PDA

Visualizza versione completa : Accordo Berlusconi De Benedetti per decidere i prezzi dell'advertising online



janet
18-07-14, 01: 03
Secondo fonti accreditate sta per nascere Gold 5, grazie ad un accordo fra Berlusconi e De Benedetti e che punterà a decidere i prezzi del settore dell'advertising on line, insieme a colossi del calibro di Facebook e Google.
All'accordo dovrebbero partecipare anche Banzai, Rcs e Italia Online.
Qualcosa del genere è già nato in Francia nel 2012 e si chiama La Place Media, una società che raggruppa 150 editori, per un’audience complessiva di 28 milioni di visitatori unici al mese, una copertura superiore al 60 per cento degli internauti francesi e un totale di 30 milioni di pagine viste.
Il problema è che, invece, in Italia ci sarebbe un numero ristretto di editori intenzionati a limare i prezzi dell'advertising online portandoli vicino a quelli della TV. Ciò costringerebbe gli altri competitor, contro tali colossi dell'editoria, a proporre prezzi più bassi dei concorrenti.
La nuova società di Berlusconi-De Benedetti tende, sopratutto, a posizionarsi come prima concessionaria sul mercato video-online italiano.
Un mercato che sarà sempre più in espansione e che per gli editori web comincia a rappresentare una delle principali fonti di raccolta pubblicitaria.
Fonte (http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/17/berlusconi-e-de-benedetti-le-larghe-intese-degli-affari-ecco-la-loro-concessionaria-per-il-web/1064151/)

Pegaso
18-07-14, 04: 13
Sbaglierò tutto, ma a me quando fanno questi accordi mi si rizzano i peli... avete presente il gatto quando si spaventa perchè ha visto un grosso , brutto e cattivo cane?

Eres
18-07-14, 09: 19
Adesso rischiamo un aumento incontrollato delle pubblicità e banner sulle pagine web? Tipo Mediatrash per intendersi.
Almeno spero non mi interrompano lo streaming con le loro porcate pubblicitarie :bgg2

Pegaso
18-07-14, 21: 36
Non ci sarebbe da stupirsi che a metà video ti mettono dentro la pubblicità o altre trovate del genere...