PDA

Visualizza versione completa : Periferiche Problema qualità di stampa



Andy86
06-09-14, 17: 07
:bai

Da un po' di tempo mi capita che la mia epson aculaser cx17 con le stampe in nero lasci "un'ombra", come se stampasse doppio, cioè oltre alla stampa normale si vedono altri pezzi della stessa stampa più chiari e sfalsati rispetto alla posizione... come se stampassi due volte la stessa cosa sullo stesso foglio, ma la seconda più in basso e quasi trasparente.

Né sul manuale, né su internet ho trovato difetti di stampa corrispondenti a questo.

Potrebbe essere colpa delle cartucce compatibili? Però sono compatibili anche quelle a colori e non danno problemi. :boh

Nelle impostazioni manutenzione non ho trovato nulla riguardo allineamento.
La "calibrazione colori" l'ho fatta più volte ma sembra che agiti solo il toner e niente di più.

:thx

LadyHawke
06-09-14, 21: 03
Beh, non ho riscontri, ma mi successe lo stesso anni fa con una HP2600N dopo aver messo i toner compatibili: buttai la stampante perchè un "treno" nuovo di toner originali costava il doppio di una stampante nuova (di altra marca)...
Il nero è della stessa marca dei toner a colori ed è stato acquistato insieme (stesso lotto)? Perchè potrebbe essere un difetto o una incompatibilità di quello specifico toner...

:bai

Pegaso
06-09-14, 21: 36
Il tamburo a che punto è della sua vita?
Comunque si, potrebbero essere anche le cartucce, questo non significa che tutte le compatibili siano da scartare, ma come anche nelle originali, può esserci quella di bassa qualità.

Andy86
06-09-14, 21: 56
:bai

Stessa marca, acquistato nello stesso posto (producers), non era un lotto ma vendibili separatamente... il nero l'ho acquistato due settimane prima degli altri e poi i tre colori assieme.

In effetti comprare il lotto di toner originali costicchia, però la stampante ha due anni e mezzo, non è tanto, più o meno come le inkjet della canon al momento in cui si seccavano le testine.

Poi ho avuto una lexmark con le testine integrate nelle cartucce, durata tipo 7 anni... però seccavano le cartucce perché non facevo abbastanza stampe e allora sono passato alla laser a led sperando di risolvere il problema.



Il tamburo a che punto è della sua vita?

In teoria questo modello, essendo a led, non è dotato di tamburo.
Ammesso che il tamburo sia quella cosa integrata nei toner lunghi-lunghi.
Questi sono piccoli:
http://ecx.images-amazon.com/images/I/315kzixO65L.jpg

Pegaso
07-09-14, 00: 38
Non avevo visto che era una a led.
Se hai già provveduto a fare pulizia penserei alle cartucce.

Andy86
09-11-14, 16: 10
:bai

Ho notato che se faccio una stampa a colori che contiene anche del nero non sbava.
Sbava solo se stampo con profilo colore nero... e non sempre lo fa.
Dato che non penso che stampi in cmy, se fosse la cartuccia del nero a funzionar male dovrebbe sbavare anche quando stampo a colori, o no?

Andy86
21-12-14, 19: 02
:bai

Ieri ho provato a dare una bella pulita alla stampante accendendo dallo sportello sul retro (quello per togliere i fogli inceppati), senza smontare nulla quindi, è venuta fuori una quantità esagerata di toner, prima sono partito con lo straccio umido, ma appena toccata la parte di gomma ha cominciato a fuoriuscire toner a cucchiaini, perciò sono passato all'aspirapolvere (il cui coso-raccogli-polvere è diventato nero).

Ora sembra che le stampe in nero non sbavino più... quindi forse era proprio il toner a spasso per la stampante a lasciare la traccia... il che confermerebbe l'ipotesi delle cartucce compatibili (che perdono più toner del normale).

Visto che la cartuccia nera sta quasi per finire (dopo poco più di un anno)... comincio a pensare a quella originale, su amazon 64€.

Pegaso
21-12-14, 20: 04
Felice che hai risolto, come in tutte le cose anche nelle cartucce compatibili c'è chi lavora bene e chi... lavora meno bene. Se proprio hai deciso di abbandonare le compatibili prova a valutare le rigenerate, risparmi sempre qualcosa da quelle originali.

Kirk78
22-12-14, 13: 56
Io sulla mia stampante a colori compro, ahimè, solamente originali perché non ci sono compatibili. Comunque essendo una laser professionale va bene così. Su quella nera funzionano perfettamente le compatibili / rigenerate e, anche se il drum da allarme da 2 anni, funziona perfettamente.

Le rigenerate sono praticamente delle compatibile ma che utilizzano una cartuccia toner originale. Quello che è importante, come dice Pegaso, è la qualità, sopratutto della "polvere". I toner Epson, e non solo, però di solito montano dei chip (contatori).

Esiste, di solito, anche un raccoglitore del toner, che alle volte è da cambiare. Ma nel manuale non lo vedo.
Anche il rullo alle volte va un po' pulito con attenzione.

Io utilizzo quelle ad alta capacità, che ha anche la tua stampante (1400 pagine al 5%, 2000 per il nero).

Il tamburo di trasferimento c'è ma non è sostituibile. Forse è pensato per durare come la stampante oppure lo puoi fare solamente con l'assistenza tecnica autorizzata. :boh

Attenzione, ovviamente, a lasciar raffreddare la stampante prima di agire all'interno perché dentro alle volte arriva ad alte temperature.

:bai

Andy86
22-12-14, 15: 11
:bai

Quello che vedo io è questo:

(Lo so, come fotografo faccio pena... :ghgh)
http://images.collectiontricks.it/images/26573663643619593696_thumb.png (http://images.collectiontricks.it/viewer.php?file=26573663643619593696.jpg)

Forse il tamburo (o drum, mi pare sia la stessa cosa all'inglese) è quella cosa nera cilindrica su cui si riflette il flash, che sembra un rullo trasportatore e che ho pulito l'altro giorno, però non mi sono fidato a togliere viti, ho solo spostato la lamella di plastica (dove credo che passa il foglio) con l'aiuto di un... contonfioc, ed è uscita tutta quella polvere di toner.

Le cartucce compatibili sono ad alta capacità, quelle originali incluse all'acquisto erano da 700, anch'io propendo per quelle ad alta capacità, tanto non si seccano e non costano il doppio... anzi.

Il chip ce lo hanno anche le compatibili, altrimenti compatibili non sarebbero.

Kirk78
22-12-14, 19: 28
Non essendo un pezzo "sostituibile" con un normale pezzo, anche io non mi fiderei a svitarlo.

Il problema del chip è sulla rigenerazione, non tanto delle compatibili. Appena ho un attivo vedo di vedere meglio, comunque il tamburo di trasmissione è il numero 12.
http://images.collectiontricks.it/images/55543235485818222940.png

A dopo.

:bai

Andy86
22-12-14, 19: 52
:bai

N.12... allora proprio quello che ho pulito (o tentato di pulire) io.



Non essendo un pezzo "sostituibile" con un normale pezzo, anche io non mi fiderei a svitarlo.

Più che altro perché le viti non sono sul pezzo, ma rischio di smontare tutta la stampante e poi non sapere come rimontarla.
Poco tempo fa con lo stereo che avevo lo sportello incastrato ci sono andato vicino al punto di non ritorno.

Kirk78
22-12-14, 20: 37
Adesso non posso vedere tra i miei documenti tecnici, ma se riesco vedo se ho un po' di informazioni aggiuntive.


però la stampante ha due anni e mezzo
Se succedeva 6 mesi fa era ancora in garanzia :triste

E' molto probabile che sia debba smontare quasi tutta la stampante, altrimenti avrebbero messo tra gli accessori anche la possibilità di sostituire altri pezzi come utente. Ma non essendoci è possibile che sia una scelta commerciale per non far mettere le mani altro che ad un centro di assistenza.... a pagamento :whip

Ma se adesso va abbastanza bene io non mi azzarderei.
La mia vecchia laser ho dovuto pulire anche il rullo che sporcava il foglio.... operazione incredibile!
Ma io avevo anche il raccoglitore di toner che era totalmente usurato.

Comunque tu hai fatto la stampa del diagramma di registrazione colore (Print Color Regi Chart)?
Hai qualche avviso sul Printer Status (Stato stampante) o nel pannello operatore?

:bai

Andy86
22-12-14, 21: 35
:bai

Se succedeva 6 mesi fa era ancora in garanzia :triste

Ma tanto la garanzia non risponde se usi i toner compatibili. Sbaglio?



Comunque tu hai fatto la stampa del diagramma di registrazione colore (Print Color Regi Chart)?
Hai qualche avviso sul Printer Status (Stato stampante) o nel pannello operatore?

Avvisi di errore non ne ho.
Non ho nessun diagramma da stampare, l'unica "registrazione colore" che ho fa la "calibrazione" e secondo il manuale serve a far girare i toner.
Da stampare ho solo le cose di rapporto/elenco, ho provato rapporto errori... ci sono una dozzina di errori dal settembre 2012 ad ora, tutti relativi al "jam".

Kirk78
22-12-14, 22: 18
Ma tanto la garanzia non risponde se usi i toner compatibili. Sbaglio?
Esatto... fino ad un certo punto (discorso un po' lungo). Infatti consiglio sempre di tenere i toner originali anche finiti fino alla fine della garanzia europea di 2 anni.

La tua stampante dovrebbe avere la stampa del diagramma di registrazione colore per verificare se sono allineate le testine colore. Se non sono allineate potrebbe far venire un effetto ombra sulle stampe a colori.

:bai

Andy86
22-12-14, 22: 43
:bai

Probabilmente quella cosa che dici si può fare solo con il driver per window$, perché tra le impostazioni sul display della stampante non la vedo. :boh
Devo vedere se mia sorella mi presta il portatile, che già glielo configurato per stampare, quindi se ci sono opzioni del driver da lì dovrei vederle.

Pegaso
22-12-14, 23: 21
Io sulla mia stampante a colori compro, ahimè, solamente originali perché non ci sono compatibili. Comunque essendo una laser professionale va bene così. Su quella nera funzionano perfettamente le compatibili / rigenerate e, anche se il drum da allarme da 2 anni, funziona perfettamente.
Che marca e modello è che non trovi le compatibili o rigenerate?


Le rigenerate sono praticamente delle compatibile ma che utilizzano una cartuccia toner originale. Quello che è importante, come dice Pegaso, è la qualità, sopratutto della "polvere". I toner Epson, e non solo, però di solito montano dei chip (contatori).
Diciamo che la differenza non è solo quella, uno che rigenera di mestiere e lo fa con i crismi ottiene una cartuccia molto più vicino all'originale perchè i pezzi che usa sono di qualità migliore. Le compatibili sono fatte in serie e con materiali più economici.

---------- Post Unito alle 23: 23 ----------


:bai
Ma tanto la garanzia non risponde se usi i toner compatibili. Sbaglio?


Come ti hanno già detto basta non dirgli che usi le compatibili.
Comunque il fatto che non viene data la garanzia perchè usi le cartucce compatibili o rigenerate è illegale, ma il problema è che il piccolo privato non fa la voce grossa con la multinazionale e quindi perde già all'inizio della partita.

---------- Post Unito alle 23: 24 ----------



Se succedeva 6 mesi fa era ancora in garanzia :triste



Non è a caso che si rompa dopo che è scaduta la garanzia. ;)

Kirk78
23-12-14, 00: 24
Che marca e modello è che non trovi le compatibili o rigenerate?
Una Richo Aficio CL3500... e visto che tratto con un professionista che fa esclusivamente compatibili e rigenerate (non con polvere cinese dannosa anche alla salute) so che non ce ne sono. :triste


Non è a caso che si rompa dopo che è scaduta la garanzia. ;)
Alle volte anche il giorno dopo dei 2 anni.... mistero o chip "orientato"? E' una cosa che noi delle associazioni consumatori alle volte ci si chiede...

In parole povere: rigenerazione è utilizzare un toner, di solito originale, e ricaricarla e nel caso sostituire i pezzi usurati. Un compatibile è un toner fatto ex-novo ma che sia compatibile con quella originale.

:bai

Kirk78
24-12-14, 16: 47
Probabilmente quella cosa che dici si può fare solo con il driver per window$, perché tra le impostazioni sul display della stampante non la vedo.
Forse dico una sciocchezza ma non funzionano le utilities su Wine (Printer driver, Scanner driver and Utilities)? :boh? Non voglio responsabilità però :ghgh
Il passaggio dovrebbe essere Printer Setting Utility > Printer Maintenance > Registration Adjustment > deselezionare On > Print Color Regi Chart.

Con vero dispiacere ti devo dire che non ho al momento delle info più specifiche su quella stampante, ma solo su quelle più grosse :triste

http://images.collectiontricks.it/images/04059795551693911207.gif

Andy86
25-12-14, 23: 02
:bai

I driver su wine non hanno effetto, perché wine è solo un software, non può comunicare direttamente con l'hardware bypassando linux, 'traduce' le chiamate hardware in comandi linux.

Kirk78
30-12-14, 12: 47
In realtà pensavo alle utilità, non ai driver che come dici tu devono funzionare con linux. Tipo queste
https://appdb.winehq.org/appimage.php?iId=22037

:bai

EDIT - vedo tantissime funzioni per le getto d'inchiostro ma non per le laser.... Mi sa che anche quella sopra è solo per inkjet :triste. Non ricordo se tu avevi installato una macchina virtuale.

Andy86
30-12-14, 16: 11
:bai

Secondo me le utility funzionano sempre tramite driver, cioè devono comunicare direttamente con la stampante, wine traduce le chiamate in chiamate per cups, quindi se l'opzione non c'è in cups non arriva neanche da wine.

Tanto per completezza ho comunque fatto la prova, ma come pensavo si pianta dicendo "nessuna stampante trovata". :oo2



vedo tantissime funzioni per le getto d'inchiostro ma non per le laser.... Mi sa che anche quella sopra è solo per inkget http://www.collectiontricks.it/images/smilies/triste.png

Ma nel driver che avevo installato su windows le opzioni c'erano.

Chiaro che non può funzionare con il tool di un'altra stampante. :ghgh

L'immagine da dove l'hai presa?

Kirk78
30-12-14, 18: 54
L'immagine è linkata direttamente dal sito di Wine. In una macchina virtuale sicuramente funzionerebbe.

Tanto per completezza ho comunque fatto la prova, ma come pensavo si pianta dicendo "nessuna stampante trovata".
Penso che tu la debba installare anche nell' "ambiente" Wine, magari anche solamente modificando win.ini :boh. Poi la stampa la farà con cups o quello che usi normalmente su linux.

Ma nel driver che avevo installato su windows le opzioni c'erano.
Allora sei proprio sfortunato perché alcune hanno i driver Epson nativi linux, ma non per la tua: AL-CX37 (driver PS3), AcuLaser 2600 C2600 C3800 C4200 (EPSON PPD File for CUPS), AcuLaser C1100 for CUPS, AcuLaser C1100 for LPRng, AcuLaser C2900 (PS), AcuLaser C9100 (GS-LPD for CUPS), AcuLaser CX29.

:bai

Andy86
30-12-14, 19: 38
:bai

wine la stampante la vede. da "wine notepad" -> "file -> stampa" la vede. è proprio il dirver che non riesce a comunicare.

Pensare che ho preso questa stampante perché sul sito epson diceva che supportavano linux... e dopo poco epson ha chiuso la divisione linux. :whip

Per il driver ci fu una discussione ad hoc (http://www.collectiontricks.it/forum/gnu-linux/Ct4278-epson-aculaser-cx17/index6.html), da cui emerse che bisogna usare il .ppd per la xerox workcentre 6015n.

Kirk78
31-12-14, 10: 26
Se utilizzi il Printer Driver for Xerox WorkCentre 6015B/6015N/6015NI nativo (xerox-workcentre-6015b-6015n-6015ni_1.0-28_i386.deb) lì non c'è nulla di simile? La Xerox da pannello sopra la stampante ha la registrazione colore, non so se ce l'ha anche il driver / utility di Xerox per esempio anche quello che si vede via browser. Il problema che Xerox ha la registrazione del colore automatica e quindi poi non vorrei che tu avessi di nuovo il problema del verde.

Hai il modello della CX17 (che sinceramente non ho mai visto che era compatibile con linux ma solo con win e mac) con anche la LAN? Alle volte (esempio la Richo) alcune funzioni le hanno solamente nell'interfaccia web via lan.

Ritornando a Wine: se veramente Wine non fa altro che interpretare le chiamate win in comandi linux, l'utility .exe (non il driver) che gestisce la stampa per vedere se è necessario fare la registrazione del colore dovrebbe inviarlo alle direttive linux (cups?) :m:

:bai

p.s. ora capisco perché leggo di un sacco di problemi con cups: è di apple :lol:

Andy86
31-12-14, 14: 04
:bai

La 'registrazione colore' che c'è nel pannello stampante (sono identiche sputate) l'ho fatta più volte ma non ha mai risolto nulla.
Stando al manuale (ftp://download.epson-europe.com/pub/download/3284/epson328494eu.pdf) l'unico modo per il diagramma colore (qualunque cosa sia) è l'utility stampante per windows.

Con wine lascia stare che è una causa persa.
Ora sto provando con il pc di mia sorella che ha win, vediamo se come stampante condivisa la digerisce.



Hai il modello della CX17 con anche la LAN?

No, ho il modello base, senza fax.

p.s. ora capisco perché leggo di un sacco di problemi con cups: è di apple :lol:

In realtà penso che seguano due sviluppi diversi. :m:
E comunque non è cups da problemi, è che ci vogliono i .ppd fatti bene.

Kirk78
31-12-14, 15: 04
No, ho il modello base, senza fax.
Non intendo con il fax, ma con l'ethernet.

Una buona notizia per chi ha una Epson (haimè non c'è ...ancora?... la tua :triste): il produttore non ha chiuso, almeno totalmente, la sezione linux. Non so se solamente per le stampanti più grosse (esempio la CX21) ma poco più di un mese fa ha rilasciato il driver dello scanner anche per, appunto, la CX21. Oppure i driver per la AL-C300N. Speriamo che li facciano anche per la tua.


che ci vogliono i .ppd fatti bene
I PostScript Printer Description per la Xerox (che a te funziona) ne ho visti 2 versioni (scusami ma non ho fatto il diff). Studiando il file Adobe PostScript Printer Description File Format Specification Versione 4.3 si potrebbero modificare i PPD... ma certo bisogna conoscere bene la stampante e i comandi postscript.

I PPD, ha quanto ho capito, ci sono le opzioni della stampante e i relativi comandi postscript da inviare.

:bai

Andy86
31-12-14, 17: 43
:bai

Allora, ho stampato il famoso diagramma di registrazione colore, e sembra tutto già allineato bene allo zero.
Però l'allineamento c'è solo per i colori e non per il nero, cosa che confermerebbe che il problema è legato solo alla cartuccia del nero.
Vedere in basso a destra per notare il difetto:

http://images.collectiontricks.it/images/23770633374203574349_thumb.png (http://images.collectiontricks.it/viewer.php?file=23770633374203574349.jpg)

Ovviamente la scansione non rende come ad occhio nudo, ma si capisce che c'è "l'ombra" di quello che si trova sopra. E solo del nero, come al solito i colori non vengono trascinati.

Anche da quest'altra pagina di test si nota un trascinamento del nero e non degli altri colori:
http://images.collectiontricks.it/images/90520050526425021102_thumb.png (http://images.collectiontricks.it/viewer.php?file=90520050526425021102.jpg)
(le macchie bianche, stando al manuale, dovrebbero essere dovute all'impostazione sulla tensione del colore, quindi da regolare in fase di stampa).


Non intendo con il fax, ma con l'ethernet.

Non esiste. Di questa stampante ci sono tre modelli: liscia, fax con eth e fax con wi-fi.



I PostScript Printer Description per la Xerox (che a te funziona) ne ho visti 2 versioni (scusami ma non ho fatto il diff).

Tra i due ppd cambia solo la lingua, uno è francese e uno inglese, per il resto sono identici.
Poi ci sono i pdd per le due versioni fax.

ps: il ppd funziona perché le due stampanti sono praticamente uguali:
http://www.epson.it/files/assets/converted/510m-310m/p/r/i/c/price-list-cx17.png.pnghttp://s1emagst.akamaized.net/products/5/4359/images/res_f9ad0d6e054023a29d7c3794cb4047bc_350x350c_26bt .jpg

Kirk78
31-12-14, 18: 40
Tra i due ppd cambia solo la lingua, uno è francese e uno inglese, per il resto sono identici.
In realtà no sono tutti e 2 in inglese ma la particolarità è quello che c'è nel pacchetto .deb ufficiale di Xerox

DEB Package for i386 (32-bit) Debian-based Linux, such as Ubuntu. After installing the printer package, create the print queue in CUPS. The package is supported with the following versions: Ubuntu 8.04 LTS (x86), Ubuntu 10.04 LTS (x86)
(PPD chiamato stranamente con una B finale) ci sono anche molti più comandi postscript, e utilizza un'altro tipo di cupsfilter

Only registered members can view code.
forse perchè non usa foo* :boh.
Quelli che vedo sono sopratutto gli DefaultXRColorDensity dei vari colori che, forse, sarebbe l'impostazione sulla tensione del colore che ti da l'errore :boh.

Quindi dal chart il colore sembra allineato ed il nero no? Un'altro mistero da risolvere quì su CT!

Buon anno :glu! :bai

Andy86
31-12-14, 19: 21
:bai

Il filtro diverso che vedi è di mac, e su linux non funziona, anzi, non c'è... io avevo provato ad estralo dal .ppd di mac con dmg2img, e non funzionava.
quindi vuol dire che tu per qualche ragione ti trovi con il .ppd per il mac. :boh

Il chart lo vedi anche tu, perché l'ho postato.
Di più non so cosa pensare.

Kirk78
03-01-15, 10: 49
Buon 2015 appena iniziato carissimo amico mio Andy86!

Sinceramente mi sembra poco probabile che Xerox abbia messo nel file xerox-workcentre-6015b-6015n-6015ni_1.0-28_i386.deb un file ppd per Mac. Tutto è possibile però.

Per le Piattaforme supportate Linux, Xerox ha messo 2 driver:
il WorkCentre 6015 Linux Package - DEB Package

DEB Package for i386 (32-bit) Debian-based Linux, such as Ubuntu. After installing the printer package, create the print queue in CUPS. The package is supported with the following versions: Ubuntu 8.04 LTS (x86), Ubuntu 10.04 LTS (x86)
e il WorkCentre 6015 Linux Package - RPM Package

RPM Package for 32 and 64-bit versions of RedHat and Suse. After installing the printer package, create the print queue in CUPS. The package is supported with the following versions: Red Hat Enterprise Linux 5 Desktop, Red Hat Enterprise Linux 4 WS, Red Hat Enterprise Linux 5 Desktop, SUSE Linux Enterprise Desktop 10, SUSE Linux Enterprise Desktop 11

Per mac invece i file sono .dmg come il WorkCentre_6015B_Installer_Package_Mac_OS_10.9.dmg .
Per te ho installato anche dmg2img (1.6.5-1) ma dopo che ho creato il .img e preso il .pkg non ho fatto oltre. :boh

Oramai mi conosci da eoni: quello che posto è sempre un tentativo per aiutare, ma in questo caso non posso fare una prova per te sul campo non avendo ne una Epson ne una Xerox. Poi avendo ripreso linux dopo anni non posso, ahimè, darti sicurezze e non voglio crearti dei problemi se tu installassi il driver ufficiale di Xerox per linux :lol:

La forma delle stampanti sembra uguale... bisogna vedere se veramente i chip interni sono uguali.
Quando ho un'attimo in più guardo meglio il chart e vedo se posso darti altri aiuti. Sai, visto che sei stato così gentile a seguire alcuni mie insicurezze sul linux ripreso dopo anni, faccio tutto quello che posso per tentare di aiutarti.
Lo faccio anche per gli altri utenti di CT tempo permettendo, ma con te che vedo sempre presente faccio anche un pochino di più!

:bai

Andy86
03-01-15, 12: 20
non voglio crearti dei problemi se tu installassi il driver ufficiale di Xerox per linux :lol:

In realtà penso di aver installato proprio quello, anche se era incluso nel foomatic. :m:


Per te ho installato anche dmg2img (1.6.5-1) ma dopo che ho creato il .img e preso il .pkg non ho fatto oltre. :boh

Non ricordo i passaggi che avevo fatto, ma se non hai la stampante la vedo dura far prove.
Probabilmente essendo su arch avevo usato makepkg per autocrearmi il pacchetto, visto che non pacman non trova file orfani con 'epson' nel nome.
Però magari ho anche già rimosso tali file orfani alla fine delle prove. :m:

Kirk78
03-01-15, 13: 16
Probabilmente essendo su arch avevo usato makepkg per autocrearmi il pacchetto, visto che non pacman non trova file orfani con 'epson' nel nome.
Prova a cercare orfani con 'xerox' o 'erox' nel nome :m:

In realtà penso di aver installato proprio quello, anche se era incluso nel foomatic.
Però ai detto che non hai in quel .ppd non hai

Only registered members can view code.
:boh probabilmente tu hai

Only registered members can view code.
ppd creato con PPD-O-MATIC. Però, se non erro, quando c'è un * prima è una riga commentata :m:

:bai

Andy86
03-01-15, 13: 41
:bai

Confermo che ho la seconda riga. Ma non credo che il mio problema sia dovuto al .ppd, perché se no sarebbe cominciato con l'uso del .ppd, invece all'inizio funzionava bene e ha funzionato bene per un po'.



Prova a cercare orfani con 'xerox' o 'erox' nel nome :m:

Mi riferivo a quando ho installato quello di epson estratto dal dmg, non a quando ho installato il xerox.
Comunque file orfani non c'è ne.

Kirk78
03-01-15, 14: 44
Bisognerebbe capire perché Xerox nel suo ppd la considera raster e non postscript. Stavo solo pensando che con la "modalità" raster c'è anche un modo per settare ciò che sembra poter darti la soluzione.

le macchie bianche, stando al manuale, dovrebbero essere dovute all'impostazione sulla tensione del colore, quindi da regolare in fase di stampa
Forse con i comandi che trovo nel ppd Xerox (che solitamente sono per i sistemi operativi os x) come

OS X printer drivers that are based on an existing standard RGB colorspace can tell the system to use the corresponding colorspace instead of an arbitrary ICC color profile when doing color management.
The APSupportsCustomColorMatching and APDefaultCustomColorMatchingProfile attributes can be used to enable this mode

Se il .ppd fa "vedere" anche ulteriori info e settaggi forse potresti fare alcuni settaggi per risolvere il problema. Magari perché nel ppd ci sono linee come

Only registered members can view code.
e altre :boh

:bai

Andy86
03-01-15, 19: 39
:bai

L'impostazione sul colore la posso mettere anche a mano quando mando la stampa, perché il .ppd fa uscire quelle opzioni tra quelle avanzate di stampa.
Però quello delle macchie bianche non era il problema principale, il problema era sempre quello dello "spettro", cioè di parte della copia duplicata.

Andy86
13-02-15, 17: 08
:bai

Ma secondo voi se delle cartucce compatibili che costano più di altre sono meglio di altre?

Perché la stampante è andata in tilt e continuava a fare la "calibrazione" ovvero a far girare i toner senza mai accendersi, finché due toner non si sono finiti, ed ora non so se il problema erano i toner (e quindi comprandoli nuovi si risolve il problema) oppure la stampante (la quale comunque nuova si trova ancora a quasi 300€, stesso modello)... bel dilemma.