PDA

Visualizza versione completa : Ubuntu non riconosce scheda NVidia 9500 GT



Armandillo
21-01-15, 13: 19
:bai

Non e' una questione fondamentale poiche' per fortuna ho rimediato :sisi ma sarei comunque interessato ad alcune informazioni.

Spiego...stavo approntando un pc datato come muletto installandoci Ubuntu (versioni live 10.10 - 13.10 - 14.04) e con tutte dopo la schermata iniziale lo schermo diventava nero ed appariva in alto un quadratino colorato e il cd continuava all'infinito a caricare ma lo schermo non cambiava.
Ho fatto poi una prova con la live di Xubuntu e sembrava andare bene fino alla schermata della scelta della lingua ma...a quel punto lo schermo appariva squadrettato tipo collage non lasciando intravedere l'immagine sottostante.

Questa particolarita' mi ha indotto a cambiare la scheda grafica, inserendo una vecchia Ati, e subito l'installazione e' andata a buon fine !

Ora mi piacerebbe sapere:

- se a Ubuntu installato reinserisco la Nvidia pensate che riuscira' il riconoscimento ?

e casomai non fosse

- esiste un metodo per il riconoscimento inserendo i driver appositi prima o durante l'installazione di Ubuntu ?

Grazie

Kirk78
21-01-15, 14: 00
Ciao caro Armandillo,

attendi magari qualcuno di più esperto per eventuali comandi specifici, ma penso che qualsiasi sistema operativo dia la possibilità di cambiare una scheda grafica dopo l'installazione! Figuriamoci il buon linux!

Il driver a 32 bit dovrebbe essere questo (http://www.nvidia.it/download/driverResults.aspx/80669/it) e a 64 bit questo (http://www.nvidia.it/download/driverResults.aspx/80687/it) versione 340.65.

La butto lì: ed installandolo prima del cambiamento di scheda?

:bai

Andy86
21-01-15, 14: 29
:bai

Il riconoscimento è legato ai driver, non al sistema, di solito il sistema installa di default i driver nouveau (driver liberi per nvidia) che essendo creati per tentativi "ogni tanto" tirano fuori qualche rogna.

In genere nei repository ci sono i driver ufficiali, ma li devi installare dopo aver installato il sistema, poi puoi provare a mettere la scheda video e vedere se sale.



Il driver a 32 bit dovrebbe essere questo e a 64 bit questo versione 340.65.

Ti sconsiglio di installare tramite lo script che si scarica dal sito nvidia perché lascia un sacco di sporcizia e crea conflitti in caso di update da repository.


lo schermo appariva squadrettato tipo collage

Questo dettaglio potrebbe anche voler dire che il problema sia hardware e non software, quanto tempo era che non accendevi quel pc o quella scheda video? magari nella ventolina si era accumulata parecchia polvere e s'è bruciata.

Armandillo
21-01-15, 15: 37
Grazie Andy,
il problema e' proprio quella "scheda su Ubuntu" poiche' sul medesimo pc ho un harddisk con Xp e con esso tutto e' normale :boh
Tra l'altro in passato altre schede NVidia me le riconosceva e probabilmente questa NVidia no forse perche' e' esattamente una PNY Nvidia GeForce 9500 GT.
Il pc poi ha anche una sua scheda integrata e quella la riconosce :sisi

Credo che i driver adatti potrebbero essere questi (http://www.nvidia.com/object/linux_display_ia32_180.22.html)

Domanda:
posso installare i suddetti driver senza prima montare la Nvidia e farlo solo successivamente ?

Kirk78
21-01-15, 15: 48
Ma quelli non sono un po' vecchiotti (e comunque anche quello è un .run)? Quelli che ti ho linkato (http://www.collectiontricks.it/forum/gnu-linux/Ct6010-ubuntu-non-riconosce-scheda-nvidia-9500-gt.html#post214872) sono di dicembre 2014. Ma Andy86 dice che sconsiglia di installarli dallo script (immagino il .run) del sito nvidia. Solitamente scaricare i driver si dovrebbero fare dal sito del produttore....

Per vedere se è un problema hardware potresti, oltre controllare se la ventola si muove e verificare la polvere come suggerito dal buon Andy86, utilizzare una liveCD diversa da Ubuntu / Xubuntu.

:bai

Andy86
21-01-15, 15: 50
:bai

Puoi farlo, probabilmente ti fara disisntallare gli ati, e poi invece di riavviare lo spegni e cambi la scheda, altrimenti con la ati non sale più.

Però ripeto per il tuo bene:


Ti sconsiglio di installare tramite lo script che si scarica dal sito nvidia perché lascia un sacco di sporcizia e crea conflitti in caso di update da repository.

Di solito nei repo ci sono anche quelli per schede video più vecchie. Nel tuo caso però non dovrebbero servire, perché il messaggio in fase di installazione dice:


Only registered members can view code.

E tu hai una 9xxx series.

Quindi comincia a provare con i driver ufficiali invece che con i nouveau che ubuntu usa di default quando lo installi e poi vediamo.

edit:

Solitamente scaricare i driver si dovrebbero fare dal sito del produttore....

Benvenuto su linux. :bgg2
Io non ho detto di andare a cercarli su un altro sito diverso da quello ufficiale (mica stiamo parlando di windows).
Ho detto di installarli tramite il gestore pacchetti, in modo da non lasciare sporcizia, ovvero file che il gestore pacchetti non conosce e non può disinstallare in caso di necessità (poi bisogna riprendere lo script del sito ed eseguire con il parametro --unistall)

Armandillo
21-01-15, 16: 02
@Kirk78

Il problema e' la scheda.
Il pc l'ho soffiato e funziona bene con Xp ed ora anche con la Ati Radeon x300 che ho installato ma che purtroppo e' scarsa (128 Mbyte)
La Nvidia ha 512 Mbyte e dato che Ubuntu 14.04 e' pesantino vorrei adoperarla :sisi

@Andy
Della eventuale sporcizia dei driver non mi preoccupo e credo anche che se rimontassi la Nvidia lasciando fare a Ubuntu non vedrei comunque nulla e quindi non potrei intervenire :boh
Circa i driver vecchi gia' in passato ho avuto problemi dopo aver upgradato alle ultime versioni tanto che gli aggiornamenti di Windows Update si fermarono ad una versione comunque datata (forse l'unico caso in cui la Microsoft c'ha preso :ghgh)

:bai

---------- Post Unito alle 16: 14 ----------

Forse questi (http://www.howopensource.com/2012/10/install-nvidia-geforce-driver-in-ubuntu-12-10-12-04-using-ppa/) sono quelli corretti ?!

Potrei installarli prima di montare la scheda ?
Cosa potrebbe accadere (ricordatevi che e' pur sempre un muletto) ?

Kirk78
21-01-15, 16: 30
Ok allora la scheda è OK.

Ma i driver (non aggiornati) non sono già presenti su Synaptic? Esempio


Only registered members can view code.

Andy mi consigliò di non aggiungere altri repo non ufficiali.

:bai

P.S. attendiamo Andy86, ma se si installa (prima) un driver che non si usa mi chiedo che problema potrebbe esserci? :boh

EDIT: questo - http://us.download.nvidia.com/XFree86/Linux-x86/340.65/README/installdriver.html - è il link di nvidia per l'installazione con lo sconsigliato da Andy86 (si vede avrà avuto delle brutte esperienze) .run

EDIT2: wiki Ubuntu http://wiki.ubuntu-it.org//Hardware/Video/Nvidia

Andy86
21-01-15, 16: 57
credo anche che se rimontassi la Nvidia lasciando fare a Ubuntu non vedrei comunque nulla e quindi non potrei intervenire :boh

Non hai capito, puoi installare i driver dai repository prima di riavviare, senza lasciar fare a ubuntu.
In pratica se dai in un terminale: "sudo apt-get install nvidia", dovrebbe capire, oppure come dice il buon kirk78 fallo da synaptic.


ma se si installa (prima) un driver che non si usa mi chiedo che problema potrebbe esserci? :boh

Nessuno, perchè:

1 - installando dal gestore pacchetti (a mano o da synaptic) i conflitti vengono gestici in automatico, quindi eventuali driver in conflitto vengono rimossi.

2 - il driver video non è attivo finché non si riavvia il server grafico, quindi continua a funzionare quello precedentemete avviato.

EDIT:

(si vede avrà avuto delle brutte esperienze)

...E voglio evitare che le abbiate anche voi... semplicemente perché il .run lo devi disinstallare da se stesso, come fosse un setup che scegli l'opzione disinstalla, tanto ci ha pensato qualc'un altro ad estrarre i file dal .run, pacchettizzare il tutto e metterli nei repo, quindi perché rinunciare ad uno degli innegabili vantaggi di linux?

Armandillo
21-01-15, 18: 04
Ok, ora mi sembra piu' chiaro :sisi
Domani installo il pacchetto di cui ho postato il link, poi spengo il pc e cambio scheda...speriamo bene.
Per ora grazie a tutti

:bai

Andy86
21-01-15, 18: 39
Scusa, non avevo visto il link.
Magari prima di aggiungere il repo (apt-add) prova a dare direttamente il comando per l'installazione, secondo me è "inutile" attaccare un repository dedicato. (qui (http://www.collectiontricks.it/forum/gnu-linux/Ct5918-ubuntu-repository-consigliati-collectiontricks.html#post211143) spiego il perchè).

Kirk78
21-01-15, 18: 49
Ma provare prima con Synaptic (gestore pacchetti) senza aggiungere quel repo (“xorg crack pushers” team) no?

Tra l'altro vedo sul wiki di Ubuntu (http://wiki.ubuntu-it.org/Hardware/Video/AggiornareDriverVideo):

Questo repository contiene gli ultimi pacchetti instabili rilasciati dall'“xorg crack pushers” team. Se ne sconsiglia l'utilizzo a meno che non sia l'unica soluzione.
... un po' troppo sconsigliato mi sembra. E poi i 304 (più vecchi dei 331) anch'essi mi sembrano su Synaptic

Only registered members can view code.


secondo me è "inutile" attaccare un repository dedicato.
Infatti glielo avevo detto

Andy mi consigliò di non aggiungere altri repo non ufficiali.

Comunque facci sapere. Stavo pensando se non sarebbe buono mettere tutte e 2 le schede. Se non funziona hai sempre la possibilità di attaccare il monitor all'altra. Poi, come dici tu, è pur sempre un muletto di prova.

:bai

Andy86
21-01-15, 19: 31
Se non funziona hai sempre la possibilità di attaccare il monitor all'altra
Non so se qui mi sbaglio, ma in teoria se hai due schede devi switcharle nel bios, non posso restare attive entrambe, a meno che non siano in sli.

pierino_89
21-01-15, 20: 56
'mazza quanto avete scritto :ghgh
Dunque, vi state complicando decisamente troppo la vita.

Regola n°1: le politiche di Ubuntu (e di praticamente tutte le distro)
Tutti i drivers la cui licenza lo permetta sono già inclusi nel kernel. Sono dunque esclusi i driver proprietari (nvidia, ati) e spesso il firmware di alcune schede ethernet/wifi. Questi vanno installati in un secondo momento, al termine dell'installazione (quindi è inutile pensarci prima di aver completato l'installazione).

Regola n°2: i driver proprietari
Non sempre i driver proprietari sono presenti nei repository. Spesso non sono nemmeno pacchettizzati per la distro, e si installano in modi atroci facendo cose tutt'altro che consigliabili. Quindi, quando sono già nei repository, usateli: qualcuno si è preso la fatica di installarli a mano, verificare che non esplodessero cose, spostare al posto giusto le librerie vaganti, modificare i percorsi e reimpacchettare tutto per evitare di farvi bestemmiare.
Almeno provateli prima di meditare di scaricarli dal sito del produttore o da terze parti. Fasciarsi la testa prima di rompersela solitamente porta solo a problemi aggiuntivi (librerie incompatibili, modulo non utilizzabile su tale versione kernel, ecc...).

Da questi due punti possiamo dedurre che installare Ubuntu con una scheda, installare i driver proprietari nvidia dal gestore pacchetti e infine cambiare scheda è un'opzione perfettamente valida. Un pc può avere un numero arbitrario di schede video collegate e a nessuno importa (soprattutto al BIOS). Si suppone che Ubuntu sia abbastanza furbo da avviarvi la grafica sulla scheda a cui avete collegato il monitor, ignorando l'altra (non garantisco per le scritte all'avvio).
Lo SLI è una tecnologia per farle lavorare in parallelo per aumentare le performances, difatti usa cavi speciali per uscire con una sola uscita monitor dalle due schede. Ora probabilmente la tecnologia si sarà evoluta e forse non si usano più i cavi speciali, ma l'idea resta quella.

Infine, tornando al titolo della discussione, la vera soluzione al problema: avviare l'installazione in "Safe graphics mode", oppure aggiungere il parametro "xforcevesa" alle opzioni di avvio.
Quest'ultima soluzione è preferibile per il semplice fatto che una volta installato il sistema, all'avvio non esiste alcuna opzione per avviare in "Safe graphics mode", quindi saprete già come aggiungerlo. Una volta avviato, il caro amico tool dei drivers proprietari ci suggerirà di installare i driver proprietari nvidia dai repository e di riavviare. A quel punto tutto dovrebbe funzionare :ghgh

Kirk78
21-01-15, 21: 28
Non so se qui mi sbaglio, ma in teoria se hai due schede devi switcharle nel bios, non posso restare attive entrambe, a meno che non siano in sli.
Forse hai ragione caro Andy86 :m: ... anche se ho letto parecchie guide (mai usate) su 2 schede grafica anche non sli / crossfire e ho visto più volte PC Unix con anche 3 schede grafiche, quelle addirittura in visualizzazione contemporanea su 3 diversi schermi in 3 spazi di lavoro separati. Forse però dipendeva da vari fattori.

:bai

Andy86
21-01-15, 21: 31
Un pc può avere un numero arbitrario di schede video collegate e a nessuno importa (soprattutto al BIOS). Si suppone che Ubuntu sia abbastanza furbo da avviarvi la grafica sulla scheda a cui avete collegato il monitor, ignorando l'altra (non garantisco per le scritte all'avvio).


Ah, forse mi ricordavo male per via della scheda integrata.
Molti dicono addirittura che quest'ultima non parte senza rimuovere quella dedicata, ma forse è una lacuna di windows.


Lo SLI è una tecnologia per farle lavorare in parallelo per aumentare le performances, difatti usa cavi speciali per uscire con una sola uscita monitor dalle due schede. Ora probabilmente la tecnologia si sarà evoluta e forse non si usano più i cavi speciali, ma l'idea resta quella.

Più che un cavo speciale è un ponte (come una mini-scheda), che si collega tra le due schede:

http://static.trustedreviews.com/94/ae8e2b/fa0f/3577-strips.jpg
Però si può usare anche per più uscite, per esempio se uno deve collegare un sistema multi-monitor con più di due monitor, visto che la scheda video ha sempre 2 uscite dvi, quindi "ponticellando" le schede in sli le 4 uscite delle due schede vengono riconosciute come facenti parte della stessa scheda video e si può quindi configurare l'"estensione del monitor" su tutt'e quattro insieme.

pierino_89
21-01-15, 21: 35
Posso assicurarti che non è così, qualsiasi pc recente (sicuramente negli ultimi 5 anni) può montare più di una scheda video. Al lavoro prepariamo spesso pc con anche 3 schede video (solitamente la intel integrata più una o due schede aggiuntive).
Da due anni con la tecnologia optimus si vedono comunemente portatili con 2 schede video (talvolta 3, due in sli + scheda video integrata).

[edit]


Più che un cavo speciale è un ponte (come una mini-scheda), che si collega tra le due schede:
A parte quello, inizialmente c'era proprio un cavo a Y che collegavi ad entrambe le schede e forniva una uscita VGA/DVI. Ora immagino che questa parte venga svolta dal software.

Kirk78
21-01-15, 21: 46
prepariamo spesso pc con anche 3 schede video
Quindi è proprio quello che avevo più volte visto e sopra detto. Pensavo ormai che ero destinato all'ospizio.

:bai

Andy86
21-01-15, 22: 01
Ma io l'ho detto che forse mi sbagliavo, e sapevo di parlare per sentito dire.
Un po' anche speravo di dissipare la mia di confusione. :bgg2
Nessuno ha detto che sei pronto per l'ospizio. :hap

pierino_89
21-01-15, 22: 06
Tanto tempo fa era possibile disabilitare la scheda video integrata se non la si usava, per risparmiare corrente ed evitare conflitti di drivers (che su window è sempre un dramma). Ma sono tempi ormai andati, non mi è più capitato di vedere opzioni a parte la memoria ram da dedicare alla scheda integrata.
Più che altro con quel che corre la tecnologia rischiamo di trovarci tutti assieme al manicomio :lol:

Andy86
21-01-15, 22: 15
Nella mia mobo l'opzione per disabilitare la scheda integrata c'è ancora. Infatti l'ho disattivata subito alla prima configurazione per essere sicuro di non avere problemi.

Armandillo
21-01-15, 22: 40
Infine, tornando al titolo della discussione, la vera soluzione al problema: avviare l'installazione in "Safe graphics mode", oppure aggiungere il parametro "xforcevesa" alle opzioni di avvio.
Quest'ultima soluzione è preferibile per il semplice fatto che una volta installato il sistema, all'avvio non esiste alcuna opzione per avviare in "Safe graphics mode", quindi saprete già come aggiungerlo. Una volta avviato, il caro amico tool dei drivers proprietari ci suggerirà di installare i driver proprietari nvidia dai repository e di riavviare. A quel punto tutto dovrebbe funzionare :ghgh

Intanto grazie :sisi poi questo ultimo suggerimento benche' risponda proprio alla mia domanda iniziale mi lascia perplesso sulla procedura poiche' come gia' detto a parte la primissima schermata per il resto e' buio totale :boha meno che quel "xforcevesa" impedisca al sistema di oscurare lo schermo !
Cosa installo se non vedo niente ? :hap

Come detto domani procedero' a scaricare quei pacchetti e li installero' comunque anche a costo di ricominciare daccapo con Ubuntu :sisi

Vi faro' sapere :bai

pierino_89
21-01-15, 22: 50
Intanto grazie :sisi poi questo ultimo suggerimento benche' risponda proprio alla mia domanda iniziale mi lascia perplesso sulla procedura poiche' come gia' detto a parte la primissima schermata per il resto e' buio totale :boha meno che quel "xforcevesa" impedisca al sistema di oscurare lo schermo !
Cosa installo se non vedo niente ? :hap
Tutti i difetti grafici che hai incontrato sono causati dal driver 'nouveau' che è stato scelto come driver predefinito per le schede nvidia nonostante lasci ancora molto a desiderare. 'xforcevesa' obbliga invece il sistema ad usare lo standard VESA, che è molto povero (poche risoluzioni disponibili e nessuna accelerazione hardware) ma funziona ovunque.


Come detto domani procedero' a scaricare quei pacchetti e li installero' comunque anche a costo di ricominciare daccapo con Ubuntu :sisi

Vi faro' sapere :bai
Non scaricare nulla, usa "xforcevesa" e fai quel che ti suggerisce ubuntu. Dovrebbe essere più che sufficiente.

Kirk78
22-01-15, 09: 50
Non ho una nvidia ma questa discussione può servirmi anche per lavoro, visto che ormai sto convincendo in parecchi ad andare su linux e prima o poi potrei avere questo tipo di problematiche. Quindi grazie a tutti!

:bai


Nessuno ha detto che sei pronto per l'ospizio.
Lo so carissimo. Me lo sono detto io a da solo... ultimamente incomincio ad avere qualche acciacco in più e quello che mi preoccupa è che negli ultimi mesi alle volte incide anche sull'informatica e programmazione, materie che faccio a livello professionale da parecchi lustri. Il cervello era quello che non mi dava ancora problemi. Non so proverò a :wall

Armandillo
22-01-15, 13: 12
:bai

Poco fa ho provato ad installare quel pacchetto di driver Nvidia e questa e' la risposta del terminale:


This PPA is currently meant to be used as a whole. Please do _not_ individually install packages from it, add it to your sources and let your package manager pull in every update. The packages here build against each other and compile different features based on whats available at build time. Do not assume that because it lets you install a DDX with just the driver and libdrm update that it will work. These packages are made with scripts that use the the current packages as the base, so some dependencies can be wrong and your package manager will not resolve that for you. If you want to individually install something from here, grab the source and rebuild it in your current environment instead.

** Please do not publish instructions for how to install from this archive without linking to this page! Anyone using packages from this archive is expected to read this page first and it is recommended to check back occasionally for notice on problems that may arise. **

** Please use ppa-purge to remove this PPA. It is *particularly* recommended to do this before upgrading to a new ubuntu release! **
Maggiori informazioni: https://launchpad.net/~xorg-edgers/+archive/ubuntu/ppa

Qualche idea ?

Kirk78
22-01-15, 13: 35
Sinceramente penso che o installare da Synaptic o, come suggerito dal buon pierino_89, usare "xforcevesa" (non ho capito se bisogna prima mettere la scheda nvidia).
Come abbiamo un po' tutti detto, wiki Ubuntu compreso che non sono così stabili.

Dipendenze che possono non essere corrette, ricompilare pacchetti... mi sembrano poco rassicuranti anche loro. imho.

:bai

pierino_89
22-01-15, 13: 42
Il messaggio dice "non installare pacchetti a caso dal PPA senza aggiungere tutto il PPA" ed è una questione di buonsenso, perché sicuramente i pacchetti lì dentro avranno dipendenze non reperibili all'esterno di esso. Comunque, ribadisco di non andare a cercarsi rogne e usare la procedura standard. Su synaptic dovresti trovare "nvidia-drivers" o qualcosa del genere, oppure puoi rimontare la scheda nvidia e fare il boot con l'opzione "xforcevesa" (quando arrivi al menù di avvio, premi "e" sulla voce ed aggiungi l'opzione dopo il nome del kernel) e poi affidarti al tool apposito.

Armandillo
22-01-15, 14: 52
Il messaggio dice "non installare pacchetti a caso dal PPA senza aggiungere tutto il PPA" ed è una questione di buonsenso, perché sicuramente i pacchetti lì dentro avranno dipendenze non reperibili all'esterno di esso. Comunque, ribadisco di non andare a cercarsi rogne e usare la procedura standard. Su synaptic dovresti trovare "nvidia-drivers" o qualcosa del genere, oppure puoi rimontare la scheda nvidia e fare il boot con l'opzione "xforcevesa" (quando arrivi al menù di avvio, premi "e" sulla voce ed aggiungi l'opzione dopo il nome del kernel) e poi affidarti al tool apposito.


Volevo provare l'avvio in questo modo ovviamente dopo aver montato la NVidia:

- appena dopo la schermata Bios premere "maiuscolo"
- premere quindi "e"
- cercare il rigo "quiet,splash"
- cancellare il suddetto e sostiruire con "xforcevesa,nomodeset"
- premere ctrl+x

Niente di tutto cio'....appena acceso il pc ha iniziato a "ticchettare" senza che apparisse qualcosa sullo schermo il quale ha iniziato a lampeggiare come se non ricevesse il segnale video.
Sottolineo che, viceversa, quando iniziai l'installazione di Ubuntu 14.04 con scheda NVidia potevo accedere al Bios e benche' lo schermo fosse nero il pc funzionava bene !

Ora l'alternativa sarebbe reinstallare tutto con l'opzione "xforcevesa" suggerita ma non lo faro' nonostante il pc sia appunto un muletto per prove e quanto altro anche perche', e me ne scuso, ho scoperto che l'attuale Ati non e' una "x300" ma una "x1050" con 256 Mbyte di memoria che mi sembrano sufficienti per navigare.
Detto cio' mi accontento di quanto ho e mi dispiace avervi coinvolti :boh

Piuttosto avrei da dire sull'avvio di Ubuntu, cosa che non mi era mai capitata poiche' alla schermata iniziale si presenta in un modo che altre volte non avevo mai visto e mi piacerebbe avere qualche informazione senza dover apreire un thread apposito:

Ubuntu
Opzioni avanzate perUbuntu
Modalita' mem test
Modalita' mem test serial console
Xp

Se avvio con la prima voce il sistema mi restituisce "file writes are not supported...premere un tasto per proseguire" ed entra in Ubuntu

Se avvio con la seconda voce mi appare un'altra schermata viola:

Ubuntu con Linux 3.13.0-45 - generic
Ubuntu con Linux 3.13.0-45 (recovery mode)

Scelgo la prima delle due voci e mi appare la scritta "caricamento ramdisk iniziale" quindi dopo un po' appare l'Ubuntu attuale :boh

che cosa mi dite ?
e' normale ?

Grazie

pierino_89
22-01-15, 16: 16
Niente di tutto cio'....appena acceso il pc ha iniziato a "ticchettare" senza che apparisse qualcosa sullo schermo il quale ha iniziato a lampeggiare come se non ricevesse il segnale video.
Sottolineo che, viceversa, quando iniziai l'installazione di Ubuntu 14.04 con scheda NVidia potevo accedere al Bios e benche' lo schermo fosse nero il pc funzionava bene !

Ora l'alternativa sarebbe reinstallare tutto con l'opzione "xforcevesa"

No, se non arrivi nemmeno al Bios è vistosamente un problema hardware... Ma soprattutto: come fai a reinstallare? :tong2



Piuttosto avrei da dire sull'avvio di Ubuntu, cosa che non mi era mai capitata poiche' alla schermata iniziale si presenta in un modo che altre volte non avevo mai visto e mi piacerebbe avere qualche informazione senza dover apreire un thread apposito:

Ubuntu
Opzioni avanzate perUbuntu
Modalita' mem test
Modalita' mem test serial console
Xp

Se avvio con la prima voce il sistema mi restituisce "file writes are not supported...premere un tasto per proseguire" ed entra in Ubuntu

Se avvio con la seconda voce mi appare un'altra schermata viola:

Ubuntu con Linux 3.13.0-45 - generic
Ubuntu con Linux 3.13.0-45 (recovery mode)

Scelgo la prima delle due voci e mi appare la scritta "caricamento ramdisk iniziale" quindi dopo un po' appare l'Ubuntu attuale :boh

che cosa mi dite ?
e' normale ?

Grazie
Non ho idea relativamente al primo messaggio... Il secondo invece è assolutamente normale, perché viene prima caricato il kernel, poi dal ramdisk vengono caricati i driver necessari al boot del tuo pc (provati uno ad uno dal calderone di tutti quanti), poi il boot procede. Solitamente è un processo così rapido che non vedi nulla.

Andy86
22-01-15, 18: 33
Solitamente è un processo così rapido che non vedi nulla.

Più che altro quando avvii in modalità recovery non appare la schermata con il logo animato per permetterti di vedere se si pianta con qualche errore. Che poi i messaggi scorrano così veloci da non riuscire a leggerli è un altro discorso.

pierino_89
23-01-15, 00: 46
Che poi i messaggi scorrano così veloci da non riuscire a leggerli è un altro discorso.
Se non sono troppi, finiscono tutti in 'dmesg'. Poi da quando si avvia il logger vanno anche nei vari log di sistema.