PDA

Visualizza versione completa : I video smentiscono le bugie di Fassino



janet
05-05-14, 18: 29
Durante una cerimonia di celebrazione allo stadio Filadelfia,dell'incidente avvenuto a Superga il 4 maggio 1949, Fassino, violentemente attaccato dai tifosi granata, avrebbe prima detto "Sarò un gobbo di .... ma con questo gobbo si rifarà il Filadelfia " e poi avrebbe mostrato il dito ai tifosi.
Una reazione, magari criticabile ma forse da capire, dal momento che è stato pesantemente attaccato.
Quello che però non si capisce e che proprio non si accetta è il fatto che ha cercato di smentire l'episodio del dito, tramite un comunicato inviato al Toro.it.
Un consigliere cinque stelle ha, però, mostrato un video in cui si vede chiaramente il gesto compiuto da Fassino.
Poichè si parlava di Fassino come di un possibile prossimo candidato alla presidenza della Repubblica giustamente i consiglieri cinque stelle hanno detto " Altro che presidente della Repubblica, questo è l’emblema di un sindaco incapace di gestire il dissenso e incapace di dialogare con una città".
Fonte (http://www.corriere.it/sport/14_maggio_04/fassino-lite-tifosi-torino-io-gobbo-ma-rifaro-filadelfia-16a780f8-d3b5-11e3-a38d-e8752493b296.shtml)
Veramente dopo Napolitano, che ci pensassero molto bene alla persona da scegliere come presidente della Repubblica.

calaf
05-05-14, 20: 38
Sono pochi coloro che avendo scelto la carriera del politico senza che glielo avesse prescritto il dottore riescono a possedere spalle e requisiti in grado di sostenerne l'effettivo onere ed ancora di meno quelli che l'hanno intrapresa nell'interesse della comunità.
Questo vale, come abbiamo avuto modo di constatare, per tutte le più o meno valide ideologie.
D'altro canto sono molti, visti gli esiti delle votazioni, che più che dalla effettiva sostanza delle loro azioni si fanno incantare dalle chiacchiere senza costrutto di chi si propone a guidarli ed ad amministrarli.
Morale:
- Abbiamo i governanti che ci meritiamo e che ci somigliano.

Armandillo
06-05-14, 11: 08
Veramente dopo Napolitano, che ci pensassero molto bene alla persona da scegliere come presidente della Repubblica.

Beh, dopo Fassino e dopo il "padre della patria SB" :ghgh di aspiranti indegni ce n'e' ma spero e credo che il prossimo sara' eletto con cognizione e serieta' dato che in Parlamento gli equilibri saranno diversi dagli attuali.

calaf
06-05-14, 16: 48
Dai giornali vengo a sapere che "...abbiamo una banca..." è l'ultimo incappato nell'irriguardoso medio alzato e che lo ha preceduto una sfilza di illustri personaggi.
M'ha divertito l'infantile scusa di chi ha dichiarato che il dito incriminato non era il medio.
Ciò a conferma di quanto ho espresso nel precedente post sull'argomento.
Gli esiti elettorali permettono di fargli estrapolare che imbonire alla Wanda... è remunerativo (leggi siamo un popolo di creduloni)