosi di soprassalto,nella mano destra comparve come d'incanto la fida Colt....
5)...d'improvviso la porta si aprì e una gragnuola di colpi....5, 10 , forse 20...devasto' quel letto ancora caldo, poi tutto cesso'...la bella Otero colpita....

jacklostorto
06-06-10, 14: 00
Western

1) Dany lo Smilzo giaceva nella suo letto. La bella Otero distesa accanto. Una notte di passione che presto gli sarebbe costata...
2)la pelle,era infatti ricercato da Jackmanocalda e Armilfreddo per via di un debito di gioco mai saldato,dalla finestra aperta entrava una leggera brezza....
3)...e il nitrito di qualche cavallo annoiato ! Era l'alba...il saloon ancora chiuso e le strade deserte. Dany inconsapevole riposava beatamente...
4)lo scricchioio della scala suonò come un campanello d'allarme per Dany,svegliatosi di soprassalto,nella mano destra comparve come d'incanto la fida Colt....
5)...d'improvviso la porta si aprì e una gragnuola di colpi....5, 10 , forse 20...devasto' quel letto ancora caldo, poi tutto cesso'...la bella Otero colpita....
6)in più parti rotolò a terra,i due Killer entrarono con le pistole ancora fumanti ma si fermarono interdetti,dov'era Dany?troppo tardi..due fori rossi si aprirono sulle loro fronti...

Armandillo
06-06-10, 14: 08
Western

1) Dany lo Smilzo giaceva nella suo letto. La bella Otero distesa accanto. Una notte di passione che presto gli sarebbe costata...
2)la pelle,era infatti ricercato da Jackmanocalda e Armilfreddo per via di un debito di gioco mai saldato,dalla finestra aperta entrava una leggera brezza....
3)...e il nitrito di qualche cavallo annoiato ! Era l'alba...il saloon ancora chiuso e le strade deserte. Dany inconsapevole riposava beatamente...
4)lo scricchioio della scala suonò come un campanello d'allarme per Dany,svegliatosi di soprassalto,nella mano destra comparve come d'incanto la fida Colt....
5)...d'improvviso la porta si aprì e una gragnuola di colpi....5, 10 , forse 20...devasto' quel letto ancora caldo, poi tutto cesso'...la bella Otero colpita....
6)in più parti rotolò a terra,i due Killer entrarono con le pistole ancora fumanti ma si fermarono interdetti,dov'era Dany?troppo tardi..due fori rossi si aprirono sulle loro fronti...
7)...Dany, soprannominato "cuore d'acciaio" si sciolse in un pianto dirotto....la sua Otero, quel figlio che aspettava da anni ormai non c'erano piu'...

jacklostorto
06-06-10, 14: 28
Western

1) Dany lo Smilzo giaceva nella suo letto. La bella Otero distesa accanto. Una notte di passione che presto gli sarebbe costata...
2)la pelle,era infatti ricercato da Jackmanocalda e Armilfreddo per via di un debito di gioco mai saldato,dalla finestra aperta entrava una leggera brezza....
3)...e il nitrito di qualche cavallo annoiato ! Era l'alba...il saloon ancora chiuso e le strade deserte. Dany inconsapevole riposava beatamente...
4)lo scricchioio della scala suonò come un campanello d'allarme per Dany,svegliatosi di soprassalto,nella mano destra comparve come d'incanto la fida Colt....
5)...d'improvviso la porta si aprì e una gragnuola di colpi....5, 10 , forse 20...devasto' quel letto ancora caldo, poi tutto cesso'...la bella Otero colpita....
6)in più parti rotolò a terra,i due Killer entrarono con le pistole ancora fumanti ma si fermarono interdetti,dov'era Dany?troppo tardi..due fori rossi si aprirono sulle loro fronti...
7)...Dany, soprannominato "cuore d'acciaio" si sciolse in un pianto dirotto....la sua Otero, quel figlio che aspettava da anni ormai non c'erano piu'...
8)intanto richiamati dal trambusto e dagli spari gli altri clienti dell Saloon entrarono cautamente,tra questi Doc,un dottore di passaggio,che dopo aver dato un'occhiata alla donna...

Armandillo
06-06-10, 14: 42
Western

1) Dany lo Smilzo giaceva nella suo letto. La bella Otero distesa accanto. Una notte di passione che presto gli sarebbe costata...
2)la pelle,era infatti ricercato da Jackmanocalda e Armilfreddo per via di un debito di gioco mai saldato,dalla finestra aperta entrava una leggera brezza....
3)...e il nitrito di qualche cavallo annoiato ! Era l'alba...il saloon ancora chiuso e le strade deserte. Dany inconsapevole riposava beatamente...
4)lo scricchioio della scala suonò come un campanello d'allarme per Dany,svegliatosi di soprassalto,nella mano destra comparve come d'incanto la fida Colt....
5)...d'improvviso la porta si aprì e una gragnuola di colpi....5, 10 , forse 20...devasto' quel letto ancora caldo, poi tutto cesso'...la bella Otero colpita....
6)in più parti rotolò a terra,i due Killer entrarono con le pistole ancora fumanti ma si fermarono interdetti,dov'era Dany?troppo tardi..due fori rossi si aprirono sulle loro fronti...
7)...Dany, soprannominato "cuore d'acciaio" si sciolse in un pianto dirotto....la sua Otero, quel figlio che aspettava da anni ormai non c'erano piu'...
8)intanto richiamati dal trambusto e dagli spari gli altri clienti dell Saloon entrarono cautamente,tra questi Doc,un dottore di passaggio,che dopo aver dato un'occhiata alla donna...
9)...si rese conto che ancora respirava ma che il bambino era perduto !! Dany tiro' un sospiro e decise di fare un solenne giuramento....

jacklostorto
06-06-10, 15: 01
Western

1) Dany lo Smilzo giaceva nella suo letto. La bella Otero distesa accanto. Una notte di passione che presto gli sarebbe costata...
2)la pelle,era infatti ricercato da Jackmanocalda e Armilfreddo per via di un debito di gioco mai saldato,dalla finestra aperta entrava una leggera brezza....
3)...e il nitrito di qualche cavallo annoiato ! Era l'alba...il saloon ancora chiuso e le strade deserte. Dany inconsapevole riposava beatamente...
4)lo scricchioio della scala suonò come un campanello d'allarme per Dany,svegliatosi di soprassalto,nella mano destra comparve come d'incanto la fida Colt....
5)...d'improvviso la porta si aprì e una gragnuola di colpi....5, 10 , forse 20...devasto' quel letto ancora caldo, poi tutto cesso'...la bella Otero colpita....
6)in più parti rotolò a terra,i due Killer entrarono con le pistole ancora fumanti ma si fermarono interdetti,dov'era Dany?troppo tardi..due fori rossi si aprirono sulle loro fronti...
7)...Dany, soprannominato "cuore d'acciaio" si sciolse in un pianto dirotto....la sua Otero, quel figlio che aspettava da anni ormai non c'erano piu'...
8)intanto richiamati dal trambusto e dagli spari gli altri clienti dell Saloon entrarono cautamente,tra questi Doc,un dottore di passaggio,che dopo aver dato un'occhiata alla donna...
9)...si rese conto che ancora respirava ma che il bambino era perduto !! Dany tiro' un sospiro e decise di fare un solenne giuramento..
10)non avrebbe più giocato a Poker e abbandonate le Colt,d'ora in avanti si dedicherà a coltivare la terra e allevare bestiame nel Ranch di Otero
The End

Armandillo
06-06-10, 15: 56
Andiamo con un'altra ?

Ma si......

Demenziale

1) Nel regno di Kaos viveva la regina Atlesia molto molto vecchia ma che grazie ad una pozione del mago Pirlino dimostrava al massimo 20anni, il re .....

jacklostorto
06-06-10, 16: 30
Demenziale

1) Nel regno di Kaos viveva la regina Atlesia molto molto vecchia ma che grazie ad una pozione del mago Pirlino dimostrava al massimo 20anni, il re ...
2)Cicciobello pensava solo a mangiare,bere e a divertirsi col suo Pagliaccio di Corte,mentre i Principi Peppe e Rebecca non aspettavano altro che...

Armandillo
06-06-10, 17: 00
Demenziale

1) Nel regno di Kaos viveva la regina Atlesia molto molto vecchia ma che grazie ad una pozione del mago Pirlino dimostrava al massimo 20anni, il re ...
2)Cicciobello pensava solo a mangiare,bere e a divertirsi col suo Pagliaccio di Corte,mentre i Principi Peppe e Rebecca non aspettavano altro che...
3)... schiattasse per prenderne il posto così da legiferare finalmente la liberta' di trasmettere "uomini e donne" 24 ore su 24 presentato da Checco Zalone....

jacklostorto
06-06-10, 19: 29
1) Nel regno di Kaos viveva la regina Atlesia molto molto vecchia ma che grazie ad una pozione del mago Pirlino dimostrava al massimo 20anni, il re ...
2)Cicciobello pensava solo a mangiare,bere e a divertirsi col suo Pagliaccio di Corte,mentre i Principi Peppe e Rebecca non aspettavano altro che...
3)... schiattasse per prenderne il posto così da legiferare finalmente la liberta' di trasmettere "uomini e donne" 24 ore su 24 presentato da Checco Zalone....
4).. invece Athesia nel mentre sognava di farsi George Clouwney,flirtava con Baldo Pippi,quando nel mezzo di questo intrigo di Corte capitò un Araldo in cerca di notizie scoop...

Armandillo
06-06-10, 19: 48
1) Nel regno di Kaos viveva la regina Atlesia molto molto vecchia ma che grazie ad una pozione del mago Pirlino dimostrava al massimo 20anni, il re ...
2)Cicciobello pensava solo a mangiare,bere e a divertirsi col suo Pagliaccio di Corte,mentre i Principi Peppe e Rebecca non aspettavano altro che...
3)... schiattasse per prenderne il posto così da legiferare finalmente la liberta' di trasmettere "uomini e donne" 24 ore su 24 presentato da Checco Zalone....
4).. invece Athesia nel mentre sognava di farsi George Clouwney,flirtava con Baldo Pippi,quando nel mezzo di questo intrigo di Corte capitò un Araldo in cerca di notizie scoop...
5)...e si rivolse al famoso Corona D'alloro che gestiva con la moglie Nebel una rivista che usciva ogni 16 anni con fresche notizie gossip...

jacklostorto
06-06-10, 20: 18
Demenziale

1) Nel regno di Kaos viveva la regina Atlesia molto molto vecchia ma che grazie ad una pozione del mago Pirlino dimostrava al massimo 20anni, il re ...
2)Cicciobello pensava solo a mangiare,bere e a divertirsi col suo Pagliaccio di Corte,mentre i Principi Peppe e Rebecca non aspettavano altro che...
3)... schiattasse per prenderne il posto così da legiferare finalmente la liberta' di trasmettere "uomini e donne" 24 ore su 24 presentato da Checco Zalone....
4).. invece Athesia nel mentre sognava di farsi George Clouwney,flirtava con Baldo Pippi,quando nel mezzo di questo intrigo di Corte capitò un Araldo in cerca di notizie scoop...
5)...e si rivolse al famoso Corona D'alloro che gestiva con la moglie Nebel una rivista che usciva ogni 16 anni con fresche notizie gossip...
6)..il quale lo presentò alla Principessa Rebecca che non aspettava altro per sputtanare la sua Famiglia,quindi dietro un compenso virtuale di...

Armandillo
07-06-10, 19: 44
Demenziale

1) Nel regno di Kaos viveva la regina Atlesia molto molto vecchia ma che grazie ad una pozione del mago Pirlino dimostrava al massimo 20anni, il re ...
2)Cicciobello pensava solo a mangiare,bere e a divertirsi col suo Pagliaccio di Corte,mentre i Principi Peppe e Rebecca non aspettavano altro che...
3)... schiattasse per prenderne il posto così da legiferare finalmente la liberta' di trasmettere "uomini e donne" 24 ore su 24 presentato da Checco Zalone....
4).. invece Athesia nel mentre sognava di farsi George Clouwney,flirtava con Baldo Pippi,quando nel mezzo di questo intrigo di Corte capitò un Araldo in cerca di notizie scoop...
5)...e si rivolse al famoso Corona D'alloro che gestiva con la moglie Nebel una rivista che usciva ogni 16 anni con fresche notizie gossip...
6)..il quale lo presentò alla Principessa Rebecca che non aspettava altro per sputtanare la sua Famiglia,quindi dietro un compenso virtuale di...
7)....3 prosciutti e 50 uova di faraona questi con la sua tromba squillo' ai 4 venti tutte le tresche di corte che finirono su Zitella 2000.....

jacklostorto
07-06-10, 21: 06
Demenziale

1) Nel regno di Kaos viveva la regina Atlesia molto molto vecchia ma che grazie ad una pozione del mago Pirlino dimostrava al massimo 20anni, il re ...
2)Cicciobello pensava solo a mangiare,bere e a divertirsi col suo Pagliaccio di Corte,mentre i Principi Peppe e Rebecca non aspettavano altro che...
3)... schiattasse per prenderne il posto così da legiferare finalmente la liberta' di trasmettere "uomini e donne" 24 ore su 24 presentato da Checco Zalone....
4).. invece Athesia nel mentre sognava di farsi George Clouwney,flirtava con Baldo Pippi,quando nel mezzo di questo intrigo di Corte capitò un Araldo in cerca di notizie scoop...
5)...e si rivolse al famoso Corona D'alloro che gestiva con la moglie Nebel una rivista che usciva ogni 16 anni con fresche notizie gossip...
6)..il quale lo presentò alla Principessa Rebecca che non aspettava altro per sputtanare la sua Famiglia,quindi dietro un compenso virtuale di...
7)....3 prosciutti e 50 uova di faraona questi con la sua tromba squillo' ai 4 venti tutte le tresche di corte che finirono su Zitella 2000.....
8)..incrementandone la tiratura e facendogli vincere il Porkitus d'oro,ma da questa vicenda stranamente Cicciobello e famiglia...

Armandillo
08-06-10, 18: 51
Demenziale

1) Nel regno di Kaos viveva la regina Atlesia molto molto vecchia ma che grazie ad una pozione del mago Pirlino dimostrava al massimo 20anni, il re ...
2)Cicciobello pensava solo a mangiare,bere e a divertirsi col suo Pagliaccio di Corte,mentre i Principi Peppe e Rebecca non aspettavano altro che...
3)... schiattasse per prenderne il posto così da legiferare finalmente la liberta' di trasmettere "uomini e donne" 24 ore su 24 presentato da Checco Zalone....
4).. invece Athesia nel mentre sognava di farsi George Clouwney,flirtava con Baldo Pippi,quando nel mezzo di questo intrigo di Corte capitò un Araldo in cerca di notizie scoop...
5)...e si rivolse al famoso Corona D'alloro che gestiva con la moglie Nebel una rivista che usciva ogni 16 anni con fresche notizie gossip...
6)..il quale lo presentò alla Principessa Rebecca che non aspettava altro per sputtanare la sua Famiglia,quindi dietro un compenso virtuale di...
7)....3 prosciutti e 50 uova di faraona questi con la sua tromba squillo' ai 4 venti tutte le tresche di corte che finirono su Zitella 2000.....
8)..incrementandone la tiratura e facendogli vincere il Porkitus d'oro,ma da questa vicenda stranamente Cicciobello e famiglia...
9)...uscirono talmente osannati dalla gente che la regina Atlesia volle promulgare una legge, la legge Ose', in cui si dava la possibilita' di.....

jacklostorto
08-06-10, 18: 59
Demenziale

1) Nel regno di Kaos viveva la regina Atlesia molto molto vecchia ma che grazie ad una pozione del mago Pirlino dimostrava al massimo 20anni, il re ...
2)Cicciobello pensava solo a mangiare,bere e a divertirsi col suo Pagliaccio di Corte,mentre i Principi Peppe e Rebecca non aspettavano altro che...
3)... schiattasse per prenderne il posto così da legiferare finalmente la liberta' di trasmettere "uomini e donne" 24 ore su 24 presentato da Checco Zalone....
4).. invece Athesia nel mentre sognava di farsi George Clouwney,flirtava con Baldo Pippi,quando nel mezzo di questo intrigo di Corte capitò un Araldo in cerca di notizie scoop...
5)...e si rivolse al famoso Corona D'alloro che gestiva con la moglie Nebel una rivista che usciva ogni 16 anni con fresche notizie gossip...
6)..il quale lo presentò alla Principessa Rebecca che non aspettava altro per sputtanare la sua Famiglia,quindi dietro un compenso virtuale di...
7)....3 prosciutti e 50 uova di faraona questi con la sua tromba squillo' ai 4 venti tutte le tresche di corte che finirono su Zitella 2000.....
8)..incrementandone la tiratura e facendogli vincere il Porkitus d'oro,ma da questa vicenda stranamente Cicciobello e famiglia...
9)...uscirono talmente osannati dalla gente che la regina Atlesia volle promulgare una legge, la legge Ose', in cui si dava la possibilita' di.....
10)..governare per un giorno al posto del Re solo che la famiglia reale venne mandata a zappare e al suo posto si avvicendarono ad ogni luna calante,un popolano qualunque,e nell'ex regno fiorì il benessere per tutti:ghgh (magari!!!)
FINE

Armandillo
14-06-10, 17: 47
:bai

Riparto....

Western

1) Jack Trepinte era certo di vincere...i suoi 3 assi gli parevano imbattibili...un ghigno accarezzava la bocca pregustando quella decina di dollari sul tavolo...

:bai

jacklostorto
14-06-10, 18: 23
Western

1) Jack Trepinte era certo di vincere...i suoi 3 assi gli parevano imbattibili...un ghigno accarezzava la bocca pregustando quella decina di dollari sul tavolo...
2).ma non avrebbe mai immaginato che quel giorno tra i giocatori seduti ci fosse anche Arma,il famoso baro ricercato vivo o morto,e che proprio lui rilanciasse...

Armandillo
14-06-10, 18: 27
Western

1) Jack Trepinte era certo di vincere...i suoi 3 assi gli parevano imbattibili...un ghigno accarezzava la bocca pregustando quella decina di dollari sul tavolo...
2).ma non avrebbe mai immaginato che quel giorno tra i giocatori seduti ci fosse anche Arma,il famoso baro ricercato vivo o morto,e che proprio lui rilanciasse...
3)...Jack pero' non fu affatto sorpreso...infatti di fronte era seduto il suo "compare"...TeFregheIo...molto abile nel segnare le carte...

jacklostorto
14-06-10, 18: 52
Western

1) Jack Trepinte era certo di vincere...i suoi 3 assi gli parevano imbattibili...un ghigno accarezzava la bocca pregustando quella decina di dollari sul tavolo...
2).ma non avrebbe mai immaginato che quel giorno tra i giocatori seduti ci fosse anche Arma,il famoso baro ricercato vivo o morto,e che proprio lui rilanciasse...
3)...Jack pero' non fu affatto sorpreso...infatti di fronte era seduto il suo "compare"...TeFregheIo...molto abile nel segnare le carte...
4)e quella fu l'ultima volta che se lo permise,Arma detto anche ghevedoben,nome derivato dai bisnonni di origine francese,accortosi dell'intrallazzo...

Armandillo
14-06-10, 19: 00
Western

1) Jack Trepinte era certo di vincere...i suoi 3 assi gli parevano imbattibili...un ghigno accarezzava la bocca pregustando quella decina di dollari sul tavolo...
2).ma non avrebbe mai immaginato che quel giorno tra i giocatori seduti ci fosse anche Arma,il famoso baro ricercato vivo o morto,e che proprio lui rilanciasse...
3)...Jack pero' non fu affatto sorpreso...infatti di fronte era seduto il suo "compare"...TeFregheIo...molto abile nel segnare le carte...
4)e quella fu l'ultima volta che se lo permise,Arma detto anche ghevedoben,nome derivato dai bisnonni di origine francese,accortosi dell'intrallazzo...
5)...senza farsene accorgere fece segno al suo compare, il quarto giocatore, un certo NunMeFregheTu....l'aria era tesa...gli sguardi cupi e minacciosi...

jacklostorto
14-06-10, 20: 05
Western

1) Jack Trepinte era certo di vincere...i suoi 3 assi gli parevano imbattibili...un ghigno accarezzava la bocca pregustando quella decina di dollari sul tavolo...
2).ma non avrebbe mai immaginato che quel giorno tra i giocatori seduti ci fosse anche Arma,il famoso baro ricercato vivo o morto,e che proprio lui rilanciasse...
3)...Jack pero' non fu affatto sorpreso...infatti di fronte era seduto il suo "compare"...TeFregheIo...molto abile nel segnare le carte...
4)e quella fu l'ultima volta che se lo permise,Arma detto anche ghevedoben,nome derivato dai bisnonni di origine francese,accortosi dell'intrallazzo...
5)...senza farsene accorgere fece segno al suo compare, il quarto giocatore, un certo NunMeFregheTu....l'aria era tesa...gli sguardi cupi e minacciosi...
6)..ghevedoben rilanciò di 20 dollari,intanto il pianista cominciò a strimpellare una nenia stonata e Mafaldona,la sirena del Saloon cominciò un suadente Striptease,la tensione cominciò....

Armandillo
14-06-10, 20: 09
Western

1) Jack Trepinte era certo di vincere...i suoi 3 assi gli parevano imbattibili...un ghigno accarezzava la bocca pregustando quella decina di dollari sul tavolo...
2).ma non avrebbe mai immaginato che quel giorno tra i giocatori seduti ci fosse anche Arma,il famoso baro ricercato vivo o morto,e che proprio lui rilanciasse...
3)...Jack pero' non fu affatto sorpreso...infatti di fronte era seduto il suo "compare"...TeFregheIo...molto abile nel segnare le carte...
4)e quella fu l'ultima volta che se lo permise,Arma detto anche ghevedoben,nome derivato dai bisnonni di origine francese,accortosi dell'intrallazzo...
5)...senza farsene accorgere fece segno al suo compare, il quarto giocatore, un certo NunMeFregheTu....l'aria era tesa...gli sguardi cupi e minacciosi...
6)..ghevedoben rilanciò di 20 dollari,intanto il pianista cominciò a strimpellare una nenia stonata e Mafaldona,la sirena del Saloon cominciò un suadente Striptease,la tensione cominciò....
7)...a salire e mentre tutti erano catturati dalla bella, Jack Trepinte, con mossa fulminea, aggiunse un asso alla sua mano ma la mossa non passo'...

jacklostorto
14-06-10, 22: 47
Western

1) Jack Trepinte era certo di vincere...i suoi 3 assi gli parevano imbattibili...un ghigno accarezzava la bocca pregustando quella decina di dollari sul tavolo...
2).ma non avrebbe mai immaginato che quel giorno tra i giocatori seduti ci fosse anche Arma,il famoso baro ricercato vivo o morto,e che proprio lui rilanciasse...
3)...Jack pero' non fu affatto sorpreso...infatti di fronte era seduto il suo "compare"...TeFregheIo...molto abile nel segnare le carte...
4)e quella fu l'ultima volta che se lo permise,Arma detto anche ghevedoben,nome derivato dai bisnonni di origine francese,accortosi dell'intrallazzo...
5)...senza farsene accorgere fece segno al suo compare, il quarto giocatore, un certo NunMeFregheTu....l'aria era tesa...gli sguardi cupi e minacciosi...
6)..ghevedoben rilanciò di 20 dollari,intanto il pianista cominciò a strimpellare una nenia stonata e Mafaldona,la sirena del Saloon cominciò un suadente Striptease,la tensione cominciò....
7)...a salire e mentre tutti erano catturati dalla bella, Jack Trepinte, con mossa fulminea, aggiunse un asso alla sua mano ma la mossa non passo'...
8)..inosservata a NumefregheTu e come d'incanto al posto delle carte nelle sue mani comparvero due colt 45 ultimo modello Fiat cassaintegrazione...

Armandillo
15-06-10, 18: 25
:bai

Western

1) Jack Trepinte era certo di vincere...i suoi 3 assi gli parevano imbattibili...un ghigno accarezzava la bocca pregustando quella decina di dollari sul tavolo...
2).ma non avrebbe mai immaginato che quel giorno tra i giocatori seduti ci fosse anche Arma,il famoso baro ricercato vivo o morto,e che proprio lui rilanciasse...
3)...Jack pero' non fu affatto sorpreso...infatti di fronte era seduto il suo "compare"...TeFregheIo...molto abile nel segnare le carte...
4)e quella fu l'ultima volta che se lo permise,Arma detto anche ghevedoben,nome derivato dai bisnonni di origine francese,accortosi dell'intrallazzo...
5)...senza farsene accorgere fece segno al suo compare, il quarto giocatore, un certo NunMeFregheTu....l'aria era tesa...gli sguardi cupi e minacciosi...
6)..ghevedoben rilanciò di 20 dollari,intanto il pianista cominciò a strimpellare una nenia stonata e Mafaldona,la sirena del Saloon cominciò un suadente Striptease,la tensione cominciò....
7)...a salire e mentre tutti erano catturati dalla bella, Jack Trepinte, con mossa fulminea, aggiunse un asso alla sua mano ma la mossa non passo'...
8)..inosservata a NumefregheTu e come d'incanto al posto delle carte nelle sue mani comparvero due colt 45 ultimo modello Fiat cassaintegrazione...
9)...dopo un batter d'occhio i 4 erano tutti in piedi con le colt spianate accusandosi a vicenda di aver truccato la partita...la tensione si tagliava col coltello...

jacklostorto
15-06-10, 18: 53
Western

1) Jack Trepinte era certo di vincere...i suoi 3 assi gli parevano imbattibili...un ghigno accarezzava la bocca pregustando quella decina di dollari sul tavolo...
2).ma non avrebbe mai immaginato che quel giorno tra i giocatori seduti ci fosse anche Arma,il famoso baro ricercato vivo o morto,e che proprio lui rilanciasse...
3)...Jack pero' non fu affatto sorpreso...infatti di fronte era seduto il suo "compare"...TeFregheIo...molto abile nel segnare le carte...
4)e quella fu l'ultima volta che se lo permise,Arma detto anche ghevedoben,nome derivato dai bisnonni di origine francese,accortosi dell'intrallazzo...
5)...senza farsene accorgere fece segno al suo compare, il quarto giocatore, un certo NunMeFregheTu....l'aria era tesa...gli sguardi cupi e minacciosi...
6)..ghevedoben rilanciò di 20 dollari,intanto il pianista cominciò a strimpellare una nenia stonata e Mafaldona,la sirena del Saloon cominciò un suadente Striptease,la tensione cominciò....
7)...a salire e mentre tutti erano catturati dalla bella, Jack Trepinte, con mossa fulminea, aggiunse un asso alla sua mano ma la mossa non passo'...
8)..inosservata a NumefregheTu e come d'incanto al posto delle carte nelle sue mani comparvero due colt 45 ultimo modello Fiat cassaintegrazione...
9)...dopo un batter d'occhio i 4 erano tutti in piedi con le colt spianate accusandosi a vicenda di aver truccato la partita...la tensione si tagliava col coltello...
10)..a quel punto la Mafaldona intonò l'inno di Mammelle e contemporaneamente lasciò scivolare a terra l'ultimo indumento,solo la Venere di Mela poteva superarla,le colt caddero a terra all'unisono e un lungo applauso risuonò nel Saloon,poi non so come andò a finire..suppongo ai piani alti:ghgh
FINE

Armandillo
19-06-10, 18: 40
:bai

Una litigata in famiglia

1) Lei imbronciata, lui vedeva la partita senza curarsene ! Uno squillo di telefono fece trasalire Temistocle obbligandolo a rispondere visto che nessuno lo faceva...

jacklostorto
20-06-10, 13: 32
Una litigata in famiglia

1) Lei imbronciata, lui vedeva la partita senza curarsene ! Uno squillo di telefono fece trasalire Temistocle obbligandolo a rispondere visto che nessuno lo faceva...
2)all'altro capo del telefono la voce inconfondibile della suocera tanto odiata"stasera mi raccomando tutti a casa mia che ho preparato il pasticcio di lasagne..bla bla bla.."oh noo,pensò...

Armandillo
20-06-10, 18: 45
Una litigata in famiglia

1) Lei imbronciata, lui vedeva la partita senza curarsene ! Uno squillo di telefono fece trasalire Temistocle obbligandolo a rispondere visto che nessuno lo faceva...
2)all'altro capo del telefono la voce inconfondibile della suocera tanto odiata"stasera mi raccomando tutti a casa mia che ho preparato il pasticcio di lasagne..bla bla bla.."oh noo,pensò...
3)...e subito il suo cervello cerco' di architettare un piano per evitare l'incombenza: "Amputarmi un dito ?" No...troppo cruento !
Nel mentre, la moglie....

:bai

jacklostorto
21-06-10, 13: 45
Una litigata in famiglia

1) Lei imbronciata, lui vedeva la partita senza curarsene ! Uno squillo di telefono fece trasalire Temistocle obbligandolo a rispondere visto che nessuno lo faceva...
2)all'altro capo del telefono la voce inconfondibile della suocera tanto odiata"stasera mi raccomando tutti a casa mia che ho preparato il pasticcio di lasagne..bla bla bla.."oh noo,pensò...
3)...e subito il suo cervello cerco' di architettare un piano per evitare l'incombenza: "Amputarmi un dito ?" No...troppo cruento ! Nel mentre, la moglie....
4)arrivatagli vicino e fattasi passare il cordless.tutta felice dell'invito rassicurata la madre della loro presenza in serata chiuse la conversazione e rivolgendoglisi"contento?"...

Armandillo
21-06-10, 19: 09
Una litigata in famiglia

1) Lei imbronciata, lui vedeva la partita senza curarsene ! Uno squillo di telefono fece trasalire Temistocle obbligandolo a rispondere visto che nessuno lo faceva...
2)all'altro capo del telefono la voce inconfondibile della suocera tanto odiata"stasera mi raccomando tutti a casa mia che ho preparato il pasticcio di lasagne..bla bla bla.."oh noo,pensò...
3)...e subito il suo cervello cerco' di architettare un piano per evitare l'incombenza: "Amputarmi un dito ?" No...troppo cruento ! Nel mentre, la moglie....
4)arrivatagli vicino e fattasi passare il cordless.tutta felice dell'invito rassicurata la madre della loro presenza in serata chiuse la conversazione e rivolgendoglisi"contento?"...
5)..."Certo amore" rispose...e aggiunse:"E gia' che c'eri potevi invitare anche tuo padre !"...non l'avesse mai detto....lei ando' in cucina e in men che non si dica torno' con un piatto bello caldo....

jacklostorto
21-06-10, 19: 30
Una litigata in famiglia

1) Lei imbronciata, lui vedeva la partita senza curarsene ! Uno squillo di telefono fece trasalire Temistocle obbligandolo a rispondere visto che nessuno lo faceva...
2)all'altro capo del telefono la voce inconfondibile della suocera tanto odiata"stasera mi raccomando tutti a casa mia che ho preparato il pasticcio di lasagne..bla bla bla.."oh noo,pensò...
3)...e subito il suo cervello cerco' di architettare un piano per evitare l'incombenza: "Amputarmi un dito ?" No...troppo cruento ! Nel mentre, la moglie....
4)arrivatagli vicino e fattasi passare il cordless.tutta felice dell'invito rassicurata la madre della loro presenza in serata chiuse la conversazione e rivolgendoglisi"contento?"...
5)..."Certo amore" rispose...e aggiunse:"E gia' che c'eri potevi invitare anche tuo padre !"...non l'avesse mai detto....lei ando' in cucina e in men che non si dica torno' con un piatto bello caldo....
6)"tieni mangia questi spaghetti riscaldati,allora!!"intanto in TV la squadra del cuore era passata in svantaggio e Temistocle infuriato fece volare piatto e spaghetti....

Armandillo
21-06-10, 23: 31
Una litigata in famiglia

1) Lei imbronciata, lui vedeva la partita senza curarsene ! Uno squillo di telefono fece trasalire Temistocle obbligandolo a rispondere visto che nessuno lo faceva...
2)all'altro capo del telefono la voce inconfondibile della suocera tanto odiata"stasera mi raccomando tutti a casa mia che ho preparato il pasticcio di lasagne..bla bla bla.."oh noo,pensò...
3)...e subito il suo cervello cerco' di architettare un piano per evitare l'incombenza: "Amputarmi un dito ?" No...troppo cruento ! Nel mentre, la moglie....
4)arrivatagli vicino e fattasi passare il cordless.tutta felice dell'invito rassicurata la madre della loro presenza in serata chiuse la conversazione e rivolgendoglisi"contento?"...
5)..."Certo amore" rispose...e aggiunse:"E gia' che c'eri potevi invitare anche tuo padre !"...non l'avesse mai detto....lei ando' in cucina e in men che non si dica torno' con un piatto bello caldo....
6)"tieni mangia questi spaghetti riscaldati,allora!!"intanto in TV la squadra del cuore era passata in svantaggio e Temistocle infuriato fece volare piatto e spaghetti....
7)...Laodicea, la moglie, non ci stava e sempre piu' adirata inizio' inviperita a fare pulizie accendendo la lucidatrice....Quel rumore assordante costrinse Temistocle....

jacklostorto
22-06-10, 18: 11
Una litigata in famiglia

1) Lei imbronciata, lui vedeva la partita senza curarsene ! Uno squillo di telefono fece trasalire Temistocle obbligandolo a rispondere visto che nessuno lo faceva...
2)all'altro capo del telefono la voce inconfondibile della suocera tanto odiata"stasera mi raccomando tutti a casa mia che ho preparato il pasticcio di lasagne..bla bla bla.."oh noo,pensò...
3)...e subito il suo cervello cerco' di architettare un piano per evitare l'incombenza: "Amputarmi un dito ?" No...troppo cruento ! Nel mentre, la moglie....
4)arrivatagli vicino e fattasi passare il cordless.tutta felice dell'invito rassicurata la madre della loro presenza in serata chiuse la conversazione e rivolgendoglisi"contento?"...
5)..."Certo amore" rispose...e aggiunse:"E gia' che c'eri potevi invitare anche tuo padre !"...non l'avesse mai detto....lei ando' in cucina e in men che non si dica torno' con un piatto bello caldo....
6)"tieni mangia questi spaghetti riscaldati,allora!!"intanto in TV la squadra del cuore era passata in svantaggio e Temistocle infuriato fece volare piatto e spaghetti....
7)...Laodicea, la moglie, non ci stava e sempre piu' adirata inizio' inviperita a fare pulizie accendendo la lucidatrice....Quel rumore assordante costrinse Temistocle....
8)ad alzare il volume del TV e contemporaneamente la sua squadra subì il raddoppio,non bastasse Laodicea inviperita dal frastuono del televisore staccò la corrente....

calaf
22-06-10, 18: 31
1) Lei imbronciata, lui vedeva la partita senza curarsene ! Uno squillo di telefono fece trasalire Temistocle obbligandolo a rispondere visto che nessuno lo faceva...
2)all'altro capo del telefono la voce inconfondibile della suocera tanto odiata"stasera mi raccomando tutti a casa mia che ho preparato il pasticcio di lasagne..bla bla bla.."oh noo,pensò...
3)...e subito il suo cervello cerco' di architettare un piano per evitare l'incombenza: "Amputarmi un dito ?" No...troppo cruento ! Nel mentre, la moglie....
4)arrivatagli vicino e fattasi passare il cordless.tutta felice dell'invito rassicurata la madre della loro presenza in serata chiuse la conversazione e rivolgendoglisi"contento?"...
5)..."Certo amore" rispose...e aggiunse:"E gia' che c'eri potevi invitare anche tuo padre !"...non l'avesse mai detto....lei ando' in cucina e in men che non si dica torno' con un piatto bello caldo....
6)"tieni mangia questi spaghetti riscaldati,allora!!"intanto in TV la squadra del cuore era passata in svantaggio e Temistocle infuriato fece volare piatto e spaghetti....
7)...Laodicea, la moglie, non ci stava e sempre piu' adirata inizio' inviperita a fare pulizie accendendo la lucidatrice....Quel rumore assordante costrinse Temistocle....
8)ad alzare il volume del TV e contemporaneamente la sua squadra subì il raddoppio,non bastasse Laodicea inviperita dal frastuono del televisore staccò la
corrente....
9)....La casa rimase al buio. Temistocle tese le mani avanti per cercare di orientarsi e brancolando si avviò verso l'interruttore . Nella manovra fini per palpeggiare la moglie che addolcita.....

Armandillo
22-06-10, 19: 01
1) Lei imbronciata, lui vedeva la partita senza curarsene ! Uno squillo di telefono fece trasalire Temistocle obbligandolo a rispondere visto che nessuno lo faceva...
2)all'altro capo del telefono la voce inconfondibile della suocera tanto odiata"stasera mi raccomando tutti a casa mia che ho preparato il pasticcio di lasagne..bla bla bla.."oh noo,pensò...
3)...e subito il suo cervello cerco' di architettare un piano per evitare l'incombenza: "Amputarmi un dito ?" No...troppo cruento ! Nel mentre, la moglie....
4)arrivatagli vicino e fattasi passare il cordless.tutta felice dell'invito rassicurata la madre della loro presenza in serata chiuse la conversazione e rivolgendoglisi"contento?"...
5)..."Certo amore" rispose...e aggiunse:"E gia' che c'eri potevi invitare anche tuo padre !"...non l'avesse mai detto....lei ando' in cucina e in men che non si dica torno' con un piatto bello caldo....
6)"tieni mangia questi spaghetti riscaldati,allora!!"intanto in TV la squadra del cuore era passata in svantaggio e Temistocle infuriato fece volare piatto e spaghetti....
7)...Laodicea, la moglie, non ci stava e sempre piu' adirata inizio' inviperita a fare pulizie accendendo la lucidatrice....Quel rumore assordante costrinse Temistocle....
8)ad alzare il volume del TV e contemporaneamente la sua squadra subì il raddoppio,non bastasse Laodicea inviperita dal frastuono del televisore staccò la
corrente....
9)....La casa rimase al buio. Temistocle tese le mani avanti per cercare di orientarsi e brancolando si avviò verso l'interruttore . Nella manovra fini per palpeggiare la moglie che addolcita.....
10)...e carica di adrenalina non si ritrasse...anzi...i due stesi sul divano, al buio, erano caduti in un vortice di passione che il litigio aveva in qualche modo eccitato !
Avvinghiati parevano due ragazzetti in piena attivita' ormonale...si baciavano...si carezzavano....si sussurravano....finche Laodicea appannata dai sensi esclamo': si, si così....Luigi :shock:ghgh:bai

calaf
22-06-10, 19: 07
Finale alla Hitchcok .....

A te l'inizio!!!

Armandillo
22-06-10, 19: 20
Thriller

1) Mai in vita sua aveva visto una scena simile ! L'ispettore rifletteva su quale possibile causa scatenante avesse potuto istigare tanta violenza...

calaf
22-06-10, 19: 35
Thriller

1) Mai in vita sua aveva visto una scena simile ! L'ispettore rifletteva su quale possibile causa scatenante avesse potuto istigare tanta violenza...
2) ....Solo la sera prima, in occasione della vernice, la galleria d'arte era uno sfolgorio di luci ed un tripudio di colori le opere esposte. Ed ora la furia d'un dissennato aveva reso irriconoscibili i capolavori di Teodor Paint......

Armandillo
22-06-10, 19: 41
Thriller

1) Mai in vita sua aveva visto una scena simile ! L'ispettore rifletteva su quale possibile causa scatenante avesse potuto istigare tanta violenza...
2) ....Solo la sera prima, in occasione della vernice, la galleria d'arte era uno sfolgorio di luci ed un tripudio di colori le opere esposte. Ed ora la furia d'un dissennato aveva reso irriconoscibili i capolavori di Teodor Paint......
3)...forse quelle figure di nudo, quei colori passionali, quelle pose provocanti avevano colpito la psiche di un vandalo sessuofobo ? O forse....

calaf
22-06-10, 19: 54
Thriller

1) Mai in vita sua aveva visto una scena simile ! L'ispettore rifletteva su quale possibile causa scatenante avesse potuto istigare tanta violenza...
2) ....Solo la sera prima, in occasione della vernice, la galleria d'arte era uno sfolgorio di luci ed un tripudio di colori le opere esposte. Ed ora la furia d'un dissennato aveva reso irriconoscibili i capolavori di Teodor Paint......
3)...forse quelle figure di nudo, quei colori passionali, quelle pose provocanti avevano colpito la psiche di un vandalo sessuofobo ? O forse....
4)........trattavasi d'una ritorsione. Craig Shren ordinò all'agente Molligam di chiamare la Scientifica poi rivolgendosi a Luiselle che avvedutasi dell'accaduto li aveva convocati .....

Armandillo
22-06-10, 20: 10
Thriller

1) Mai in vita sua aveva visto una scena simile ! L'ispettore rifletteva su quale possibile causa scatenante avesse potuto istigare tanta violenza...
2) ....Solo la sera prima, in occasione della vernice, la galleria d'arte era uno sfolgorio di luci ed un tripudio di colori le opere esposte. Ed ora la furia d'un dissennato aveva reso irriconoscibili i capolavori di Teodor Paint......
3)...forse quelle figure di nudo, quei colori passionali, quelle pose provocanti avevano colpito la psiche di un vandalo sessuofobo ? O forse....
4)........trattavasi d'una ritorsione. Craig Shren ordinò all'agente Molligam di chiamare la Scientifica poi rivolgendosi a Luiselle che avvedutasi dell'accaduto li aveva convocati .....
5)...chiese se per caso ultimamente a qualche nuovo pittore fosse stato impedito di presentare sue opere in galleria o se Teodor Paint avesse avuto screzi con colleghi...

calaf
22-06-10, 20: 20
Thriller

1) Mai in vita sua aveva visto una scena simile ! L'ispettore rifletteva su quale possibile causa scatenante avesse potuto istigare tanta violenza...
2) ....Solo la sera prima, in occasione della vernice, la galleria d'arte era uno sfolgorio di luci ed un tripudio di colori le opere esposte. Ed ora la furia d'un dissennato aveva reso irriconoscibili i capolavori di Teodor Paint......
3)...forse quelle figure di nudo, quei colori passionali, quelle pose provocanti avevano colpito la psiche di un vandalo sessuofobo ? O forse....
4)........trattavasi d'una ritorsione. Craig Shren ordinò all'agente Molligam di chiamare la Scientifica poi rivolgendosi a Luiselle che avvedutasi dell'accaduto li aveva convocati .....
5)...chiese se per caso ultimamente a qualche nuovo pittore fosse stato impedito di presentare sue opere in galleria o se Teodor Paint avesse avuto screzi con colleghi...
6).......L'ammaliante Luiselle dagli splendidi sognanti occhi verdi dapprima titubante poi sempre più rinfrancata dalla sua stessa voce riferì della morbosa gelosia di Leopold nei confronti di Teodor .......

jacklostorto
24-06-10, 08: 45
Thriller

1) Mai in vita sua aveva visto una scena simile ! L'ispettore rifletteva su quale possibile causa scatenante avesse potuto istigare tanta violenza...
2) ....Solo la sera prima, in occasione della vernice, la galleria d'arte era uno sfolgorio di luci ed un tripudio di colori le opere esposte. Ed ora la furia d'un dissennato aveva reso irriconoscibili i capolavori di Teodor Paint......
3)...forse quelle figure di nudo, quei colori passionali, quelle pose provocanti avevano colpito la psiche di un vandalo sessuofobo ? O forse....
4)........trattavasi d'una ritorsione. Craig Shren ordinò all'agente Molligam di chiamare la Scientifica poi rivolgendosi a Luiselle che avvedutasi dell'accaduto li aveva convocati .....
5)...chiese se per caso ultimamente a qualche nuovo pittore fosse stato impedito di presentare sue opere in galleria o se Teodor Paint avesse avuto screzi con colleghi...
6).......L'ammaliante Luiselle dagli splendidi sognanti occhi verdi dapprima titubante poi sempre più rinfrancata dalla sua stessa voce riferì della morbosa gelosia di Leopold nei confronti di Teodor .......
7)..infatti due sere prima nella Hall di un noto ristorante,mentre lei e Teo uscivano,dopo aver cenato insieme,incrociarono Leo che,traballante sulle gambe evidentemente brillo...

Armandillo
24-06-10, 19: 13
Thriller

1) Mai in vita sua aveva visto una scena simile ! L'ispettore rifletteva su quale possibile causa scatenante avesse potuto istigare tanta violenza...
2) ....Solo la sera prima, in occasione della vernice, la galleria d'arte era uno sfolgorio di luci ed un tripudio di colori le opere esposte. Ed ora la furia d'un dissennato aveva reso irriconoscibili i capolavori di Teodor Paint......
3)...forse quelle figure di nudo, quei colori passionali, quelle pose provocanti avevano colpito la psiche di un vandalo sessuofobo ? O forse....
4)........trattavasi d'una ritorsione. Craig Shren ordinò all'agente Molligam di chiamare la Scientifica poi rivolgendosi a Luiselle che avvedutasi dell'accaduto li aveva convocati .....
5)...chiese se per caso ultimamente a qualche nuovo pittore fosse stato impedito di presentare sue opere in galleria o se Teodor Paint avesse avuto screzi con colleghi...
6).......L'ammaliante Luiselle dagli splendidi sognanti occhi verdi dapprima titubante poi sempre più rinfrancata dalla sua stessa voce riferì della morbosa gelosia di Leopold nei confronti di Teodor .......
7)..infatti due sere prima nella Hall di un noto ristorante,mentre lei e Teo uscivano,dopo aver cenato insieme,incrociarono Leo che,traballante sulle gambe evidentemente brillo...
8)...inveiva bofonchiando parole di scherno contro un non meglio precisato autore di "presunte opere plagiate" e al contempo criticava la propria arte definendola "spazzatura"....

calaf
26-06-10, 09: 54
1) Mai in vita sua aveva visto una scena simile ! L'ispettore rifletteva su quale possibile causa scatenante avesse potuto istigare tanta violenza...
2) ....Solo la sera prima, in occasione della vernice, la galleria d'arte era uno sfolgorio di luci ed un tripudio di colori le opere esposte. Ed ora la furia d'un dissennato aveva reso irriconoscibili i capolavori di Teodor Paint......
3)...forse quelle figure di nudo, quei colori passionali, quelle pose provocanti avevano colpito la psiche di un vandalo sessuofobo ? O forse....
4)........trattavasi d'una ritorsione. Craig Shren ordinò all'agente Molligam di chiamare la Scientifica poi rivolgendosi a Luiselle che avvedutasi dell'accaduto li aveva convocati .....
5)...chiese se per caso ultimamente a qualche nuovo pittore fosse stato impedito di presentare sue opere in galleria o se Teodor Paint avesse avuto screzi con colleghi...
6).......L'ammaliante Luiselle dagli splendidi sognanti occhi verdi dapprima titubante poi sempre più rinfrancata dalla sua stessa voce riferì della morbosa gelosia di Leopold nei confronti di Teodor .......
7)..infatti due sere prima nella Hall di un noto ristorante,mentre lei e Teo uscivano,dopo aver cenato insieme,incrociarono Leo che,traballante sulle gambe evidentemente brillo...
8)...inveiva bofonchiando parole di scherno contro un non meglio precisato autore di "presunte opere plagiate" e al contempo criticava la propria arte definendola "spazzatura"....
9).....Molligam consegnò a Graig uno smartphone dicendo:"Abbiamo trovato questo..". Luiselle avvampò.Shren vi reperì all'interno una mms con la didascalia "ecco il tuo Teodore.." e l'immagine dell'artista in inequivocabile atteggiamento con una giovine asiatica.......

jacklostorto
29-06-10, 13: 20
THRILLER

1) Mai in vita sua aveva visto una scena simile ! L'ispettore rifletteva su quale possibile causa scatenante avesse potuto istigare tanta violenza...
2) ....Solo la sera prima, in occasione della vernice, la galleria d'arte era uno sfolgorio di luci ed un tripudio di colori le opere esposte. Ed ora la furia d'un dissennato aveva reso irriconoscibili i capolavori di Teodor Paint......
3)...forse quelle figure di nudo, quei colori passionali, quelle pose provocanti avevano colpito la psiche di un vandalo sessuofobo ? O forse....
4)........trattavasi d'una ritorsione. Craig Shren ordinò all'agente Molligam di chiamare la Scientifica poi rivolgendosi a Luiselle che avvedutasi dell'accaduto li aveva convocati .....
5)...chiese se per caso ultimamente a qualche nuovo pittore fosse stato impedito di presentare sue opere in galleria o se Teodor Paint avesse avuto screzi con colleghi...
6).......L'ammaliante Luiselle dagli splendidi sognanti occhi verdi dapprima titubante poi sempre più rinfrancata dalla sua stessa voce riferì della morbosa gelosia di Leopold nei confronti di Teodor .......
7)..infatti due sere prima nella Hall di un noto ristorante,mentre lei e Teo uscivano,dopo aver cenato insieme,incrociarono Leo che,traballante sulle gambe evidentemente brillo...
8)...inveiva bofonchiando parole di scherno contro un non meglio precisato autore di "presunte opere plagiate" e al contempo criticava la propria arte definendola "spazzatura"....
9).....Molligam consegnò a Graig uno smartphone dicendo:"Abbiamo trovato questo..". Luiselle avvampò.Shren vi reperì all'interno una mms con la didascalia "ecco il tuo Teodore.." e l'immagine dell'artista in inequivocabile atteggiamento con una giovine asiatica.......
10)..ad una più attenta analisi però si scoprì che era una montatura fotografica,a quel punto l'Ispettore invitò Teo e Luiselle al Commissariato dove dopo stringenti interrogatori incrociati i due confessarono di essere gli autori dello scempio motivato dalla lauta assicurazione e da debiti ingenti,e Leopold?...dopo tutta questa pubblicità i suoi dipinti andarono a ruba.
FINE

Armandillo
29-06-10, 14: 20
:bai ...carino il finale Jack

Fiaba

1) C'era una volta nel Regno dei Funghi un piccolo anatroccolo cieco che era triste, molto triste, perche' gli altri anatroccoli...

jacklostorto
29-06-10, 14: 28
Fiaba

1) C'era una volta nel Regno dei Funghi un piccolo anatroccolo cieco che era triste, molto triste, perche' gli altri anatroccoli...
2)..non giocavano mai con lui e lo lasciavano sempre in disparte,ma una bella mattina,mentre era intento a sbecuzzare nei cespugli improvvisamente sentì una presenza vicino..

Armandillo
29-06-10, 14: 30
Fiaba

1) C'era una volta nel Regno dei Funghi un piccolo anatroccolo cieco che era triste, molto triste, perche' gli altri anatroccoli...
2)..non giocavano mai con lui e lo lasciavano sempre in disparte,ma una bella mattina,mentre era intento a sbecuzzare nei cespugli ecco che...
3)...il suo sensibilissimo udito gli permise di cogliere delle vibrazioni della terra che nessuno poteva sentire, ascoltate le quali subito...

jacklostorto
29-06-10, 15: 01
Fiaba

1) C'era una volta nel Regno dei Funghi un piccolo anatroccolo cieco che era triste, molto triste, perche' gli altri anatroccoli...
2)..non giocavano mai con lui e lo lasciavano sempre in disparte,ma una bella mattina,mentre era intento a sbecuzzare nei cespugli ecco che...
3)...il suo sensibilissimo udito gli permise di cogliere delle vibrazioni della terra che nessuno poteva sentire, ascoltate le quali subito...
4)..intuì un pericolo imminente,istintivamente cominciò a starnazzare per attirare l'attenzione,ma nessuno badava a lui,a un certo punto,quando ormai rassegnato...

Armandillo
29-06-10, 15: 08
Fiaba

1) C'era una volta nel Regno dei Funghi un piccolo anatroccolo cieco che era triste, molto triste, perche' gli altri anatroccoli...
2)..non giocavano mai con lui e lo lasciavano sempre in disparte,ma una bella mattina,mentre era intento a sbecuzzare nei cespugli ecco che...
3)...il suo sensibilissimo udito gli permise di cogliere delle vibrazioni della terra che nessuno poteva sentire, ascoltate le quali subito...
4)..intuì un pericolo imminente,istintivamente cominciò a starnazzare per attirare l'attenzione,ma nessuno badava a lui,a un certo punto,quando ormai rassegnato...
5)...incontro' la sua amica paperella, sordo-muta ma con fine odorato, che con fare agitato gli fece capire di sentire una minaccia e assieme iniziarono....

calaf
30-06-10, 07: 13
1) C'era una volta nel Regno dei Funghi un piccolo anatroccolo cieco che era triste, molto triste, perche' gli altri anatroccoli...
2)..non giocavano mai con lui e lo lasciavano sempre in disparte,ma una bella mattina,mentre era intento a sbecuzzare nei cespugli ecco che...
3)...il suo sensibilissimo udito gli permise di cogliere delle vibrazioni della terra che nessuno poteva sentire, ascoltate le quali subito...
4)..intuì un pericolo imminente,istintivamente cominciò a starnazzare per attirare l'attenzione,ma nessuno badava a lui,a un certo punto,quando ormai rassegnato...
5)...incontro' la sua amica paperella, sordo-muta ma con fine odorato, che con fare agitato gli fece capire di sentire una minaccia e assieme iniziarono....
6)...ad allontanarsi frttolosamente dalla zona interessata da quell'incessante tremolìo. Giunti al vertice della collinetta la paperella spaziò con lo sguardo.....

jacklostorto
30-06-10, 11: 28
Fiaba
1) C'era una volta nel Regno dei Funghi un piccolo anatroccolo cieco che era triste, molto triste, perche' gli altri anatroccoli...
2)..non giocavano mai con lui e lo lasciavano sempre in disparte,ma una bella mattina,mentre era intento a sbecuzzare nei cespugli ecco che...
3)...il suo sensibilissimo udito gli permise di cogliere delle vibrazioni della terra che nessuno poteva sentire, ascoltate le quali subito...
4)..intuì un pericolo imminente,istintivamente cominciò a starnazzare per attirare l'attenzione,ma nessuno badava a lui,a un certo punto,quando ormai rassegnato...
5)...incontro' la sua amica paperella, sordo-muta ma con fine odorato, che con fare agitato gli fece capire di sentire una minaccia e assieme iniziarono....
6)...ad allontanarsi frttolosamente dalla zona interessata da quell'incessante tremolìo. Giunti al vertice della collinetta la paperella spaziò con lo sguardo.....
7)..e scorse poco distante un pertugio abbastanza largo quindi di comune accordo decisero di avventurarvisi entrati che furono si accorsero di uno strano fenomeno...

Armandillo
01-07-10, 22: 17
Fiaba
1) C'era una volta nel Regno dei Funghi un piccolo anatroccolo cieco che era triste, molto triste, perche' gli altri anatroccoli...
2)..non giocavano mai con lui e lo lasciavano sempre in disparte,ma una bella mattina,mentre era intento a sbecuzzare nei cespugli ecco che...
3)...il suo sensibilissimo udito gli permise di cogliere delle vibrazioni della terra che nessuno poteva sentire, ascoltate le quali subito...
4)..intuì un pericolo imminente,istintivamente cominciò a starnazzare per attirare l'attenzione,ma nessuno badava a lui,a un certo punto,quando ormai rassegnato...
5)...incontro' la sua amica paperella, sordo-muta ma con fine odorato, che con fare agitato gli fece capire di sentire una minaccia e assieme iniziarono....
6)...ad allontanarsi frttolosamente dalla zona interessata da quell'incessante tremolìo. Giunti al vertice della collinetta la paperella spaziò con lo sguardo.....
7)..e scorse poco distante un pertugio abbastanza largo quindi di comune accordo decisero di avventurarvisi entrati che furono si accorsero di uno strano fenomeno...
8)...le radice delle piante sparivano !!! Bisogna avvisare tutte le altre anatre, pensarono !! Così decisero di affrontare il pericolo e...

jacklostorto
01-07-10, 22: 40
Fiaba
1) C'era una volta nel Regno dei Funghi un piccolo anatroccolo cieco che era triste, molto triste, perche' gli altri anatroccoli...
2)..non giocavano mai con lui e lo lasciavano sempre in disparte,ma una bella mattina,mentre era intento a sbecuzzare nei cespugli ecco che...
3)...il suo sensibilissimo udito gli permise di cogliere delle vibrazioni della terra che nessuno poteva sentire, ascoltate le quali subito...
4)..intuì un pericolo imminente,istintivamente cominciò a starnazzare per attirare l'attenzione,ma nessuno badava a lui,a un certo punto,quando ormai rassegnato...
5)...incontro' la sua amica paperella, sordo-muta ma con fine odorato, che con fare agitato gli fece capire di sentire una minaccia e assieme iniziarono....
6)...ad allontanarsi frttolosamente dalla zona interessata da quell'incessante tremolìo. Giunti al vertice della collinetta la paperella spaziò con lo sguardo.....
7)..e scorse poco distante un pertugio abbastanza largo quindi di comune accordo decisero di avventurarvisi entrati che furono si accorsero di uno strano fenomeno...
8)...le radice delle piante sparivano !!! Bisogna avvisare tutte le altre anatre, pensarono !! Così decisero di affrontare il pericolo e...
9)..ma fatti pochi metri improvvisamente una grande buca si aprì sotto le loro zampette e non fecero in tempo ad evitarla cadendovi dentro e giù giù...

Armandillo
02-07-10, 17: 47
Fiaba
1) C'era una volta nel Regno dei Funghi un piccolo anatroccolo cieco che era triste, molto triste, perche' gli altri anatroccoli...
2)..non giocavano mai con lui e lo lasciavano sempre in disparte,ma una bella mattina,mentre era intento a sbecuzzare nei cespugli ecco che...
3)...il suo sensibilissimo udito gli permise di cogliere delle vibrazioni della terra che nessuno poteva sentire, ascoltate le quali subito...
4)..intuì un pericolo imminente,istintivamente cominciò a starnazzare per attirare l'attenzione,ma nessuno badava a lui,a un certo punto,quando ormai rassegnato...
5)...incontro' la sua amica paperella, sordo-muta ma con fine odorato, che con fare agitato gli fece capire di sentire una minaccia e assieme iniziarono....
6)...ad allontanarsi frttolosamente dalla zona interessata da quell'incessante tremolìo. Giunti al vertice della collinetta la paperella spaziò con lo sguardo.....
7)..e scorse poco distante un pertugio abbastanza largo quindi di comune accordo decisero di avventurarvisi entrati che furono si accorsero di uno strano fenomeno...
8)...le radice delle piante sparivano !!! Bisogna avvisare tutte le altre anatre, pensarono !! Così decisero di affrontare il pericolo e...
9)..ma fatti pochi metri improvvisamente una grande buca si aprì sotto le loro zampette e non fecero in tempo ad evitarla cadendovi dentro e giù giù..
10)...ormai destinate ad una brutta fine non speravano piu' !!! Ma come d'incanto ecco sopraggiungere un esercito di anatre sadulte attirate dalle loro grida ! In men che non si dica furono tratte in salvo ! Morale: l'handicap non consiste in assenza di qualcosa ma in qualcosa in piu' da poter donare agli altri e la speranza consiste nella forza dei propri sentimenti !!! Fine

Chi vuole puo' iniziarne un'altra !!
:bai

calaf
05-07-10, 07: 58
Ettore fiera mosca

1) A barletta c'era una mosca che si chiamava Ettore e poiché era fiera delle proprie smargiassate era anche detta fieramosca. Un giorno passeggiando per un naso fu improvvisamente scossa da un improvviso sternuto. Per nulla impaurita.......

Armandillo
05-07-10, 17: 22
Ettore fiera mosca

1) A barletta c'era una mosca che si chiamava Ettore e poiché era fiera delle proprie smargiassate era anche detta fieramosca. Un giorno passeggiando per un naso fu improvvisamente scossa da un improvviso sternuto. Per nulla impaurita.......
2)...ed eccitata per quel ben di Dio si fiondo' sparata su quella succulente melma sudicia ma prima di toccare il manicaretto si vide preceduta da...

calaf
06-07-10, 20: 22
1) A barletta c'era una mosca che si chiamava Ettore e poiché era fiera delle proprie smargiassate era anche detta fieramosca. Un giorno passeggiando per un naso fu improvvisamente scossa da un improvviso sternuto. Per nulla impaurita.......
2)...ed eccitata per quel ben di Dio si fiondo' sparata su quella succulente melma sudicia ma prima di toccare il manicaretto si vide preceduta da...
3)...un avida vespa maschio che si chiamava Bruno dato il colore scuro della sua livrea che cominciò estasiato a suggere da quella collosa poltiglia lasciando perplessa fieramosca. Fattasi forza, stante il suo indomito coraggio, tentò un timido approccio e......

Armandillo
07-07-10, 17: 30
1) A barletta c'era una mosca che si chiamava Ettore e poiché era fiera delle proprie smargiassate era anche detta fieramosca. Un giorno passeggiando per un naso fu improvvisamente scossa da un improvviso sternuto. Per nulla impaurita.......
2)...ed eccitata per quel ben di Dio si fiondo' sparata su quella succulente melma sudicia ma prima di toccare il manicaretto si vide preceduta da...
3)...un avida vespa maschio che si chiamava Bruno dato il colore scuro della sua livrea che cominciò estasiato a suggere da quella collosa poltiglia lasciando perplessa fieramosca. Fattasi forza, stante il suo indomito coraggio, tentò un timido approccio e......
4)...la vespa Bruno dopo averla respinta l'accuso' di non valere una sua zampa !. A quel punto pregno d'orgoglio Ettore decise di chiamare a raccolta...

calaf
07-07-10, 18: 07
1) A barletta c'era una mosca che si chiamava Ettore e poiché era fiera delle proprie smargiassate era anche detta fieramosca. Un giorno passeggiando per un naso fu improvvisamente scossa da un improvviso sternuto. Per nulla impaurita.......
2)...ed eccitata per quel ben di Dio si fiondo' sparata su quella succulente melma sudicia ma prima di toccare il manicaretto si vide preceduta da...
3)...un avida vespa maschio che si chiamava Bruno dato il colore scuro della sua livrea che cominciò estasiato a suggere da quella collosa poltiglia lasciando perplesso fieramosca. Fattosi forza, stante il suo indomito coraggio, tentò un timido approccio e......
4)...la vespa Bruno dopo averla respinta l'accuso' di non valere una sua zampa !. A quel punto pregno d'orgoglio Ettore decise di chiamare a raccolta...
5).....tutta la sua pazienza e stante l'impossibilità d'affrontare il, per lui, enorme Bruno decise di trovarsi un'altra fonte di cibo. Ricordando i consigli del furbo moscone Ricuccio volò verso una....

Armandillo
07-07-10, 18: 29
1) A barletta c'era una mosca che si chiamava Ettore e poiché era fiera delle proprie smargiassate era anche detta fieramosca. Un giorno passeggiando per un naso fu improvvisamente scossa da un improvviso sternuto. Per nulla impaurita.......
2)...ed eccitata per quel ben di Dio si fiondo' sparata su quella succulente melma sudicia ma prima di toccare il manicaretto si vide preceduta da...
3)...un avida vespa maschio che si chiamava Bruno dato il colore scuro della sua livrea che cominciò estasiato a suggere da quella collosa poltiglia lasciando perplesso fieramosca. Fattosi forza, stante il suo indomito coraggio, tentò un timido approccio e......
4)...la vespa Bruno dopo averla respinta l'accuso' di non valere una sua zampa !. A quel punto pregno d'orgoglio Ettore decise di chiamare a raccolta...
5).....tutta la sua pazienza e stante l'impossibilità d'affrontare il, per lui, enorme Bruno decise di trovarsi un'altra fonte di cibo. Ricordando i consigli del furbo moscone Ricuccio volò verso una....
6)...calda e invitante pila di letame. Una volta giuntovi pero' trovo' grossi coleotteri chini sul banchetto e non certo disposti a condividere quella leccornia...

calaf
07-07-10, 19: 00
1) A barletta c'era una mosca che si chiamava Ettore e poiché era fiera delle proprie smargiassate era anche detta fieramosca. Un giorno passeggiando per un naso fu improvvisamente scossa da un improvviso sternuto. Per nulla impaurita.......
2)...ed eccitata per quel ben di Dio si fiondo' sparata su quella succulente melma sudicia ma prima di toccare il manicaretto si vide preceduta da...
3)...un avida vespa maschio che si chiamava Bruno dato il colore scuro della sua livrea che cominciò estasiato a suggere da quella collosa poltiglia lasciando perplesso fieramosca. Fattosi forza, stante il suo indomito coraggio, tentò un timido approccio e......
4)...la vespa Bruno dopo averla respinta l'accuso' di non valere una sua zampa !. A quel punto pregno d'orgoglio Ettore decise di chiamare a raccolta...
5).....tutta la sua pazienza e stante l'impossibilità d'affrontare il, per lui, enorme Bruno decise di trovarsi un'altra fonte di cibo. Ricordando i consigli del furbo moscone Ricuccio volò verso una....
6)...calda e invitante pila di letame. Una volta giuntovi pero' trovo' grossi coleotteri chini sul banchetto e non certo disposti a condividere quella leccornia....
7)....Come consigliatogli da Ricuccio era quello l'unico posto dove gli umani non erano disposti a dare micidiali manate. Col benestare dei coleotteri iniziò a
spilluccare qualche succulento batterio qua e là poi......

Armandillo
07-07-10, 20: 16
1) A barletta c'era una mosca che si chiamava Ettore e poiché era fiera delle proprie smargiassate era anche detta fieramosca. Un giorno passeggiando per un naso fu improvvisamente scossa da un improvviso sternuto. Per nulla impaurita.......
2)...ed eccitata per quel ben di Dio si fiondo' sparata su quella succulente melma sudicia ma prima di toccare il manicaretto si vide preceduta da...
3)...un avida vespa maschio che si chiamava Bruno dato il colore scuro della sua livrea che cominciò estasiato a suggere da quella collosa poltiglia lasciando perplesso fieramosca. Fattosi forza, stante il suo indomito coraggio, tentò un timido approccio e......
4)...la vespa Bruno dopo averla respinta l'accuso' di non valere una sua zampa !. A quel punto pregno d'orgoglio Ettore decise di chiamare a raccolta...
5).....tutta la sua pazienza e stante l'impossibilità d'affrontare il, per lui, enorme Bruno decise di trovarsi un'altra fonte di cibo. Ricordando i consigli del furbo moscone Ricuccio volò verso una....
6)...calda e invitante pila di letame. Una volta giuntovi pero' trovo' grossi coleotteri chini sul banchetto e non certo disposti a condividere quella leccornia....
7)....Come consigliatogli da Ricuccio era quello l'unico posto dove gli umani non erano disposti a dare micidiali manate. Col benestare dei coleotteri iniziò a
spilluccare qualche succulento batterio qua e là poi......
8)...trovata un po' d'intimita', comincio' a fecondare le uova ivi depositate dalla sua compagna Andromaca ! Poi spossato dalla grande fatica...

calaf
08-07-10, 08: 00
1) A barletta c'era una mosca che si chiamava Ettore e poiché era fiera delle proprie smargiassate era anche detta fieramosca. Un giorno passeggiando per un naso fu improvvisamente scossa da un improvviso sternuto. Per nulla impaurita.......
2)...ed eccitata per quel ben di Dio si fiondo' sparata su quella succulente melma sudicia ma prima di toccare il manicaretto si vide preceduta da...
3)...un avida vespa maschio che si chiamava Bruno dato il colore scuro della sua livrea che cominciò estasiato a suggere da quella collosa poltiglia lasciando perplesso fieramosca. Fattosi forza, stante il suo indomito coraggio, tentò un timido approccio e......
4)...la vespa Bruno dopo averla respinta l'accuso' di non valere una sua zampa !. A quel punto pregno d'orgoglio Ettore decise di chiamare a raccolta...
5).....tutta la sua pazienza e stante l'impossibilità d'affrontare il, per lui, enorme Bruno decise di trovarsi un'altra fonte di cibo. Ricordando i consigli del furbo moscone Ricuccio volò verso una....
6)...calda e invitante pila di letame. Una volta giuntovi pero' trovo' grossi coleotteri chini sul banchetto e non certo disposti a condividere quella leccornia....
7)....Come consigliatogli da Ricuccio era quello l'unico posto dove gli umani non erano disposti a dare micidiali manate. Col benestare dei coleotteri iniziò a
spilluccare qualche succulento batterio qua e là poi......
8)...trovata un po' d'intimita', comincio' a fecondare le uova ivi depositate dalla sua compagna Andromaca ! Poi spossato dalla grande fatica...
9)...penso bene di andarsi a fare una bevutina sulle fumanti froge d'un roano stando ben attento a non frequentare le zone, Ricuccio docet, dove gli sferzanti crini della coda non potevano arrivare. Morale della favola......

Armandillo
08-07-10, 22: 50
1) A barletta c'era una mosca che si chiamava Ettore e poiché era fiera delle proprie smargiassate era anche detta fieramosca. Un giorno passeggiando per un naso fu improvvisamente scossa da un improvviso sternuto. Per nulla impaurita.......
2)...ed eccitata per quel ben di Dio si fiondo' sparata su quella succulente melma sudicia ma prima di toccare il manicaretto si vide preceduta da...
3)...un avida vespa maschio che si chiamava Bruno dato il colore scuro della sua livrea che cominciò estasiato a suggere da quella collosa poltiglia lasciando perplesso fieramosca. Fattosi forza, stante il suo indomito coraggio, tentò un timido approccio e......
4)...la vespa Bruno dopo averla respinta l'accuso' di non valere una sua zampa !. A quel punto pregno d'orgoglio Ettore decise di chiamare a raccolta...
5).....tutta la sua pazienza e stante l'impossibilità d'affrontare il, per lui, enorme Bruno decise di trovarsi un'altra fonte di cibo. Ricordando i consigli del furbo moscone Ricuccio volò verso una....
6)...calda e invitante pila di letame. Una volta giuntovi pero' trovo' grossi coleotteri chini sul banchetto e non certo disposti a condividere quella leccornia....
7)....Come consigliatogli da Ricuccio era quello l'unico posto dove gli umani non erano disposti a dare micidiali manate. Col benestare dei coleotteri iniziò a
spilluccare qualche succulento batterio qua e là poi......
8)...trovata un po' d'intimita', comincio' a fecondare le uova ivi depositate dalla sua compagna Andromaca ! Poi spossato dalla grande fatica...
9)...penso bene di andarsi a fare una bevutina sulle fumanti froge d'un roano stando ben attento a non frequentare le zone, Ricuccio docet, dove gli sferzanti crini della coda non potevano arrivare. Morale della favola......
10)...Si è fieri quando si ha qualcosa da perdere, e umili quando c'è qualcosa da guadagnare (Henry James, modoficato) FINE

calaf
09-07-10, 05: 51
Il tempo

1) Raggiunta l'età della ragione e superate sia le fantasie infantili che le sbandate adolescenzialli si fermò a riflettere sul significato di tempo. Di questa ineluttabile entità unidirezionale. Chiese pertanto ad un amico.......

Armandillo
11-07-10, 09: 11
Il tempo

1) Raggiunta l'età della ragione e superate sia le fantasie infantili che le sbandate adolescenzialli si fermò a riflettere sul significato di tempo. Di questa ineluttabile entità unidirezionale. Chiese pertanto ad un amico.......
2)...di spiegargli quale fosse l'idea del tempo che Einstein formulo' ed ebbe questa risposta: "la relatività generale prevede che tutte le leggi fisiche siano formulate in modo da risultare invarianti rispetto alle trasformate di Lorentz"....

calaf
11-07-10, 11: 16
1) Raggiunta l'età della ragione e superate sia le fantasie infantili che le sbandate adolescenzialli si fermò a riflettere sul significato di tempo. Di questa ineluttabile entità unidirezionale. Chiese pertanto ad un amico.......
2)...di spiegargli quale fosse l'idea del tempo che Einstein formulo' ed ebbe questa risposta: "la relatività generale prevede che tutte le leggi fisiche siano formulate in modo da risultare invarianti rispetto alle trasformate di Lorentz"....
3)....riprese da Maxwell nei suoi lavori e ridotte da 24 a 4 da Heaviside.Non riusciva proprio a capire perchè nella formula della velocità lo spazio era ripercorribile ed il tempo no. Gli sarebbe piaciuto........

Armandillo
11-07-10, 11: 52
1) Raggiunta l'età della ragione e superate sia le fantasie infantili che le sbandate adolescenzialli si fermò a riflettere sul significato di tempo. Di questa ineluttabile entità unidirezionale. Chiese pertanto ad un amico.......
2)...di spiegargli quale fosse l'idea del tempo che Einstein formulo' ed ebbe questa risposta: "la relatività generale prevede che tutte le leggi fisiche siano formulate in modo da risultare invarianti rispetto alle trasformate di Lorentz"....
3)....riprese da Maxwell nei suoi lavori e ridotte da 24 a 4 da Heaviside.Non riusciva proprio a capire perchè nella formula della velocità lo spazio era ripercorribile ed il tempo no. Gli sarebbe piaciuto........
4)...incontrare quel genio per fare quattro chiacchiere...purtroppo i capelli canuti, gli amici scomparsi e quei bambini cresciuti erano semplici elementi concreti dello scorrere....

marcella36
11-07-10, 16: 15
1) Raggiunta l'età della ragione e superate sia le fantasie infantili che le sbandate adolescenzialli si fermò a riflettere sul significato di tempo. Di questa ineluttabile entità unidirezionale. Chiese pertanto ad un amico.......
2)...di spiegargli quale fosse l'idea del tempo che Einstein formulo' ed ebbe questa risposta: "la relatività generale prevede che tutte le leggi fisiche siano formulate in modo da risultare invarianti rispetto alle trasformate di Lorentz"....
3)....riprese da Maxwell nei suoi lavori e ridotte da 24 a 4 da Heaviside.Non riusciva proprio a capire perchè nella formula della velocità lo spazio era ripercorribile ed il tempo no. Gli sarebbe piaciuto........
4)...incontrare quel genio per fare quattro chiacchiere...purtroppo i capelli canuti, gli amici scomparsi e quei bambini cresciuti erano semplici elementi concreti dello scorrere....
5) del tempo. Era dificoltoso risolvere la questione, ma era convinto che in qualche modo il tempo poteva scorere a ritroso. Per ripercorere la vita al'indietro

Armandillo
11-07-10, 16: 18
Marcella....che onore :forgive :bai

1) Raggiunta l'età della ragione e superate sia le fantasie infantili che le sbandate adolescenzialli si fermò a riflettere sul significato di tempo. Di questa ineluttabile entità unidirezionale. Chiese pertanto ad un amico.......
2)...di spiegargli quale fosse l'idea del tempo che Einstein formulo' ed ebbe questa risposta: "la relatività generale prevede che tutte le leggi fisiche siano formulate in modo da risultare invarianti rispetto alle trasformate di Lorentz"....
3)....riprese da Maxwell nei suoi lavori e ridotte da 24 a 4 da Heaviside.Non riusciva proprio a capire perchè nella formula della velocità lo spazio era ripercorribile ed il tempo no. Gli sarebbe piaciuto........
4)...incontrare quel genio per fare quattro chiacchiere...purtroppo i capelli canuti, gli amici scomparsi e quei bambini cresciuti erano semplici elementi concreti dello scorrere....
5) del tempo. Era dificoltoso risolvere la questione, ma era convinto che in qualche modo il tempo poteva scorere a ritroso. Per ripercorere la vita al'indietro
6)...un sistema c'era: rivolgersi ai suoi cari...sottoforma di ricordi infantili, ritornare bambino per rivivere quegli attimi di cui aveva perso il valore....

marcella36
11-07-10, 16: 37
Onore poi non so:boh forse stai esagerando:sisi

1) Raggiunta l'età della ragione e superate sia le fantasie infantili che le sbandate adolescenzialli si fermò a riflettere sul significato di tempo. Di questa ineluttabile entità unidirezionale. Chiese pertanto ad un amico.......
2)...di spiegargli quale fosse l'idea del tempo che Einstein formulo' ed ebbe questa risposta: "la relatività generale prevede che tutte le leggi fisiche siano formulate in modo da risultare invarianti rispetto alle trasformate di Lorentz"....
3)....riprese da Maxwell nei suoi lavori e ridotte da 24 a 4 da Heaviside.Non riusciva proprio a capire perchè nella formula della velocità lo spazio era ripercorribile ed il tempo no. Gli sarebbe piaciuto........
4)...incontrare quel genio per fare quattro chiacchiere...purtroppo i capelli canuti, gli amici scomparsi e quei bambini cresciuti erano semplici elementi concreti dello scorrere....
5) del tempo. Era dificoltoso risolvere la questione, ma era convinto che in qualche modo il tempo poteva scorere a ritroso. Per ripercorere la vita al'indietro
6)...un sistema c'era: rivolgersi ai suoi cari...sottoforma di ricordi infantili, ritornare bambino per rivivere quegli attimi di cui aveva perso il valore....
7) Felice di aver trovato a suo parere l'unica soluzione, si mise ad organizare una riunione, ma, ci voleva anche..

Armandillo
11-07-10, 16: 44
1) Raggiunta l'età della ragione e superate sia le fantasie infantili che le sbandate adolescenzialli si fermò a riflettere sul significato di tempo. Di questa ineluttabile entità unidirezionale. Chiese pertanto ad un amico.......
2)...di spiegargli quale fosse l'idea del tempo che Einstein formulo' ed ebbe questa risposta: "la relatività generale prevede che tutte le leggi fisiche siano formulate in modo da risultare invarianti rispetto alle trasformate di Lorentz"....
3)....riprese da Maxwell nei suoi lavori e ridotte da 24 a 4 da Heaviside.Non riusciva proprio a capire perchè nella formula della velocità lo spazio era ripercorribile ed il tempo no. Gli sarebbe piaciuto........
4)...incontrare quel genio per fare quattro chiacchiere...purtroppo i capelli canuti, gli amici scomparsi e quei bambini cresciuti erano semplici elementi concreti dello scorrere....
5) del tempo. Era dificoltoso risolvere la questione, ma era convinto che in qualche modo il tempo poteva scorere a ritroso. Per ripercorere la vita al'indietro
6)...un sistema c'era: rivolgersi ai suoi cari...sottoforma di ricordi infantili, ritornare bambino per rivivere quegli attimi di cui aveva perso il valore....
7) Felice di aver trovato a suo parere l'unica soluzione, si mise ad organizare una riunione, ma, ci voleva anche..
8)...qualcuno che facesse da tramite....un medium ? No, non era razionale ! L'ipnosi ! Certo, un mezzo scientifico per varcare quei confini...quindi....

marcella36
11-07-10, 17: 06
1) Raggiunta l'età della ragione e superate sia le fantasie infantili che le sbandate adolescenzialli si fermò a riflettere sul significato di tempo. Di questa ineluttabile entità unidirezionale. Chiese pertanto ad un amico.......
2)...di spiegargli quale fosse l'idea del tempo che Einstein formulo' ed ebbe questa risposta: "la relatività generale prevede che tutte le leggi fisiche siano formulate in modo da risultare invarianti rispetto alle trasformate di Lorentz"....
3)....riprese da Maxwell nei suoi lavori e ridotte da 24 a 4 da Heaviside.Non riusciva proprio a capire perchè nella formula della velocità lo spazio era ripercorribile ed il tempo no. Gli sarebbe piaciuto........
4)...incontrare quel genio per fare quattro chiacchiere...purtroppo i capelli canuti, gli amici scomparsi e quei bambini cresciuti erano semplici elementi concreti dello scorrere....
5) del tempo. Era dificoltoso risolvere la questione, ma era convinto che in qualche modo il tempo poteva scorere a ritroso. Per ripercorere la vita al'indietro
6)...un sistema c'era: rivolgersi ai suoi cari...sottoforma di ricordi infantili, ritornare bambino per rivivere quegli attimi di cui aveva perso il valore....
7) Felice di aver trovato a suo parere l'unica soluzione, si mise ad organizare una riunione, ma, ci voleva anche..
8)...qualcuno che facesse da tramite....un medium ? No, non era razionale ! L'ipnosi ! Certo, un mezzo scientifico per varcare quei confini...quindi....
9) pensò di chiamare un'esperto in regresioni ipnotiche, l'idea era affascinante ma sapeva tropo di esperimento e quei cari ragazzi potevano aver timore, voleva che partecipasero anche loro e quindi l'unico sistema era usare

Armandillo
11-07-10, 17: 15
1) Raggiunta l'età della ragione e superate sia le fantasie infantili che le sbandate adolescenzialli si fermò a riflettere sul significato di tempo. Di questa ineluttabile entità unidirezionale. Chiese pertanto ad un amico.......
2)...di spiegargli quale fosse l'idea del tempo che Einstein formulo' ed ebbe questa risposta: "la relatività generale prevede che tutte le leggi fisiche siano formulate in modo da risultare invarianti rispetto alle trasformate di Lorentz"....
3)....riprese da Maxwell nei suoi lavori e ridotte da 24 a 4 da Heaviside.Non riusciva proprio a capire perchè nella formula della velocità lo spazio era ripercorribile ed il tempo no. Gli sarebbe piaciuto........
4)...incontrare quel genio per fare quattro chiacchiere...purtroppo i capelli canuti, gli amici scomparsi e quei bambini cresciuti erano semplici elementi concreti dello scorrere....
5) del tempo. Era dificoltoso risolvere la questione, ma era convinto che in qualche modo il tempo poteva scorere a ritroso. Per ripercorere la vita al'indietro
6)...un sistema c'era: rivolgersi ai suoi cari...sottoforma di ricordi infantili, ritornare bambino per rivivere quegli attimi di cui aveva perso il valore....
7) Felice di aver trovato a suo parere l'unica soluzione, si mise ad organizare una riunione, ma, ci voleva anche..
8)...qualcuno che facesse da tramite....un medium ? No, non era razionale ! L'ipnosi ! Certo, un mezzo scientifico per varcare quei confini...quindi....
9) pensò di chiamare un'esperto in regresioni ipnotiche, l'idea era affascinante ma sapeva tropo di esperimento e quei cari ragazzi potevano aver timore, voleva che partecipasero anche loro e quindi l'unico sistema era usare
10) la saggezza dei libri !!! Si, la parola scritta testimone delle storie delle umane genti....il passato che ritorna nei cicli della vita...dove specchiare le proprie esperienze per evitare gli errori del passato ! Dalla preistoria alla modernita' con tutti i protagonisti di epoche così diverse ma sempre affascinanti....e lesse, lesse, lesse............ FINE

Marcella, o chiunque altro, puo' iniziarne una nuova :bai

calaf
13-07-10, 15: 10
Il ritorno
1) Si era imbarcato a Joahnnesburg e lo aspettava un lungo viaggio. Era ancora frastornato dalle vuvuzelas ed amareggiato dalla figuraccia e dagli sberleffi di chi ne aveva riconosciuto la patria dall'abbigliamento. Un accumulo di fattori gli facilitò rapidamente l'appisolamento......

marcella36
13-07-10, 16: 04
Il ritorno
1) Si era imbarcato a Joahnnesburg e lo aspettava un lungo viaggio. Era ancora frastornato dalle vuvuzelas ed amareggiato dalla figuraccia e dagli sberleffi di chi ne aveva riconosciuto la patria dall'abbigliamento. Un accumulo di fattori gli facilitò rapidamente l'appisolamento......
2) L'alcool abbondantemente ingerito prima della partenza, il rollio della nave, lo sciabordio delle onde contro le paratie ed anche il borbottio del vecchio appisolato con la bocca aperta....

Armandillo
13-07-10, 16: 52
:bai

Il ritorno
1) Si era imbarcato a Joahnnesburg e lo aspettava un lungo viaggio. Era ancora frastornato dalle vuvuzelas ed amareggiato dalla figuraccia e dagli sberleffi di chi ne aveva riconosciuto la patria dall'abbigliamento. Un accumulo di fattori gli facilitò rapidamente l'appisolamento......
2) L'alcool abbondantemente ingerito prima della partenza, il rollio della nave, lo sciabordio delle onde contro le paratie ed anche il borbottio del vecchio appisolato con la bocca aperta....
3)...gli donarono il dono di Morfeo e penso' che tutto sommato sognare non avrebbe potuto nuocergli piu' dello sconforto provato ! Cadde in un sonno profondo e sogno'....

marcella36
13-07-10, 17: 49
Il ritorno
1) Si era imbarcato a Joahnnesburg e lo aspettava un lungo viaggio. Era ancora frastornato dalle vuvuzelas ed amareggiato dalla figuraccia e dagli sberleffi di chi ne aveva riconosciuto la patria dall'abbigliamento. Un accumulo di fattori gli facilitò rapidamente l'appisolamento......
2) L'alcool abbondantemente ingerito prima della partenza, il rollio della nave, lo sciabordio delle onde contro le paratie ed anche il borbottio del vecchio appisolato con la bocca aperta....
3)...gli donarono il dono di Morfeo e penso' che tutto sommato sognare non avrebbe potuto nuocergli piu' dello sconforto provato ! Cadde in un sonno profondo e sogno'....
4) --nella stanza fumosa, entrava una donna formosa, avvolta in vestito di raso, le curve sinuose in risalto, si avvicinava e ad un tratto....

Armandillo
13-07-10, 17: 54
Il ritorno
1) Si era imbarcato a Joahnnesburg e lo aspettava un lungo viaggio. Era ancora frastornato dalle vuvuzelas ed amareggiato dalla figuraccia e dagli sberleffi di chi ne aveva riconosciuto la patria dall'abbigliamento. Un accumulo di fattori gli facilitò rapidamente l'appisolamento......
2) L'alcool abbondantemente ingerito prima della partenza, il rollio della nave, lo sciabordio delle onde contro le paratie ed anche il borbottio del vecchio appisolato con la bocca aperta....
3)...gli donarono il dono di Morfeo e penso' che tutto sommato sognare non avrebbe potuto nuocergli piu' dello sconforto provato ! Cadde in un sonno profondo e sogno'....
4) --nella stanza fumosa, entrava una donna formosa, avvolta in vestito di raso, le curve sinuose in risalto, si avvicinava e ad un tratto....
5)...con tatto e cortesia lo invitava a seguirla. Aperta che fu la porta...meraviglia...un prato ben curato ed un cielo azzurro in una arena grandissima dove la voce risuonava con un eco....

calaf
13-07-10, 18: 06
Il ritorno
1) Si era imbarcato a Joahnnesburg e lo aspettava un lungo viaggio. Era ancora frastornato dalle vuvuzelas ed amareggiato dalla figuraccia e dagli sberleffi di chi ne aveva riconosciuto la patria dall'abbigliamento. Un accumulo di fattori gli facilitò rapidamente l'appisolamento......
2) L'alcool abbondantemente ingerito prima della partenza, il rollio della nave, lo sciabordio delle onde contro le paratie ed anche il borbottio del vecchio appisolato con la bocca aperta....
3)...gli donarono il dono di Morfeo e penso' che tutto sommato sognare non avrebbe potuto nuocergli piu' dello sconforto provato ! Cadde in un sonno profondo e sogno'....
4) --nella stanza fumosa, entrava una donna formosa, avvolta in vestito di raso, le curve sinuose in risalto, si avvicinava e ad un tratto....
5)...benedì d'aver optato pel viaggio via mare onde smaltire più lentamente la delusione. Radiosa nell'inviluppo del lucido tessuto lei sorrideva invitandolo, ma come accade nei sogni non riusciva a........

Armandillo
13-07-10, 18: 23
:bai Calaf

la n.5 c'era gia'... :tong2

calaf
13-07-10, 18: 35
Hai ragione, Mentre postavi stavo compitando
Allora:

Il ritorno
1) Si era imbarcato a Joahnnesburg e lo aspettava un lungo viaggio. Era ancora frastornato dalle vuvuzelas ed amareggiato dalla figuraccia e dagli sberleffi di chi ne aveva riconosciuto la patria dall'abbigliamento. Un accumulo di fattori gli facilitò rapidamente l'appisolamento......
2) L'alcool abbondantemente ingerito prima della partenza, il rollio della nave, lo sciabordio delle onde contro le paratie ed anche il borbottio del vecchio appisolato con la bocca aperta....
3)...gli donarono il dono di Morfeo e penso' che tutto sommato sognare non avrebbe potuto nuocergli piu' dello sconforto provato ! Cadde in un sonno profondo e sogno'....
4) --nella stanza fumosa, entrava una donna formosa, avvolta in vestito di raso, le curve sinuose in risalto, si avvicinava e ad un tratto....
5)...con tatto e cortesia lo invitava a seguirla. Aperta che fu la porta...meraviglia...un prato ben curato ed un cielo azzurro in una arena grandissima dove la voce risuonava con un eco....
6).....che inondava la vallata ripetendo: - Non te la prendere la vita e bella, ci rifaremo la prossima volta agli Europei. Sta certo che Lippi non lo rivedremo neanche a Filippi e Prandelli non ci ridurrà a brandelli. Così confortato....

Armandillo
13-07-10, 19: 04
Il ritorno
1) Si era imbarcato a Joahnnesburg e lo aspettava un lungo viaggio. Era ancora frastornato dalle vuvuzelas ed amareggiato dalla figuraccia e dagli sberleffi di chi ne aveva riconosciuto la patria dall'abbigliamento. Un accumulo di fattori gli facilitò rapidamente l'appisolamento......
2) L'alcool abbondantemente ingerito prima della partenza, il rollio della nave, lo sciabordio delle onde contro le paratie ed anche il borbottio del vecchio appisolato con la bocca aperta....
3)...gli donarono il dono di Morfeo e penso' che tutto sommato sognare non avrebbe potuto nuocergli piu' dello sconforto provato ! Cadde in un sonno profondo e sogno'....
4) --nella stanza fumosa, entrava una donna formosa, avvolta in vestito di raso, le curve sinuose in risalto, si avvicinava e ad un tratto....
5)...con tatto e cortesia lo invitava a seguirla. Aperta che fu la porta...meraviglia...un prato ben curato ed un cielo azzurro in una arena grandissima dove la voce risuonava con un eco....
6).....che inondava la vallata ripetendo: - Non te la prendere la vita e bella, ci rifaremo la prossima volta agli Europei. Sta certo che Lippi non lo rivedremo neanche a Filippi e Prandelli non ci ridurrà a brandelli. Così confortato....
7)...sogna di destarsi, ma...e' sveglio sul serio ! Infatti la sirena del porto lo accoglie...finalmente a casa ! Scese e decise subito di andare in edicola...

calaf
13-07-10, 19: 16
Il ritorno
1) Si era imbarcato a Joahnnesburg e lo aspettava un lungo viaggio. Era ancora frastornato dalle vuvuzelas ed amareggiato dalla figuraccia e dagli sberleffi di chi ne aveva riconosciuto la patria dall'abbigliamento. Un accumulo di fattori gli facilitò rapidamente l'appisolamento......
2) L'alcool abbondantemente ingerito prima della partenza, il rollio della nave, lo sciabordio delle onde contro le paratie ed anche il borbottio del vecchio appisolato con la bocca aperta....
3)...gli donarono il dono di Morfeo e penso' che tutto sommato sognare non avrebbe potuto nuocergli piu' dello sconforto provato ! Cadde in un sonno profondo e sogno'....
4) --nella stanza fumosa, entrava una donna formosa, avvolta in vestito di raso, le curve sinuose in risalto, si avvicinava e ad un tratto....
5)...con tatto e cortesia lo invitava a seguirla. Aperta che fu la porta...meraviglia...un prato ben curato ed un cielo azzurro in una arena grandissima dove la voce risuonava con un eco....
6).....che inondava la vallata ripetendo: - Non te la prendere la vita e bella, ci rifaremo la prossima volta agli Europei. Sta certo che Lippi non lo rivedremo neanche a Filippi e Prandelli non ci ridurrà a brandelli. Così confortato....
7)...sogna di destarsi, ma...e' sveglio sul serio ! Infatti la sirena del porto lo accoglie...finalmente a casa ! Scese e decise subito di andare in edicola...
8)....l'edicola e quella in cui a Napoli, dove è sbarcato, è riposta la teca del sangue di S. Gennaro. Devoto accende un cero affinchè almeno la squadra del cuore....

Armandillo
13-07-10, 20: 02
Il ritorno
1) Si era imbarcato a Joahnnesburg e lo aspettava un lungo viaggio. Era ancora frastornato dalle vuvuzelas ed amareggiato dalla figuraccia e dagli sberleffi di chi ne aveva riconosciuto la patria dall'abbigliamento. Un accumulo di fattori gli facilitò rapidamente l'appisolamento......
2) L'alcool abbondantemente ingerito prima della partenza, il rollio della nave, lo sciabordio delle onde contro le paratie ed anche il borbottio del vecchio appisolato con la bocca aperta....
3)...gli donarono il dono di Morfeo e penso' che tutto sommato sognare non avrebbe potuto nuocergli piu' dello sconforto provato ! Cadde in un sonno profondo e sogno'....
4) --nella stanza fumosa, entrava una donna formosa, avvolta in vestito di raso, le curve sinuose in risalto, si avvicinava e ad un tratto....
5)...con tatto e cortesia lo invitava a seguirla. Aperta che fu la porta...meraviglia...un prato ben curato ed un cielo azzurro in una arena grandissima dove la voce risuonava con un eco....
6).....che inondava la vallata ripetendo: - Non te la prendere la vita e bella, ci rifaremo la prossima volta agli Europei. Sta certo che Lippi non lo rivedremo neanche a Filippi e Prandelli non ci ridurrà a brandelli. Così confortato....
7)...sogna di destarsi, ma...e' sveglio sul serio ! Infatti la sirena del porto lo accoglie...finalmente a casa ! Scese e decise subito di andare in edicola...
8)....l'edicola e quella in cui a Napoli, dove è sbarcato, è riposta la teca del sangue di S. Gennaro. Devoto accende un cero affinchè almeno la squadra del cuore....
9)...vincesse lo scudetto e visto che erano anni che non chiedeva udienza al santo si "allargo'" un attimo supplicando di poter vedere un suo beniamino nella Nazionale...

calaf
13-07-10, 20: 20
Il ritorno
1) Si era imbarcato a Joahnnesburg e lo aspettava un lungo viaggio. Era ancora frastornato dalle vuvuzelas ed amareggiato dalla figuraccia e dagli sberleffi di chi ne aveva riconosciuto la patria dall'abbigliamento. Un accumulo di fattori gli facilitò rapidamente l'appisolamento......
2) L'alcool abbondantemente ingerito prima della partenza, il rollio della nave, lo sciabordio delle onde contro le paratie ed anche il borbottio del vecchio appisolato con la bocca aperta....
3)...gli donarono il dono di Morfeo e penso' che tutto sommato sognare non avrebbe potuto nuocergli piu' dello sconforto provato ! Cadde in un sonno profondo e sogno'....
4) --nella stanza fumosa, entrava una donna formosa, avvolta in vestito di raso, le curve sinuose in risalto, si avvicinava e ad un tratto....
5)...con tatto e cortesia lo invitava a seguirla. Aperta che fu la porta...meraviglia...un prato ben curato ed un cielo azzurro in una arena grandissima dove la voce risuonava con un eco....
6).....che inondava la vallata ripetendo: - Non te la prendere la vita e bella, ci rifaremo la prossima volta agli Europei. Sta certo che Lippi non lo rivedremo neanche a Filippi e Prandelli non ci ridurrà a brandelli. Così confortato....
7)...sogna di destarsi, ma...e' sveglio sul serio ! Infatti la sirena del porto lo accoglie...finalmente a casa ! Scese e decise subito di andare in edicola...
8)....l'edicola e quella in cui a Napoli, dove è sbarcato, è riposta la teca del sangue di S. Gennaro. Devoto accende un cero affinchè almeno la squadra del cuore....
9)...vincesse lo scudetto e visto che erano anni che non chiedeva udienza al santo si "allargo'" un attimo supplicando di poter vedere un suo beniamino nella Nazionale...
10)....Quella volta li il sangue non si diluì

Armandillo
14-07-10, 16: 48
:bai

Non mi abbandonare !!

1) Mi ricordo che ero piccolino quando Lei entro' nel negozio e fu amore a prima vista ! Quanto ci divertivamo assieme, quante passeggiate mi faceva fare...

calaf
15-07-10, 07: 52
Non mi abbandonare !!

1) Mi ricordo che ero piccolino quando Lei entro' nel negozio e fu amore a prima vista ! Quanto ci divertivamo assieme, quante passeggiate mi faceva fare...
2)...era curiosa.Avevo il timore che i suoi splendenti bellissimi occhi neri penetrassero i pù reconditi recessi della mia anima e gli svelassero quanto non ero capace di esternarle a parole. Parlava di tutto ed oltre.....

marcella36
15-07-10, 09: 34
Non mi abbandonare !!

1) Mi ricordo che ero piccolino quando Lei entro' nel negozio e fu amore a prima vista ! Quanto ci divertivamo assieme, quante passeggiate mi faceva fare...
2)...era curiosa.Avevo il timore che i suoi splendenti bellissimi occhi neri penetrassero i pù reconditi recessi della mia anima e gli svelassero quanto non ero capace di esternarle a parole. Parlava di tutto ed oltre..... 3) agli occhi così bello aveva anche la voce con delle tonalità direi..tintinnanti, soavi e profonde, di cui percepivo le vibrazioni

Armandillo
15-07-10, 16: 05
:bai Calaf, Marcella

Non mi abbandonare !!

1) Mi ricordo che ero piccolino quando Lei entro' nel negozio e fu amore a prima vista ! Quanto ci divertivamo assieme, quante passeggiate mi faceva fare...
2)...era curiosa.Avevo il timore che i suoi splendenti bellissimi occhi neri penetrassero i pù reconditi recessi della mia anima e gli svelassero quanto non ero capace di esternarle a parole. Parlava di tutto ed oltre.....
3) agli occhi così bello aveva anche la voce con delle tonalità direi..tintinnanti, soavi e profonde, di cui percepivo le vibrazioni
4)...peccato pero' che la mia padroncina , crescendo, mi lasciava sempre alla sua mamma...brava si, ma non era la stessa cosa...

marcella36
15-07-10, 17: 34
:bai Armandillo

Non mi abbandonare !!

1) Mi ricordo che ero piccolino quando Lei entro' nel negozio e fu amore a prima vista ! Quanto ci divertivamo assieme, quante passeggiate mi faceva fare...
2)...era curiosa.Avevo il timore che i suoi splendenti bellissimi occhi neri penetrassero i pù reconditi recessi della mia anima e gli svelassero quanto non ero capace di esternarle a parole. Parlava di tutto ed oltre.....
3) agli occhi così bello aveva anche la voce con delle tonalità direi..tintinnanti, soavi e profonde, di cui percepivo le vibrazioni
4)...peccato pero' che la mia padroncina , crescendo, mi lasciava sempre alla sua mamma...brava si, ma non era la stessa cosa...
5)...non mi faceva mancare nulla, ma non avevamo la medesima intesa, e Lei al suo ritorno aveva un odore...

Armandillo
15-07-10, 17: 47
Non mi abbandonare !!

1) Mi ricordo che ero piccolino quando Lei entro' nel negozio e fu amore a prima vista ! Quanto ci divertivamo assieme, quante passeggiate mi faceva fare...
2)...era curiosa.Avevo il timore che i suoi splendenti bellissimi occhi neri penetrassero i pù reconditi recessi della mia anima e gli svelassero quanto non ero capace di esternarle a parole. Parlava di tutto ed oltre.....
3) agli occhi così bello aveva anche la voce con delle tonalità direi..tintinnanti, soavi e profonde, di cui percepivo le vibrazioni
4)...peccato pero' che la mia padroncina , crescendo, mi lasciava sempre alla sua mamma...brava si, ma non era la stessa cosa...
5)...non mi faceva mancare nulla, ma non avevamo la medesima intesa, e Lei al suo ritorno aveva un odore...
6)...insopportabile per il mio naso ! Poi un giorno, maledetto giorno, la mia padroncina, ormai signorina, conobbe un ragazzo ed io fui messo da parte....

marcella36
15-07-10, 17: 56
Non mi abbandonare !!

1) Mi ricordo che ero piccolino quando Lei entro' nel negozio e fu amore a prima vista ! Quanto ci divertivamo assieme, quante passeggiate mi faceva fare...
2)...era curiosa.Avevo il timore che i suoi splendenti bellissimi occhi neri penetrassero i pù reconditi recessi della mia anima e gli svelassero quanto non ero capace di esternarle a parole. Parlava di tutto ed oltre.....
3) agli occhi così bello aveva anche la voce con delle tonalità direi..tintinnanti, soavi e profonde, di cui percepivo le vibrazioni
4)...peccato pero' che la mia padroncina , crescendo, mi lasciava sempre alla sua mamma...brava si, ma non era la stessa cosa...
5)...non mi faceva mancare nulla, ma non avevamo la medesima intesa, e Lei al suo ritorno aveva un odore...
6)...insopportabile per il mio naso ! Poi un giorno, maledetto giorno, la mia padroncina, ormai signorina, conobbe un ragazzo ed io fui messo da parte....
7)...quando era in casa era impegnata a pettinarsi, o parlava al telefono, rimpiangevo l'odore di chiodi di garofano che sentivo quando tornava dal dentista...

Armandillo
15-07-10, 18: 02
Non mi abbandonare !!

1) Mi ricordo che ero piccolino quando Lei entro' nel negozio e fu amore a prima vista ! Quanto ci divertivamo assieme, quante passeggiate mi faceva fare...
2)...era curiosa.Avevo il timore che i suoi splendenti bellissimi occhi neri penetrassero i pù reconditi recessi della mia anima e gli svelassero quanto non ero capace di esternarle a parole. Parlava di tutto ed oltre.....
3) agli occhi così bello aveva anche la voce con delle tonalità direi..tintinnanti, soavi e profonde, di cui percepivo le vibrazioni
4)...peccato pero' che la mia padroncina , crescendo, mi lasciava sempre alla sua mamma...brava si, ma non era la stessa cosa...
5)...non mi faceva mancare nulla, ma non avevamo la medesima intesa, e Lei al suo ritorno aveva un odore...
6)...insopportabile per il mio naso ! Poi un giorno, maledetto giorno, la mia padroncina, ormai signorina, conobbe un ragazzo ed io fui messo da parte....
7)...quando era in casa era impegnata a pettinarsi, o parlava al telefono, rimpiangevo l'odore di chiodi di garofano che sentivo quando tornava dal dentista...
8)...finche' giunse una estate e Lei decise di partire per non so dove...gli altri in casa non mi consideravano molto, il solito tran tran, ed io stavo quasi sempre nella cuccia...

marcella36
15-07-10, 18: 10
Non mi abbandonare !!

1) Mi ricordo che ero piccolino quando Lei entro' nel negozio e fu amore a prima vista ! Quanto ci divertivamo assieme, quante passeggiate mi faceva fare...
2)...era curiosa.Avevo il timore che i suoi splendenti bellissimi occhi neri penetrassero i pù reconditi recessi della mia anima e gli svelassero quanto non ero capace di esternarle a parole. Parlava di tutto ed oltre.....
3) agli occhi così bello aveva anche la voce con delle tonalità direi..tintinnanti, soavi e profonde, di cui percepivo le vibrazioni
4)...peccato pero' che la mia padroncina , crescendo, mi lasciava sempre alla sua mamma...brava si, ma non era la stessa cosa...
5)...non mi faceva mancare nulla, ma non avevamo la medesima intesa, e Lei al suo ritorno aveva un odore...
6)...insopportabile per il mio naso ! Poi un giorno, maledetto giorno, la mia padroncina, ormai signorina, conobbe un ragazzo ed io fui messo da parte....
7)...quando era in casa era impegnata a pettinarsi, o parlava al telefono, rimpiangevo l'odore di chiodi di garofano che sentivo quando tornava dal dentista...
8)...finche' giunse una estate e Lei decise di partire per non so dove...gli altri in casa non mi consideravano molto, il solito tran tran, ed io stavo quasi sempre nella cuccia...
9) Lei, si era stancata di me? pensava solo a Calaf, non sapeva che lui l'avrebbe abbandonata, e allora, preso coraggio, mi misi a girarle intorno, cercando la sua attenzione

Armandillo
15-07-10, 18: 36
Non mi abbandonare !!

1) Mi ricordo che ero piccolino quando Lei entro' nel negozio e fu amore a prima vista ! Quanto ci divertivamo assieme, quante passeggiate mi faceva fare...
2)...era curiosa.Avevo il timore che i suoi splendenti bellissimi occhi neri penetrassero i pù reconditi recessi della mia anima e gli svelassero quanto non ero capace di esternarle a parole. Parlava di tutto ed oltre.....
3) agli occhi così bello aveva anche la voce con delle tonalità direi..tintinnanti, soavi e profonde, di cui percepivo le vibrazioni
4)...peccato pero' che la mia padroncina , crescendo, mi lasciava sempre alla sua mamma...brava si, ma non era la stessa cosa...
5)...non mi faceva mancare nulla, ma non avevamo la medesima intesa, e Lei al suo ritorno aveva un odore...
6)...insopportabile per il mio naso ! Poi un giorno, maledetto giorno, la mia padroncina, ormai signorina, conobbe un ragazzo ed io fui messo da parte....
7)...quando era in casa era impegnata a pettinarsi, o parlava al telefono, rimpiangevo l'odore di chiodi di garofano che sentivo quando tornava dal dentista...
8)...finche' giunse una estate e Lei decise di partire per non so dove...gli altri in casa non mi consideravano molto, il solito tran tran, ed io stavo quasi sempre nella cuccia...
9) Lei, si era stancata di me? pensava solo a Calaf, non sapeva che lui l'avrebbe abbandonata, e allora, preso coraggio, mi misi a girarle intorno, cercando la sua attenzione...
10)...ma era impossibile per quel suo digitare sui tasti...e poi andava avanti e indietro...e poi ancora digitava......finche' non si sedette...immobile...ed io mi avvicinai pianino e scorsi allora le lacrime scorrerle sul viso...salii sul divano....la fissai negli occhi...lei mi fisso'....le leccai una goccia salata...lei mi accarezzo' e poi sbotto':"Si, mio fedele amico...non ti lascero' mai !!!".
Avrei pianto anch'io se avessi potuto...ma Lei capi'
FINE

Beh, di meglio non mi veniva :hap
Chi vuole puo' iniziare un'altra storia :sisi:bai

calaf
16-07-10, 02: 09
La bandiera

1) Era divenuta un'opprimente ossessione. Ogni centesimo risparmiato diveniva un forato od un mattone. Col Gelo o sotto i cocenti raggi solari continuava a drizzare sù quel muro. Spalmava la malta come il burro sui toast.......

marcella36
16-07-10, 09: 33
La bandiera
1) Era divenuta un'opprimente ossessione. Ogni centesimo risparmiato diveniva un forato od un mattone. Col Gelo o sotto i cocenti raggi solari continuava a drizzare sù quel muro. Spalmava la malta come il burro sui toast.......
2) ...attento a non fare errori, usava il filo a piombo e controllava che il muro si ergesse dritto senza pendenze....

Armandillo
16-07-10, 16: 40
:bai Calaf, Marcella

La bandiera
1) Era divenuta un'opprimente ossessione. Ogni centesimo risparmiato diveniva un forato od un mattone. Col Gelo o sotto i cocenti raggi solari continuava a drizzare sù quel muro. Spalmava la malta come il burro sui toast.......
2) ...attento a non fare errori, usava il filo a piombo e controllava che il muro si ergesse dritto senza pendenze....
3)...infaticabile lavorava senza sosta, madido e stanco, sembrava che qualcosa lo spronasse...quasi una missione...

marcella36
16-07-10, 17: 10
:bai Armandillo, Calaf, e tutti
La bandiera
1) Era divenuta un'opprimente ossessione. Ogni centesimo risparmiato diveniva un forato od un mattone. Col Gelo o sotto i cocenti raggi solari continuava a drizzare sù quel muro. Spalmava la malta come il burro sui toast.......
2) ...attento a non fare errori, usava il filo a piombo e controllava che il muro si ergesse dritto senza pendenze....
3)...infaticabile lavorava senza sosta, madido e stanco, sembrava che qualcosa lo spronasse...quasi una missione...
4)...In paese erano meravigliati, tanto impegno per un muro, ma non si permettevano di fare domande però...

Armandillo
16-07-10, 17: 24
:bai

La bandiera
1) Era divenuta un'opprimente ossessione. Ogni centesimo risparmiato diveniva un forato od un mattone. Col Gelo o sotto i cocenti raggi solari continuava a drizzare sù quel muro. Spalmava la malta come il burro sui toast.......
2) ...attento a non fare errori, usava il filo a piombo e controllava che il muro si ergesse dritto senza pendenze....
3)...infaticabile lavorava senza sosta, madido e stanco, sembrava che qualcosa lo spronasse...quasi una missione...
4)...In paese erano meravigliati, tanto impegno per un muro, ma non si permettevano di fare domande però...
5)...quell'uomo così preso, deciso e taciturno destava un senso di ammirazione a tal punto che quasi veniva voglia di aiutarlo...

marcella36
16-07-10, 17: 29
La bandiera
1) Era divenuta un'opprimente ossessione. Ogni centesimo risparmiato diveniva un forato od un mattone. Col Gelo o sotto i cocenti raggi solari continuava a drizzare sù quel muro. Spalmava la malta come il burro sui toast.......
2) ...attento a non fare errori, usava il filo a piombo e controllava che il muro si ergesse dritto senza pendenze....
3)...infaticabile lavorava senza sosta, madido e stanco, sembrava che qualcosa lo spronasse...quasi una missione...
4)...In paese erano meravigliati, tanto impegno per un muro, ma non si permettevano di fare domande però...
5)...quell'uomo così preso, deciso e taciturno destava un senso di ammirazione a tal punto che quasi veniva voglia di aiutarlo...
6) ...infatti, un giorno, due paesani òo raggiunsero, e senza parlare, si disposero vicino a lui e cominciarono a lavorare..

Armandillo
16-07-10, 17: 41
La bandiera
1) Era divenuta un'opprimente ossessione. Ogni centesimo risparmiato diveniva un forato od un mattone. Col Gelo o sotto i cocenti raggi solari continuava a drizzare sù quel muro. Spalmava la malta come il burro sui toast.......
2) ...attento a non fare errori, usava il filo a piombo e controllava che il muro si ergesse dritto senza pendenze....
3)...infaticabile lavorava senza sosta, madido e stanco, sembrava che qualcosa lo spronasse...quasi una missione...
4)...In paese erano meravigliati, tanto impegno per un muro, ma non si permettevano di fare domande però...
5)...quell'uomo così preso, deciso e taciturno destava un senso di ammirazione a tal punto che quasi veniva voglia di aiutarlo...
6) ...infatti, un giorno, due paesani òo raggiunsero, e senza parlare, si disposero vicino a lui e cominciarono a lavorare..
7)...lui come nulla fosse e senza proferire parola li lascio' fare....Il muro intanto prendeva sempre piu' forma e molta piu' gente si soffermava per ammirarlo....

marcella36
16-07-10, 17: 51
La bandiera
1) Era divenuta un'opprimente ossessione. Ogni centesimo risparmiato diveniva un forato od un mattone. Col Gelo o sotto i cocenti raggi solari continuava a drizzare sù quel muro. Spalmava la malta come il burro sui toast.......
2) ...attento a non fare errori, usava il filo a piombo e controllava che il muro si ergesse dritto senza pendenze....
3)...infaticabile lavorava senza sosta, madido e stanco, sembrava che qualcosa lo spronasse...quasi una missione...
4)...In paese erano meravigliati, tanto impegno per un muro, ma non si permettevano di fare domande però...
5)...quell'uomo così preso, deciso e taciturno destava un senso di ammirazione a tal punto che quasi veniva voglia di aiutarlo...
6) ...infatti, un giorno, due paesani òo raggiunsero, e senza parlare, si disposero vicino a lui e cominciarono a lavorare..
7)...lui come nulla fosse e senza proferire parola li lascio' fare....Il muro intanto prendeva sempre piu' forma e molta piu' gente si soffermava per ammirarlo....
8)...Si. Lo ammiravano perché era un muro molto ben fatto, ed era ormai abbastanza alto, ed altri ancora vi lavoravano...

calaf
16-07-10, 17: 57
La bandiera
1) Era divenuta un'opprimente ossessione. Ogni centesimo risparmiato diveniva un forato od un mattone. Col gelo o sotto i cocenti raggi solari continuava a drizzare sù quel muro. Spalmava la malta come il burro sui toast.......
2) ...attento a non fare errori, usava il filo a piombo e controllava che il muro si ergesse dritto senza pendenze....
3)...infaticabile lavorava senza sosta, madido e stanco, sembrava che qualcosa lo spronasse...quasi una missione...
4)...In paese erano meravigliati, tanto impegno per un muro, ma non si permettevano di fare domande però...
5)...quell'uomo così preso, deciso e taciturno destava un senso di ammirazione a tal punto che quasi veniva voglia di aiutarlo...
6) ...infatti, un giorno, due paesani lo raggiunsero, e senza parlare, si disposero vicino a lui e cominciarono a lavorare..
7)...lui come nulla fosse e senza proferire parola li lascio' fare....Il muro intanto prendeva sempre piu' forma e molta piu' gente si soffermava per ammirarlo....
8)...Si. Lo ammiravano perché era un muro molto ben fatto, ed era ormai abbastanza alto, ed altri ancora vi lavoravano...
9)... ed arrivarono rapidamente al culmine. l'uscio e le finestre erano al posto giusto. Il nido per il nascituro era quasi pronto. Si accinse a posare le tegole sugli spioventi del tetto........

Armandillo
16-07-10, 18: 06
La bandiera
1) Era divenuta un'opprimente ossessione. Ogni centesimo risparmiato diveniva un forato od un mattone. Col gelo o sotto i cocenti raggi solari continuava a drizzare sù quel muro. Spalmava la malta come il burro sui toast.......
2) ...attento a non fare errori, usava il filo a piombo e controllava che il muro si ergesse dritto senza pendenze....
3)...infaticabile lavorava senza sosta, madido e stanco, sembrava che qualcosa lo spronasse...quasi una missione...
4)...In paese erano meravigliati, tanto impegno per un muro, ma non si permettevano di fare domande però...
5)...quell'uomo così preso, deciso e taciturno destava un senso di ammirazione a tal punto che quasi veniva voglia di aiutarlo...
6) ...infatti, un giorno, due paesani lo raggiunsero, e senza parlare, si disposero vicino a lui e cominciarono a lavorare..
7)...lui come nulla fosse e senza proferire parola li lascio' fare....Il muro intanto prendeva sempre piu' forma e molta piu' gente si soffermava per ammirarlo....
8)...Si. Lo ammiravano perché era un muro molto ben fatto, ed era ormai abbastanza alto, ed altri ancora vi lavoravano...
9)... ed arrivarono rapidamente al culmine. l'uscio e le finestre erano al posto giusto. Il nido era quasi pronto. Si accinse a posare le tegole sugli spioventi del tetto........
10)...poi prese un involto...lo srotolo'...guardo' giu' verso la gente accorsa...fisso' il cielo e isso' la bandiera...in quel preciso istante proferì l'unica frase dopo tanti giorni di silenzi: "Isso questo simbolo in segno di appartenenza e ringrazio tutti coloro, bianchi o neri, italiani o meno che, fianco a fianco, hanno originato, si, una casa ma hanno fatto molto di piu'....hanno originato la speranza !!!! FINE

marcella36
16-07-10, 18: 13
Ecco, è fatto anche questo racconto, io avevo pensato di scrivere sulla bandiera: Amicizia, Collaborazione.
Che bello, nessuno ha pensato ad un muro divisorio!! OK sono contenta

Armandillo
16-07-10, 18: 19
Ecco, è fatto anche questo racconto, io avevo pensato di scrivere sulla bandiera: Amicizia, Collaborazione.
Che bello, nessuno ha pensato ad un muro divisorio!! OK sono contenta

La bellezza risiede nella diversita' Marcella :sisi
Quando pensai a questo passatempo immaginavo proprio un alternarsi di vedute diverse legate alla fantasia di ognuno
Qualche volta son venute fuori storie strampalate, qualche volta, come questa, storie con un capo e una coda !
D'altra parte e' difficile immaginare dove vada a parare un utente gia' a partire dall'inizio e qualche volta si vorrebbe gridare la propria idea :sisi....pero' e' anche bello cercare di adeguarsi al senso della storia dandole corpo !

:bai

calaf
16-07-10, 18: 22
Assolto!!!

1) Era li, trepidante , col suo difensore, che la giuria uscisse con il verdetto dalla camera di consiglio, Era innocente e malediva il giorno che s'era fatto trascinare in quel frangente.....

Armandillo
16-07-10, 18: 30
Assolto!!!

1) Era li, trepidante , col suo difensore, che la giuria uscisse con il verdetto dalla camera di consiglio, Era innocente e malediva il giorno che s'era fatto trascinare in quel frangente.....
2)...rammenta ancora quel giorno quando al supermercato durante una rapina ebbe l'istinto di rincorrere quel ladruncolo e.....

calaf
16-07-10, 19: 17
1) Era li, trepidante , col suo difensore, che la giuria uscisse con il verdetto dalla camera di consiglio, Era innocente e malediva il giorno che s'era fatto trascinare in quel frangente.....
2)...rammenta ancora quel giorno quando al supermercato durante una rapina ebbe l'istinto di rincorrere quel ladruncolo e.....
3)...prenderlo per il corbattino per fagli rendere le poche decine di euro alla terrificata giovane cassiera ed il suo scatto incolsulto per divincolarsi, il vetro rotto , la ferita....

jacklostorto
17-07-10, 12: 25
Assolto!!!

1) Era li, trepidante , col suo difensore, che la giuria uscisse con il verdetto dalla camera di consiglio, Era innocente e malediva il giorno che s'era fatto trascinare in quel frangente.....
2)...rammenta ancora quel giorno quando al supermercato durante una rapina ebbe l'istinto di rincorrere quel ladruncolo e.....
3)...prenderlo per il corbattino per fagli rendere le poche decine di euro alla terrificata giovane cassiera ed il suo scatto incolsulto per divincolarsi, il vetro rotto , la ferita....
4)a terra sanguinante il malvivente dileguato e l'arrivo della Polizia,la cassiera sotto shok confusa, e all'ospedale per le cure necessarie,sospettato e piantonato....

Armandillo
18-07-10, 12: 35
Assolto!!!

1) Era li, trepidante , col suo difensore, che la giuria uscisse con il verdetto dalla camera di consiglio, Era innocente e malediva il giorno che s'era fatto trascinare in quel frangente.....
2)...rammenta ancora quel giorno quando al supermercato durante una rapina ebbe l'istinto di rincorrere quel ladruncolo e.....
3)...prenderlo per il corbattino per fagli rendere le poche decine di euro alla terrificata giovane cassiera ed il suo scatto incolsulto per divincolarsi, il vetro rotto , la ferita....
4)a terra sanguinante il malvivente dileguato e l'arrivo della Polizia,la cassiera sotto shok confusa, e all'ospedale per le cure necessarie,sospettato e piantonato....
5) Io complice ? Assurdo !! si difese dietro l'incalzare delle domande e tutto perche' un testimone aveva visto i due parlottare prima della tentata rapina....

jacklostorto
18-07-10, 13: 08
Assolto!!!

1) Era li, trepidante , col suo difensore, che la giuria uscisse con il verdetto dalla camera di consiglio, Era innocente e malediva il giorno che s'era fatto trascinare in quel frangente.....
2)...rammenta ancora quel giorno quando al supermercato durante una rapina ebbe l'istinto di rincorrere quel ladruncolo e.....
3)...prenderlo per il corbattino per fagli rendere le poche decine di euro alla terrificata giovane cassiera ed il suo scatto incolsulto per divincolarsi, il vetro rotto , la ferita....
4)a terra sanguinante il malvivente dileguato e l'arrivo della Polizia,la cassiera sotto shok confusa, e all'ospedale per le cure necessarie,sospettato e piantonato....
5) Io complice ? Assurdo !! si difese dietro l'incalzare delle domande e tutto perche' un testimone aveva visto i due parlottare prima della tentata rapina...
6)bene aveva fatto l'avvocato difensore a controinterrogare quel testimone cosicchè è venuta fuori la non affidabilità della testimonianza in quanto....

Armandillo
18-07-10, 15: 24
Assolto!!!

1) Era li, trepidante , col suo difensore, che la giuria uscisse con il verdetto dalla camera di consiglio, Era innocente e malediva il giorno che s'era fatto trascinare in quel frangente.....
2)...rammenta ancora quel giorno quando al supermercato durante una rapina ebbe l'istinto di rincorrere quel ladruncolo e.....
3)...prenderlo per il corbattino per fagli rendere le poche decine di euro alla terrificata giovane cassiera ed il suo scatto incolsulto per divincolarsi, il vetro rotto , la ferita....
4)a terra sanguinante il malvivente dileguato e l'arrivo della Polizia,la cassiera sotto shok confusa, e all'ospedale per le cure necessarie,sospettato e piantonato....
5) Io complice ? Assurdo !! si difese dietro l'incalzare delle domande e tutto perche' un testimone aveva visto i due parlottare prima della tentata rapina...
6)bene aveva fatto l'avvocato difensore a controinterrogare quel testimone cosicchè è venuta fuori la non affidabilità della testimonianza in quanto....
7)...ad un esame attento il testimone ammetteva la sua forte miopia e dopo dei test fu verificato che a quella distanza non avrebbe potuto...

jacklostorto
18-07-10, 17: 10
Assolto!!!

1) Era li, trepidante , col suo difensore, che la giuria uscisse con il verdetto dalla camera di consiglio, Era innocente e malediva il giorno che s'era fatto trascinare in quel frangente.....
2)...rammenta ancora quel giorno quando al supermercato durante una rapina ebbe l'istinto di rincorrere quel ladruncolo e.....
3)...prenderlo per il corbattino per fagli rendere le poche decine di euro alla terrificata giovane cassiera ed il suo scatto incolsulto per divincolarsi, il vetro rotto , la ferita....
4)a terra sanguinante il malvivente dileguato e l'arrivo della Polizia,la cassiera sotto shok confusa, e all'ospedale per le cure necessarie,sospettato e piantonato....
5) Io complice ? Assurdo !! si difese dietro l'incalzare delle domande e tutto perche' un testimone aveva visto i due parlottare prima della tentata rapina...
6)bene aveva fatto l'avvocato difensore a controinterrogare quel testimone cosicchè è venuta fuori la non affidabilità della testimonianza in quanto....
7)...ad un esame attento il testimone ammetteva la sua forte miopia e dopo dei test fu verificato che a quella distanza non avrebbe potuto...
8)distinguere con precisione la fisionomia del presunto rapinatore ma testimonianza ancor più decisiva fu quella della cassiera che ripresasi dallo spavento...

Armandillo
18-07-10, 18: 14
Assolto!!!

1) Era li, trepidante , col suo difensore, che la giuria uscisse con il verdetto dalla camera di consiglio, Era innocente e malediva il giorno che s'era fatto trascinare in quel frangente.....
2)...rammenta ancora quel giorno quando al supermercato durante una rapina ebbe l'istinto di rincorrere quel ladruncolo e.....
3)...prenderlo per il corbattino per fagli rendere le poche decine di euro alla terrificata giovane cassiera ed il suo scatto incolsulto per divincolarsi, il vetro rotto , la ferita....
4)a terra sanguinante il malvivente dileguato e l'arrivo della Polizia,la cassiera sotto shok confusa, e all'ospedale per le cure necessarie,sospettato e piantonato....
5) Io complice ? Assurdo !! si difese dietro l'incalzare delle domande e tutto perche' un testimone aveva visto i due parlottare prima della tentata rapina...
6)bene aveva fatto l'avvocato difensore a controinterrogare quel testimone cosicchè è venuta fuori la non affidabilità della testimonianza in quanto....
7)...ad un esame attento il testimone ammetteva la sua forte miopia e dopo dei test fu verificato che a quella distanza non avrebbe potuto...
8)distinguere con precisione la fisionomia del presunto rapinatore ma testimonianza ancor più decisiva fu quella della cassiera che ripresasi dallo spavento...
9)...pote' affermare del tentativo di evitare la rapina.....Ora era lì, in aula, il cuore gli batteva forte....Si aprirono le porte e la giuria entro'...

jacklostorto
18-07-10, 18: 55
Assolto!!!

1) Era li, trepidante , col suo difensore, che la giuria uscisse con il verdetto dalla camera di consiglio, Era innocente e malediva il giorno che s'era fatto trascinare in quel frangente.....
2)...rammenta ancora quel giorno quando al supermercato durante una rapina ebbe l'istinto di rincorrere quel ladruncolo e.....
3)...prenderlo per il corbattino per fagli rendere le poche decine di euro alla terrificata giovane cassiera ed il suo scatto incolsulto per divincolarsi, il vetro rotto , la ferita....
4)a terra sanguinante il malvivente dileguato e l'arrivo della Polizia,la cassiera sotto shok confusa, e all'ospedale per le cure necessarie,sospettato e piantonato....
5) Io complice ? Assurdo !! si difese dietro l'incalzare delle domande e tutto perche' un testimone aveva visto i due parlottare prima della tentata rapina...
6)bene aveva fatto l'avvocato difensore a controinterrogare quel testimone cosicchè è venuta fuori la non affidabilità della testimonianza in quanto....
7)...ad un esame attento il testimone ammetteva la sua forte miopia e dopo dei test fu verificato che a quella distanza non avrebbe potuto...
8)distinguere con precisione la fisionomia del presunto rapinatore ma testimonianza ancor più decisiva fu quella della cassiera che ripresasi dallo spavento...
9)...pote' affermare del tentativo di evitare la rapina.....Ora era lì, in aula, il cuore gli batteva forte....Si aprirono le porte e la giuria entro'...
10)"tutti in piedi entra la corte"le parole gli rimbombavano nelle orecchie,si accorse di tremare,non gli era mai successo in quarant'anni,non fumava non beveva eppure tremava,"in nome del popolo italiano questa giuria riconosce l'imputato non colpevole" un'emozione indecrivibile si impossessò di lui e d'istinto abbracciò l'avvocato poi si lasciò cadere sulla sedia svuotato e stanco come svegliandosi da un lungo interminabile incubo assolto e ruppe in un pianto liberatore.
Fine
p.s.avrei lasciato volentieri il finale a Calaf,ma dato che è in ferie spero mi perdonerà,un saluto a tutti:bai

Armandillo
18-07-10, 19: 04
p.s.avrei lasciato volentieri il finale a Calaf,ma dato che è in ferie spero mi perdonerà,un saluto a tutti:bai

Beh, si sa che questo periodo sara' un po' critico in quanto a presenze, quindi si continua ma senza aspettarsi un granche' :triste:sisi