PDA

Visualizza versione completa : Lui cambia sesso, la coppia vorrebbe rimanere sposata, la legge lo vieta



janet
09-06-14, 17: 32
Indubbiamente sarà necessario al più presto che il nuovo premier metta mano anche al riconoscimento delle unioni gay nel nostro paese, altrimenti non serve a nulla il 40% dei consensi nel voler rimanere in Europa, quando si vuole, in alcuni settori rimanere legati a concezioni del passato.
Un fatto emblematico è rappresentato dal caso che il 10 giugno verrà portato all'attenzione della Corte Costituzionale.
Infatti secondo la legge attuale se uno dei due contraenti il matrimonio civile, cambia sesso, la coppia, anche se di comune accordo, vorrebbe rimanere unita, non può farlo.
Ad inviare gli atti alla Corte Costituzionale è stata la Cassazione, secondo la quale lo scioglimento del matrimonio contrasta con gli articoli 2, 3, 10, 24, 29 e 117 della Costituzione e fra l'altro si sopprimerebbe la volontà individuale quanto all’esercizio del diritto personalissimo allo scioglimento del matrimonio
Vedremo un pò cosa deciderà la Consulta.
Fonte (http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/09/lui-cambia-sesso-la-legge-annulla-il-matrimonio-anche-contro-il-volere-dei-coniugi/1020689/)

Armandillo
10-06-14, 14: 39
Mmmhhh....ci credo poco.
"Con tutti i problemi che abbiamo non penso che le unioni gay siano prioritarie"....questa la probabile prevedibile ipocrita risposta di una parte della maggioranza e non solo.
Che Renzi ne abbia gia' parlato dopo il suo insediamento non credo faccia testo.
E' un argomento delicato che presume tempi lunghi se non lunghissimi ed immagino che la gente non sia poi così interessata ad un problema di diritti quando, di suo, ha quello primario della casa o del lavoro, per esempio.
Sono portato a credere che le unioni gay, in Italia, non saranno mai riconosciute ma spero veramente di sbagliare perche' significherebbe, questo si, un passo avanti enorme di civilta'.

Pegaso
10-06-14, 23: 34
Non dimentichiamoci che noi abbiamo in casa - che la fa da padrone - una multinazionale che detta legge su cose del genere. :ohoh