PDA

Visualizza versione completa : Varie Cose perse / oggetti smarriti... in casa.



Andy86
06-02-15, 19: 59
:bai

A chi non è mai capitato di perdere qualcosa in casa propria?
Di appoggiare oggetti che si stanno adoperando in posti non consoni e poi dimenticarsene finendo per cercarli da tutt'altra parte?
Oppure tentare di mettere ordine, ma senza riuscire a ricordarsi la logica con la quale si sono disposti gli oggetti?
O ancora di trovarsi a discutere su quale sia il concetto di ordine migliore da applicare in quello specifico caso?

Penso che nessuno sia immune da almeno una di queste cose, almeno per una piccola parte della casa, qualcosa deve sempre sparire. :sisi e se non per mano propria almeno per colpa del folletto che ruba i giocattoli per punire i bambini cattivi, e se bambini non ce ne sono più se la prende con gli adulti. :tong2

In fondo chi non vorrebbe che tutte le cose "suonassero" come un cellulare così da poterle ritrovare all'istante? :bgg2

Si dice che le cose smarrite le trovi quando non le cerchi, "vegnarà a la lus" diceva mia nonna (invece di perdere tempo nelle ricerche), e, be', per quando mi riguarda è vero...

Una volta per es. mi è capitato di appoggiare un cacciavite sul coperchio di una cassetta con apertura a cardine; il coperchio è stato aperto ed il cacciavite è stato invano cercato per tutta la stanza finché il coperchio non è stato richiuso. :ghgh

Molto più spesso invece dimentico documenti nello scanner e li cerco sempre altrove... più forte di me.

Oggi invece sto cercando quella digital-key di sky che non uso con il decoder in quanto già ho il televisore digitale e che ho scoperto usabile sul pc... ma essendo una cosa senza un posto "normale", per la seconda volta non ci si ricorda più dov'è stata riposta.

E voi? state cercando qualcosa che non trovate?
O vi è capitato di trovare qualcosa che disperavate di rinvenire o di cui non riuscivate a spiegare la "scomparsa"?

Genzo83
06-02-15, 20: 33
In fondo chi non vorrebbe che tutte le cose "suonassero" come un cellulare così da poterle ritrovare all'istante?

No vabé, questa cosa la penso di continuo.

Io sono una persona ordinatissima, contrariamente alla mia dolce metà che ha il suo cosiddetto 'ordine creativo' e non trova mai nulla: pensate che mi ha svegliato alle 4 del mattino perché non trovava le chiavi della macchina e voleva il mio aiuto perché doveva partire (le aveva lasciate la sera prima nella mia auto).

Però sono sbadato e a volte mi capita di poggiare un oggetto e non ricordare dove.
Da poco ho perso le chiavi della macchina. Secondo voi dove le ho perse? ...Mi sono cadute a fianco alla macchina e nel mentre sono andato a mangiare una bella pizza in tranquillità. Quando mi sono accorto sono tornato (dopo un'ora e mezza) e le chiavi fortunatamente erano ancora là.

Mi accomuna con te la questione dei documenti nello scanner, perché io sono la copisteria di casa e fotocopio documenti a tutti. Ad ogni modo le chiavi e il cellulare sono gli oggetti che più di tutti viaggiano per casa; quando esco torno indietro almeno 2-3 volte per cercare l'uno o le altre senza immediato successo. Mio padre dice "sesi cummenti mamma rua! (sei come tua madre)". Però non è propriamente vero: lei è molto peggio di me. :ghgh
Di solito sono io il pignolo di casa, quindi mi facessero passare almeno la questione delle chiavi e del cellulare.

Andy86
06-02-15, 21: 44
Ad ogni modo le chiavi e il cellulare sono gli oggetti che più di tutti viaggiano per casa;

Nel mio caso le chiavi non escono quasi mai dal marsupio, salvo quando le devo usare.
Il cellulare invece cerco di metterlo sempre sul comodino... cerco, appunto. :tap

iaia
06-02-15, 22: 32
,,,
In fondo chi non vorrebbe che tutte le cose "suonassero" come un cellulare così da poterle ritrovare all'istante? :bgg2---

Si può. Al momento ho trovato questo Trovachiavi - localizzatore di chiavi e altri piccoli oggetti (http://www.spiare.com/trovachiavi.html) ma so che ci sono delle etichette abbinabili a vari oggetti e richiamabili mi pare con il cellulare.
Sono ad uso dei non vedenti, ma al momento non ricordo il nome

Armandillo
06-02-15, 23: 27
Di disperarmi per una cosa perduta in casa non m'e' mai capitato anche perche' il modo di dire "casa nasconde ma non ruba" penso sia assolutamente valido quindi si tratta in effetti solo di una questione di tempo, prima o poi uscira' fuori :hap
Sono un "disordinato con ordine" per cui ritrovo le cose benche' nel loro insieme siano mal disposte e casomai il problema potrebbe nascere se qualcuno d'improvviso le riordinasse.
L'unica difficolta' che trovo risiede nella memoria, alquanto scarsa, almeno per alcune cose, per cui quando e' accaduto di dover cercare qualcosa che non trovavo era perche' lo avevo gettato e non lo rammentavo :boh

Vero e' che la logica della disposizione gioca un ruolo fondamentale e per me il punto debole sono i documenti :triste ed ora che ne ho una caterva mi riesce difficile, anche perche' molto noioso, dividerli per tipologia o per appartenenza.
Il punto di forza invece e' tutto cio' che riguarda pc ed informatica :sisi , la mia passione, che si trova tutto assieme, magari ammucchiaticcio :ghgh, in uno stipo loro dedicato.

Alla fine del discorso una cosa e' sicura: non c'e' casa in cui non si stipi della roba che passando il tempo nessuno poi ricordi di avere !!!

:bai

Andy86
06-02-15, 23: 54
ritrovo le cose benche' nel loro insieme siano mal disposte e casomai il problema potrebbe nascere se qualcuno d'improvviso le riordinasse.

Vero. Anch'io tendo ad avere un ordine tutto mio che ad altri sembra "un mucchio". :sisi

Il punto è che se venisse "ordinato" sarebbe nel senso di essere disposto in modo da essere bello da vedere, ma senza una "logica" di rinvenimento.

Per es. mia mamma quando in passato si provava di ordinarmi la cameretta metteva tutto ciò che le pareva sparso in giro in un unico contenitore "così non si vede la roba in giro"... e intanto per trovare qualcosa dovevo letteralmente rovesciare il contenitore. :tap

Genzo83
07-02-15, 00: 51
Mia madre ha sempre avuto il divieto di entrare in camera mia e 'ordinare'. Sarebbe stato un dramma non ritrovare ciò che con ordine custodisco. I miei spazi devono sempre essere ordinati e devo poter trovare tutto subito. Il problema come ho detto resta sempre quello delle chiavi e del cellulare. Non imparerò mai.

Armandillo
07-02-15, 13: 41
:bai

C'e' da dire invero che molto dipende dall'interesse che abbiamo per certa tipologia di oggetti.
Io per esempio cucino raramente quindi quando adopero gli oggetti di cucina non registro meccanicamente la loro posizione di partenza e mi capita poi di non rammentare dove fossero collocati :bohe la medesima cosa varrebbe per gli oggetti di altra persona.
Questo ovviamente e' valido solo per oggetti in comune perche' sia io che la mia compagna ci guardiamo bene dal mettere le mani negli spazi dell'altro !

Andy86
07-02-15, 14: 13
Sono ad uso dei non vedenti,

Eh, già.
Per casi come quelli qui descritti bisognerebbe attaccarli agli oggetti già persi. :bgg2

iaia
07-02-15, 14: 43
In genere il disperditore di oggetti è seriale.
Non perde le chiavi solo oggi, ma tutti i giorni.
Quindi man mano ritrova qualcosa ci dovrebbe attaccare l'etichetta elettronica (salvo poi trovare il modo per ricordare il codice necessario per richiamare l'oggetto :ghgh)

Lo Zio T
13-02-15, 01: 19
A chi non è mai capitato di perdere qualcosa in casa propria?

Spesso. :sisi Indipendentemente dal concetto di "ordine", può sempre capitare di perdere qualcosa o semplicemente faticare a guardare "davanti al proprio naso", preferendo cercare negli angoli più reconditi delle case/appartamenti.


Di appoggiare oggetti che si stanno adoperando in posti non consoni e poi dimenticarsene finendo per cercarli da tutt'altra parte?

Ecco, appunto. :ghgh In questi casi l'unica "regola" un minimo utile consiste nel guardare unicamente nel luogo dove ci si immagina di aver perso l'oggetto, senza volare troppo di fantasia. Cercare "a tappeto", senza una precisa logica, porta solo ad una ricerca maggiormente dispersiva e frustrante, almeno per esperienza personale, nonostante si sia sempre tentati di procedere in quella maniera. :hap


O ancora di trovarsi a discutere su quale sia il concetto di ordine migliore da applicare in quello specifico caso?

Anche, ma onestamente tendo a stare poco al "gioco del colpevole": quando succede, preferisco concentrarmi unicamente sulla ricerca dell'oggetto in questione, rimandando eventualmente la discussione.


In fondo chi non vorrebbe che tutte le cose "suonassero" come un cellulare così da poterle ritrovare all'istante? :bgg2

Talvolta anche il cellulare costa sudore e fatica, vuoi perchè hai inserito (accidentalmente oppure no) la modalità silenziosa, vuoi perchè magari lo hai dimenticato in un ufficio, o anche perchè si trova talmente "incastrato" tra i sedali, da risultare difficoltoso trovarlo nonostante la suoneria.


O vi è capitato di trovare qualcosa che disperavate di rinvenire o di cui non riuscivate a spiegare la "scomparsa"?

Sì, la ricerca più difficile fu di un guanto piuttosto piccolo di misura e perso nell'asciugatrice. Mille ricerche, mille ipotesi, tra le più disparate. Alla fine era andato a nascondersi in un angolo di un coprimaterasso.

Armandillo
13-02-15, 13: 05
:bai

Leggendo il post precedente all'improvviso m'e' tornato alla mente un caso di smarrimento misterioso che avevo dimenticato :sisi

Tanto tanto tempo fa quasi ogni settimana con altri due amici ci trovavamo a casa mia per continuare una partita ad Axis & Allies (https://www.google.it/search?q=axis+%26+allies&tbm=isch&tbo=u&source=univ&sa=X&ei=i-XdVOveEYP_aPiigNgC&ved=0CEoQsAQ&biw=1301&bih=860#imgdii=_)
Come vedete il gioco comprende vari tipologie di miniature, ebbene una di queste (un carro armato) vedemmo cadere a terra e...scomparve :shock
Diventammo matti per cercarlo rovistando dappertutto e ci sembrava impossibile visto che eravamo attorno ad un tavolo con tanto spazio vuoto intorno eppure anche contando tutte le pedine non c'era !
In questi casi poi ci si incaponisce poiche' non si vuole accettare una sparizione del genere visto che luoghi per nascondersi non esistevano...almeno così pensavamo :hap

Beh, alla fine scoraggiati e rassegnati decidemmo di continuare a giocare sempre pero' col pensiero a quel mistero.
Passarono dei giorni e nonostante una pulizia approfondita della camera quella pedina non uscì fuori !
Passarono altri giorni e poi, all'improvviso eccola, la maledetta :sisi mentre mi vestivo infilando i pantaloni di color scuro mi accorsi che nel risvolto degli stessi (a quel tempo si usavano risvolti anche belli alti) s'era infilato il piccolo carro armato....bastardo !!!! :shock
Ovviamente avvisai subito i due amici e non sto qui a ripetere cio' che dissero :ghgh:bgg2

Mirtilla
13-02-15, 16: 02
lo so che farò una figuraccia :ehmm però a me capitava di perdere le mutande :ohoh
certo, qualche paio finisce nel sacco della spazzatura perchè coi lavaggi si rovina, qualcuno lo si scarta perchè non ci piace +, ma sono sicura che 2 paia di mutande che avevo non rientravano nei 2 succitati casi eppure nell'armadietto non c'erano e non c'era altro posto in cui le mettessi, x cui avevo finito col pensare che la casa me le avesse fregate http://immagini.p2pforum.it/out.php/i221836_msgshitcom1880.gif
stessa cosa per una meravigliosa camicia di seta azzurra, la adoravo!, ma dopo aver rivoltato la casa ed aver chiesto sia a mia sorella (che non mi rende mai nulla http://www.fertilityzone.co.uk/wcf/images/smilies/angry.gif di ciò che le presto) che in lavanderia ho alzato bandiera bianca :triste:triste:triste

non ho invece particolari problemi con chiavi e cellulare :bgg2, sono 2 articoli che controllo almeno 10 volte in un giorno se li ho :eye forse ho cominciato ad esserne così maniaca da quando, 20 anni fa, sono uscita di casa con mio figlio nella carrozzina e sono andata a piedi a fare una commissione e poi da mia sorella: quando sono arrivata al cancello di casa x rientrare mi sono accorta di non avere le chiavi http://www.mondoglitter.it/kaoani/gverde05.gif sono tornata indietro da mia sorella per vedere se x caso erano rimaste lì da lei ma niente, quindi sono RItornata a casa e indecisa se andare subito fino al negozio dov'ero stata ore prima, ho optato per farmi aprire dai proprietari della mia palazzina per vedere eventualmente sulle scale... sono arrivata all'ultima rampa delle scale e alzando gli occhi ho visto le chiavi infilate nella toppa della mia porta. le avevo lasciate lì... http://digilander.libero.it/pepepandy/w/11/muro.gif

Lo Zio T
13-02-15, 16: 11
Una volta, in campagna, lanciando un bastone rudimentale ad un cane in un'area aperta e senza possibilità di buchi ecc. (si trattava di un campo di granoturco in periodo invernale). Ebbene, nonostante si sia visto con discreta esattezza dove fosse caduto questo benedetto bastone, non fu possibile trovarlo.

Giusto, non era in casa, pardon. :lol:

iaia
13-02-15, 16: 37
Lo strano caso del bastone smaterializzato :ghgh

Genzo83
13-02-15, 17: 23
Qualche giorno fa cercavo disperatamente la cuffia che mia madre mi ha fatto ai ferri. Ci tengo particolarmente e non capivo dove potesse essere, sino a quando:

-che cerchi?
-la cuffia, l'ho scordata da qualche parte, dobbiamo recuperarla!
-ce l'hai in testa.

Devo aggiungere altro?

iaia
13-02-15, 18: 15
Ahahahahahahahhaha!!!! uhahahhahahauuuahhahhahah!!!!
http://2.bp.blogspot.com/-4ypXdvVmNPA/UHuqpn7GPKI/AAAAAAAAAPk/4o-9E-GqunA/s1600/ride-a-terra.png

Genzo83
13-02-15, 18: 53
Io dico sempre alla mia dolce metà che ha la testa tra le nuvole e perde tutto. Ma questa volta ha avuto la sua rivincita. -.-

Mirtilla
13-02-15, 18: 54
a me è successo con gli occhiali da sole :ghgh

Andy86
13-02-15, 21: 24
A me invece di solito succede con le cose che tengo in mano.
Se le tengo in mano per troppo tempo dimentico di averle in mano e mi chiedo dove le ho appoggiate.

Lo Zio T
14-02-15, 00: 26
Meravigliosi. :bgg2

Armandillo
14-02-15, 14: 33
Visto che siamo in argomento si potrebbe parlare non solo degli oggetti che dimentichiamo ma anche dei nomi di persone appena conosciute ( qui viene spiegato (http://www.ilpost.it/2014/08/23/perche-dimentichiamo-nomi-persone/)) oppure di nomi di attori e così via :hap
Credo che a ben guardare alcune spiegazioni di quel link potrebbero aver influenza anche per gli oggetti che non troviamo piu' e che smarriamo.

:bai

iaia
14-02-15, 15: 20
Oh, io dimentico anche i nomi delle persone che conosco da tempo...