PDA

Visualizza versione completa : Consiglio per router che sostenga arp



kuz
09-08-14, 14: 00
Dopo vani tentativi, falliti, di far funzionare wol mi sono accorto che il problema è nel router che non mi consente di fargli memorizzare nella cache la macchina da accendere in remoto...
Ho dato il comando arp -i ( interfaccia ) -s ( indirizzo e mac ) ma al riavvio la cache del router lo cancella...
Ho un router alice e non voglio fare il flash...
Cosa mi consigliate?

PS:
Ovviamente le macchine sontengono il wol
Sistema in uso in entrambe le macchine Ubuntu
Disponibilità spesa 50 euri
Grazie per i vostri commenti

pierino_89
09-08-14, 14: 59
Dopo vani tentativi, falliti, di far funzionare wol mi sono accorto che il problema è nel router che non mi consente di fargli memorizzare nella cache la macchina da accendere in remoto...
Ho dato il comando arp -i ( interfaccia ) -s ( indirizzo e mac ) ma al riavvio la cache del router lo cancella...
Ho un router alice e non voglio fare il flash...
Cosa mi consigliate?

PS:
Ovviamente le macchine sontengono il wol
Sistema in uso in entrambe le macchine Ubuntu
Disponibilità spesa 50 euri
Grazie per i vostri commenti
Allora, non ho capito molto di cosa vuoi fare, quindi provo a fare delle supposizioni.
Tu hai una rete casalinga con due PC e il router in rete e da uno di questi PC vuoi accendere l'altro con wake on lan.

Se il caso è questo, puoi completamente ignorare il router perché non ha alcun ruolo in questa storia. Il wake on lan lavora sul layer2 (perché usa il mac address) mentre il router si chiama così perché lavora su L3 (ovvero opera già su indirizzi IP).
Allo stesso modo la cache ARP non ha nessun ruolo in questo, perché serve ad abbinare un mac address a un indirizzo IP... Ma questo ovviamente non ci interessa per lo stesso motivo di prima.

Se invece i due PC non sono nella stessa rete e vuoi fare un wake-on-lan via internet ti dico già che non si può fare, per vari motivi legati legati alla natura stessa di internet (uno evidente: il wake on lan è uno standard ethernet... ma non tutte le connessioni sono su ethernet).
Il "wake-on-lan remoto" solitamente si fa comprando un router che abbia nell'interfaccia web la possibilità di inviare un wake-on-lan locale, e poi ti colleghi da remoto all'interfaccia web. Oppure si può fare connettendosi da remoto a un pc nella stessa rete del pc da accendere.

kuz
09-08-14, 15: 26
Si Pierino wake on lan... rete domestica
Le ho provate tutte piero!! poi ho trovato questa discussione che conferma quello che pensavo..il router svuota la sua cache e dimentica velocemente l'associazione!!!
Ora il mio router è un alice voip e non mi permette di fissare un indirizzo interno
Spero di essermi spiegato ( non sono tanto esperto in termini informatici :ehmm )


Questa la discussione
[risolto] Wake on lan che funziona "solo per un po'" ? Forum Ubuntu-it (http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?t=509241&mobile=off)

pierino_89
09-08-14, 15: 49
Non mi hai ancora detto se sei nel caso locale o in quello "remoto" :ghgh

Comunque a loro non funziona perché "non hanno capito" come funziona il wake-on-lan: in broadcast. È ovvio che se invece di inoltrare il pacchetto a tutta la rete specificano l'invio a un solo indirizzo e questo non è nella tabella di cache dell'arp il pacchetto non possa arrivare a destinazione. Difatti rimuovendo l'indirizzo ip dal comando hanno scoperto che funziona :tong2


Il tizio che ha settato un mapping arp statico l'ha fatto perché così può fare il routing del magic packet (http://en.wikipedia.org/wiki/Wake-on-LAN#Magic_packet) da internet (L3, quindi indirizzi ip e mac address non visibile). Comunque non è un'implementazione standard, e non ci farei troppo affidamento.

kuz
09-08-14, 16: 12
Hai ragione Piero!!! Mi siego:
Ho un desktop in una stanza e vorrei accenderlo con un netbook che uso per le varie zone di casa wi-fi
Il wol è abilitato in entrambe le macchine questo è output del netbook
Only registered members can view code.
Dove ho toppato? Ti giuro che ci sto perdendo il sonno con sta cosa!!!:triste

pierino_89
09-08-14, 16: 19
Ok, e che comando hai usato per accenderlo?

kuz
09-08-14, 16: 31
Tutti, da root e no, quelli che hai visto nel link che ho postato!! Ultimo in ordine di tempo wakeonlan -p 9 < indirizzo mac >
Risultato? ZERO!!!:cry3

pierino_89
09-08-14, 16: 37
Hai provato a farlo collegando via cavo entrambi i pc? O direttamente con un cavo cross? Almeno escludiamo tutte le altre questioni.

kuz
09-08-14, 16: 55
Tutte!!! via cavo net ====>router====>desk niente!! Non funziona!!!

pierino_89
09-08-14, 17: 03
E allora non poteva essere un problema di router a priori :ghgh
Tanto per capirci, nel fisso hai collegato il cavo per il wake on lan? Il fatto che la scheda lo supporti non significa che sia stato abilitato o configurato correttamente.

kuz
09-08-14, 17: 27
Spiegati?
È collegato con un cavo ethernet
Nelle guide che ho seguito non ci sono settaggi particolari e mi sembrano semplici da fare..bios abilitato..non so che altro dovrei settare!! Porte aperte udp sul router..non so Boh??
Aspetta Pierino ti do altre info:
Questo è un test che ho fatto ora lato desk:

Accendo il desktop e digito arp

Only registered members can view code.

Spengo il desktop e riavvio digito arp

Only registered members can view code.

Come vedi l'associazione con 192.168.1.173 è stata cancellata dopo averla inserita in manuale come il flag dimostra..
Non lo so pierino!!!
Per me il problema è nel router ma non ho certezza!!
Mi manda nei pazzi sta cosa :bgg2:bgg2:bgg2

pierino_89
09-08-14, 17: 40
Spiegati?
È collegato con un cavo ethernet
Nelle guide che ho seguito non ci sono settaggi particolari e mi sembrano semplici da fare..bios abilitato..non so che altro dovrei settare!!

No, parlo di questo (http://it.wikipedia.org/wiki/Wake_on_LAN)



Porte aperte udp sul router..non so Boh??

Ma se sei in rete locale assolutamente no! Non confondere i due lati!

Aspetta Pierino ti do altre info:
Questo è un test che ho fatto ora lato desk:



Accendo il desktop e digito arp

Only registered members can view code.

Spengo il desktop e riavvio digito arp

Only registered members can view code.

Come vedi l'associazione con 192.168.1.173 è stata cancellata dopo averla inserita in manuale come il flag dimostra..
Non lo so pierino!!!

Per me il problema è nel router ma non ho certezza!!
Mi manda nei pazzi sta cosa :bgg2:bgg2:bgg2
Eh, però qua stai prendendo un granchio grosso come il sole. Il comando "arp" lo stai dando sul pc locale. Hai modificato la tabella arp del pc locale aggiungendo un indirizzo. Poi spegni il pc locale, e di conseguenza la tabella arp del pc locale viene azzerata. Mi spieghi che fava c'entra il router? :tong2

kuz
09-08-14, 17: 48
È il router che non mi fissa la regola!!!
2950

e il mio router non mi accetta questa regola....

pierino_89
09-08-14, 17: 58
La tabella arp del router non ha nulla a che fare con la tabella arp del tuo pc. Quindi continuo a non capire cosa te ne fai, tralasciando il fatto che in rete locale wake on lan e arp non hanno assolutamente alcun legame utile.

kuz
09-08-14, 18: 05
Controllo tutti passaggi vediamo se trovo l'errore...

pierino_89
09-08-14, 18: 20
Se non sei ancora convinto, tira un cavo diretto tra i due pc, così non hai né router né niente in mezzo. In quel modo deve funzionare per forza.

kuz
09-08-14, 19: 01
Niente!!! Piero non c'è ne!! Ho rivisto i file di conf .....non funziona

pierino_89
09-08-14, 20: 01
La scheda ethernet del fisso è integrata nella motherboard o hai aggiunto una scheda pci?

kuz
10-08-14, 09: 27
Si ok Pierino mi sembra che di info ne abbia date abbastanza e cosi con domande e risposte non ne usciamo e creiamo solo fumo...
Te hai la soluzione?
Da come descrivi Wol e la padronanza della materia parrebbe di si? Puoi passarmi la tua guida..se possibile? altrimenti come da discussione accetto consiglio per modem con firmware per configurazioni avanzate e non brandizzate come il mio alice.
Che di guide ne ho seguite a centinaia e di fenomeni ne ho incontrati fin troppi...che poi si ritorna li a questo cavolo di router ( brandizzati ) che non consente di manipolare arp!

pierino_89
10-08-14, 12: 40
Ti ribadisco che ARP non c'entra nulla, così come non c'entra nulla il router.
Se tiri un cavo ethernet connesso da un lato al portatile e dall'altra parte al fisso, il wake on lan DEVE funzionare. Una volta fatta questa prova possiamo discutere di dove sia il problema, altrimenti andiamo avanti facendo supposizioni.

Poi magari scopriamo che la parte del router che fa da switch è difettosa e ti tocca cambiarlo comunque, però fino a che non lo appuriamo cambiare router ti farà solo buttare dei soldi: avrai sì un router decente, ma il wake on lan non funzionerà comunque :eye

kuz
10-08-14, 21: 31
Pierino86 è tu sei tremendo!!!:eye:eye
Non può funzionare senza un arp statico quindi ci vuole un router che implementi questa funzione!!
Chi afferma che funziona...o omette questa info...o è in malafede e fa il fenomeno!! Chiaro il concetto!!
Il mio che è un alice voip ( come da info sul profilo ) non consente il wol!! Se non cambiando il linguaggio macchina!! e non lo voglio fare...!!!
Per rimanere in tema della discussione ho trovato il
Linksys WRT54GL che consente di cambiare il linguaggio macchina caricando quello della dd-wrt...
Poi se c'è qualche fenomeno che, senza fare il flash al router alice voip, riesce a fare il wol gli pago cena e seratina con chi vuole...va bene? :ghgh:ghgh

F4L50
11-08-14, 22: 53
Scusate se mi intrometto..Ma mi è capitato qualche tempo fa di realizzare la stessa identica cosa: PC in ethernet acceso con WOL da un portatile in WLAN (entrambi con sistema operativo Debian).

Onestamente non capisco perché ti stia preoccupando di ARP. Come diceva pierino_89, tramite le ARP table viene realizzato il mapping tra il MAC address e l'IP del PC interno alla rete..Ma capisci bene che essendo il PC ancora spento, non è in possesso di alcun IP. Personalmente, quando ho utilizzato il wake on lan (con un router netgear di fascia bassa) non mi sono minimamente preoccupato di ARP. Ho solo settato il router per l'inoltro sulla porta UDP 9 (dal momento che volevo realizzare un WOL anche all'esterno della LAN, cosa alla quale poi ho rinunciato per una serie di inconvenienti). Credo comunque che per un WOL locale non sia necessario. Per comodità magari imposta degli IP statici, prenotando determinati IP per specifiche schede di rete, ma tanto quanto..

In termini di comandi, non ho avuto particolari problemi. Non lo ricordo con precisione, ma era molto semplice..Indica semplicemente il MAC address della scheda di rete del pc da accendere e l'indirizzo di broadcast della rete.

Il problema principale me lo ha dato la scheda madre. Nonostante il WOL fosse abilitato nel BIOS, alcune schede più vecchie, richiedono una particolare configurazioni in termini di Jumper (cosa che ho scoperto dopo aver spulciato nel manuale) quindi se è anche il tuo caso, dacci un'occhiata. Non sottovalutare inoltre problematiche legate al collegamento della scheda di rete: vecchie schede di rete PCI facevano uso addirittura di un cavo aggiuntivo per il WOL (che non è più necessario nei nuovi standard PCI e ovviamente con le schede integrate ma non si sa mai).

Spero tu possa risolvere il problema senza spese o chissà cosa. Probabilmente è più semplice di quello che sembra.

kuz
12-08-14, 13: 05
Guarda per scrupolo ho ricontrollato se la scheda è alimentata a pc spendo...ed è alimentata come led lampeggiante certifica...
Porte nattate e pure indirizzate ip 192.168.1.xxx quello che doveva essere fatto è stato fatto!!! È semplicissimo come configurare transmission emule...quello che è..ok? Ma non funziona con il mio router Alice voip!!!
Ti chiedo F4L50 a te funziona con alice voip o telecom, se lo possiedi,entrambi senza cambiare il firm?
Io non ho la proprietà di linguaggio tecnico per spiegare il perchè non funziona, almeno sul mio router, che per inciso fa il suo dovere, a tra l'altro ho tolto tutto quello che poteva essere da ostacolo per le connessioni in entrata, c'è solo la password.
Se vuoi toglierti un dubbio a pc spento dai il comando arp -a su quello che usi per accendere il pc e vedrai che oltre al'indirizzo del router ci sarà anche quello del pc ( spento!!! ) che dovrai accendere!!!
Il mio router lo svuota come ho postato nei commenti precedenti....
Io non mi capacito più..F4L50 Ho un telecom e alice voip originali e non mi consentono il wol

Consentimi un esempio da ignorante come sono:
È come il postino che deve consegnare una lettera ma c'è la cassetta della posta con la fessura chiusa ( router ) allora suona il campanello e te apri ( PC acceso ) ma se te a casa non ci sei ( PC spento ) e la cassetta postale rimane con la fessura chiusa ( arp statico ) a chi la consegna? Non prendetemi in giro ma è qualcosa di simile:bgg2:bgg2:bgg2

F4L50
12-08-14, 21: 37
Purtroppo non ho un router Alice Voip, come ti dicevo ho utilizzato un router Netgear DG834G. Tra l'altro tempo fa, lessi che con tale apparecchio fosse impossibile utilizzare il WOL, ed invece l'ho utilizzato fino a 2 settimane fa. Questo per dirti che non tutto quel che leggi in rete è oro (le mie parole come quelle degli altri).

Tornando a noi..Se io lancio "arp -a", è chiaro che nella arp table ci siano i MAC address di tutta una serie di dispositivi, ma questo non conta per il semplice fatto che il magic packet per il WOL è inviato per definizione in BROADCAST ovvero a tutti i computer connessi alla rete locale, e non soltanto a quello che deve essere acceso. Il router in questa situazione, quando riceve il pacchetto, non fa altro che prenderlo ed inoltrarlo a tutti i dispositivi connessi. Tutti questi dispositivi ad eccezione di quello in cui è montata la scheda di rete con il MAC address di interesse, non faranno altro che ignorare il pacchetto.

Non dovrebbe essere necessario, ma a scanso di equivoci, prova ad aprire la porta 9 per il protocollo UDP ed imposta come indirizzo per il forwarding l'indirizzo di broadcast della rete (solitamente 192.168.0.255 oppure 192.168.1.255).

Anche se ARP non credo c'entri granché in questa situazione, vorrei chiarire una cosa: quando lanci "arp -a" non visualizzi la arp table del router, ma quella del PC.

Probabilmente il problema non è questo. Concentrati su altro, magari provando a fare come suggerito da pierino_89 in precedenza.

In più, per curiosità, posteresti il comando che utilizzi per l'accensione con WOL ?

kuz
12-08-14, 23: 39
Ancora con i comandi da postare?
Lasciamo perdere...
Scusate se vi ho fatto perdere tempo...
A posto così

F4L50
13-08-14, 04: 41
Beh, i sistemi GNU/Linux hanno una shell così bella..Se non parliamo di comandi qui, dove dovremmo farlo ? Forse nelle sezioni Windows ? :oo2 :ghgh

Senza contare che più dati a disposizione si hanno, meglio è. Le soluzioni ad un problema non cadono da cielo. :bgg2

Non ho la pretesa che la gente segua i miei consigli, tanto meno credo d'aver ragione sempre o di conoscere in modo assoluto la soluzione al problema, ma almeno mi aspetto che i miei interlocutori cerchino di capire il senso delle mie parole, quando cerco di aiutarli. :hap E se le mie parole son poco chiare, cosa alquanto probabile a volte, basta chiedere.

Ad ogni modo, pur tentando (in 2, da quel che vedo) di indirizzarti verso una possibile soluzione senza alcuna questione legata ad ARP, sembra che tu sia rimasto dell'idea che il problema sia quello. Ognuno è libero di pensare quel che vuole, per carità magari hai ragione tu, ma dopo aver speso 26 post in cui si è tentato di farti capire che il problema potrebbe essere altrove, senza che ci sia stata una reale comprensione dei punti di vista espressi fin qui (visto che si è rimasti al punto di partenza), francamente sì, allora diventa per davvero una perdita di tempo. Non prenderla come un insulto alle tue capacità, non vuole esserlo assolutamente: è solo un modo per esprimere la personale sensazione che tu abbia letto i suggerimenti dati fin qui con un po' di superficialità. :hap

Non so cosa tu abbia intenzione di fare, ad ogni modo, ti auguro di incontrare qualcuno più bravo di me, che sappia risolvere il tuo problema al volo. E perché no, che magari riesca a reperire un indirizzo di livello rete da un terminale spento, o che riesca ad inoltrare pacchetti verso questo terminale utilizzando il suddetto IP. :clap

Buona fortuna! :bai

kuz
13-08-14, 08: 42
Io non lo so...
Ma il titolo della discussione quale è?:
Consigli su wake on lan? ...No!!!
Aiuto wake on lan non funziona? ...No!
Guida wake on lan? ....No!

Il titolo è:
Consiglio router che sostenga arp
Basta!!! ...stop!!! non voglio guide, quelle ci sono a iosa!!!

Mi date consigli NON RICHIESTI ....io boh, non le voglio le vostre guide e non ho aperto la discussione per fare esperimenti!!

Ora F4L50 mi vuoi essere di aiuto?
Hai un router che implementa la funzione wol? Giusto?
Mi dici la marca...modello e ove è possibile lo screen delle impostazioni wol ( ovviamente non quelle del nat porta 9, quelle le so anche io!!! ) quelle riguardanti l'ip statico su tutta la lan 192.168.1.255
Questa è l'info che cerco!!! È così difficile??

Non voglio fare esperimenti!!! Non voglio le vostre guide!!!
La discussione verte su altro...!!!
Altrimenti aprite, Voi!!,una discussione su wol, e li date sfoggio di tutta la vostra competenza

Comunque vi ringrazio dei vostri, consigli non richiesti..!!
Abbiamo perso tempo in 3 più gli utenti che erano interessati alla dicussione

pierino_89
13-08-14, 10: 42
Va bene, sei stato chiaro sulla tua posizione. Dopotutto, i soldi sono i tuoi.
Il punto è che ARP è la base dell'Ethernet, non esiste un router che NON supporti ARP. Per quanto riguarda il mapping statico ARP probabilmente devi andare su fasce orrendamente alte in quanto è usato solo in situazioni molto specifiche. Un Cisco o un Clavister ce l'hanno di sicuro, il mio Asus N66 è già di fascia molto alta ma non credo di averlo visto. Di solito trovi solo la prenotazione dhcp, ma dubito aggiunga una voce nella tabella ARP. L'unica probabilmente è comprare un router con fw moddabile e fare uno script (tutti gli Asus recenti vanno bene).
Quando torno a casa ti confermo per l'N66 (e quindi tutti glì Asus, il fw è lo stesso).

kuz
13-08-14, 14: 01
Ok Piero....
Prenotazione dhcp.....

Ti riporto una discussione di un utente sulla questione wol,in particolare sulla pronotazione.....Allora:

"Secondo me ti serve un indirizzo statico associato "staticamente" all'indirizzo mac della tua scheda di rete ( scusa il gioco di parole ) Io ho un netgear in cui posso prenotare un indirizzo ip da associare a quella determinata scheda di rete con quel determinato indirizzo mac. Credo che in questo modo le tabelle di ruoting del tuo router nonostante passi del tempo hanno sempre memorizzato il percorso statico da associare a quel determinato mac andress quell'ip!!"

Questa la risposta fedele di quel utente, Piero!!! Aveva postato anche una immagine ma non è possibile visionarla..

Per completare l'info, Piero, l'utente che ha utilizzato questa info ha risolto
Ulteriore info...l'utente che ha usufruito dell'info sulla prenotazione ha un sitecom wl-606
Ecco così hai un quadro di wol con due router netgear vs sitecom

Da quello che ne deduco io,quando l'utente parla di tabelle di routing,parla delle tabelle arp!!! Credo, ma me ne darai conferma te che hai la possibilità di fare la prenotazione, che facendo la prenotazione agisci anche su arp...

Il tipo ha un netgear,ma non ha specificato il modello!!!
Grazie

F4L50
13-08-14, 20: 01
Onestamente pensavo che ti interessasse risolvere il problema a prescindere dalle metodologie. Comunque, fa come meglio credi.

Ad ogni modo, come ho già scritto in precedenza, ho un Netgear DG834G. Il forwarding della porta 9, è diretto verso l'IP 192.168.0.255 o 192.168.1.255 a seconda dei casi, ovvero l'indirizzo di broadcast della rete (come è già stato abbondantemente spiegato).

Come diceva pierino_89, in alcuni router è possibile prenotare degli IP per far sì che vengano associati sempre alla stessa scheda di rete (cosa che comunque, non dovrebbe essere necessaria, dal momento che tale associazione avviene effettivamente solo una volta acceso il PC). In ogni caso, a parte istruire il router per il port forwarding della porta 9, facevo uso della suddetta prenotazione degli IP (già prima di utilizzare il WOL, per questioni legate alla gestione di un NAS casalingo). Ho rispolverato il vecchio router, e fatto una screen che renda l'idea. Puoi vederla QUI (http://it.tinypic.com/view.php?pic=o0orpj&s=8#.U-utC3V_vec). Tutti i dispositivi che vedi nella tabella (smartphone compresi) potevano accendere il dispositivo che va sotto il nome di DEBIAN-NAS.

Però ti ripeto: tale prenotazione degli indirizzi, non credo proprio corrisponda in qualche modo ad una scrittura nella arp table.

Per il resto, non sono stati necessari ulteriori settaggi.

Personalmente, ti sconsiglio, qualora tu ci stia pensando, l'acquisto di questo modem/router (ormai datato e di fascia bassa).

kuz
13-08-14, 21: 14
Io questo cerco F4L50!!!
Nel precendente post, quello che riporto la discussione di un utente, all'attenzione di pierino aveva proprio il problema di non riuscire a fissare l'indirizzo broadcast...che al momento di salvare i settaggi non gli salvava la configurazione...e gli ha suggerito di usare la prenotazione per fissare gli indirizzi in maniera permanente dopo che il pc era spento...

Capisci F4L50 il mio telecom e alice non mi permette questi settaggi avanzati e devo acquistarlo uno nuovo...
Ora aspettiamo che ci dice pierino...
Intanto abbiamo 2 soluzioni la tua e in alternativa quella della prenotazione che pierino ci/mi spiegherà..
Intanto grazie per le info specie per gli screen!!!

PS:
F4L50 il tuo netgear con la configurazione che ho visto te accendevi un pc spento anche da ore? ...Giusto?
Il Tuo netgear di consente indirizzo broadcast e prenotazione?....giusto? ( Chiedo perche per alcuni router non consentono salvare i ip con .255, come l'utente sopra descritto )

F4L50
14-08-14, 01: 34
Nel precendente post, quello che riporto la discussione di un utente, all'attenzione di pierino aveva proprio il problema di non riuscire a fissare l'indirizzo broadcast...che al momento di salvare i settaggi non gli salvava la configurazione...e gli ha suggerito di usare la prenotazione per fissare gli indirizzi in maniera permanente dopo che il pc era spento...

Ovvero, all'atto della memorizzazione della regola per il port forwarding sul porto 9, non gli permetteva di specificare come indirizzo quello di broadcast (con il 255 finale) ? Non so se tutti i router lo permettano, ma il mio Netgear, nonostante come ti dicevo sia di fascia bassa e ormai datato, lo permette.
Vorrei solo convincerti del fatto che, il port forwarding verso l'indirizzo di broadcast e la prenotazione degli IP, son cose totalmente scollegate (così come lo sono le tabelle di routing e quelle di arp). Ad ogni modo, questo si vedrà in seguito.


F4L50 il tuo netgear con la configurazione che ho visto te accendevi un pc spento anche da ore? ...Giusto?

Anche da settimane, ad eccezione di quando va via la corrente. In quel caso, prima che il WOL torni a funzionare, è necessario accendere il computer manualmente la prima volta. Ti dico solo che, senza entrare in questioni meramente tecniche, tale comportamento, viste le dinamiche di funzionamento del WOL, è assolutamente normale.


Il Tuo netgear di consente indirizzo broadcast e prenotazione?....giusto? ( Chiedo perche per alcuni router non consentono salvare i ip con .255, come l'utente sopra descritto )

Se ho capito bene quel che intendi con "ti consente indirizzo di broadcast", allora sì: mi permette di salvare regole per il port forwarding verso l'indirizzo di broadcast (eventualmente, posso farti una screen). Inoltre sì, come hai potuto vedere dall'immagine del mio precedente post, permette la prenotazione degli IP (ma ti ripeto, non credo comporti nulla a livello di tabelle arp e/o di routing).

kuz
14-08-14, 08: 14
Perfetto!!! F4L50

Ieri mi sono dimenticato di chiederti:
Hai cambiato il firm del router? ...credo di no,ma attendo conferma

..se il tuo router è datato ...quale mi consigli?

Così intanto posso mettere in lista un router che posso acquistare..
...resto/iamo in attesa che pierino dica la sua sul suo router poi compariamo e mi spiegherete..

Riguardo gli screen che potresti fare...non so vedi te...ma giunti a questo punto perchè no? Cosi sono di aiuto anche ad altri, che oltre a divertirsi per la polemica,vogliono usare il wol!!!
Riguardo a questo,se siete d'accordo,vorrei proporre alla amministrazione di cancellare alcuni passaggi per lasciare solo gli ultimi,che credo siano più importanti e che possono essere di aiuto non solo a me ma tutti...

Intanto possiamo dire che quelli che usano i router telecom e alice voip ( mio caso specifico ) non possono usare il wol se non cambiando il router!!
Su questo,credo che non ci sia da obbiettare!!! Wol e funzionalità avanzate router sono un binomio non negoziabile!! poi se è arp o no, lo spiegherete in seguito e posso cambiare il titolo discussione se necessario..
Ricapitolando F4L50 Wol funziona con determinate funzionalità dei router (che non tutti hanno) e il tuo netgear dg834g anche se datato le ha tutte!!

pierino_89
14-08-14, 17: 17
...resto/iamo in attesa che pierino dica la sua sul suo router poi compariamo e mi spiegherete..

Il DG834G è praticamente indistruttibile, ce l'hanno ancora un sacco di utenti ma non credo sia più in commercio (a me ne avevano regalato uno 7 anni fa). Peraltro, è stato anche l'ultimo Netgear a funzionare decentemente: personalmente ti sconsiglio la marca, ma basta che leggi le recensioni online perché tu ti faccia un'idea.

Per quanto riguarda il mio asus N66U non ha alcuna schermata per impostare binding arp statici, ha la prenotazione dhcp (come tutti) ma ti confermo che al riavvio non c'è alcuna voce nella cache arp. Accetta le regole di port forwarding sull'indirizzo di broadcast.


Cosi sono di aiuto anche ad altri, che oltre a divertirsi per la polemica,vogliono usare il wol!!!
Riguardo a questo,se siete d'accordo,vorrei proporre alla amministrazione di cancellare alcuni passaggi per lasciare solo gli ultimi,che credo siano più importanti e che possono essere di aiuto non solo a me ma tutti...
Non mi pare di essere venuto qui a sventolare credenziali o altro, ma visto che siamo giunti a questo, se dopo il cambiamento del router il wake on lan funziona sarò d'accordissimo nel rettificare i passaggi considerati inadeguati.



Intanto possiamo dire che quelli che usano i router telecom e alice voip ( mio caso specifico ) non possono usare il wol se non cambiando il router!!
Su questo,credo che non ci sia da obbiettare!!! Wol e funzionalità avanzate router sono un binomio non negoziabile!!
Dato che non puoi impostare una voce statica nella cache dell'arp e non puoi fare port forwarding sull'indirizzo di broadcast, non puoi usare il wol da internet, su questo hai innegabilmente ragione.
Per usare il wake on lan in rete locale ti basta uno switch ethernet degno di questo nome (cerca in giro se non ci credi). Poi se il router di alice ne abbia uno non degno di questo nome, o se sia configurato per NON passare i pacchetti in broadcast, o se ci sia qualsiasi altra fregatura non te lo so dire. Il test del cavo diretto serviva appunto ad appurare quello.

kuz
18-08-14, 11: 18
Ok...io vi ringrazio per le vostre indicazioni e mi sono fatto una idea del router che dovrò prendere in considerazione della disponibilità di euro,concessa, per l'acquisto...

Se siete d'accordo @F4L50 @Pierino_89 vorrei far cancellare i messaggi dal N2 al N27 che poco hanno a che vedere con la discussione.. ( non so come si fa...spero che lo legga un'amministratore e provveda )

Se vogliamo lasciarla aperta, per ulteriori commenti e approfondimenti di altri utenti,non metto il risolto.
Io non ho le conoscenze per poter aiutare gli altri, voi siete preparati su queste cose! Altrimenti non sarei venuto qui,come ho già fatto altre volte con piena soddisfazione!!

Un saluto...e grazie di tutto!!

scaglma
21-08-14, 18: 10
Poichè ho avuto questo problema, ora risolto ti rimando a quanto ho scritto al riguardo

[PROBLEMA] Wake on lan funziona solo per poco tempo (http://www.tomshw.it/forum/network/410542-wake-lan-funziona-solo-per-poco-tempo.html#post4085410)

Fammi sapere

PS io da remoto (dal ristorante per intenderci) uso WOL su Android per svegliare il mio Dell E6530 che sta a casa.
Dopodiche uso Chrome Remote Desktop che ha il solo difetto di tradurre _ in ? quindi se avete _ nella PW ocio che senno' non capirete perchè il login va in errore.
Ovviamente devi poter accedere al router dall'esterno con un IP pubblico (personalmente uso dlinkddns.com visto che ho un router Dlink).
PPS se spegni il router o manca la luce la ARP viene cancellata, e la devi ricaricare (e non sono ancora riuscito a scrivere un .bat che gestisca i comandi Telnet)

kuz
23-08-14, 10: 52
Poichè ho avuto questo problema, ora risolto ti rimando a quanto ho scritto al riguardo

[PROBLEMA] Wake on lan funziona solo per poco tempo (http://www.tomshw.it/forum/network/410542-wake-lan-funziona-solo-per-poco-tempo.html#post4085410)

Fammi sapere



L'ho letta!! L'ho letta!! è pure nei miei preferiti insieme ad altre guide...
Ti ringrazio per il contributo,ma aspetto di acquistare il router dato che il mio non mi consente alcun che e togliere anche 50/70 euro al bilancio famiglia di questi tempi è un problema...non da poco,mia moglie mi lincia!!!

Grazie comunque!!!

scaglma
23-08-14, 19: 27
Veramente non riesci ad accedere il tuo router con telnet? avrà ben un IP anche lui............user e password.

kuz
24-08-14, 10: 17
Veramente non riesci ad accedere il tuo router con telnet? avrà ben un IP anche lui............user e password.

Uhmm? non hai letto la discussione?...vabbè!!