PDA

Visualizza versione completa : Vespe: voi come riuscite a toglierle?



Kirk78
26-07-15, 18: 47
Ciao a tutti! Spero che voi non abbiate il problema delle vespe... io si! Chi lo ha / ha avuto come è riuscito a uscirne fuori?
Ho decine se non più di vespe che continuano a venire ed andare dentro e fuori dalla siepe... non posso neanche far uscire i nipoti per prendere un po' d'aria per paura che vengano punti. :aargh
Ho provato ad usare uno specifico insetticida per le vespe in schiuma anche per nidi sulle piante (sperando che non le faccia seccare) ma dopo poco rieccole tornare. Non mi sembra che ci sia il nido...
Mi affido a voi se avete avuto questa brutta esperienza e sopratutto una soluzione. Grazzzzzzzzzzzzie :triste

:bai

Andy86
26-07-15, 20: 34
:bai

Per fortuna qua a casa non ho mai avuto problemi con i nidi delle vespe (ma sono in un appartamento con zanzariere dappertutto).
Per quel poco che ne so loro pungono solo se c'è il nido, se no basta non disturbarle.
Se appena sospetti che c'è il nido e sono proprio vespe (non insetti impollinatori) puoi chiamare i pompieri (a parte che al centralino ti "aiutano" per capire se è il caso di intervenire o se non vale la pena, non è che si precipitano e poi ti sgridano :ghgh).

A proposito, una volta da qualche parte ho letto che le vespe fanno anche il nido sotto terra, quindi magari c'è ma non lo vedi.

Una volta invece m'è capitato alla casa del mare di incappare in un nido nascosto all'interno di un "tubo" sul quale era arrotolata una rete, ci siamo messi a srotolare questa rete e dall'estremità del tubo che reggevo hanno incominciato ad uscire delle vespe con taaanta voglia di pungermi.... per fortuna era sera e sono riuscite a farmi solo una puntura prima che sono riuscito a scappare.

Poi quando sono rientrate nel loro buco le abbiamo chiuse dentro con uno straccio imbevuto di alcool e tanti saluti.

Kirk78
26-07-15, 21: 33
Stai certo che sono vespe (strisce gialle e nere) e anche alcune vespe con pungiglione allungato! Qualche mese fa hanno fatto il nido addirittura dentro la cassetta della posta esterna! 1 o 2 basta che le lasci stare ma quando sono parecchie decine è mooolto diverso. I vigili del fuoco intervengono gratuitamente solo nelle situazioni definite dal Ministero dell'Interno che devo ancora leggere, cosa che farò domani se non riesco a uscire tranquillo di casa. Attendo qualche altro che avuto questi problemini. :bai

Andy86
26-07-15, 21: 53
anche alcune vespe con pungiglione allungato!

Allora forse era una vespa muratore (https://it.wikipedia.org/wiki/Sceliphron_caementarium) (o portafango) e quello non era un pungiglione ma la paletta per portare il fango che usa per fare il nido, che è un nido piccolo che sembra una palla di fango. :m:

Strider
27-07-15, 09: 50
io ho avuto il problema l'anno scorso ad agosto, rientrato a casa dopo circa 20 giorni ho trovato un nido di vespe fuori al balcone, l'avevano fatto in uno scaffale in alluminio che uso per conservare un po' di cose, nonostante sia chiuso da un telo tipo incerata molto resistente avevano trovato la strada da un buco laterale. Era un nido tipo questo (http://i.imgur.com/WwthDvr.jpg) con almeno una trentina di vespe :sisi

me ne sono accorto subito perchè non appena ho toccato lo scaffale ho sentito un forte ronzio provenire dall'interno :sisi

alla fine ce la siamo cavata da soli, ho chiesto consiglio ad uno esperto del palazzo a fianco ed ho preso un insetticida spray molto potente (non ricordo il nome adesso :tap) per nidi di vespe e calabroni che ha una gittata di 5 metri ed è micidiale e quasi istantaneo. Uccise le vespe in questo modo ho fatto cadere il nido con una mazza da scopa e l'ho bruciato

consiglio di andare in negozi che trattano prodotti "agricoli" e non nei supermercati :sisi

però una decina di vespe che erano in giro continuavano a tornare lì e ad ammassarsi in quel punto, sebbene il nido fosse assente, per cui ho dovuto "appostarmi" per un paio di giorni successivi per eliminarle con lo stesso metodo, così ho risolto del tutto. Pur non essendo pratico di queste cose (praticamente è stata la prima volta) ho risolto in un'ora e mezza circa più gli appostamenti dei giorni successivi

spero che la mia esperienza possa essere utile :hap

:bai

Armandillo
27-07-15, 18: 55
:bai

Ho avuto a che fare con le vespe per tanti anni e ti dico subito che se si annidano tra i cespugli e la siepe le ritroverai sempre ad ogni estate e non ci sono rimedi :boh se invece il nido e' sotto le tegole o in anfratti puoi sigillarlo dopo averle eliminate.
Per eliminarle devi attendere dopo il tramonto quando sono tutte all'interno del nido ed usare l'insetticida in schiuma.
Attendi una mezz'ora e togli il nido intero :sisi
Auguri

Kirk78
28-07-15, 15: 04
le ritroverai sempre ad ogni estate e non ci sono rimedi
Bene... nessun rimedio :cry3! Lo supponevo anche io. Per ora non troviamo il nido altrimenti lo avremmo eliminato. Ed avvicinarsi è moooolto zzz pericoloso!

:bai

Strider
28-07-15, 15: 48
nessun rimedio
prova a prendere l'insetticida a "lunga gittata" che ti ho scritto sopra, magari con quello le fai fuori in sicurezza e così risolvi o almeno riduci il problema, o magari temi che sia dannoso per le siepi ? :m:

Armandillo
28-07-15, 16: 11
:bai


Bene... nessun rimedio :cry3! Lo supponevo anche io. Per ora non troviamo il nido altrimenti lo avremmo eliminato. Ed avvicinarsi è moooolto zzz pericoloso!

Mmmmmm....potresti provare con un getto potente d'acqua o con del fumo ma, come dicevo sopra, poi ritornano.
Fuori dai miei ogni mese tolgo un nido dalla cassetta della posta e puntualmente ritornano e nelle siepi e' piu' difficile :boh

iaia
05-08-15, 20: 43
Noi bruciamo i nidi la sera, ma se è in mezzo alla siepe ovviamente non è consigliabile, rischi di incendiare la siepe-
I pompieri vengono solo se il nido è raggiungibile dal camion. NON scendono dal camion. :nono


Non tutti gli insetti a strisce sono vespe.

Qui c'è pieno di vespe e anche di terribili calabroni, ma sono stata punta solo una volta, forse 20 anni fa, perché il calabrone era rimasto intrappolato nei vestiti.

Calabrone
Fiori e verdure nell'orto di Iaia | Cerca (http://www.fioridiaia.altervista.org/index.php?p=search&words=crabro)
Vespe
Fiori e verdure nell'orto di Iaia | Cerca (http://www.fioridiaia.altervista.org/index.php?p=search&words=polist)

http://www.fioridiaia.altervista.org/albums/insetti-e-piccoli-animali/13-10-02-vespe-su-canna.jpg

i "Portamalta" che sono vespe di terra e non pungono.
Fiori e verdure nell'orto di Iaia | Cerca (http://www.fioridiaia.altervista.org/index.php?p=search&words=sceli)

Ah, un sistema per eliminare le vespe è quello di mettere una ciotola di acqua leggermente saponata.
Loro vanno per bere ma il sapone elimina la tensione superficiale così non posso appoggiarsi e annegano.
Controlla che non ci anneghino le api.

(sicuro che non siano api? Altrimenti un apicoltore sarà più che lieto di venire a prenderle. E' molto interessante, ho assistito in una delle scuole dove ho lavorato. Non serve nemmeno proteggersi. Si è avvicinato, ha individuato la regina e l'ha messa nella sua arnia. Dopo qualche giorno tutte le operaie l'avevano raggiunta e se le è portate via) :clap

Andy86
05-08-15, 21: 35
Io tutte le volte che ho visto intervenire i pompieri per le vespe avevano il "costume" da apicoltore, anche perché se non scendono dal camion come fanno?:boh

"Portamalta" come nome mi mancava, e ne ho sentiti diversi. :m:

iaia
05-08-15, 22: 30
Io tutte le volte che ho visto intervenire i pompieri per le vespe avevano il "costume" da apicoltore, anche perché se non scendono dal camion come fanno?:boh
Non lo so, a me dissero così e non vennero.


"Portamalta" come nome mi mancava, e ne ho sentiti diversi. :m:
Non è che sia un concetto completamente diverso dal portafango che citavi tu.
Per quello è sempre consigliabile usare i nomi latini.
Chiamali Sceliphron (hymenoptera - sphecidae) e non sbagli.

Andy86
06-08-15, 19: 51
a me dissero così e non vennero.

Forse avevi sbagliato numero. :lol: