PDA

Visualizza versione completa : Varie Rome by "zozz" : un giro del palazzo ! (selfmade)



Armandillo
26-06-14, 19: 09
Prima un "tour" sotto casa mia...


http://images.collectiontricks.it/images/28118546155014654779.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/80139703907976162391.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/25392526210113904018.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/09390448427236479058.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/02070335066678623688.jpg


....poi uno in zona....

http://images.collectiontricks.it/images/88039774892105535341.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/20276348095552187019.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/85405279523805872099.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/27673334900541913895.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/66981996435128220208.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/15533853120404050893.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/94118984683194270512.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/51339651430751469950.jpg

Desolante !!
Beh questa non e' la situazione peggiore ! :triste
Ci sono stati giorni in cui oltre l'accumulo ai cassonetti per la strada e sotto i marciapiedi altra spazzatura d'ogni genere si poteva calpestare per quanta ce n'era !

A giorni alterni questa e' la visione che si presenta ai cittadini della mia zona ma non solo dato che proprio l'altra sera in non so quale trasmissione semi-notturna e' stato presentato un servizio sul degrado di questa citta'.
In tutto questo marasma c'e' anche la presa in giro per cui ora ci sono cittadini di serie a e di serie b con le strade "commerciali" pulite e quelle periferiche che fanno schifo !!

Vivo da sempre a Roma ma una cosa del genere non l'avevo mai vista !

Ho deciso di denunciarlo qui, nel forum, perche' proprio dovevo sfogarmi in qualche modo e stasera, col cellulare, facendo una passeggiata attorno ai palazzi sotto casa, ho ripreso puntualmente i cassonetti parcheggiati davanti ai portoni.

Tenete presente che poi solo ieri notte hanno vuotato quelli della differenziata perche' altrimenti avreste visto le "montagne" accumulate e una gran parte sparsa a terra dovuta ai vagabondi, agli zingari, agli animali e alla gente che qui abita e che spesso e' peggio dei primi citati !!

Si, perche' la colpa e' anche nostra che per non pagare una minima tassa lasciamo a terra pure materiali di grandi dimensioni ma c'e' una pur minima giustificazione in quanto se uno porta di persona il materiale all'isola ecologica spesso si sente dire che magari e' troppa o che i loro cassoni sono gia' pieni....e allora ?
Allora la gente la lascia lì in attesa che qualcuno la porti via e nel caos generale e vedendo cotanta abbondanza di marciume ci mette pure del suo...tanto che vuoi che faccia un sacchetto in piu ?!

Una cosa mai vista :boh

Sindaco Marino facci un piacere, dai le dimissioni se non sei capace !!!

marcella36
27-06-14, 11: 28
Che tristezza! Povera Roma mia, è tanto che manco, non avrei mai immaginato una cosa così.

Armandillo
27-06-14, 14: 22
Che tristezza! Povera Roma mia, è tanto che manco, non avrei mai immaginato una cosa così.

Deprimiti ancora un po'...leggi qui (http://www.romafaschifo.com/) :triste ed avrai una visione piu' ampia !

Eres
27-06-14, 17: 45
Mah. In gioventù ho vissuto a Roma circa 8 anni, poi ci sono tornato alcune volte, l'ultima ormai più di 10 anni fa. Purtroppo il degrado presente in tutte queste immagini non è bello da vedere. Ormai siamo un popolo di incapaci totali ad iniziare da politici e parlamentari, non sappiamo più nemmeno tenere in ordine una città come Roma, all'altezza della sua fama e bellezza. Siamo in piena decadenza. Tutto, città e territorio devastati, spesso inutilmente. Strade sempre più dissestate. Una volta in 3/4 anni si costruiva un'intera autostrada, oggi non ce ne bastano 20 per una piccola variante o un tratto di terza corsia.
E pensare che il nostro è un paese bellissimo, potevamo essere ricchi vivendo di solo turismo e invece abbiamo saputo solo devastare tutto, con insulse opere e industrializzazione selvaggia, tipo lLVA, un simbolo di questo sfascio italico.

marcella36
27-06-14, 21: 19
Si, mi sono avvilita ancora di più, il degrado è totale.
Ricordo che una volta i lavori di casa che necessitavano di scuotere un panno dalla finestra, dovevano essere ultimati prima delle 10 di mattina e guai a chi si permetteva di stendere i panni dalla parte della strada, nemmeno sul balconcino, i vigili urbani ti avrebbero fatto una visita "salata" immediatamente.

A Rimini i turisti italiani e non, si lamentano per il rumore che fanno le macchine che vuotano e lavano i cassonetti. non c'è orario che vada bene, ma il chiasso e le varie orchestrine fino a notte altissima vanno bene.

Andy86
27-06-14, 22: 45
:bai

Non credere che da noi queste scene non si vedano... quando c'erano i cassonetti c'era gente che non aveva voglia di scendere dalla macchina e schiacciare il pedale... così c'erano intorno i mucchi di roba anche se il cassonetto era mezzo vuoto. :whip

Per non parlare poi dei rifiuti ingombranti che nessuno ha voglia di portare all'ecocentro e nemmeno di chiamare il numero verde per farseli venire a prendere, e allora appena c'è un angolino abbandonato lo riempono di roba abbandonata.

Adesso c'è la raccolta differenziata a domicilio, due volte a settimana passano e svuotano i bidoncini personali che si devono semplicemente portare fuori dalla porta, eppure c'è ancora chi butta i sacchi nei cestini della cartacce, negli spartitraffico, ai bordi dei campi... forse perché chi meno differenzia più paga, e chi vuole che siano altri a fare il suo lavoro "protesta" in questo modo... :boh

Quando andai a vedere i campionati del mondo di trial (non guardatemi male) c'erano i cartelli "per favore non depositare rifiuti qui" e ad ogni cartello una montagna di rifiuti depositata intorno al palo. Non so come funzionasse la raccolta dei rifiuti in quel posto... qualcuno mi disse che i turisti stranieri non sapevano bene l'italiano e leggendo la parola "rifiuti" pensavano di aver trovato il cassonetto... non so... :boh

Armandillo
28-06-14, 00: 29
Nella mia zona un paio d'anni fa hanno provato a fare la differenziata ma senza successo,
Da un giorno all'altro hanno portato via i cassonetti verdi, che qui servirebbero solo per l'umido (ma quando mai !!), lasciando avvisi sui portoni con tanto di invito di andare in circoscrizione o all'Ama per farsi dare i sacchetti appositi.
Come spesso accade pero' tra il dire e il fare c'e' di mezzo il mare ed infatti tra un'enorme confusione su come differenziare, che ancora permane, ci si sono messi anche quelli della raccolta disponendo inel mio circondario solo un paio di piccoli mezzi con un addetto alla raccolta dei sacchetti ma....eh gia', il ma c'e' sempre....solo alle 05:00 del mattino !! :shock
Una cosa assurda :boh....pochissimi riuscivano a consegnare l'umido quindi dopo poco tempo sono tornati i cassonetti, stavolta marroni.
Ora ci sono quelli marroni per l'umido, quelli neri per cio' che non si puo' riciclare - ma nessuno sa di preciso "cosa" - quelli bianchi per la carta e quelli blu per plastica e metallo.

Le spiegazioni apposte sui cassinetti dicono solo una parte di prodotti riciclabili e rimangono tantissimi dubbi e siccome non bastava mi e' stato confidato (fonte certa) che una volta giunto alla discarica il contenuto dei cassonetti e'viene ammassato tutto assieme...e' una presa in giro !!

Ovviamente c'e' anche la parte di ignoranza e menefrighismo della gente che non si pone il minimo problema quando getta spazzatura e dall'altra parte, come s'e' visto, una totale disorganizzazione che unita alla perenne mancanza di risorse ha portato alla insufficiente manutenzione dei mezzi che a loro volta hanno portato alla rottura degli stessi cassonetti per cui quelli efficienti sono stracolmi e gli altri mezzi vuoti.
Oltre cio', come ho gia' scritto altrove, gli spazzini sono spariti :boh con la conseguenza di sporcizia per strada, mancata raccolta delle temibili foglie, proliferazione dei piccioni e dei topi !
Quando diluvia le foglie turano i tombini e le fogne sotto i marciapiedi, si formano laghi che non si sa dove passare con la beffa poi di dover pagare qualcuno per pulire gli accumuli.

Forse non ci si rende conto che il problema spazzatura non comporta solo lo schifo che si vede ma a cascata si porta dietro delle enormi spese extra che possono andare dall'accidentale caduta di qualcuno su un materiale ingombrante a, che so, il tempo perso, quindi denaro, in attesa che il camion si sposti per le lungaggini della raccolta o perche' c'e' un'auto parcheggiata o perche' un cassonetto non si aggancia !
Poi tenete presente che se la spazzatura si accumula i viaggi alla discarica aumentano quindi aumentano gli straordinari, se glieli fanno fare, e col traffico che c'e' se non lo fanno di notte le spese lievitano e di molto.

E' un problema grosso che tutte le giunte che si sono succedute, non dico tanto, ma negli ultimi 5 anni, non hanno voluto risolvere pensando bene di spendere i nostri soldi a salmone o champagne :furious ed ora che e' scoppiato lo scandalo della discarica di Malagrotta, colma all'inverosimile, i cittadini pagano e pagheranno ancora una volta le colpe di altri !!

Questa stupenda citta' non merita di essere trattata così; gia' abbiamo qui tutti i ministeri e tutta la politica ora ci aggiungiamo altra spazzatura ?! :oo2

Andy86
28-06-14, 12: 40
tra un'enorme confusione su come differenziare, che ancora permane [...] solo alle 05:00 del mattino !! :shock

Anche da noi per l'umido (verde) passano abbastanza presto per non avere in giro i bidoni puzzolenti (giusto), ma i bidoni vanno messi fuori la sera prima, non è che ti devi puntare la sveglia... :ghgh

I sacchi invece li abbiamo per la plastica, perché sono appunto di plastica, ma puoi benissimo mettere fuori un bidone tuo o un secchio o qualunque cosa che si capisca e te la svuotano senza problemi.

Per dissipare la confusione hanno distribuito un libricino gratis (c'è anche il pdf scaricabile (http://www.amaga.it/documenti/rifiutologo/rifiutologo.pdf)), come un piccolo dizionario, con vari tipi di rifiuti in ordine alfabetico e a fianco il bidone in cui vanno conferiti... ci hanno messo pure gli insetti morti!!! :shock:ghgh


mi e' stato confidato (fonte certa) che una volta giunto alla discarica il contenuto dei cassonetti e'viene ammassato tutto assieme...e' una presa in giro !!

Abbiamo anche noi una versione di questa diceria. È stata smentita più volte ufficialmente spiegando che i camion si assomigliano, ma se proprio dovesse essere usato un camion per un altro tipo di rifiuti, verrebbe prima accuratamente lavato.

E poi come dice un vecchio proverbio... chi lo dice lo è (oppure lo fa), come chi diceva, a proposito delle multe per chi sbagliava a differenziare, "e se qualcuno ti mette qualcosa di sbagliato nel tuo bidone?"... :boh

Armandillo
28-06-14, 14: 51
Purtroppo Andy, con tutto il rispetto dovuto alla tua citta', Roma non e' una cittadina e sarebbe assurdo utilizzare i bidoncini...pensa solo al mio condominio di 126 famiglie...e dove li posizioni ? :boh e nemmeno si puo' pretendere che vengano porta a porta.
La differenziata la si risolve organizzando per bene la raccolta e punendo severamente chi trasgredisce ma dando la possibilita' di gettare consapevolmente e per farlo basterebbe prendere ad esempio i metodi piu' funzionali di altre grandi metropoli.
Il punto purtroppo e' come sempre politico e dove c'e' un sindaco, come il tuo immagino, che agisce a favore esclusivo dei cittadini tutto funziona abbastanza e dove invece il sindaco pensa alla prossima campagna elettorale o ai propri interessi tutto va a scatafascio !

La gente va educata prima di tutto con l'esempio non dando possibilita' del dubbio o scuse d'altro tipo.
Se uno entra in un luogo sporco non avra' remore a lasciarci un ricordino ma se si trova in un posto pulitissimo sicuramente ci pensera' dieci volte prima di sporcare !!

:bai

Andy86
28-06-14, 15: 20
pensa solo al mio condominio di 126 famiglie...e dove li posizioni ?

Hai ragione, ho dimenticato di menzionare che abbiamo i bidoni condominiali (grossi come i vecchi cassonetti) e l'impresa di pulizie si occupa di portarli fuori e dentro nei giorni prestabiliti... altrimenti ci sarebbe sicuramente stato il problema che tu dici. :sisi


punendo severamente chi trasgredisce

E come pensi di fare? Piazzando telecamere ad ogni cassonetto? :m:
La raccolta a domicilio serve anche a questo, se c'è qualcosa che non va sanno di chi è il bidone e mandano la multa al condominio o al privato, e poi chi meno differenzia più paga, visto che i ritiri dell'indifferenziata li contano, quindi se non dividi dovrai mettere fuori un bidone più grosso per l'indifferenziata e pagherai di più.


come il tuo immagino,

A dir la verità per sbloccare il sistema, che era dormiente da anni per via dei costi giudicati troppo elevati, c'è voluto un sindaco che quintuplicasse l'irpef e permettesse di aumentare la tassa generale sui rifiuti. (ovviamente alle successive elezioni ha visto i sorci verdi).

Armandillo
29-06-14, 10: 38
Andy,
il quantitativo di 126 famiglie, prendo ad esempio solo il mio palazzo ma tieni presente che ce ne sono tre identici a pochi metri l'uno dall'altro, e' elevato e d'estate soprattutto non puoi tenerlo in attesa ma andrebbe vuotato giornalmente :boh ma questo non accade per ragioni che riguardano la discarica in primis.
Circa le eventuali sanzioni, non pretendendo un esercito di controllori, potrebbero fare a campione, quartiere per quartiere o potrebbero demandare a privati ma solo dopo una energica campagna informativa, per le soste abusive per esempio l'hanno fatto gia' da tempo.

Credo che il problema maggiore sia a monte e ancora non ho mai sentito parlare di un serio interesse per il riciclo in generale.
In tv ho visto come sono riusciti (credo in Svizzera) ad ottenere materie preziose riciclando apparecchiature elettroniche o come avvenga la catena della plastica e la carta generando anche profitto.
Qui siamo ancora alla ricerca di una discarica alternativa e per questa ragione mi hanno detto che ci sono file e file di camion carichi fermi in attesa dello scarico per cui la raccolta avviene per quartiere con il risultato che s'e' visto.

Questa politica ha fatto sempre orecchio da mercante accantonando problemi come questo così come parimenti avviene in qualsiasi azienda dove per risparmiare si inizia a tagliare sempre e solo dal basso, dalle pulizie, dalla manutenzione, dagli operai con l'effetto di diminuire l'occupazione ed aumentare il disagio generale !
E' una pia illusione questo sistema poiche' si genera solo malcontento e si degrada sempre piu'.
Sarebbe come non pulire piu' la propria casa, lasciarla degradare per permettersi ricche vacanze o l'auto nuova !!

Se c'e' crisi il sacrificio deve essere il piu' democratico possibile e non deve ricadere sui cittadini percio' il comune farebbe bene a tagliare e risparmiare prima in casa propria cercadno di utilizzare al meglio il materiale umano di cui dispone e cacciare chi non fa il proprio dovere.

jacklostorto
29-06-14, 14: 45
Arma:bai sono spiacente della situazione in cui vi trovate...ma comitati di quartiere non ne avete o non ci avete mai pensato? qui li abbiamo già da parecchio,hanno uno statuto con presidente ecc.altri dettagli non ne conosco per non aver frequentato le periodiche assembleee,comunque questi rompono le scatole alla giunta comunale e devo ammettere che qualcosa ottengono sempre nel limite delle risorse di cassa.

Armandillo
29-06-14, 23: 07
Jack, so che qualcuno ha sporto lamentele ma comitati di quartiere non ce ne sono mai stati, gia' e' difficile mettere d'accordo le 120 famiglie del condominio figurati un comitato !
Poi, forse lo dimentichi, ma Roma e' immensa, quanto le 9 piu' grandi citta' italiane messe assieme :bohe la mia zona e' solo una goccia rispetto al totale.

Armandillo
07-07-14, 11: 24
Anno nuovo ma stessi rifiuti nella Roma Capitale di Marino e nel VII Municipio della Presidente Fantino

http://www.ilquadraro.it/images/ilquadraro/foto/via%20del%20quadraro%20n.%2058%20ore%2016.10%20del l8%20gennaio%202014.jpgAnno nuovo ma stessi rifiuti nella Roma Capitale di Marino e nel VII Municipio della Presidente Fantino.
Il primo cittadino si è dichiarato arrabbiato per la Roma sporca e chiede l’azzeramento dei vertici dell’Ama. Mentre il Presidente del VII Municipio, la Signora Susi Fantino, che si è trattenuta addirittura la competenza sull’AMA non si è mai sprecata nemmeno con uno sbigottimento. Nemmeno quando i cittadini chiedevano di sostituire un umile secchione rotto da cinque mesi. ”Situazione inaccettabile” ha tuonato il prof. Marino “Non è dignitoso vivere nell’immondizia”. Ma dove vive il nostro insignito Professore? Al centro di Roma, nel tridente, così riportano i rotocalchi (è anche per questo che capiamo perché si fa vedere, senza sacrificio, in giro in bicicletta). Il VII Municipio è un po’ più in là dove c’è anche una bella discesa, quella del Quadraro, facile da scendere, un po’ difficoltosa nel risalire . E la nostra Fantino dove vive? Non lo sappiamo, ma piuttosto non sappiamo cosa fa, dove cammina e cosa pensava nel momento di accaparrarsi anche la competenza sull’AMA del nostro Municipio. Cassonetti stracolmi, strade non spazzate, secchioni rotti e non sostituiti, pericolosi tappeti di foglie, escrementi di cani un po’ ovunque, bottiglie di birra vuote che rotolano sull’asfalto. Tutta Roma grida vendetta ma soprattutto il nostro Municipio che non ha nemmeno un Presidente che si indigna. E mentre il Sindaco promette su un futuro più pulito, il responsabile di zona dell’AMA del Municipio si è rintanato, scomparso, è ricercato e la Fantino continua a non esistere e i secchioni continuano ad essere stracolmi e le strade insudiciate che squalificano la qualità della vita dei cittadini di Roma e in particolare del VII Municipio. Cara Presidente Fantino, nell’attesa, spiegaci perché questo capriccio di trattenerti la competenza sull’AMA. Ci interessa!!

Umberto Matronola Capogruppo Forza Italia VII Municipio
Fonte (http://www.ilquadraro.it/)

Posto questo articolo come ulteriore prova di quanto ormai tutti i cittadini della zona, che ricordo e' enorme, vanno pensando e dicendo da tempo.

In questi giorni ho girato il quartiere ed oltre ed ho constatato confermandolo tutto il contenuto dell'articolo e del mio post iniziale.
Se possibile la situazione via via che passano i giorni aumenta di degrado

http://images.collectiontricks.it/images/00811097533633157978.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/98113339394715185605.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/76281481487488643421.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/09149638546675664373.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/47546226071794915294.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/34175519009542295969.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/33344197139718577583.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/28328398916655530997.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/25552588300605397688.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/55785699425191207548.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/05246659775317279539.jpg

http://images.collectiontricks.it/images/25658273574656433907.jpg


e il puzzo con questo caldo e' insopportabile !!

Come detto ho girato un po' fuori i confini della mia zona e la situazione non e' molto diversa e si notano subito le mancanze dell'Ama con cassonetti stracolmi, delle volte rotti, e con materiale sparso tutto attorno.
Giusto ieri sera ho ascoltato il tg che parlava di un incremento in 10 anni della tassa sui rifiuti: l'82 % !!!! :shock

Bene, e' lo stesso incremento della spazzatura non ritirata e delle strade non spazzate !!!! :furious

Beghe politiche ?
Scaricabarili ?

Non importa, dovete fare tutto il possibile signori e signore affinche' la situazione cambi !!!

Vergogna, vergogna e vergogna !!!!!

marcella36
07-07-14, 11: 42
In principio ero meravigliata e avvilita, poi indignata, ora se potessi porterei quella immondizia sul piazzale del Campidoglio. Ma forse il rimedio sarebbe peggiore del male.
Aridatece Roma

Armandillo
07-07-14, 11: 55
Si Marcella, credimi, ieri pomeriggio a quella vista mi piangeva il cuore e contemporaneamente mi saliva una rabbia indicibile tanto piu' che, in diretta, ho assistito a scarichi molto "casuali" di spazzatura da parte di alcuni a cui non me la sono sentita di dire qualcosa sia perche' ci avrei dovuto litigare, ma ero con mia sorella, sia perche' effettivamente c'era una tale confusione che individuare un a collocazione precisa era impossibile !

Sta di fatto che si e' giunti a questo punto per problemi politici tra Comune e Ama e, come accade a livello nazionale, ancora una volta gli interessi "particolari" pongono in un angolo quelli della collettivita' con il risultato di una figura indecente per una citta' come Roma (ma lo sarebbe anche per un qualsiasi piccolo e anonimo comune italiano) ridotta ad uno straccio se si considera anche il problema del traffico, degli abusivi e soprattutto quello abitativo !

I volti e i gesti di tanti che ho incontrato camminando qui attorno dimostravano i miei stessi sentimenti, un misto di rabbia e rassegnazione.
Due sentimenti questi che davvero non contribuiscono all'elevazione civile dell'individuo :boh

Armandillo
03-09-14, 14: 07
Ciao,
tornato da una breve vacanza con l'illusione di trovare una citta' ripulita data l'assenza per ferie di molti cittadini mi sono subito dovuto ricredere :triste ed anzi la situazione m'e' sembrata se possibile peggiore !
Oltre ai soliti cassonetti mezzi sfasciati e ricolmi s'e' aggiunta ancor piu' spazzatura per la strada e sui marciapiedi.
I due giorni scorsi semi-invernali con vento forte hanno prodotto cataste di foglie che si sono aggiunte a quelle precedenti che nessuno ha raccolto se non qualche volenteroso per fare pulizia di fronte al condominio.
Un vista desolante !!

Nel frattempo ho potuto contattare un amico che lavora all'Ama chiedendogli spiegazioni e gia' dal suo viso ho capito quanto la stessa fosse drammatica !
Il personale non c'e' e quello che c'era e' stato dirottato alla differenziata dove sembra che per il medesimo lavoro occorrano piu' persone.
Malagrotta e' ormai satura quindi i mezzi debbono scaricare in discariche alternative facendo tragitti piu' lunghi e dovendo poi attendere il loro turno così rallentando enormemente la raccolta quotidiana.
A cio' ci si e' messa anche la gente, poca per fortuna, che non sopportando il frastuono notturno dei mezzi ha pensato bene di menare gli operatori o semplicemente protestare veementemente.

Dalle sue parole m'e' sorta spontanea una domanda: "Ma se Roma, per estensione, e' la somma delle 9 maggiore citta' italiane perche' non ha personale in numero adeguato ai suoi bisogni ?"
Non ci sono i fondi ?
Come cittadino non mi interessa...che li trovino e se non li trovano che si dimettano evidenziando lo stato al collasso di questa citta' !!

Eh si, perche' non c'e' solo il problema della spazzatura :tap mancano i controlli dappertutto e se pensate che in quasi una intera strada (vicino dove abito) vi sono decine di negozi occupati ed adibiti ad appartamenti da presunti senzacasa o stranieri potete immaginare quale tipo di decenza appaia agli occhi d'un passante tra sporcizia, bivacchi e montagne di monnezza tra cui mobili rotti, pezzi di sanitari, cuscini, stracci dappertutto, ecc... !!
Il tutto poi condito dagli zingari o dai barboni che ben distribuiscono sul marciapiedi quello che ancora era sano e dagli animali che banchettano così incrementando il loro numero gia' oltre il limite.
Non esagero...ci sono dei punti che assomigliano a quei filmati drammatici delle favelas brasiliane dove capita, ed io l'ho vissuto qui, di assistere a litigi fra poveracci per contendersi qualcosa dal cassonetto !

Insomma mai m'era capitato di vedere uno scempio simile e quando passeggiando sei costretto a fare lo slalom tra escrementi di cani, spazzatura ingombrante, cartacce dappertutto, foglie secche (per ora) scegli la strada per forza, almeno lì devi stare attento solo alle auto !

Ormai Roma e'....kaputt mundi !!!

marcella36
03-09-14, 14: 58
Quanta tristezza e vergogna, romana de Roma anche se lontana provo una grande rabbia e senso di desolazione, ogni città ha il suo orgoglio Roma li deve, in quanto capitale, riassumere tutti. Il Campidoglio lo sa?

Armandillo
03-09-14, 16: 44
Quanta tristezza e vergogna, romana de Roma anche se lontana provo una grande rabbia e senso di desolazione, ogni città ha il suo orgoglio Roma li deve, in quanto capitale, riassumere tutti. Il Campidoglio lo sa?

Il Campidoglio o meglio il sindaco non solo conosce la situazione ma sembra che non sappia gestirla...anzi senza il "sembra" !! :furious

Mi consta che abbia accusato gli operatori ecologici di "ammalarsi troppo" e di chiedere troppi permessi della legge 104 e intanto sono previsti parecchi prepensionamenti che ridurrebbero ancor piu' le maestranze
Il sindaco della Capitale deve farsi sentire anche arrivando a minacciare le dimissioni...seeee, ma quale politico lo farebbe ?
Politica sporca....citta' sporca

marcella36
03-09-14, 21: 12
Ci sono tante persone che vivono a Roma, ma non la conoscono e non la amano, bisognerebbe saper scegliere.
E con questo si conferma che sono un'ingenua. Però un esamino di cultura romana e romanesca oltre a quant'altro sia necessario?

Armandillo
04-09-14, 00: 10
Purtroppo Marcella la situazione che qui ho descritto e' solo la punta di un iceberg.
Avrei dovuto parlare della disorganizzazione che c'e' tra i vari enti preposti di telefonia, di elettricita' e di acqua per cui si scava e si chiude e poi si riscava nel medesimo posto senza coordinamento e con spreco enorme di soldi.
Avrei dovuto dire della mancanza di controllo sugli appalti per cui la spuntano dubbie ditte che giocando al ribasso utilizzano materiali scadenti così da obbligare ad ulteriori interventi.
Avrei dovuto dire dell'assoluta mancanza di coordinamento circa l'informatica negli uffici pubblici per cui si fa prima a recarsi di persona sul posto per richiedere un documento che con una semplice telefonata potrebbe essere alla portata di tutti.
Avrei dovuto parlare della scadente assistenza agli anziani per cui ci sono liste d'attesa di anni che costringono a rivolgersi al privato con notevoli esborsi da parte delle famiglie.
Avrei dovuto denunciare lo squallore dei sobborghi dove non esistono leggi e la malavita la fa da padrone nel degrado totale dell'area.

Avrei dovuto dire che la "monnezza" e' solo la parte piu' evidente che colpisce lo sguardo ma che alle sue spalle ci sono schifezze varie che succhiano risorse enormi alla cittadinanza, basti pensare a tutti quegli inutili assunti nei vari enti e sotto enti solo perche' spinti o parenti di politici che vanno ad impinguare la schiera dei parassiti che tolgono risorse preziose alla citta'.

:boh quante cose si potrebbero dire ?!

Finche' ci saranno pensionati a 40mila euro mensili ed altri a poco piu' di 400 non sara' possibile sperare di sanare i guai di anni ed anni di sciatteria politica.
Se un malato ha il cancro non si puo' curare con l'aspirina ma ci vuole una cura drastica !!!
Questo coraggioso dottore pero' non c'e' o non si trova, purtroppo. :triste

Andy86
06-09-14, 12: 38
Non ci sono i fondi ?
Come cittadino non mi interessa...che li trovino e se non li trovano che si dimettano

Non ci sono perché vanno sempre a finire nelle tasche di qualcun altro.
Quando non rischiano di perdere i clienti, tra aumentare il proprio guadagno e aumentare la qualità del servizio scelgono sempre la prima, tanto si paga lo stesso...

Io prendo dai 70 ai 120 euro al mese... e se non mi va bene posso tirarmi indietro e non vedere nemmeno quelli... tanto lo stipendio al capo non glielo abbassa nessuno. :furious

marcella36
06-09-14, 20: 50
Conosco questo tipo di ingiuste situazioni. Volere o volare. Ci sono sempre state, te lo assicuro, ma così è proprio troppo.
Tutta la mia comprensione, purtroppo non posso di più.

Armandillo
07-10-14, 10: 04
La situazione persiste e non se ne vede uno sbocco :triste

Vivo in questo quartiere da piu' di mezzo secolo ed e' la prima volta che il pensiero di andarmene ha fatto capolino !
Si, io che avevo sempre sottolineato quanto fosse bello vivere a due passi due dalla vita e dalle comodita' ora, ma non solo per la "monnezza", non ci penserei due volte a spostarmi in altra zona e forse in altra citta'.

L'amarezza e' tale per tutto ormai, per una situazione che sta sfuggendo di mano a chi ci governa.
Non esiste piu' il controllo, unico vero freno alla delinquenza, per cui le strade, le sere e le notti non sono piu' tranquille e sicure.
Aumentano scippi e rapine, aumentano schiamazzi ed aggressioni varie, aumenta anche la prepotenza di certa gente e della gente stessa in generale.
La mia zona in particolare e' desolatamente diventata sciatta, inguardabile ma soprattutto molto triste !
Oltre le strade sporche e' triste vedere i tanti negozi chiusi, quelli occupati abusivamente e divenuti essi stessi delle abitazioni.
Mi mancano i bambini, mi mancano i muretti pieni di sana gioventu' :triste
Figli non se ne possono fare e le vie ormai sono occupate solo da anziani per cui questi dintorni si sono trasformati in una grande "casa di riposo" che, per carita', non sarebbe un male, ma certamente all'occhio porge lo spettacolo della vita passata e che se ne va e non quella di la' da venire !

Roma mia che fine che hai fatto !!?

marcella36
07-10-14, 11: 36
Leggo le tue parole e la tristezza aumenta, Roma per me è ormai un miraggio, ma si trasforma in incubo.
Credo che siano diverse le città in condizioni precarie, ma sono dolorosamente meravigliata da quanto dimostri e racconti. Gli altri quartieri subiscono la medesima sorte? Come puoi pensare di allontanarti da Roma....

Armandillo
07-10-14, 14: 21
Leggo le tue parole e la tristezza aumenta, Roma per me è ormai un miraggio, ma si trasforma in incubo.
Credo che siano diverse le città in condizioni precarie, ma sono dolorosamente meravigliata da quanto dimostri e racconti. Gli altri quartieri subiscono la medesima sorte? Come puoi pensare di allontanarti da Roma....

Parto dalla fine....non sono solo io pensare di lasciare questa zona !!

La mia potrebbe sembrare la lamentazione seriosa d'un vecchio senza interessi a cui infastidisce ogni cosa o che e' ostico ai cambiamenti, ma non e' così !
Sarei felice di qualsiasi mutazione purche' sia portatrice di migliorie, di abbellimenti e di conoscenza ma qui stiamo degradando sotto ogni punto di vista !
La situazione delle altre zone non la conosco ma se qualcuno ha sentito di dover aprire un sito dal nome "Roma fa schifo" penso che non ci sia da stare allegri e la giunta, o meglio questo sindaco che la dirige, dimostra ancora una volta di non aver capito un bel nulla di questa citta' e l'ultima invenzione, quella di proporre ospitalita' agli immigrati per 30 euro al giorno :shock lo dimostra ampiamente....ma cosa gli dice il cervello ?!!
Questi politicanti da strapazzo non si rendono conto che l'Italia viaggia verso lo scontro sociale, una guerra tra poveri che potrebbe degenerare perche' gli interessi della politica non coincidono con quelli dei cittadini e se si continua così non so dove si potrebbe arrivare !

Marcella ti dico solo questo...ho amici che hanno i figli in Spagna, dove non si brilla davvero, ma che sono comunque intenzionati a trasferirsi pur di vivere una vita dignitosa e piu' giusta proprio perche' ad ora qui non si vede un futuro tranquillo ed io, come detto, se potessi seguirei il loro esempio...a malincuore ma lo farei !

marcella36
07-10-14, 18: 24
Comprendo. Diffidiamo ormai di tutti, e di quanti ci dicono:"Campa cavallo mio, che l'erba cresce..."

Armandillo
26-10-14, 11: 28
Aggiorno questo thread con altre informazioni, purtroppo negative !

Parlando con un lavoratore dell'Ama infatti mi sono cadute le braccia !
Innanzitutto lui stesso, in casa, ha smesso di fare la differenziata e cio' lascia capire di quale serieta' sia la situazione e quali problemi abbia Roma.
Quando deve scaricare materiali gia' divisi deve chiedere prima dove farlo e spesso nemmeno gli addetti allo smistamento sanno in quale luogo (mi chiedo quanti ce ne siano !) far scaricare.
In termini di contratto e per la sicurezza parecchi mezzi non dovrebbero nemmeno uscire dai depositi perche' sprovvisti, per esempio, di freni :shock o luci o altro ancora e questo conferma notizie che gia' avevo avuto sul parco mezzi che fanno il paio con lo status dei cassonetti tutti sgangherati o rotti per cui capita di non poterli svuotare !
Il personale si sta riducendo sempre piu' per cui l'Ama non riesce a coprire le zone della citta' ed e' per questo che ritirano la spazzatura alternando i vari quartieri e non ci sono quindi spazzini per la strada per cui le vie sono ridotte ad uno schifo.

Le cartacce sono dovunque persino nelle fioriere e non si salvano nemmeno le vie commerciali e a cio' si somma l'incivilta' della gente che fa poco o nulla per evitare di sporcare !

Insomma la situazione e' drammatica e se un recente sondaggio ha confermato che 8 romani su 10 bocciano l'operato del sindaco significa che la mia precedente affermazione (sindaco dimettiti !!) non era dettata solo dallo sconforto.
Il Comune pensa allo stadio per la Roma calcio, pensa alle manifestazioni, pensa ad abbellire con centinaia di fioriere attorno al Colosseo e Roma intanto degrada !!!

Vergogna Marino, migliora Roma andandotene !!!

marcella36
26-10-14, 13: 15
A Roma il sindaco è genovese. forse non ama Roma.
Domanda quanto abitanti di Roma sono veri romani? Quanti burini?

Armandillo
26-10-14, 19: 11
A Roma il sindaco è genovese. forse non ama Roma.
Domanda quanto abitanti di Roma sono veri romani? Quanti burini?

Io so solo che da quando s'e' candidato ha fatto delle affermazioni che hanno fatto gridare all'incapace !!
Non conosce Roma e si comporta da politico e non da amministratore nel senso stretto del termine.
Io mi sarei comportato come se questa citta' fosse stata la mia casa e in caso di risposte negative dalla Regione o dal "palazzo" avrei prima parlato chiaro con la cittadinanza e poi avrei denunciato le eventuali ostilita' minacciando le dimissioni che avrei comunque dato se avessi ricevuto risposte negative !

Per rispondere alla tua domanda Marcella ti dico che:
a Roma e' mancato, manca e non si e' evoluto quel senso di civile comportamento degno della capitale e di una grande citta'.
Educare i cittadini di qualunque razza essi siano e' strumento indispensabile per stabilire un corretto rapporto con l'ambiente e questo ormai da anni e' rimasto nel cassetto della politica che s'e' preoccupata solo di favorire chi e cosa poteva loro portare un ritorno di consenso immediato e certo.
Roma non e' solo sporca ma si dovrebbe intervenire sul controllo dei clandestini, degli immigrati, dell'abusivismo ed ovviamente della criminalita' piu' o meno organizzata.
Le periferie sono state abbandonate a se stesse ed e' proprio da lì invece che bisognerebbe iniziare un percorso virtuoso favorendo insediamenti civili ed organizzati.
Roma ha un patrimonio di case pauroso che potrebbe risolvere tanti problemi se fosse valorizzato e usato a favore della comunita' !

Stiamo sempre lì, la politica pensa a se stessa e sforna provvedimenti (come quelli sugli asili nido) con lo sguardo rivolto solo all'immediato dimenticando che gli investimenti producono effetti nel tempo e che solo tramite questi sarebbe possibile dare una svolta positiva alla crescita.
Roma e turismo e' un binomio formidabile che darebbe anche un ricavo notevole e permetterebbe di mettere in campo tanti posti di lavoro.
Quanti studenti che hanno fatto la scuola dell'arte, istituto d'arte o liceo artistico potrebbero essere impiegati nei mille musei ?
Quanti musei potrebbero essere aperti 24 ore su 24 ?
Quante opere d'arte nascoste o abbandonate negli scantinati potrebbero essere resuscitate a beneficio dei turisti ?
Quanti accordi si potrebbero stipulare per incentivare l'ingresso a scolaresche di tutta l'Italia o anche d'Europa ?
Quale sarebbe il valore dell'indotto in termini di lavori possibili se fosse deciso un piano turistico serio per rivalutare tutte le bellezze di questa citta' ?

Insomma....da fare ci sarebbe se non mancasse la volonta' di farlo e una lungimiranza che per ora e' circoscritta al sottoscritto e pochi altri !! :boh

marcella36
27-10-14, 11: 41
Quante idee propositive esponi! Come vorrei che altri ti leggessero e meditassero per fare ciò che va fatto.

Armandillo
27-10-14, 14: 27
Quante idee propositive esponi! Come vorrei che altri ti leggessero e meditassero per fare ciò che va fatto.

Sai Marcella ovviamente esiste una schiera di persone che la pensano come me, o io come loro, ma col mio lavoro di tanti anni ho avuto la possibilita' di accedere a luoghi che per gli altri sono preclusi, ho visto le potenzialita' di questa citta' e ti posso confermare, riguardo le bellezze artistiche, che quelle nascoste, per quantita' e forse qualita', non sono inferiori a quelle esposte !
Se pensiamo che la citta' di Roma e' seconda solo all'Egitto, che e' una nazione, per quanto riguarda l'arte, ci rendiamo conto di che potenziale stiamo parlando.
Ho visitato palazzi semisconosciuti ai piu' che sono una vera opera d'arte e che forse solo quegli stranieri piu' organizzati sono riusciti a visitare.
Credo poi che per quanto riguarda il finanziamento di una ipotetica riorganizzazione museale si possa contare sui privati, come le banche, ben felici di sponsorizzare un'opera di valorizzazione e se anche fosse necessario inventarsi una minima tassa per la cittadinanza penso che i romani veri sarebbero disposti sapendo che in cambio ci sarebbero posti di lavoro per tanti ragazzi, per operai ed per addetti al settore.
Sono certo che se fosse fatto nel giro di un solo anno gia' sarebbero visibili i benefici e col ricavato potrebbero sistemarsi le strade o quant'altro.