PDA

Visualizza versione completa : problema su pc portatile



poniboy
02-01-16, 13: 19
ciao a tutti! da un pò di tempo non usavo un pc portatile, che oggi al suo avvio mi ha dato queto messaggio:
3299

Andy86
02-01-16, 13: 30
:bai

Non riconosce il filesytem.
Avvialo con una live che è meglio, dalla console di grub è un po' un casino perché non è un vero terminale.
Poi verifichi se il disco è leggibile o se almeno lo riconosce e puoi tentare di lanciare uno scandisk.

Se lo legge potrai ripristinare il grub direttamente da lì.

poniboy
02-01-16, 23: 24
ciao Andy, scusa non ti seguo, intendi con una live di Linux? e cosa dovrei fare? scusate ma sono molto arrugginito.

Andy86
03-01-16, 13: 30
:bai

:m: visto che su quel pc c'è il grub ho pensato che ci avessi messo linux... altrimenti come c'è finito il grub?

Comunque leggi qui: http://www.collectiontricks.it/forum/gnu-linux/Ct2773-livecd-questa-sconosciuta.html

poniboy
05-01-16, 17: 50
niente da fare. non riesco a sistemarlo. siccome non avevo nulla di importante, volevo formattare. sono entrato con il cd di ripristino, per ricreare tutto ex novo, ma alla fine dell'installazione dei driver al riavvio, è riapparsa di nuovo la finestra che ho postato in precedenza. ho provato ad installare kubuntu 13.04 ma mi da dei problemi, non riesce ad installare la swap e si blocca. non saprei cosa fare sinceramente.

Andy86
05-01-16, 18: 12
:bai

Il cd di ripristino di windows non serve perché non ripristina il boot manager, ci vorrebbe il cd di installazione completa.

La swap non sei obbligato a farla. Oppure prova, in fase di installazione, a partizionare a mano, magari il partizionamento automatico non riesce perché raggiungi il numero massimo di partizioni (sono 4 fisiche per una partition table ms-dos).

poniboy
06-01-16, 11: 57
ok, riprovo a mano. come lo posso partizionare?

Andy86
06-01-16, 12: 27
Attraverso il tool di installazione. Ad un certo punto dovrebbe chiederti se vuoi partizionare in automatico o manualmente.
Tu scegli manuale, a quel punto si apre una schermata tipo gparted e fai le tue partizioni indicandone una come "root - /".
(Non mi ricordo com'è fatto di preciso).

Poi vedi a seconda se devi lasciare una partizione per windows, se vuoi mettere la swap.
L'unica cosa, se anche dovesse proportelo, non fare una partizione separata per la /home, non serve.

poniboy
06-01-16, 17: 29
questa è la schermata che mi appare

3301

---------- Post Unito alle 17: 42 ----------

33023303

altre due schermate

Andy86
06-01-16, 20: 07
:bai

Per linux crea soltanto una partizione esattamente come già selezionato nella terza immagine.
Se vuoi inserire la swap devi selezionarla dalla tendina del filesystem al posto di ext4 e poi metti il pallino su "end" e come dimensione il quantitativo della ram (ti serve anche per ibernare).

Poi vedi tu se vuoi anche metterci una partizione ntfs per windows, però se hai solo il cd di ripristino difficilmente ti funzionerà se non trova le partizioni esattamente com'erano quando è stato creato.

poniboy
06-01-16, 21: 57
niente da fare.con Kubuntu non mi fa fare nulla, sono passato a lubuntu, ma cambia poco, mi dice che non ho spazio sul disco. impossibile.

poniboy
09-01-16, 18: 49
entrando nel bios purtroppo vedo che:
"primary ide master not detected
mi sa che è partito il disco. faccio qualche domanda:
è possibile che parta da un momento all'altro?
posso sostiutirlo? e soprattutto economicamente vale la pena?

calaf
11-01-16, 19: 44
Si è possibile, spesso però e preceduto da schermate BSD.
Ma non c'e da meravigliarisi che avvenga d'improvviso.
Io, inserendo in una porta USB un disco SSD con installato Win 7 (recuperato dal passaggio del sistema operativo ad un SSD di maggior capacità) e modificando nel BIOS l'avvio da tale supporto; sono riuscito a recuperare i dati conntenuti nel disco avariato.
Riformattato come unità logica tale HD riesco ad usarlo come Store collegandolo alla porta USB del modem-router ADSL.
Sì: vale la pena sostituirlo un Hd 2,5" da 500GB (se trovi ancora tale pezzatura pare che adesso la minima capacità sia 1TB) costa poche decine di euro.
Se l'HD è di quelli piccoli da 1,8" non vale la pena in rete si trovano di capacità di 40 GB usati o forse nuovi.
Ricordati però che ogni notebook nasconde nel disco rigido un'area di ripristino che riporta lo stesso allo stato originale di fabbrica.
Per accedere a questa funzione bisogna conoscere qual è il tasto di ripristino del notebook che cambia secondo la marca.
HP e Packard Bell F11 ,Acer Alt+F4, Asus F9, Samsung F4(ripetutamente), Sony F10, Toshiba F8.

poniboy
02-02-16, 13: 32
scusate il ritardo. dunque l'hd era di fatto guasto. sostituito con quello di un altro pc di un amico, e provato ad installare ubuntu, e gira benissimo. domanda, secondo voi con il cd di ripristino, riesco comunque ancora a reinstallare windows?
o cambiando hd potrebbe esserci qualche problema?

Andy86
02-02-16, 14: 03
:bai

Il problema, come già detto, è come è "pensato" il cd di ripristino.
Secondo me perdi meno tempo a provare che a fare ipotesi.

LadyHawke
02-02-16, 14: 07
L'unico problema che avresti potuto avere era se il ripristino fosse stato in una partizione nascosta dell'hard disk, ma se hai un "CD di ripristino" molto probabilmente sarà un normale disco di installazione, (perchè per un "recovery" vero e proprio ci sarebbero voluti alcuni DVD), quindi procederai con una normale reinstallazione del Sistema.
Dovresti avere anche un altro cd di Drivers, altrimenti dovrai scaricarli per il tuo modello ed il tuo S.O.dal sito del produttore.

:bai

poniboy
03-02-16, 13: 38
mi dice che nn ho spazio. ho su ubuntu. ma devo toglierlo? non dovrebbe sovrascrivere?

LadyHawke
03-02-16, 14: 07
Scusa poniboy, ma stai cercando di reinstallare Linux o Windows con il CD che hai?
Se è Windows che versione?
Se è Linux probabilmente sbagli qualche passaggio nell'area delle partizioni...
In tutti e due i casi, se non ti interessa quello che c'è nel disco, elimina tutte le partizioni e ricreale...

:bai

Andy86
03-02-16, 19: 20
Se con unbuntu hai occupato tutto lo spazio disponibile è normale che il cd di ripristino non ne trovi.
Puoi provare a restringere la partizione e sperare che gli basti.
Se non capisce o non crea la partizione in automatico puoi provare a creare una partizione ntfs a mano da gparted (in ubuntu c'è).