PDA

Visualizza versione completa : Hard disk per registrazioni TV



iaia
12-11-14, 16: 29
Se ne può usare uno qualsiasi, purché autoalimentato?
Grazie.

Andy86
12-11-14, 16: 56
Anche se è alimentato esternamente, basta che abbia l'archiviazione di massa, così vede un device su cui scrivere.

Va bene anche una pennetta, se vuoi.

iaia
12-11-14, 18: 23
La pennetta è troppo piccola, e l'hard disk non autoalimentato non funziona.

In che senso l'archiviazione di massa? come faccio a capire se ce l'ha?

E' per mia mamma.
Sta usando un vecchio hd tolto da un mio portatile e confezionato nell'apposito box.
Qualche giorno fa non funzionava più. L'ho sostituito con un altro recuperato ma con cavo elettrico e non funziona.
Dopo svariate formattazioni ora funziona di nuovo l'autoalimentato ma non credo che farà miracoli, dovrò acquistarne uno.
Lei lo usa tantissimo, registra svariate ore ogni giorno.

Andy86
12-11-14, 19: 21
:bai

Probabilmente i problemi che hai con l'auto-alimentato derivano proprio dal fatto che è auto-alimentato, e usandolo con il tv non lo smonti bene, il filesystem fat è una brutta bestia e potrebbe bastare spegnere il televisore brutalmente per causare un errore di lettura.



L'ho sostituito con un altro recuperato ma con cavo elettrico e non funziona.

Naturalmente l'avrai anche testato sul pc per verificare che il problema sia del televisore e non dell'hdd... vero?

Per archiviazione di massa intendo quella cosa che quando colleghi un device al pc ti permette di navigarci esattamente come se fosse un hdd interno... alcuni device potrebbero permettere il collegamento solo come mtp (media transfer protocol), che il televisore al 90% non supporta.


La pennetta è troppo piccola,

Se intendi come GB, non è che non esistano, ma costano un sproposito in rapporto capienza/prezzo.
Es. per una 256gb ci vogliono tipo 200 euro. :shock

Se intendi che si perde facilmente, basta metterci un nastrino colorato... la maggior parte hanno la fessura per il portachiavi.

iaia
12-11-14, 20: 54
:bai

Probabilmente i problemi che hai con l'auto-alimentato derivano proprio dal fatto che è auto-alimentato, e usandolo con il tv non lo smonti bene, il filesystem fat è una brutta bestia e potrebbe bastare spegnere il televisore brutalmente per causare un errore di lettura.

:nono ! L'auto alimentato è quello che funziona.



Naturalmente l'avrai anche testato sul pc per verificare che il problema sia del televisore e non dell'hdd... vero?
Certo. Era il mio disco di backup.
Ho cancellato il tutto, l'ho attaccato al televisore, e quando ho tentato di formattarlo dal TV non è stato possibile. Non chiedermi il messaggio perché sono passati alcuni giorni e le frasi esatte non le ricordo.
Ora ci ho rimesso i miei dati.
Anche questo era un hd di un vecchio pc, questo da 3,5' inserito in un box da collegare alla rete elettrica.



Per archiviazione di massa intendo quella cosa che quando colleghi un device al pc ti permette di navigarci esattamente come se fosse un hdd interno... alcuni device potrebbero permettere il collegamento solo come mtp (media transfer protocol), che il televisore al 90% non supporta.
Quando lo collego al pc lo vedo come un qualsiasi disco. Come una pen drive, una memoria sd, fotocamera, cellulare... non ho mai notato differenze con nessuna memoria che ho collegato.





Se intendi come GB, non è che non esistano, ma costano un sproposito in rapporto capienza/prezzo.
Es. per una 256gb ci vogliono tipo 200 euro. :shock

Ecco. Tieni conto che lei registra tutto il giorno, anche mentre lo guarda! Così se non capisce una parola può riascoltare.:shock

Andy86
12-11-14, 21: 13
! L'auto alimentato è quello che funziona.


Ma se hai detto che l'hai formattato diverse volte?
Io mi riferivo a quello.


quando ho tentato di formattarlo dal TV non è stato possibile.

Beh, formattalo dal pc con un filesystem che il tv capisce.
Dubito fortemente che il tv abbia un fs proprietario.


anche mentre lo guarda! Così se non capisce una parola può riascoltare.:shock

Per quello esiste il timeshift, non c'è bisogno di registrare in modo permanente. :sisi

iaia
13-11-14, 10: 20
Ma se hai detto che l'hai formattato diverse volte?
Io mi riferivo a quello.

Ma non è colpa del fatto che sia autoalimentato, l'ho dovuto formattare perché è semplicemente usurato. Ora funziona, ma temo che non funzionerà in eterno, sottoposto a un tale trattamento.

Deve essere per forza autoalimentato, perché quello con presa esterna sul TV non funziona.
Vorrei sapere se basta che sia autoalimentato o se servono altre caratteristiche, per poterlo utilizzare come mi serve.




Beh, formattalo dal pc con un filesystem che il tv capisce.
Dubito fortemente che il tv abbia un fs proprietario.

Ho provato con tutte le formattazioni possibili da pc. Deve essere riformattato dal TV. Anche quello autoalimentato, una volta ricollegato l'ho dovuto riformattare dal TV.




Per quello esiste il timeshift, non c'è bisogno di registrare in modo permanente. :sisi
Il mio time shift lo posso usare se vuoi mettere in pausa e poi ricominciare a vedere. Lei non vuole mettere in pausa, vuole averne una copia.
Solo che i primi tempi se era presente interrompeva le registrazioni programmate, ora invece le registra anche se le sta vedendo.
Poi dovrei provare. Non credo che si possa usare il time shift senza un hd. Dove tiene in memoria i dati, anche se in modo temporaneo?

Già ne combina di tutti i colori... se le dico che deve interrompere la registrazione programmata per fare il time shift non so cosa potrebbe accadere.
Proverò per curiosità, ma anche se funzionasse non sarebbe fattibile.

Andy86
13-11-14, 15: 00
:bai



Deve essere per forza autoalimentato, perché quello con presa esterna sul TV non funziona.
Vorrei sapere se basta che sia autoalimentato o se servono altre caratteristiche, per poterlo utilizzare come mi serve.

Non credo ci siano particolari controindicazioni, basta che sia normale.

Quello che intendevo prima non è detto che l'hdd alimentato esternamente non funzioni perché è alimentato esternamente, quindi con un altro hdd alimentato esternamente potrebbe anche vederlo.

Se attacchi al pc un hdd formattato dal tv riesci a vederlo? o ti da filesystem sconosciuto?
Potresti provare con ext2fs, si sa mai che il tv sia basato su linux e usa l'ext3 o 4.


Non credo che si possa usare il time shift senza un hd. Dove tiene in memoria i dati, anche se in modo temporaneo?

Non intendevo quello. I dati temporanei li tiene comunque sull'hdd, e come dici non funziona senza, ma sono appunto temporanei, una volta stoppato si cancellano.

iaia
13-11-14, 15: 40
:bai
Non credo ci siano particolari controindicazioni, basta che sia normale.

Allora devo scoprire cosa abbia di anormale quello da 3,5' :D


Se attacchi al pc un hdd formattato dal tv riesci a vederlo? o ti da filesystem sconosciuto?
Potresti provare con ext2fs, si sa mai che il tv sia basato su linux e usa l'ext3 o 4.
Devo riprovare. Ti dirò.


Non intendevo quello. I dati temporanei li tiene comunque sull'hdd, e come dici non funziona senza, ma sono appunto temporanei, una volta stoppato si cancellano.
Ah, ecco. Comunque quando ha rivisto cancella.

Kirk78
22-11-14, 21: 24
Ciao iaia,
che dimensioni hanno quello funzionante autoalimentato e quello alimentato da box con trasformatore ma che non viene visto dal TV?
Se quello con il box fosse più grande non vorrei che il TV leggesse al massimo tot GB e non oltre.
Se invece fosse più piccolo non è quello il problema :triste

Non ho ben capito il collegamento tra HDD e il TV: una semplice porta USB, o mini/micro USB?


Ho cancellato il tutto, l'ho attaccato al televisore, e quando ho tentato di formattarlo dal TV non è stato possibile. Non chiedermi il messaggio perché sono passati alcuni giorni e le frasi esatte non le ricordo.
Forse sapere esattamente l'errore per poter arrivare ad una soluzione.

Se ci dai il modello della TV possiamo dare un'occhiata al manuale.

Io registro la TV da un vecchio recorder digitale che con l'HDD interno non funziona più. Funziona solamente con pendrive. L'HDD interno praticamente serve solo per fare il boot. Ma utilizza FAT32. 4GB sono 2 ore di registrazione. Utilizzando una pendrive da 32GB registra 15 ore e rotti (32GB lordi). Il problema delle pendrive o qualsiasi altra flash ram che alle volte non sono così affidabili, quindi rischierebbe che qualche cosa non gliela registri. Per ora utilizzo la stessa pendrive da anni, ma io passo i file poi sul PC.
Non sai quante volte registra solo un pezzo e quindi poi devo fare dei raccordi, ma usando il mysky non ho di questi problemi :eye.
Ho provato una volta a mettere un HDD (per me obbligatoriamente formattato FAT32) su box alimentato a corrente attaccandolo al posto della pendrive e ha funzionato. E' per questo che penso sia per un problema specifico del TV.

:bai

Andy86
22-11-14, 21: 44
:quot


Non sai quante volte registra solo un pezzo

A me questo scherzo un vecchio decoder lo faceva anche con un hdd autoalimentato. :boh
Usando una pennetta sembrava funzionare, ma dopo un po' di utilizzi a ripreso a fare scherzi.
Io ho sempre pensato fosse un difetto del decoder.

Kirk78
22-11-14, 22: 27
In effetti è il problema del decoder in un certo senso: è colpa del mini recorder USB dentro al decoder, o in un TV.
Un recorder che fa solo il recorder digitale è più affidabile di un "aggiunta" ad un decoder o ad un TV che è comunque una funzionalità secondaria.

Il grosso problema dei recorder è che se non te ne accorgi (alle volte viene scritto un messaggio per pochi secondi in OSD) la registrazione te la fa parziale. Alle volte addirittura ti cancella tutta la registrazione, cosa che di solito non fa almeno per me sulla pendrive.

Io, appena entrano dei soldi che adesso non ho :triste, aprirò una discussione per avere delle vostre opinioni.

Alle volte rimpiango le vecchie VHS... al massimo ti si poteva romperti la cassetta ma se davi REC ti registrava senza problemi.

:bai

iaia
22-11-14, 23: 25
Non sono ancora riuscita a fare quella prova. Devo capitare nel momento giusto, per poter staccare!L'attacco sul tv è USB sugli HD è mini usb. Anche le dimensioni le devo controllare.Per ora grazie per l'interesse.

Kirk78
23-11-14, 00: 01
L'attacco sul tv è USB sugli HD è mini usb. Anche le dimensioni le devo controllare.
mini USB anche sull'HDD con box da 3.5"? Posso capire quello alimentato che sarà da 2.5", ma i box 3.5" di solito hanno una presa USB normale o è saldata al box.

Quando hai tempo, neanche io ne ho tanto infatti stasera me la sono presa per stare con le amiche e gli amici di CT, fai le prove e facci sapere.

:notte:

iaia
23-11-14, 10: 13
Il mio tempo deve coincidere con un momento in cui mia mamma non sta guardando la televisione... difficile combinare...

iaia
13-12-14, 15: 09
Allora allora! Sono riuscita a staccare il disco! Non senza qualche obiezione, ma ce l'ho fatta.

Il disco che funziona, esaminato sul pc, ha un sistema operativo FAT32
Il disco che non viene letto (che sarebbe quello con alimentazione esterna) è un sistema EX FAT e non c'è modo di formattarlo in FAT32
Quest'ultimo, attaccato al TV, non restituisce più il messaggio precedente (diceva qualcosa tipo: non è possibile formattarlo)

Ora esce una schermata con la possibilità di scelta tra photo, music, movie e text.
Nonostante io abbia creato al pc le suddette cartelle con appropriato contenuto, una volta riattaccato al TV cotali cartelle non si aprono. Come prima, che le cartelle ci siano o non ci siano l'effetto non cambia.

Quindi: se io prendessi un disco formattabile in FAT32 (anche se poi il TV lo riformatta comunque) dovrebbe funzionare?
Grazie.

p.s. Adesso mi sta facendo impazzire che vuole registrare due programmi in contemporanea.
So che ci sono dei decoder che lo consentono... ma ho preso il tv con decoder incorporato per evitare un po' di confusione... ho anche dei videoregistratori, sia a cassetta che a dvd, potrei metterci un decoder normale, ma insomma... io non sono capace di fare queste cose!
E il tutto deve avvenire senza interrompere l'utilizzo del televisore. Impazzirò.

Kirk78
13-12-14, 15: 42
registrare due programmi in contemporanea
Per registrare 2 programmi in contemporanea ci voglio 2 decoder DVB-T (o un TV con doppio decoder interno), perché uno si sintonizza su un canale, e il secondo sull'altro. Ovviamente anche il software interno (firmware) lo deve permettere.
Faccio l'esempio di mysky che ha 2 decoder sat interni (con uno splitter interno quelli nuovi) e quindi si può o vedere un programma e registrarne un'altro o registrarne 2 ma uno per forza bisogna vederlo.

non c'è modo di formattarlo in FAT32
A quanto ne so tutti gli HDD si possono formattare FAT32. :boh
Non vorrei che fosse un HDD che ha bisogno di un driver proprietario. Esempio ho un disco USB 3.0 esterno che ha bisogno del suo driver WD.

:bai

Andy86
13-12-14, 15: 54
:bai

Se non è possibile formattarlo probabilmente è perché non supporta l'archiviazione di massa, quindi il pc non può accedere direttamente all'hardware, e se non è possibile formattarlo da pc per ovvie ragioni non è possibile farlo neanche dal tv.

I decoder con i twin-tuner (sintonizzatore gemello, ovvero possibilità di sintonizzarsi su due canali contemporaneamente), di solito non permettono di registrare due programmi contemporaneamente, ma di cambiare canale mentre registri, alcuni può darsi che ci riescano (facendo tipo quello di sky) ma è difficile andare sul sicuro.

Se vuoi collegare un decoder al videoregistratore normale devi fare solo il giusto giro di scart senza farti forviare dalla scritte "tv" e "vcr", che devi interpretare come "ingresso" e "uscita", ma il difficile poi sarà spiegare alla "cliente" come deve utilizzarlo, tipo che deve sempre lasciare il videoregistratore su "AV2", che deve cambiare canale sul decoder e che quando deve vedere deve impostare l'ingresso dal tv (di solito c'è un tastino microscopico da qualche parte sul telecomando)

Kirk78
13-12-14, 16: 23
Se non è possibile formattarlo probabilmente è perché non supporta l'archiviazione di massa, quindi il pc non può accedere direttamente all'hardware, e se non è possibile formattarlo da pc per ovvie ragioni non è possibile farlo neanche dal tv.
Visto che

Era il mio disco di backup.
quindi prima ci accedeva tranquillamente :boh. Probabilmente dovrà eliminare la partizione (se non ci sono dati importanti) e poi ricrearne una FAT32 e vedere se poi il TV lo formatta.
Oppure neanche formattando in FAT32 da PC e sperare che il TV ne crei una di suo gusto.

Che il disco sia danneggiato? Spero di no, comunque sarebbe opportuno un controllino.

Nonostante io abbia creato al pc le suddette cartelle con appropriato contenuto, una volta riattaccato al TV cotali cartelle non si aprono. Come prima, che le cartelle ci siano o non ci siano l'effetto non cambia.
Probabilmente il TV ha un firmware linux o simile e quindi potrebbe mettere dei permessi sulle cartelle, ma solo quelle create dal TV. Se lo fai dal PC forse al TV non piace come sono state create.

:bai

iaia
13-12-14, 16: 50
Registrare due programmi in contemporanea... penso che alla sua età dovrebbe imparare a decidersi.
Senza contare che il tastino per l'AV2 è lo stesso per l'USB, da premere un diverso numero di volte... no...
Finché riesco vedo di condirla via.

Il disco che non posso utilizzare sul televisore da pc funziona.
Posso formattarlo in vari formati ma non in FAT 32.

Anche l'altro disco, formattato sul pc in FAT 32, viene di nuovo formattato dal tv.
Rimane in FAT32 ma qualcosa il TV ci fa.
Appena inserito non accade nulla. Bisogna seguire una procedura (che rilevo dal libretto di istruzioni perché a memoria non la ricordo).
Avvisa che il disco verrà formattato e che eventuali dati verranno persi.
Quindi parte la formattazione, che è molto veloce.
Da lì si può iniziare ad usare.
Poi è possibile leggerlo anche dal pc. Si possono aggiungere file (che a volte si vedono e a volte no) e si possono cancellare dal pc.
Quando lo rimetto al TV dopo averlo manomesso col pc non ha bisogno di una nuova formattazione.
A questo punto credo che la chiamino "formattazione" ma che in realtà sia la cancellazione di eventuali dati e la "costruzione" delle cartelle necessarie.
Altrimenti rimettendolo nel pc o tornandolo dopo al TV ci sarebbero dei problemi.
Quindi ritengo di poter dire che l'autoalimentato o meno non c'entra nulla:
se il disco può essere formattato in FAT 32 c'è una buona probabilità che sia utilizzabile anche dal televisore, altrimenti non lo si può fare.

Per ora questo sta continuando a funzionare e finché dura vado avanti così, quando si romperà cercherò di capire se quello nuovo supporta la formattazione in fat 32.

Direi che per ora non posso fare altro.
Io dichiaro risolto, se vorrete intervenire ancora ovviamente siete i benvenuti.

Grazie!

Kirk78
13-12-14, 17: 59
Posso formattarlo in vari formati ma non in FAT 32.
Ma esattamente che tipo di errore ti da? Quanto è grosso e che modello marca è il disco?
Sinceramente è la prima volta che sento che non si può formattare un disco come si vuole, magari utilizzando un programma per le partizioni (se non si sa come usarlo è bene non rischiare).

Alle volte windows dice FAT ma formatta FAT32... ma magari ci mette del suo che al TV non piace. E se metti il disco senza partizioni?

Se ci dai il modello del TV comunque proviamo a vedere il manuale.

:bai

iaia
13-12-14, 18: 44
Io lo formatto con il programma di windows.

Alcune opzioni non compaiono proprio, quindi suppongo che non siano compatibili con questo disco.

Ti dirò la marca e il modello. Ora non riesco perché devo svitare il box che lo contiene e ho da fare. Era il disco di un pc.

Messo nel cd risulta formattato in exFAT.

Quando l'avevo provato sul TV l'altra volta usciva un messaggio che diceva qualcosa tipo: non è possibile formattare questo disco.
Oggi sono uscite le cartelle di "photo", "music", "movie" e "text" ma non era possibile usarlo.

Questo disco non ha partizioni e non ne ha mai avute.
Ci ho perso un'infinità di tempo a formattare e riformattare in tutti i modi possibili. Ora ci ho rimesso il mio backup e per il momento non riesco a formattarlo ancora. Anche perché ho provato davvero tutti i modi possibili e a ricominciare e poi trasferire di nuovo il backup mi ci vorrebbe troppo tempo.

Kirk78
18-12-14, 23: 45
Ti dirò la marca e il modello.
Intendevo la marca e il modello della TV.

Questo disco non ha partizioni e non ne ha mai avute.
Bhè una partizione la deve avere per forza altrimenti non si può utilizzare con nessun sistema operativo, neanche per i backup.

Non vorrei veramente che fosse il disco che avesse problemi. Spero di no. :fleurs

:bai

iaia
19-12-14, 02: 07
...E se metti il disco senza partizioni?...

:bai





...Bhè una partizione la deve avere per forza altrimenti non si può utilizzare con nessun sistema operativo, neanche per i backup.

:bai
Deciditi.



Il televisore dovrebbe essere questo
' + docTitle + titleAdd + 'Haier IT (http://www.haier.com/it/prodotti/tv/led/le29c810.shtml)
era l'unico così piccolo con la funzione di registrazione su hd.


Ho pensato di andare avanti finché dura il disco che sta utilizzando, poi prendo un disco qualsiasi, sperando che vada bene e se non funzionerà col TV lo terrò per i dati del pc, che in effetti quello che sto usando adesso (quello incompatibile col televisore) come capacità è al limite, per il backup.

Kirk78
19-12-14, 12: 10
Intendevo che se al TV non gli piace la partizione formattata FAT dal PC ipotizzavo di non mettere partizioni sperando che poi il TV creasse la partizione di suo gusto :tong2 :fleurs

Sembra che il disco non possa superare i 500GB e, come dicevi, se il dispositivo di memorizzazione non è compatibile, "sarà chiesto di formattarlo". Ho visto che nel menù SETUP dovrebbe esserci anche PVR File Sistema (solo per DTV): chissà cosa c'è scritto e che si può fare. Comunque tutto questo fino a quando durerà il disco attuale, che speriamo si rompa solo nel 2974.

Conosco la Haier e mi sembra strano, non l'ho trovata, che dicano di mettere una lista di HDD compatibili e poi non lo facciano.

Mi veniva in mente anche un'altra cosa: un recorder che avevo riconosceva male gli HDD che non erano settati (jumper) su MASTER altrimenti me lo vedeva solamente come lettore, quindi con il classico menù "photo", "music", "movie" e "text".

:bai

EDIT - Forse ho trovato una mini lista dei raccomandati. Con la nota

Non tutti i dispositivi USB sono compatibili. L'alimentazione necessario per l'hard disk USB dovrebbe essere <500MA
Sotto trovate una lista dei Drive USB raccomandati. I modelli che non sono qui elencati possono essere compatibili, ma non è garantito.

Only registered members can view code.

iaia
19-12-14, 14: 30
Il disco in uso adesso appena lo collego dopo formattazione al pc, per renderlo utilizzabile devo farlo formattare dal TV, con quello diciamo "incompatibile" non è possibile.

Wow, grazie per la lista. Quando questo si romperà avrò un'idea su come orientarmi.
:thx
In effetti da quando è successo "l'incidente" e il disco pareva spacciato è già passato parecchio tempo, in questo periodo è stato sottoposto ad uso intensivo e non ha più presentato problemi.
Se vuol durare anche fino al 2947 a me non dà problemi. :ghgh

---------- Post Unito alle 14: 36 ----------

p.s. non che sia un problema, anche questo è un hd interno messo in un box, ma non è strano che consiglino un HD interno?
SAMSUNG-HM500JI-500G (da 2.5")

Kirk78
19-12-14, 14: 52
Quello che vedo è che dicono che l'alimentazione necessaria per l'hard disk USB dovrebbe essere <500MA... minore?! :boh
Forse non vuole un HDD alimentato ma solo gli autoalimentati.:boh
Ma ci penseremo nel 2947. :bai

Andy86
19-12-14, 15: 02
:bai

minore?! :boh

Forse intende minore-uguale, tanto tra 499 e 500 non è cambi molto.
Sappiamo che 500ma è lo standard usb e la usb più di quello non da, se un hdd richiede di più non funziona, di solito è per questo che gli hdd alimentati sono alimentati... perché consumano più di quello che la usb può dare.


non è strano che consiglino un HD interno?

Gli hdd esterni sono tutti hdd interni inseriti in un box, anche se non li puoi smontare perché il montaggio non è standard.


Forse non vuole un HDD alimentato ma solo gli autoalimentati.:boh

Resto della mia idea, il problema non può essere quello.
La tv non dovrebbe neanche accorgersi se l'hdd riceve una seconda fonte di alimentazione.